Creato da brubus1 il 24/12/2006

L'Anticonformista

la forza attraverso l'unità, l'unità mediante la fede, contro le regole imposte alla piena libertà

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: brubus1
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 61
Prov: CS
 

ROBIN GIBB - ANOTHER LONELY NIGHT IN NEW YORK





 

ARTE & CULTURA PROVINCIA DI CS

Il Museo di Sibari, inaugurato nel 1996, costituisce con il Parco Archeologico, il principale polo culturale del comprensorio ionico della Provincia di Cosenza. Nell'edificio, articolato in 5 unità museografiche, sono esposti i reperti archeologici più significativi provenienti dal territorio della Sibaritide nonchè dagli scavi delle 3 città sovrapposte di Sibari, Thurii e Copia (dal 720 a.C. al VI sec. d.C.). www.museomg.unical.it





Parco Archeologico di Sibari



 

In una dimensione culturale etnica, un percorso storico ed estetico dell'identità degli 'arbëresh', comunità presenti prevalentemente nel sud dell'Italia, in particolare in Calabria dal 1440. MUSEO DEL COSTUME E DELLE BAMBOLE ARBËRESH. (Frascineto - CS) www.aquilareale.org

 

SOLIDARIETA' & SOCIALE

 














 

 

FOTO SIMBOLO















 

ULTIME VISITE AL BLOG

mazzotticorsemarciani.marcellovale73_8studiotanisi.prteleantares.matirosannamicelivulnerabile14trinkensamandaclark82diletta.castelligiovagnauxsexydamilleeunanottebrubus1marco.zare
 

FACEBOOK

 
 

COSTUMI CALABRESI







 

 

« Una carezzaI Re Magi »

Post N° 250

Post n°250 pubblicato il 02 Gennaio 2009 da brubus1

E' iniziato il nuovo anno! Un 2009 che, secondo alcune previsioni, porterà tempi nuovi. In questo XXI°.mo secolo sono già avvenuti vari cambiamenti non spesso positivi. Ve ne saranno altri in progetto, a quanto pare abbastanza significativi. All'inizio si tratterà di un diverso modo di sentire e di fare, poi gradatamente diverrà uno stile di vita uniforme. 'Un abito nuovo' quindi, da alcuni indossato senza problemi, da altri a fatica. Si comincerà dal superfluo, a seguire il rigore, la responsabilità, l'impegno. I primi effetti potranno vedersi subito. Sono confermati approcci innovativi, fantasiosi e aperture a modernismi di ogni tipo. Nonostanze temi scabrosi o, potenzialmente pericolosi di cui occuparsi, non si perderanno di vista equilibrio e giustizia. Per certi aspetti sarà un anno cruciale, nell'economia quanto nel sociale. Il valore della famiglia tornerà di 'moda', e non solo quello classico. Ci sarà rispetto delle scelte individuali e della convivenza di qualsiasi natura. Sarà comunque un anno di prove e di trasformazione.  Crisi energetica, globalizzazione, legislazione e sicurezza saranno le priorità che dovrà affrontare l'Italia. In campo internazionale l'influenza degli Stati Uniti sarà poco più debole rispetto a potenze come: Cina, Russia, India che a loro volta svolgeranno un ruolo più incisivo e determinante sull'economia mondiale e come potenza militare. Già volendo forse non c'è da stare molto allegri. Ma al 2009, che sarà l'anno dell'Astronomia, apparterranno in contrapposto: tolleranza, impegno civile, meditazione e dialogo. Pacifismo, diritti civili, solidarietà e ambiente assumeranno una rilevanza sempre maggiore nei mesi a venire. L'imprimatur dipenderà ovviamente dai potenti, che hanno in mano i destini del mondo, ma ognuno di noi non potrà esimersi dal fare la sua parte, perchè ognuno di noi sarà chiamato in prima persona a rendere migliore il mondo. Sotto certi aspetti verrebbe in  mente una frase di Giuseppe Verdi: 'Torniamo all'antico, e sarà un progresso'.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/brubus/trackback.php?msg=6222766

