Le verità di Vera

...per me stessa... per guardarmi dentro e confidarmi segreti....

Creato da vera.sm il 28/07/2006

            RED RUSH

 

IL MIO BLOG.....

Questo è il mio "giardino segreto"... gli angoli di questo spazio si curano con le parole... una parola può dire una cosa sola, o ne può dire tante... dipende da chi la legge... tutto ciò che ci circonda è "interpretazione"... Ognuno vive le proprie emozioni in modo diverso dal suo vicino.... Io qui cerco di raccontare le mie... cerco di riportare su "carta" quello che non voglio dimenticare... tutti quei momenti che non voglio perdere... è bello sapere di poter ritrovare pezzi di noi in un posto sicuro.... Questo è l'angolo della mia mente a volte più scuro, a volte più soleggiato... ma sempre e comunque il più VERO....

 

Contatta l'autore

Nickname: vera.sm
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 39
Prov: RM
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Drums...

 

Aquilone al Giumello

Leggero come un aquilone

I GOT A DREAM

aquilone

 
Citazioni nei Blog Amici: 33
 

She's electric!

 

Ultime visite al Blog

Omicrondlgstrong_passionsimonanad18donoemozioniAINAFETSudoyagac.rendinatwisted_rootsnadia_73daimon50Acqua.FrizzantepsicologiaforenseBridigalaanimafragilexmariomancino.m
 

Ultimi commenti

ma io ogni tanto passo... spero che tu stia facendo...
Inviato da: c.rendina
il 23/06/2015 alle 18:49
 
tesettür üzerine konuşuyoruz işte
Inviato da: tesettür modelleri
il 25/06/2013 alle 14:26
 
Mama sandalyeleri üzerine bir yazı yazdım.
Inviato da: mama sandalyesi
il 18/05/2013 alle 13:00
 
Tesettür giyim üzerine yazı
Inviato da: tesettür giyim
il 03/05/2013 alle 13:28
 
Thanks
Inviato da: porno izle
il 30/03/2013 alle 19:00
 
 

 

« Messaggio #207Messaggio #209 »

Post N° 208

Post n°208 pubblicato il 05 Settembre 2008 da vera.sm

C'era un posto....a pochi km dai suoi ricordi... che era il suo posto magico...e segreto.

Una volta ce l'avevo i miei posti segreti...

Uno era un casolare, un vecchio magazzino per il grano abbandonato, vicino casa mia, immerso nel verde dell'Istituto per la zootecnia che vedo se mi affaccio alla mia finestra...

All'interno di quest'istituto zootecnico c'era anche la mia scuola, una piccola scuola fuori dal mondo, nella mia classe eravamo soltanto in nove, e l'intera scuola era composta di cinque classi, dalla prima alla quinta elementare. Fuori c'era il campetto di calcio dove quand'era bella stasgione passavamo la ricreazione, e la serra in cui ci facevano fare botanica. Mi ricordo i lavoretti di gesso, Biancaneve e i sette nani, fino a qualche anno fa li tenevo ancora sul pianerottolo di casa...A fine anno organizzavamo recite, con le mamme che facevano i dolci fatti in casa e si faceva festa, tra la gente del rione, con quei bambini con cui sono cresciuta.

Verso i 15-16 anni andavo molto in bicicletta, nei pomeriggi di primavera, saltavo su e vagavo. Mi sono sempre considerata fortunata a vivere in campagna, cresciuta tra giochi semplici, quasi giochi di una volta. Da bambini, con gli amici d'infanzia, giocavamo a nascondino, acchiapparella al rialzo, ci arrampicavamo sugli alberi, facevamo pic-nic ed escursioni.. Eravamo bambini avventurosi, con tanto spazio a disposizione da esplorare...

In quel casolare segreto ci piaceva molto passare i pomeriggi.. lì ci nascondevamo a fumare, o a scambiarci con M. quei primi baci "clandestini".. a dividere confidenze e pranzi di pasquetta col fuoco acceso....

Poi... si cresce...

e sono lontani quei ricordi in quegli stanzoni vuoti, riempiti solo dall'eco delle nostre voci e della nostra spensieratezza... è lontana quella vita, in cui il tempo libero era così tanto che arrivava ad annoiarci....

Mi è sempre piaciuto passare le giornate così, senza programmi, senza orari, senza fretta... E' dall'età di 12-13 anni che non uso più l'orologio...Ora, dopo tre settimane di ferie in cui potevo fare in qualsiasi momento tutto ciò che mi passava per la mente, quant'è dura ritornare al ritmo di sempre...

...driiiinnnnnnn....driiiinnn..........

"Ecco... arrivo! il telefono squilla, il lavoro mi chiama..."

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: