Creato da fbellbra il 24/02/2007

CAFFE' AMARO

una piccola pausa, tra sogno e disincanto

 

 

« Finché soffia il vento d...Un nuovo blog per una nu... »

Il diritto ad essere salvati non vale per gli africani?

Post n°313 pubblicato il 09 Marzo 2011 da fbellbra
 

Ricordo il film Hotel Ruanda. Bellissimo e terribile. La scena in cui sono tutti dentro l'albergo, turisti occidentali lì per una bella vacanza con safari e Tutsi, etnia di minoranza, fuggiti ai massacri da parte degli Hutu, etnia dominante che stava perpetuando un genocidio.

Sanno che stanno per arrivare le truppe Hutu, pronte ad uccidere a colpi di macete tutti gli appartenenti all'etnia Tutsi.

Ma arrivano prima le truppe dell'Onu, i salvatori... dentro l'hotel tutti si rallegrano, si sentono finalmente salvi, turisti occidentali e Tutsi. I militari però fanno salire sui pullman solo i turisti occidentali e lasciano lì ad attendere il loro destino di morte tutti i Tutsi, gli africani, i neri.

La scena è agghiacciante. Ammutoliti gli africani guardano i pullman allontanarsi. E' la scena di questa foto che ho trovato. Restano lì a moreire anche le suore, perchè sono nere.

L'Onu aveva portato in salvo i cittadini stranieri, e aveva lasciato lì ad ammazzarsi tra loro gli africani. Ne moriranno più di un milione.

La stessa scena, agghiacciante, si ripete in questi giorni in Libia, dove i paesi europei si affrettano a portare in salvo i loro cittadini. Cittadini europei e americani sono di fatto cittadini di serie A. Hanno diritto ad essere salvati.

Gli africani, tanto per cambiare, li lasciamo ammazzarsi tra di loro.

Eppure nella dichiarazione dei diritti dell'uomo l'articolo 1 afferma che "tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti". Non vale forse anche per gli africani? Non hanno forse anche i profughi il diritto di essere salvati?  

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/caffeamaro/trackback.php?msg=9975442

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ioeternamenteio
ioeternamenteio il 09/03/11 alle 17:51 via WEB
quello che ai scritto e triste..mi ricorda di un intervista che ho visto anni fa,era una signora tutsi sfuggita al massacro , raccontò della crudetà di come vennero uccisi i suoi figli ,e orrendo dopo anni ancora mi ricordo di quanto disse..purtroppo io adesso più di allora sono sempre più convinta che non esiste una qualsiasi forma di giustizia,ne divina ne umana......
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI


dal 22.6.2010

 

LA MIA BIBLIOTECA

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

maurizioooo2alexandruiacobvigian1959claudio.sacilottoChromium97petergabriel69laryencalz.poldinomarzia19561frakuzzpaolinaaaa6postandremindariesdublinjejezaigor.oml
 
Citazioni nei Blog Amici: 25
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom