Creato da Cartman72 il 10/08/2007

1a canzone al giorno

La mia canzone oggi è......

 

 

L'anno del gatto

Post n°3923 pubblicato il 18 Giugno 2018 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Oggi niente novità ma una canzone del 1976. Torna per la seconda volta Al Stewart, l'autore di "Year of the cat" album e singolo uscito 42 anni fa. Anche il brano di oggi arriva da quel disco. E' la seconda traccia dell'album e si intitola "On the border" ascoltata qualche giorno fa ovviamente su Radio Capital e piaciuta. Buon ascolto e a domani!!

On the border (Al Stewat)

The fishing boats go out across the evening water,
Smuggling guns and arms across the Spanish border.
The wind whips up the waves so loud,
The ghost moon sails among the clouds,
And turns the rifles into silver,
On the border

On my wall, the colours of the maps are running.
From Africa, the winds, they talk of changes coming.
The torches flare up in the night,
The hand that sets the farms alight,
Has spread the word to those who're waiting
On the border

In the village where I grew up
Nothing seems the same.
Still you never see the change 
From day to day.
No one notices the customs slip away

Late last night the rain was knocking on my window,
I moved across the darkened room, and in the lamp-glow,
I thought I saw down in the street,
The spirit of the century
Telling us that we're all standing
On the border.

In the islands where I grew up,
Nothing seems the same.
It's just the patterns that remain,
An empty shell.
But there's a strangeness in the air you feel too well.

The fishing boats go out across the evening water,
Smuggling guns and arms across the Spanish border.
The wind whips up the waves so loud,
The ghost moon sails among the clouds,
And turns the rifles into silver,
On the border,
On the border,
On the border,
On the border.

 
 
 

Affermativo... Torna Jovanotti

Post n°3922 pubblicato il 17 Giugno 2018 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Per qusta domenica si va di nuovo singolo. Da "Oh, vita"! uscito alla fine del 2017, Jovanotti ha scelto per questa estate il singolo "Affermativo" presentato nella versione remix di Takagi e Ketra che a breve torneranno con quello che per me sarà il vero tormentone dell'estate 2018. Intanto tocca a Lorenzo. Buon ascolto e buona domenica. A domani!!

Affermativo (Jovanotti)

Mi ricordo il rumore del vento 
Che muoveva la plastica del mio giubbotto 
E lo sporco di olio e di merda nel pavimento la sotto 
Mi ricordo, pensavo, "Finisce, tra poco è finita 
Poi sarà solo un racconto 
Una storia da dire di sera" 
Mi ricordo lo stomaco a pezzi e i capelli salati 
Le grida feroci, le spinte 
Gli sguardi terrorizzati 
Mi ricordo la lingua incendiata 
Il cartoccio dei soldi bagnati 
Mi ricordo il deserto di notte 
L'assurdo spettacolo di un cielo muto 
E qualcuno che è stato fratello strappato alla vita 
E neanche un saluto 
Mi ricordo di quando il futuro è passato 
Non si può vivere in un mondo senza cielo 
Non si può vivere in un mondo chiuso 
Non si può vivere in un mondo senza cielo 
Non si può vivere in un mondo chiuso 
Le vetrine di Zara e Foot Locker 
Ancora più lucide e piene di roba 
E kebab e gl'hotel extralusso e McDonald 
E gli anfibi puliti e i soldati col mitra 
E fari di notte e il mare in salita 
Il mare in salita, il mare in salita 
E le chiazze di vomito multicolore 
La faccia di chi ti sta contro 
E le macchine in fila che pompano trap 
Lo sento il sospetto 
Che come un specchio rifletto 
La notte mi accendo 
Mi rigiro sul letto 
Le tag che circondano i bancomat 
Con quella voce elettronica per le istruzioni 
Che non dice mai niente dei miei genitori 
Mi ricordo il riflesso del Sahara 
Dentro un paraurti cromato 
Poi al largo le sirene impazzite 
E un lenzuolo dorato che sembrava un dj da lontano 
Se non fosse stato per quell'espressione 
Da campioni sconfitti in finale 
Ad un torneo di pazzia generale 
Immerso nella nuvola 
Di vita e di morte delle persone 
Dentro la propria sorte 
Affermativo e unico anche se nel marasma 
Esisto, sono qui, non sono un fantasma 
Non si può vivere in un mondo senza cielo 
Non si può vivere in un mondo chiuso 
Non si può vivere in un mondo senza cielo 
Non si può vivere in un mondo chiuso 
Affermativo affermativo 
Qui ce n'è uno vivo 
Affermativo affermativo 
Qui ce n'è uno vivo 
Affermativo affermativo 
Qui ce n'è uno vivo 
Affermativo affermativo 
Voglio le strade illuminate per me 
Tutte le strade illuminate per me 
Che ho vissuto due vite 
Domani farò diciott'anni 
Tutte le strade illuminate per me 
Voglio le strade illuminate per me 
Tutte le strade illuminate per me 
Che ho vissuto due vite 
Domani farò diciott'anni 
Voglio le strade illuminate per me 
Non si può vivere in un mondo senza cielo 
Non si può vivere in un mondo chiuso 
Non si può vivere in un mondo senza cielo 
Non si può vivere in un mondo chiuso 
Affermativo affermativo 
Qui ce n'è uno vivo 
Affermativo affermativo 
Qui ce n'è uno vivo 
Affermativo affermativo 
Qui ce n'è uno vivo 
Affermativo affermativo 
Qui ce n'è uno vivo 
Affermativo affermativo 
Qui ce n'è uno vivo 
Affermativo affermativo 
Qui ce n'è uno vivo 
Affermativo affermativo 
Qui ce n'è uno vivo 
Affermativo affermativo 
Affermativo e unico 
Anche se nel marasma 
Esisto, sono qui, non sono un fantasma

 
 
 

I Negrita invece....

Post n°3921 pubblicato il 16 Giugno 2018 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

E come direbbe Troisi.... Ricomincio da tre... In questo caso sarebbe meglio dire... Ricomincio dal terzo... Terzo singolo infatti per i Negrita dall'album "Desert Yacht Club". I primi due a me non avevavo convinto ma giovedì ho sentito alla radio "Non torneranno più" che al primo ascolto non mi è dispiaciuta e ho deciso di metterla come canzone del giorno per questo sabato. Vediamo cosa ne pensate. Buon ascolto e buon sabato. A domani!

Non torneranno più (Negrita)

Non torneranno più
Le mille notti in bianco
La gioventù al mio fianco, Roby Baggio e l’autostop
Non torneranno più
I miei vecchi polmoni
La naia tra i coglioni, scioperi e università

Whoa 
Io guardo sempre avanti
Ho sogni più arroganti ma oggi no
Whoa, whoa

Non torneranno più
Gli amori di un estate
Le lingue consumate, gli occhi rossi e Kurt Cobain
Non torneranno più
I giorni da buttare
Le sbronze prese male e le cattive compagnie

Whoa 
Io guardo sempre avanti
Ho sogni più arroganti ma oggi no
Whoa
Lasciatemi i miei santi
Nel giorno dei rimpianti
Ora che il cielo è meno blu, whoa
Ora che tutto è un déjà vu

Non torneranno più
Quegli anni spesi a ridere
La tua voglia di vivere mi manca amico mio
Vorrei incontrare Dio
Per dirgli cha ha sbagliato
Che non l’ho perdonato e che non lo farò mai

Whoa
Io guardo sempre avanti
Ho sogni più arroganti ma oggi no
Whoa
Lasciatemi i miei santi
Nel giorno dei rimpianti
Ora che il cielo è meno blu
Ora che tutto è un déjà vu
Ora che il cielo è meno blu
Perché non ci sei più

Avremo figli da governare
E molti rospi da ingoiare
E avremo scuse per i peccati
Se non li avremo già dimenticati

 
 
 

Alla porta dei Guns

Foto di Cartman72

Stasera all'ippodromo del Visarno di Firenze ci saranno i Guns N' Roses di Axl Rose e Slash. Vincent e Francesca saranno tra i quasi 70.000 spettatori previsti. Ieri sera c'erano i Foo Fighters che ci hanno tenuto compagnia fino a dopo le 23 visto che sto vicino e sembra che cantino in salotto. Stasera mi sento i Guns. Come canzone del giorno ho scelto la cover di "Knockin' on heaven's door" di Bob Dylan che il gruppo incise nel 1991 nell'album "Use your illusion II". Buon ascolto e buon concerto a chi ci va. A domani!!

Knockin' on heaven's door (Guns N' Roses)

Mama take this badge from me
I can't use it anymore
It's getting dark too dark to see
Feels like I'm knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door, eh yeah
Mama put my guns in the ground
I can't shoot them anymore
That cold black cloud is comin' down
Feels like I'm knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door
Knock-knock-knockin' on heaven's door, wow oh yeah

 
 
 

Nicky al Mondiale

Foto di Cartman72

Mi dispiace per Vincent che, nemmeno troppo velatamente, chiedeva i Foo Fighters per oggi. La canzone l'avevo già scelta. Tra 20 minuti circa inizierà la partita Russia-Arabia che decreterà l'inizio del Campionato del Mondo di Calcio 2018 in Russia, il primo, dopo sessant'anni, senza l'Italia. Per oggi avevo già deciso di mettere la canzone ufficiale del mondiale, affidata per questa edizione a Nicky Jam che ha inciso "Live it up" con la collaborazione di Will Smith e Era Istrefi. Domani saranno fiori e proiettili invece... ;-)) Buon ascolto!

Live it up (Nicky Jam feat. Will Smith & Era Istrefi)

Oh oh, oh oh oh oh 
Oh oh, oh oh oh oh 
Oh oh, oh oh oh oh 
Oh oh, oh oh oh oh 
One life, live it up, 'cause we got one life 
One life, live it up, 'cause we got one life 
One life, live it up, 'cause you don't get it twice 
One life, live it up, 'cause you don't get it twice 
Strength in numbers, is a force we can mix 
We raise our flags and put our pride on our back 
We feelin' like a champion when we shine our light 
We got the power, make the nation correct 
One life, live it up, 'cause you got one life 
One one one life, live it up, 'cause you got one life 
One one one life, live it up, 'cause you don't get it twice 
One one one life, live it up, 'cause you don't get it twice 
Oh oh, oh oh oh oh 
Oh oh, oh oh oh oh 
Oh oh, oh oh oh oh 
Oh oh, oh oh oh oh 
One life, one dream 
One moment, one team 
One you, lights high 
Thousand road blocks, one shot 
One truth, no fears 
One flag, oh yeah 
We've been waiting for this all year 
Where y'all at? We right here! 
Ya empezó la rumba y estamos celebrando 
Todo el mundo que me levante las manos 
'Tamos vivos, hay que disfrutarlo 
Hoy nadie me detiene porque yo no sé parar, no no 
One life, live it up, 'cause we got one life 
One life, live it up, 'cause we got one life 
One life, live it up, 'cause you don't get it twice 
One life, live it up, 'cause you don't get it twice 
Oh oh, oh oh oh oh 
Oh oh, oh oh oh oh 
Oh oh, oh oh oh oh 
Oh oh, oh oh oh oh 
Oh oh, oh oh oh oh 
Oh oh, oh oh oh oh 
Oh oh, oh oh oh oh 
Oh oh, oh oh oh oh 
For the love 
I'ma rep where I'm coming from 
Every nation under the sun 
Elevating their favorite son, when he hit and run 
You wanted it, you got it 
The whole world is watching 
So let's get this popping 
Where y'all at? 
We right here! 
Only one life to live, got so much to give 
Fighting for the nation now, that is my gift 
Run like a champion and win like a king 
That's my only goal, my everything 
Live it up now, now 
Oh oh, oh oh oh oh 
Oh oh, oh oh oh oh (live it up now, now) 
Oh oh, oh oh oh oh 
Oh oh, oh oh oh oh 
Oh oh, oh oh oh oh (tryna see ambition) 
Oh oh, oh oh oh oh (victory, celebration) 
Oh oh, oh oh oh oh (one love, one nation) 
Oh oh, oh oh oh oh (ayy!) 
That sweeter when you reach that goal 
That sweeter when you reach that goal 
That sweeter when you reach that goal 
That sweeter when you reach that goal

 
 
 
Successivi »
 

LIBERO GOLD USER

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Cartman72
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 45
Prov: FI
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

Smeraldo08Terzo_Blog.GiusccastrignanoCartman72mgf70cartman1972massimocoppaansa007castello_nicebenvenuta_in_meMassimiliano_UdDrendeliTrussardonecavallogen
 
Citazioni nei Blog Amici: 44
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom