Le verità di Vera

...per me stessa... per guardarmi dentro e confidarmi segreti....

Creato da vera.sm il 28/07/2006

            RED RUSH

 

IL MIO BLOG.....

Questo è il mio "giardino segreto"... gli angoli di questo spazio si curano con le parole... una parola può dire una cosa sola, o ne può dire tante... dipende da chi la legge... tutto ciò che ci circonda è "interpretazione"... Ognuno vive le proprie emozioni in modo diverso dal suo vicino.... Io qui cerco di raccontare le mie... cerco di riportare su "carta" quello che non voglio dimenticare... tutti quei momenti che non voglio perdere... è bello sapere di poter ritrovare pezzi di noi in un posto sicuro.... Questo è l'angolo della mia mente a volte più scuro, a volte più soleggiato... ma sempre e comunque il più VERO....

 

Contatta l'autore

Nickname: vera.sm
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 39
Prov: RM
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Drums...

 

Aquilone al Giumello

Leggero come un aquilone

I GOT A DREAM

aquilone

 
Citazioni nei Blog Amici: 33
 

She's electric!

 

Ultime visite al Blog

Omicrondlgstrong_passionsimonanad18donoemozioniAINAFETSudoyagac.rendinatwisted_rootsnadia_73daimon50Acqua.FrizzantepsicologiaforenseBridigalaanimafragilexmariomancino.m
 

Ultimi commenti

ma io ogni tanto passo... spero che tu stia facendo...
Inviato da: c.rendina
il 23/06/2015 alle 18:49
 
tesettür üzerine konuşuyoruz işte
Inviato da: tesettür modelleri
il 25/06/2013 alle 14:26
 
Mama sandalyeleri üzerine bir yazı yazdım.
Inviato da: mama sandalyesi
il 18/05/2013 alle 13:00
 
Tesettür giyim üzerine yazı
Inviato da: tesettür giyim
il 03/05/2013 alle 13:28
 
Thanks
Inviato da: porno izle
il 30/03/2013 alle 19:00
 
 

 

Post N° 198

Post n°198 pubblicato il 24 Aprile 2008 da vera.sm

Sono sempre stata una persona sEnZa FiLtRi.........

sempre convinta che tra due persone che si stimano l'unica cosa che conta sia il rispetto reciproco... Rispetto che, a mio parere, include sapersi dire la VERITA' sempre.

Verità se l'altro fa qualcosa che ci dà fastidio....

Verità se si pensa che l'altro stia sbagliando....

Verità se ci viene chiesto un consiglio, un'opinione...

Verità se qualcuno si comporta in un modo che ci ferisce...

Si sa, le verità non sempre possono essere piacevoli... ma credo che andrebbe sempre apprezzata la lealtà, perchè io, ad una persona che rispetto dico tutto quello che penso, mentre a qualcuno di cui non mi frega niente faccio credere quello che vuole. Non mi interessa perderci tempo a chiarire le incomprensioni, le discussioni.

Si, perchè in AMICIZIA ci stanno anche le discussioni. Non siamo mica tutti uguali. sarebbe ridicolo. Mi è capitato di discutere con amici di mille cose... di come si affrontano certi rapporti interpersonali, di opinioni sulle + disparate situazioni, di lavoro, di politica... e ci sta che ci siano pareri discordanti. Ma se una mia amica si tromba qualcuno la prima sera, se si sceglie un fidanzato che è un coglione, se si ubriaca fino all'impossibile, se ha votato Berlusconi, rimane mia amica comunque.

Ciò che conta è come si comporta CON ME.

Ciò che conta è vedere e sentire la sua presenza.

Ciò che conta è l'affetto, la stima, il rispetto.

e per me conta anche sapere che se faccio una cazzata quella persona me lo fa notare. Io l'apprezzo. E faccio il mea culpa se occorre.

Ma quanto cavolo è difficile tutto questo?

Io non so portare rancore, io non so cancellare i rapporti così, dall'oggi al domani x delle stupide incomprensioni..... Io sono solo una persona che porta avanti i suoi principi, sempre! e quando sento di non aver fatto male mi fisso fino alla fine x far capire che non ho sbagliato!

ma questo lo faccio esclusivamente a FIN DI BENE...........per recuperare un rapporto senza lasciare l'ombra di un episodio spiacevole...........

non mi piacciono le macchie lavate alla buona... se resta l'alone il vestito è da buttare.. ecco. IO lavo via gli aloni.

Perchè scavo, scavo sulle cose, e sul perchè sono successe.

Posso addirittura diventare pesante.

Ma se ci metto tanto impegno è perchè ho dei sentimenti per quella persona, è perchè ci tengo ad averla nella mia vita...

Su certe cose sono una molto free, non mi piacciono le discussioni per le cazzate, le evito come la peste... ma quando ci tengo che tutto torni splendente com'era, allora lavo con i detersivi + sgrassanti che hanno inventato.

Sono ostinata.

Si.

Forse sono sbagliata. ma così vivo pulita. Pulita e circondata di persone che voglio al mio fianco se sono pulite con me e come me....

....e tu lo sei....

 
 
 

Post N° 197

Post n°197 pubblicato il 14 Aprile 2008 da vera.sm

Una domenica che ha aperto gli occhi su di noi vicini, insieme.... 

Il sole alto nel cielo azzurro si intravedeva dalla finestra... è un gioco che faccio sempre, dalla luce che filtra dalle persiane chiuse cerco di indovinare che giornata sarà... se serena o nuvolosa.... Mi piace aprire le finestre di prima mattina... è un'abitudine che mi porto dietro da sempre... anche d'inverno... l'aria nuova che entra in camera, mi dà una sferzata di energia.....

Ciondoliamo un pò per casa... la colazione con tua madre... le chiacchiere... le risate.... Aria buona di caffè e di famiglia.....

Le pulizie nella nostra 'tana'... dopo aver riordinato e sistemato tutto mi piace guardarmi intorno... i miei regalini scemi..la calza della befana appesa sul camino... il cestino a forma di cuore attaccato sul poster dei Beatles... il Jamaicano che ci sorride dal frigo... E poi i premi dei vostri concerti... le foto di te dietro alla batteria.... VHS, cd, DVD.... le pelli autografate da Jason Bonham e Ian Paice....tutto lì dentro trasuda musica....

Mi metto al pc per far passare un pò di tempo dopo pranzo... ascolto e canto vecchie canzoni dei Dik Dik... a voce alta senza nessuna paura che qualcuno mi senta... con la serenità fresca e spensierata di una bella domenica d'aprile.....Poi usciamo, presto... non so dove siamo diretti... te lo chiedo dopo un pò che siamo in macchina.....

....abbiamo comprato un aquilone..... non mi ricordo se ci ho mai giocato nemmeno da bambina....

Ma ieri mi sono sentita leggera proprio come un'aquilone che vola nel cielo... con le nostre risate... il tuo prendermi in giro.... all'improvviso trovarmi avvolta tra i fili e la tela di quello strano volatile blu..... Amo vederti ridere.... mi sento felice quando ti vedo stare bene..... Amo il tuo modo di insegnarmi le cose... e non arrabbiarti mai... anche se rompo il giocattolo appena comprato.....

Credo sempre di più che tu sia una persona meravigliosa...........Anche se forse ad occhi esterni non potrebbe sembrare.... anche se l'apparenza potrebbe dire il contrario.....Ma IO conosco le piccole attenzioni che riservi per me.. ho imparato a cogliere il senso di certi tuoi sguardi... ho imparato a notare quando tra tante persone, casualmente vieni a sederti accanto a me.... noto tanti piccoli gesti, che prima non c'erano e ora vengono fuori sempre di più.... con quella naturalezza che nasce da un sentimento che cresce.... lentamente... giorno dopo giorno.....

E proprio come un aquilone con il vento giusto prende forza..... e vola in alto..... e riusciamo a guidarlo sempre meglio... a farlo restare in cielo ogni volta un pò di più.... e il segreto è tenere i fili uno ciascuno......insieme....ognuno il suo ruolo....ognuno i suoi compiti....

Grazie amore mio...... per le emozioni semplici di ogni giorno....

 
 
 

Post N° 196

Post n°196 pubblicato il 01 Aprile 2008 da vera.sm

Avrei bisogno solo di svegliarmi ogni mattina accanto a te.... lo capisco le sera... quando ci addormentiamo insieme intrecciati in un abbraccio e poi dobbiamo scioglierlo.....Ieri mi sono girata, dandoti le spalle..... hai reclamato le mie braccia intorno a te.... e quando mi sono alzata per andar via con la voce impastata di sonno mi hai detto 'no...resta qui con me, amore...' mi sono sdraiata ancora vicino a te.... ho continuato ad accarezzarti le spalle, la schiena, il collo....perchè so che così ricadi subito nel sonno....

Una piccola discussione... una sciocca presa di posizione da parte mia...un comportamento poco corretto, tra l'altro lontanissimo dal mio modo di essere.... ho fatto la bambina capricciosa, che, lasciata sola, ha reagito con un "dispetto" poco carino.... senz'altro il modo meno opportuno per spiegare e far valere le mie ragioni...

Ma come sempre, dopo la prima fase di 'freddezza' da parte tua, abbiamo iniziato a parlare.... Abbiamo imparato un modo tutto nostro di risolvere i problemi.... sono felice di questo... quando parliamo riusciamo ad ascoltare uno le ragioni dell'altro... riusciamo a capire gli errori commessi, le cose che possono aver dato fastidio... c'è rispetto anche nelle discussioni.... questa forse è la cosa che in assoluto amo di più del nostro rapporto...

Non è semplice portare avanti una discussione, risolvere un'incomprensione... ma con te mi rendo conto di quanto siamo riusciti a fare un buon lavoro... forse perchè c'è la voglia di capirsi, e anche di conoscersi sempre un pò di più... studiando i comportamenti dell'altro in determinate situazioni... forse xchè c'è la voglia di crescere come persone mature ed intelligenti, e come coppia.... forse perchè tra noi c'è sempre il massimo del rispetto... spesso ci ritroviamo a dirci 'faccio questa cosa perchè ora sto con te, perchè ti rispetto'... e così si mette da parte l'orgoglio, quando serve, ci si viene incontro...si fanno piccole confessioni..... e dentro mi sento sempre più sicura di cosa stiamo diventando, della strada che stiamo scegliendo di percorrere...INSIEME....mi sento molto orgogliosa di NOI quando succedono certe cose....

Così, da un momento di tensione tutto si trasforma, e ritroviamo sempre la nostra dimensione.... le nostre serate fatte di abbracci, di bocche che vanno a cercarsi, di mani che scivolano sul corpo nella ricerca della nostra intimità.... gesti e carezze fatti solo di noi... solo NOSTRI....E poi stringersi.... intrecciarsi in un lettino singolo e dormirci in due.... l'importante è mischiare i respiri...cullarsi al buio tra le ultime parole sussurrate piano.... io che cerco il tuo profumo ad occhi chiusi... sentendo il sonno che arriva a sciogliore ogni nodo, ogni tensione.... il calore del tuo corpo mi riscalda il cuore.... ti sfioro il viso con l'ultimo bacio ed è la notte.....

 
 
 

Post N° 195

Post n°195 pubblicato il 12 Marzo 2008 da vera.sm

Io sono così. Ci sono dei giorni, dei momenti in cui semplicemente non ho niente da dire. e sto in silenzio. Ne ho bisogno.

Spesso amo la solitudine.

Mi piace pensare, da sola con me stessa.

In questi giorni mi torna in mente molto spesso l'estate scorsa... quella in cui ho vissuto quella che io definisco la mia "crisi mistica"... Ho vissuto due mesi della mia vita in cui ho perso e poi ritrovato il senso più profondo di me... è stato un periodo pieno di dolore, pieno di solitudine...una solitudine che ho potuto sviscerare, vivere e analizzare proprio quando mi trovavo SOLA.

...sola in macchina la sera, in posti solitari e desolati... Mi è capitato di fermarmi in un parcheggio e piangere, e scrivere lettere a quella persona che amavo con tutto il cuore... e che mi aveva fatto il male più grande della mia vita. Mi è capitato di salire su una montagna, in un pomeriggio di caldo asfissiante in pieno agosto... con la pressione bassa, la testa che mi girava.. in un lento ri-percorso di luoghi conosciuti con lui... e desiderare di restare per sempre da sola lì tra quei sassi, tra quella natura... dove certamente sarebbe stato + difficile farsi raggiungere dal dolore. Mi è capitato di passare un'ora a guardare il cielo sdraiata su un'amaca, cercando di convincermi che nel mondo c'erano cose troppo belle per smettere di amare la vita. Mi è capitato di passare giornate intere a bere e fumare... per stordirmi ed entrare in contatto con quel tipo di pensieri che solo in certe occasioni si riescono a toccare... Mi è capitato di entrare nel mare...e di desiderare che mi risucchiasse nelle sue profondità... per non sentire più i rumori intorno, le voci, le persone... Mi è capitato di essere sola in casa una settimana, e non fare la spesa e non mangiare e non riuscire a dormire, se non dopo mille lacrime... Mi è capitato di stare un'ora nella vasca da bagno... facendo scivolare l'acqua sul mio corpo, cercando di ritrovare il desiderio di carezze che non fossero le sue.... cercando di sentire QUALCOSA sulla pelle... cercando di lavare via quel macigno che avevo dentro.... che mi spegneva l'anima.... Ho sentito sulla mia pelle ogni singolo alito di vento... ho visto cieli stellati e stelle cadenti senza desiderare di esprimere nemmeno l'ombra di un desiderio.... ho allontanato persone, che in quel momento della mia vita così vero, sentivo per la prima volta FINTE... ho sentito MUSICA... ho sentito mille note scendere dentro di me, entrare nelle mie vene...sciogliere lacrime ed emozioni...

Non so spiegare cosa sia successo nella mia anima. Da quel momento però qualcosa è cambiato...e forse perduto.

Oggi mi capita di avere paura delle emozioni.

Di volerle respingere, per non rischiare di provare di nuovo quel senso di smarrimento, quella paura terribile che ti toglie il respiro... e ti fa odiare i tuoi occhi, quando li guardi allo specchio e non ti riconosci....

Oggi ho paura di esprimermi. Ho paura di scrivere, perchè in questo modo ho sempre tirato fuori i miei pensieri più nascosti e più veri.... Ho paura di dire alle persone che ho accanto che le amo... perchè l'amore ti può annullare, ti può far perdere te stesso...Ho paura di lasciarmi andare, ho paura che qualcuno mi voglia fregare, ho paura che da un momento all'altro possa perdere di nuovo tutto quello che ho....

In quei giorni lì, l'estate scorsa ho legato una collanina al collo... non l'ho mai tolta, è un SOLE.... ed è diventato il mio 'amuleto'... e sta lì, ogni mattina quando mi lavo lo guardo attraverso lo specchio... perchè non voglio dimenticare...e non POSSO.

....ma questi ricordi mi stanno inquinando la vita.

 
 
 

Post N° 194

Post n°194 pubblicato il 06 Marzo 2008 da vera.sm

Vorrei......... sentirmi abbracciata da parole morbide e dolci....

Vorrei.........sentire la tua mano..... quando delle volte, all'improvviso scivola sui miei fianchi... Mi fai sentire più donna, mi fai sentire più tua......

Mi manchi..... stamattina più di ieri.......

Quando sento questa canzone in macchina a volte piango.... è bellissima, per me.

Occhi dentro occhi e prova a dirmi se
un po' mi riconosci o in fondo un altro c'è sulla faccia mia
che non pensi possa assomigliarmi un po'

mani dentro mani e prova a stringere
tutto quello che non trovi
negli altri ma in me
quasi per magia
sembra riaffiorare tra le dita mie

potessi trattenere il fiato prima di parlare
avessi le parole quelle giuste per poterti raccontare
qualcosa che di me poi non somigli a te

potessi trattenere il fiato prima di pensare
avessi le paorle quelle grandi
per poterti circondare
e quello che di me
bellezza in fondo poi non è

bocca dentro bocca e non chiederti perchè
tutto poi ritorna
in quel posto che non c'è dove per magia
tu respiri dalla stessa pancia mia


potresti raccontarmi un gusto nuovo per mangiare giorni
avresti la certezza che di me in fondo poi ti vuoi fidare
quel posto che non c'è
ha ingoiato tutti tranne me

dovresti disegnarmi un volto nuovo e occhi per guardarmi
avresti la certezza che non è di me che poi ti vuoi fidare
in quel posto che non c'è
hai mandato solo me
solo me solo me solo me solo me..