Lettera aperta al vescovo di Mondový

Post n°37 pubblicato il 25 Febbraio 2015 da cagliostro40

Eminenza reverendissima,
Apprendo dai quotidiani e da facebook la Sua geniale proposta fatta agli abitanti di Mondový e dintorni di ospitare (uno per famiglia) i 300 migranti in arrivo nella vostra cittÓ. L'idea mi sembra attuabile ma solo a queste condizioni:
1)togliere dalle abitazioni tutti i Crocefissi, le immagini della Madonna e dei Santi, nonchŔ ogni cosa che ricordi la Religione Cristiana. QUESTO PER NON OFFENDERE LA LORO SENSIBILITA';
2)Astenersi dal consumo di prosciutto, salame, mortadella e ogni altro alimento che abbia a che fare con la carne di maiale (animale assolutamente IMPURO);
3)mettere a loro disposizione mogli, sorelle e figlie (specialmente se in etÓ compresa tra iá 5 e i dodici anniá perche da loro si usa cosý)
Devoti ossequi Eminenza e...SIA LODATO GESU' CRISTO (per ora si pu˛ ancora dire ...ma domani chissÓ).

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

PAPA, CATTOLICI SUPEROSSERVANTI E ANTICLERICALI DI PPROFESSIONE.

Post n°32 pubblicato il 25 Marzo 2009 da cagliostro40

Da più di due ore seguo, con certosina pazienza, i commenti al blog "CEI: BASTA INSULTI AL PAPA". Visto che "Libero" (ma sarà libero?) , anche a prescindere dalle numerose  censure ai miei post, dopo le 19 non accetta più commenti, provo a sfogarmi sul mio blog sperando che qualcuno mi legga. Premesso che sono credente, cattolico e pure praticante (non sempre per dire il vero), vorrei dire che non mi trovo d'accordo con chi insulta il Papa anche in modo becero e volgare, ma anche con certi cattolici un po' troppo bigotti (è unabrutta parola ma al momento non ne trovo altre).Quelli che mi fanno più incazzare sono coloro che, per criticare e spesso insultare BENEDETTO XVI , fanno l'apologia di GIOVANNI PAOLO II ("lui sì che era un grande, non questo") che diceva, parlando di profilattici e di anticoncezionali in generale (sia in Africa che altrove) , LE STESSE IDENTICHE COSE  che dice questo Papa; per di più le diceva con maggior vigore. Agli autori di questi commenti chiedo se sono ignoranti (voce del verbo ignorare) o in malafede. Quello che vorre far capire a certi "antipapisti di professione" è che il Papa (di oggi d'ieri o di domani) proprio perchè è il Papa, non  può dire cose diverse, in materia di sesso e di profilattici, da quelle che ha detto Beenedetto XVI , anche a prescindere dalla diffusione dell'AIDS in molti Paesi africani. A certi cattolici con i paraocchi che impediscono loro di vedere la realtà vorrei ricordare che la stragrande maggioranza dei cattolici (anche praticanti)  fa uso di profilattici (e non solo per difendersi dall'AIDS) ,di pillole anticoncezionali e fa anche sesso prima del matrimonio.Questo il Papa lo sa benissimo, ma deve continuare a dire quello che dice .....anche nei paesi africani con grande diffusione dell'AIDS. Anch'io penso che qualche critica fatta al Papa in questa materia  sia comprensibile, ma non deve diventare insulto al Papa, sia come Capo  della Chiesa Cattolica, sia come Capo di Stato. Ah dimenticavo! Ho trovato pure qualche imbecille che parlava di "GAFFE DEL PAPA COME QUELLE DI BERLUSCONI" . A questi individui consoglio di pensare alle quotidiane gaffes di Franceschini,