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
acquablu67
acquablu67 il 02/01/09 alle 13:03 via WEB
Buon inizio di anno che sia pieno di prospettive per il futuro,e di proggetti da realizzare un sorriso
 
 
brubus1
brubus1 il 02/01/09 alle 20:29 via WEB
Grazie amica mia! Abbiamo elargito e ricevuto davvero tanti auguri. Che il tempo sia nostro alleato e ci dia il compenso. Che ne dici?? Un abbraccio.
 
eccomiqui4
eccomiqui4 il 02/01/09 alle 13:29 via WEB
Arrivo tardi ma arrivo per augurarti un Buon Anno anzi un buon inizio anno. Che sia pieno di ... quasi direi: cose antiche ^__^ Un abbraccione
 
 
brubus1
brubus1 il 02/01/09 alle 20:43 via WEB
L'importante è che ci sei sempre con noi. La tua simpatia e verve è dsavvero piena di energia. Mia cara annale amica. Un abbraccio a cinque punte come una stella, che il nuovo anno sia pieno di luce!! ^____^
 
orsetta66
orsetta66 il 02/01/09 alle 14:52 via WEB
Ciao Brubcaro, debbo dire che si ptrebbe essere un anno che portra' delle grossi innnovazioni, ma mi auguro che queste non siano cosi' peggiori, se no piu che andare avanti si va sempre indietro, io voglio essere positiva stavolta e augurarmi che tutto possa andare sotto tutti i vari campi nel milgoe dei modi un bacione e un buon venrdi'
 
 
brubus1
brubus1 il 02/01/09 alle 20:47 via WEB
Questo è quello che ho letto girando un poco qui e là e prendendo spunto e la maggior parte da un Almanacco che compro ogni anno e che mi piace leggere. Poi l'anno a ognuno di noi riserva le sue contraddizioni e sorprese. In parte, se è donatore di carica positiva, dobbiamo anche saperla noi incanalare verso i propri traguardi. Sappiamo che nel nostro piccolissimo possiamo migliorare il mondo, anche quello che ci circonda. Un bacione mon amour!
 
   
orsetta66
orsetta66 il 04/01/09 alle 07:42 via WEB
Buongiorno mn amour ahahahah, beh condivdo cio' che dici, e non ti nascondo che in effetti dobbiamo poi essere noi che i qualche modo dobbiamo darci una bella spinta , a meno che non ci si mette il destino un po' ocntrario alle nostre aspettative e a quel punto non ci rimane altro che accettare e soprattutto guardare sempre avanti prima opoi qualcosa di positivo capitera' un bacione fratellino e una felice domenica
 
mirsea.d
mirsea.d il 02/01/09 alle 15:00 via WEB
Buon inizio dell'anno brubus!!..speriamo che almeno porti tanti sorrisi in più a tutti..un abbraccio..
 
 
brubus1
brubus1 il 02/01/09 alle 20:50 via WEB
Non è che sia iniziato col piede giusto, anzi. Sto ricevendo una delusione dopo l'altra, ma non sempre credo al detto: 'il buongiorno si vede dal mattino'. Può essere che cammin trascorrendo qualcosa cambi. D'altronde è iniziato da poco e ancora risente delle influenze del vecchio anno. Una serena serata amica cara.
 
fatastrega2
fatastrega2 il 02/01/09 alle 15:48 via WEB
Sarebbe bello poter tornare all'antico,ma ormai è tardi che le stelle ci proteggano,buon anno e che sia speciale come lo sei tu,Angela
 
 
brubus1
brubus1 il 02/01/09 alle 20:53 via WEB
Forse modificando qualcosa del moderno traendo dal passato le cose più vere, unindole, si potrebbe vivere una vita migliore. E' la società che deve cambiare e anche noi mostrando la parte migliore che abbiamo. Grazie grazie dei complimenti. Ho incontrato anche in te un'amica degna di tale proposito. ^____^
 
okkiverdigg
okkiverdigg il 02/01/09 alle 19:42 via WEB
speriamo in bene ..... ma nonilludiamoci troppo ... buona serata ..giulia
 
 
brubus1
brubus1 il 02/01/09 alle 20:54 via WEB
Incrociamo le dita e facciamo del nostro meglio comportandoci bene. Un tam tam di propositi e voci può dire la sua. Una serenissima serata. ^____^
 
charliebrowna
charliebrowna il 02/01/09 alle 19:54 via WEB
Auguri per un antico dal sapore nuovo, o un nuovo dal sapore antico duemilanove!
 
 
brubus1
brubus1 il 02/01/09 alle 20:56 via WEB
Eheheheheh l'hai scritta bene. Uno o l'altro, l'importante è che qualcosa cambi e bene. Buon Anno, cara charlie.
 
ligaboss
ligaboss il 02/01/09 alle 19:59 via WEB
Buongiorno caro Brubus.... ricambio la cortesia..della tua visita. Senti... tutto sto promettere di cambiamenti... non ti suona un tantino come una minaccia??... io quasi quasi... vado a vivere su una stella... un abbraccio.... massimo.
 
 
brubus1
brubus1 il 02/01/09 alle 21:01 via WEB
Secondo ciò che ho letto dovrebbe essere così. Questo è un primo tassello di fiducia che dovrebbe, e uso il condizionale, portare a un cambiamento positivo che noteremo più nel tempo. Abbiamo la capacità di poter fare bene e comportarci di conseguenza. Iniziare è già qualcosa. Però dobbiamo fare i conti anche con potenti che sono spinti dalla fame di potere. Questo è davvero preoccupante quanto pericolosissimo per l'umanità. Una bella serata anche a te Massimo e spero di ritrovarti spesso qui. Sei sempre il benvenuto. Giuseppe.
 
sarah_55
sarah_55 il 02/01/09 alle 20:51 via WEB
...cambiamenti?certo aumenteranno le tasse,il lavoro sarà sempre più precario..."un abito nuovo al mondo", me lo auguro di cuore e voglio essere ottimista come sembri tu, dò tempo a questo mondo di migliorare,intanto io devo arrangiarmi a fare da sola,come tanti del resto.Chissà forse Verdi aveva ragione.Buona serata
 
 
brubus1
brubus1 il 02/01/09 alle 21:06 via WEB
Le difficoltà che affrontiamo ogni giorno anche in momenti di disperazione e gravi non dovrebbero placare il senso per cui esistiamo. Facciamo parte di una comunità, siamo stati creati per vivere con gli altri e scegliere i prediletti al nostro fianco. Anche io mi barcameno e vivo difficoltà che appaiono insormontabili. Quello che ho va a finire a bollette e simili e rimane poco anzi pochissimo. Ma il vento non può poratre alla distruzione. Se ciò avverrà, non sarà totale, e nasceranno i presupposti per una adeguata ricostruzione. La storia insegna. E l'animo umano non può essere solo becero e nero. Un caloroso abbraccio amica mia.
 
trechiacchiere
trechiacchiere il 03/01/09 alle 10:38 via WEB
beh forse è proprio così... qst ultima frase che hai scritto risuona ormai da un po' di tempo... è come sentire e nonni qnd ci dicono che era meglio qnd era peggio.. ^__^ che dire... cercheremo di metterci un po' anche del nostro fino a quello che potremo... senza stare cn le mani in tasca.. e.. nn ci resta che sperare che le cose miglioriono davvero in qst anni davvero duri da vivere.. ^__^ ciao ti lascio un kissotto e tanti tanti auguri!!!!
 
 
brubus1
brubus1 il 05/01/09 alle 09:27 via WEB
Sul fatto di dire... 'era meglio quando era peggio' sono pienamente d'accordo! Forse perchè abbiamo perso il sacrificio e i valori genuini di una volta. Eppure volendo il progresso male non è. Ma se vi avessimo inoculato i buoni propositi di prima, ne sarebbe uscita una società degna e progredita. Un baciotto grande anche a te! ^___^
 
animafragile11
animafragile11 il 03/01/09 alle 17:11 via WEB
un abbraccio forte...per augurart un anno ricco di soddisfazioni...di sogni realizzati...di gioie e vicino a chi ami e a chi ti ama......UN BACIO!auguriiiii!!!
 
 
brubus1
brubus1 il 05/01/09 alle 09:29 via WEB
Uhheee... amica picciotta cara, bentornata!! Auguro che le stesse parole, anche per te, siano il preludio di un anno davvero alla GRANDE!!! AUGURONI!!!
 
briciolabau
briciolabau il 03/01/09 alle 21:14 via WEB
Un meraviglioso Weekend ed un buon inizio settimana, con simpatia Isa...(clicca)
 
 
brubus1
brubus1 il 05/01/09 alle 09:30 via WEB
Grazie Isuccia dolcissima. Tenerissimo il cucciolotto. ^___^
 
rifugiomio
rifugiomio il 04/01/09 alle 09:30 via WEB
...si, penso anch'io sarà un anno importante sotto svariati aspetti..ed ognuno avrà un ruolo nn secondario..se guarderà avanti! Ancora mille auguri Giù...spero sia anche x te un anno dalle svolte decisive..Anna
 
 
brubus1
brubus1 il 05/01/09 alle 09:35 via WEB
Il tempo si sa scorre e scorre. Implacabilmente non si arresta. Ogni nuovo cambio di anno speriamo che ciò di positivo è stato fatto, creato o avuto nel precedente, sia la giusta dose per aumentare ed accrescere questa traballante società. I primi passi possiamo farli noi nel nostro mondo che ci circonda (anche se è difficile e spesso decliniamo). Un abbraccio a presto cara Anna!
 
per_riavere_te
per_riavere_te il 07/01/09 alle 07:53 via WEB
felice che queste feste siano terminate ti auguro una piacevole giornata........
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ANTICONFORMISTI




















 

ORCI (VASELLAME)

Orci



 

MONDO GAY







FILM: Mambo Italiano
Il film racconta molto bene lo spaccato sociale in cui si muove Angelo, giovane gay alle prese con dei genitori conservatori che sognano per lui il più classico dei matrimoni. Graziosa commedia che in maniera bonaria prende in giro certi usi, costumi e pregiudizi di un'italia meridionale ormai matura per il cambiamento radicale. Un semplice flash con un amico che, dopo il matrimonio di copertura, descrive bene l'ipocrisia che molti praticano tra le ombre notturne. Indimenticabile la scena finale della passeggiata dei genitori di Angelo con il figlio e il nuovo "genero", dove anche le persone più rozze e tradizionali, riescono a superare le proprie omofobie e accettare scelte diverse. Da vedere!

LIBRO: Corpi Contro
Dopo la fine di una lunga storia d'amore con una coetanea, un uomo bello e di successo vede la propria vita cambiare radicalmente: incontra Claudio un giovane artista e se ne innamora. Da questo momento, l'uomo ripercorre la storia appena conclusa confrontandola con la passione nascente per Claudio: da lei a Claudio, da un corpo a un altro. Di lui ama la virilità, di lei amava la femminilità. Di lui i peli sul petto, di lei il seno prosperoso. Di lui la barba incolta, di lei la pelle liscia e bianca. Dettagli steriori eppure la gente etichetta tutto, e l'uomo sa che questa sua attrazione per Claudio avrebbe finito con il farne un omosessuale, almeno agli occhi del mondo esterno. Ma lui non vuole far parte di un gruppo. Sa che amare Claudio è restituire un pezzo mancante a se stesso.

LIBERTA'=DIRITTI X TUTTI

anche OMOGENITORIALE

 

SCOPERTE & INVENZIONI

E' datata 1963 la presentazione della prima musicassetta da parte della società olandese Philips. La piccola cassetta di plastica di 10 cm per 6, che renderà di colpo vecchi e superati i precedenti registratori a bobina aperta, troppo voluminosi e complicati da usare, può registrare un'ora di musica (poi due e perfino tre) su un nastro che scorre a 4,75 cm al secondo, consentendo un'ottima resa musicale. Questa innovazione sarà destinata a rivoluzionare il mondo della musica "portatile" e, ancora 30 anni dopo la sua immissione sul mercato, con ben 3 miliardi di pezzi venduti all'anno, costituirà il mezzo principe per diffondere le "sette note".


"Il fazzoletto che levo dalla tasca, disse D'Annunzio, ha l'odore dei fiori appassiti e della cera strutta". Al di là del volo poetico, è indiscutibile l'importanza del fazzoletto, che ha fatto la sua apparizione fin dai tempi in cui... Berta filava. Nei secoli ha cambiato grandezza, look e, ferma restando la distinzione tra quello maschile e quello femminile, tuttavia è sempre servito per compiere i soliti gesti: soffiarsi il naso, asciugarsi le lacrime e il sudore. Ma qualcuno, la società americana Kimberley-Clark Co., nel 1924, ha ritenuto che fosse giunta l'ora di dare una scrollatina a quel mito, adoperando la carta al posto della tela, e di chiamarlo kleenex. In Italia l'"usa e getta" anche per le lacrime ed il sudore è arrivato nel dopoguerra, portato dai soldati alleati.
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 
"premio dolcezza"

GRAZIE per il riconoscimento
ottenuto dall'amica
'orsetta66'

"premio brillante"


"riconoscimento d'amicizia"

GRAZIE per i riconoscimenti
ottenuti dall'amico 'gimmi42'
 

I MIEI BLOG AMICI

- confusione
- musica e cinema
- Writer
- animali con noi
- ESSERE E APPARIRE
- Alessandro
- Il diario di Serena
- PAPERE E PANNOCCHIE
- Pensieri in libertà
- Esmeralda e il mondo
- UniversoParallelo
- Viandando
- StellaDanzante
- MARCO PICCOLO
- EL ALAMEIN
- attività di pensiero
- L'albero di luce
- antonia nella notte
- sissunchi
- BLOG PENNA CALAMAIO
- ass.amorepsiche
- Agorà
- Pensieri etilici
- ParoleScritteAMatita
- THE LIFE
- Prodi vs SilvioB 3-0
- Ginevra...
- InCURIOSANDO
- 8 marzo
- Seguo la Scia...
- IL MIO TANGO
- Filosofia&Esistenza
- CALEIDOSCOPIO
- CEST LA VIE
- pulce nel cuore
- Scherzo o Follia?
- Ricomincio da Me
- Amare...
- SENZA ME MAI
- bippy
- le parole di lori
- Pollon
- poesia infinita
- Hopersoleparole...
- LA VOCE DEL CUORE
- Fairground
- Una mela...
- ..Uomini...
- nuvola viola
- Principessa persiana
- x diventare GRANDI
- Sardigna e altro...
- APERTIS VERBIS
- SILENZIOSAMENTE
- Blog Magazine
- Tempo Verrà...
- day by day
- ANDATAeRITORNO
- rosa blu
- pensieri inutili
- LA VOCE DI KAYFA
- Come sarò da grande?
- GIORNALE WOLF
- Santiago Gamboa
- LeCordeDelCuore
- ETICA & MEDIA
- tuttiscrittori
- Canto lamore...
- La parola...
- La riva dei pensieri
- emmaladolce
- biografiANONIMA
- Mondo Alla Rovescia
- nausicaa
- Ma basterà 1 vita?
- trechiacchiere
- ANGELO DIMENTICATO
- Un Battito dali
- COME IL VENTO
- CertePiccoleVoci
- POESIA
- Nonna Rosa In Cucina
- VOLA CON LE MIE ALI
- pensieri_ liberi
- AMORE DOVE SEI
- Gitana
- DELIRI...e non solo
- SabbiaNera
- GRAFFI NELLANIMA
- AUTORE DI TESTI
- Blu mare. Blu cielo.
- poche certezze
- PER TUTTA LA VITA
- LA VOCE DEL CUORE2