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

QUEL GAFFEUR DI BERLUSCONI

Post n°31 pubblicato il 28 Febbraio 2009 da cagliostro40

Oggi non mi andava proprio di scrivere in questo blog, ma sono stato costretto da quei   campioni di democrazia e di libertà che sono i "moderatori" dei commenti ai blogs di LIBERO (non molto libero direi....) che per ben tre volte non hanno pubblicato  i miei commenti al blog " Moi je t'ai donne'  la tua donna"  riferito, naturalmente a una presunta gaffe di Berlusconi durante un colloquio con Sarkozy. Secondo l'emittente francese "Canal+" (già nota per le sue tendenze...) Berlusconi avrebbe pronunciato la frase incriminata all'orecchio di Sarkozy  con evidente riferimento a Carla Bruni; la notiziA è  stata poi ghiottamente ripresa dal TG3. Apriti cielo! Non solo commenti al veleno sul predetto blog di Libero, ma anche da parte di molti esponenti della sinistra; due "deputatesse" (tali Anna Paola Concia e Donata Gottardi hanno manifestato l'intenzione di una denuncia alla Corte di Strasburgo  per "VIOLAZIONE DELLA CONVENZIONE EUROPEA DEI DIRITTI DELL'UOMO"  (SIC!!!!). Come tutti sanno (ma troppi fingono ancora di ignorarlo) oggi è stato smentito tutto da parte di "Canal+" e anche (udite! udite!) da parte del TG3. In realtà Berlusconi aveva detto "TU SAIS QUE J'AI ETUDIE' A' LA SORBONNE". In effetti i due leader stavano parlando di Università  e le donne non c'entravano proprio un c...o. D'altra parte perchè Berlusconi avrebbe detto mezza frase in francese e mezza frase in italiano? Non sarebbe stato meglio da parte di tutti, di verificare meglio prima di partire a lancia in resta come tanti Don Chisciotte? E' proprio vero che l'odio politico, quando è spinto all'eccesso, fa perdere il lume della ragione. Ora io mi chiedo cosa dovrebbero fare tutti gli esponenti del csx che hanno sparso veleno senza sapere bene di cosa stessero parlando, nonchè le due predette "onorevolesse"  e infine, ma non ultimi, tutti gli imbecilli che hanno sproloquiato su predetto blog. Io ppenso che dovrebbero mettere la testa nella tazza del WC e tirare lo sciaquone.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

CULTURA DI SINISTRA

Post n°30 pubblicato il 18 Febbraio 2009 da cagliostro40

Pag.25 del quotidiano Repubblica d'ieri: il vicedirettore Massimo Giannini , nel commentare l'elezione di Ugo Cappellacci a Presidente della Regione Sardegna e per sottolineare la parte avuta da Berlusconi in queste elezioni regionali dice che "ormai Berlusconi può fare quello che vuole all'interno della sua coalizione, anche canddidare il suo cavallo come fece Catilina". Anche uno studentello di prima media e piuttosto asino (altro che cavallo!) sa che fu l'imperatore Caligola, circa cento anni dopo, a  nominare senatore il suo cavallo di nome Incitatus.                              


Forse sarà la rabbia per l'ennesima batosta della sinistra ha giocato un brutto scherzo all'autore , tuttavia si rimane stupiti che quello che è considerato L'ORGANO MAGNO DELL?INTELLIGHENTIA DI SINISTRA,possa sparare una simile cazzata. W LA CULTURA!                                                  

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

CHI L'HA DETTO?

Post n°29 pubblicato il 30 Gennaio 2009 da cagliostro40

"Considero la carriera politica di Mussolini un capolavoro. Se non si fosse avventurato nella guerra a fianco di Hitler sarebbe morto osannato nel suo letto. Gli italiani erano soddisfatti di essere governati da lui". Chi ha scritto queste righe? Forse il compianto Almirante? Oppure Fini prema dellla conversione all'antifascismo? Oppure il famigerato Roberto Fiore di "FORZA NUOVA"? NO! NO! NO! L'autore è il compianto maesttro di giornalismo Enzo Biagi. Ma non dicevano che era antifascista fin dalla nascita?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »
 
 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

Quivisunusdepopulopiero9670mary.dark35cagliostro40Kimi.777sara_1971Acquamarina.0rtrtwfrancesca632antropoeticogioiaamorekiwaitattoolifestyleLe_Tre_Rose_Di_Marywilliam_kidd
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom