Creato da Cartman72 il 10/08/2007

1a canzone al giorno

La mia canzone oggi è......

 

Messaggi di Agosto 2020

Le cime tempestose di Kate

Post n°4714 pubblicato il 31 Agosto 2020 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Oggi niente novità. Grazie a Radio Stella andiamo nel 1978 quando Kate Bush pubblica il singolo "Wuthering heights" dall'album "The kick inside". Una voce inconfondibile che avrete sentito chissà quante volte e un brano che vale 10 volte qualsiasi nuovo singolo. Spero che il 2 settembre Claudione, ospite al Seat Music Awards, ci dica qualcosa sul nuovo album... Sperare che ci regali un nuovo singolo forse è troppo.... Ve lo dico.... Io aspetto il 17 settembre quando esce quello nuovo di Achille Lauro, l'unico che quest'anno ha fatto roba decente. E con questo....

Wuthering heights (Kate Bush)

Out on the wiley, windy moors
We'd roll and fall in green
You had a temper like my jealousy
Too hot, too greedy
How could you leave me
When I needed to possess you?
I hated you, I loved you, too

Bad dreams in the night
They told me I was going to lose the fight
Leave behind my wuthering, wuthering
Wuthering Heights

Heathcliff, it's me, I'm Cathy
I've come home, I'm so cold
Let me in through your window

Heathcliff, it's me, I'm Cathy
I've come home, I'm so cold
Let me in through your window

Ooh, it gets dark, it gets lonely
On the other side from you
I pine a lot, I find the lot
Falls through without you
I'm coming back, love
Cruel Heathcliff, my one dream
My only master

Too long I roam in the night
I'm coming back to his side, to put it right
I'm coming home to wuthering, wuthering
Wuthering Heights

Heathcliff, it's me, I'm Cathy
I've come home, I'm so cold
Let me in through your window

Heathcliff, it's me, I'm Cathy
I've come home, I'm so cold
Let me in through your window

Ooh, let me have it
Let me grab your soul away
Ooh, let me have it
Let me grab your soul away
You know it's me, Cathy

Heathcliff, it's me, I'm Cathy
I've come home, I'm so cold
Let me in through your window

Heathcliff, it's me, I'm Cathy
I've come home, I'm so cold
Let me in through your window

Heathcliff, it's me, I'm Cathy
I've come home, I'm so cold

 
 
 

Il mondo di Franco e Paolo

Foto di Cartman72

Ieri sera cena dai Paoloni. Ho recuperato gli ultimi tre TV Sorrisi e Canzoni per dare un'occhiata alle novità musicali e ho scoperto che a luglio è uscito un nuovo singolo di Franco Simone. Provo un sincero affetto per Franco sia perchè ha scritto alcune delle canzoni che preferisco del periodo fine settanta inizio ottanta sia perchè mi ha sempre dato l'idea di essere stato un po' boicottato e troppo presto dimenticato. Così ho avuto piacere scoprire che scrive e canta ancora. Il nuovo brano si intitola "Come gira il mondo" e vede la partecipazione anche di Paolo Belli. Non l'ho sentito ma rientra tra quegli artisti che pubblico volentieri anche a scatola chiusa. Buona domenica!

Come gira il mondo (Franco Simone feat. Paolo Belli)

Piove, nevica forte, poi torna il sole
(Piove nevica forte poi torna il sole)
Se tu vuoi capire come gira il mondo
Con la forza di un sorriso
Tu lo capirai
Piove, nevica forte, poi torna il sole
Sulla mente di chi ama perché amare sa
Se vuoi capire come gira il mondo
Costruisciti un sorriso
Come un'arca di Noè
Piove, nevica forte, poi torna il sole
Ci muoviamo come fossimo eterni
Ma non sappiamo nulla dell'eternità
Solo il sorriso degli innamorati
Può spiegare il tuo passato e il tempo che verrà
Il tempo già ci sfugge tra le dita
(Il tempo già ci sfugge tra le dita)
Il tempo che frantuma ogni vanità
Piove, nevica forte, poi torna il sole
(Piove, nevica forte, poi torna il sole)
Sulla mente di chi ama perché amare sa
Se vuoi capire come gira il mondo
Costruisciti un sorriso
Come un'arca di Noè
Piove, nevica forte, poi torna il sole
Ci muoviamo come fossimo eterni
Ma non sappiamo nulla dell'eternità
Solo il sorriso degli innamorati
Può spiegare il tuo passato e il tempo che verrà
Se vuoi capire come gira il mondo
Costruisciti un sorriso
Come un'arca di Noè
Se vuoi capire come gira il mondo
Costruisciti un sorriso
Come un'arca di Noè
Se vuoi capire come gira il mondo
Costruisciti un sorriso
Come un'arca di Noè
Se vuoi capire come gira il mondo
Costruisciti un sorriso
Come un'arca di Noè
Se vuoi capire come gira il mondo
Costruisciti un sorriso
Come un'arca di Noè

 
 
 

La storia infinita dei Pinguini

Post n°4712 pubblicato il 29 Agosto 2020 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Eccomi di ritorno in diretta dopo 21 post e 21 giorni di una delle vacanze più belle di sempre. Ripartiamo con il nuovo singolo dei Pinguini Tattici Nucleari dal titolo "La storia infinita" uscito ieri. Ho visto che nel frattempo qualcosa è uscito e qualcosa uscirà... Vedremo meglio nei prossimi giorni. A proposito.... A breve risponderò ai commenti dei 21 post.... Intanto buon sabato e a domani!!

La storia infinita (Pinguini Tattici Nucleari)

Ti ho scritto una lettera che sa cantare 
Per tutti i giorni in cui vorrai dormire 
Quattrocento colpi dentro al cuore 
Corse sul mare come due pistole 
Ma ora non corro più 
Non corro più 
Cartoline erotiche nei bar 
Vecchi che giocavan a briscola 
Potevo leggerti nell'anima 
Dietro le lenti nere dei Ray-Ban 
Sì, dei tuoi Ray-Ban

 
 
 

Isola d'Elba 2020 (21 di 21)

Foto di Cartman72

Non ti sopporto più (Zucchero)

Non ti sopporto più, davvero

Ma come faccio a dirtelo?
Devo buttarmi dal quinto piano
Vedi, non dormo più
Ho il cuore in tasca e intanto tu

Sbatti, sbatti la bandiera al sole
È tutta asciutta come le mie parole
Vedi, non ne posso più
L'Italia è in festa e io sono giù

Non ti sopporto più davvero
Perché mi hai rotto il blues a me
Non ti sopporto più, sicuro
Perché mi hai preso il blu del ciel

Se tu mi amassi un po' di più
E camminassi coi piedi al suolo
Credi mi sentirei
Un altro uomo e un po' meno solo

Ma come faccio
(Datti una mossa) a dirtelo
(Datti una mossa) devo buttarmi
(Datti una mossa dal quinto piano
(Comodo no) vedi, non ne posso più
(Comodo no) l'Italia è in festa e io sono giù

Ma un'anima ce l'hai?
Oh, un'anima ce l'hai

E ci credevo, accidenti a me
Non hai capito e allora sai che c'è
Non ti sopporto, non ti sopporto più, davvero

Ma un'anima ce l'hai?
Oh, un'anima ce l'hai?

E ci credevo, accidenti a me
Non hai capito e allora sai che c'è
Non ti sopporto più, davvero
Perché mi hai rotto il blues a me
Non ti sopporto più, sicuro
Perché mi hai preso il blu del ciel

Non ti sopporto più, davvero
Tell me what's going on
Non ti sopporto più, sicuro
Tell me what's going on (come on)

Non ti sopporto più
Non ti sopporto più
Non ti sopporto più
Non ti sopporto più
Non ti sopporto più
Non ti sopporto più

 
 
 

Isola d'Elba 2020 (20 di 21)

Post n°4710 pubblicato il 27 Agosto 2020 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Io no (Vasco Rossi)

Quando penso a come
Alla fine mi hai ridotto tu
Non capisco dove
Mi ci avresti sì portato tu

Quando penso a come
Mi hai preso in giro però
Non capisco come
Sia difficile sbagliare più

Io no, io no, io no
Io non ti lascerò mai
Io no, io no, sarai te

Ed aspettavo come
Come un cane quando non c'è più
Non c'è più il padrone
Contro il vetro per guardare giù

E mi chiedevo come
Avrei vissuto se tu
E se quel magone
Ti sarebbe mai andato giù

Io no, io no, io no
Io non ti dimenticherò
Io no, io no, vedrai che

Io no, io no, io no
Non ti dimenticherò
Io no, io no vedrai che

Io non ti aspetto più, yeah
Io non ti aspetto più, yeah

Quando penso a come
Alla fine mi hai ridotto tu
Non capisco dove
Se ho sbagliato sì, puoi dirlo tu

Quando penso a come
Mi hai preso in giro però
Non capisco come
Che cos'è che tu e un'altra no

Io no, io no, io no
Io non ti perdonerò
Io no, io no, vedrai che

Io no, io no, io no
Io non ti perdonerò
Io no, io no, vedrai che

Io non ti aspetto più, yeah
Io non ti aspetto più, yeah

Io non ti aspetto più (io no, io no, io non ti perdonerò), yeah
Io non ti aspetto più (io no, io no, io non ti perdonerò), yeah

Io no, io no, io no
Io non ti perdonerò, yeah
Io no, io no, io no, io non ti perdonerò, yeah
Io no, io no, io no, io non ti perdonerò, yeah
Io no, io no, io no, io non ti perdonerò, yeah
Io no, io no, io no

 
 
 

Isola d'Elba 2020 (19 di 21)

Post n°4709 pubblicato il 26 Agosto 2020 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Roma nord (Umberto Tozzi)

Sono a Roma nord chiamo a gettoni
poi ti spiegherò va tutto bene
torno stanotte ma non aspettarmi
dormi tranquilla perché
vado piano fumo e penso a te

Sono a Roma nord a far benzina
chiamo per non farti stare in pena
quando ritorno non voglio pigiama
sulla tua pelle perché
sono a Roma nord ma già con te

Roma nord non è così lontana in fondo
Roma nord stanotte o domattina aprendo
gli occhi avrai due occhi innamorati in più
saranno i miei se ancor mi vuoi

Roma nord cominciati a spogliare intanto
Roma nord ma cosa mi fai dir c'è gente
Roma nord vuoi farmi denunciare sai che voglia ho
se immagino che tu mi vuoi

Dormi perché dopo veglierai

Per tenermi sveglio c'è la fame
del tuo corpo caldo come il pane
e ad ogni curva ti voglio più bene
e ho più bisogno di te
non ne posso più di stelle e blu

Roma nord non è così lontana in fondo
Roma nord stanotte o domattina aprendo
gli occhi avrai due occhi innamorati in più
saranno i miei se ancor mi vuoi

Roma nord cominciati a spogliare intanto
Roma nord ma cosa mi fai dir c'è gente
Roma nord vuoi farmi denunciare sai che voglia ho
se immagino che tu mi vuoi

Dormi perché dopo veglierai

 
 
 

Isola d'Elba 2020 (18 di 21)

Foto di Cartman72

Ho bisogno di voi (Stadio)

Quante volte io gioco a fare creder
D'essere quello che non sono
Un vero duro un altro uomo
Quante volte io dico che comunque vada
Si decido io tanto questa è la mia strada
E non dipendo da nessuno
E faccio quello che mi va
Perché sto bene anche da solo
E questa è la mia libertà

E poi c'è sempre lei che comunque è un'incertezza
Lei che dice scegli vuoi un bacio o una carezza
Lei che non si accorge se le scrivo una canzone
Lei che mentre parlo guarda la televisione
Lei che ha paura a dire "amore"
Lei che non si sbilancia mai
E lei che dice di ascoltare e intanto pensa ai fatti suoi

E io ho bisogno di voi
Come l'acqua del mare
Ma io ho bisogno di voi
Come la terra del sole
Ho bisogno di voi
Perché mi serve una mano
Per arrivare lontano
E ho bisogno di voi
Per confidarvi un segreto
Perché io senza di voi
No non sono completo
E ho bisogno di voi

Quando mi serve un aiuto
Quando mi sento perduto

Con i miei amici mi diverto così poco
E i discorsi seri non si fanno sono un gioco
Quando sto con loro tutto è tiepido e banale
E anche chiacchierare è già un fatto eccezionale
E abbiamo poco da spartire e per quel poco che si fa
Perdiamo il tempo a raccontare
Se lei ci sta o non ci sta

E io ho bisogno di voi
Come l'acqua del mare
Ma io ho bisogno di voi
Come la terra e il sole
Ho bisogno di voi
Perché mi serve una mano
Per arrivare lontano
E ho bisogno di voi
Per confidarvi un segreto
Perché io senza di voi
No non sono completo
E ho bisogno di voi
Quando mi serve un aiuto
Quando mi sento perduto

 
 
 

Isola d'Elba 2020 (17 di 21)

Post n°4707 pubblicato il 24 Agosto 2020 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Per non essere così (Renato Zero)

Anche l'ultima prodezza va
Non è un gioco il carnevale
Mi scelsi un abito provai ad essere divers
Per non essere così

Dio! Come sono ridicolo
Quando tento di piacere
Se mai mi nutrirò di fantasie per non moriro
Per non essere cosi

Un desiderio a metà
Un'altra volta realtà
Senza più una bugia

Io sul filo in equilibrio
Guai se io guardassi giù
Guai se mi tradissi!
Se tu leggessi paura

Paura di me
Di questo vuoto che c'è
Quando lo smalto va via
Sarò l'ombra di nessuno
Ancora un'ombra senza età
Coltiverò i miei dubbi
Rabbia ed ingenuità

Amerò la gente come me
Che ogni volta cambia pelle
Che un giorno è sull'asfalto
Un altro giorno è fra le stelle
Per non essere cosi, cosi, cosi

Siamo qui impazienti, siamo qui
Aspettando un carnevale
Che si risvegli ancora
Quella voglia di tentare
Per non essere cosi

Un desiderio a metà
Quante altre volte realtà
Coraggio non andar via, via!

Paura
La stessa
Paura
Non passa

Quando io, sul marciapiede
Chiedo amore, e invece tu
Apri il portafoglio
E paghi quell'ora in più

Ambiguo
Diverso
Perverso

E adesso, come mi vuoi?
Più donna!?
Più uomo
Non tremo

Adesso decido io
Quale sarà il ruolo mio
Hai paura?
Tenta la sorte
O preferisci la morte?

 
 
 

Isola d'Elba 2020 (16 di 21)

Post n°4706 pubblicato il 23 Agosto 2020 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Canterò per te (Pooh)

Stella di giorno, frutto d'inverno
Io canterò per te
Se ti senti un aliante che cade
Strade d'aria avrai da me
Segretamente sopra la gente
Io canterò per te
Per fermarti nel viso il sorriso
Che ora c'è

E canterò per te
Forse hai bisogno solo di un sogno
Ma io canterò per te
Tu sei la bruciante fantasia
La corrente che porta via
Confusione in mente, folla e follia
Tu sei, fra la gente che non è

E io canterò per te in faccia al mondo
Viola di marte, sempre più forte
Io canterò per te
Come onda che viaggia alla spiaggia
Le mie braccia avrai da me
Con i tuoi occhi quasi mi tocchi
Io canterò per te
Per averti domani nel mondo
Via con me

E canterò per te
Forse hai bisogno solo di un sogno
Ma io canterò per te
Tu sei la bruciante fantasia
La corrente che porta via
Confusione in mente, folla e follia
Tu sei, fra la gente che non è

E io canterò per te in faccia al mondo
Non si può sbagliare sei
L'altra parte del sole
Sono pronto a farmi male con te
E via dalla gente che non è
E io canterò per te in faccia al mondo

 
 
 

Isola d'Elba 2020 (15 di 21)

Post n°4705 pubblicato il 22 Agosto 2020 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Ridere di te (Paolo Vallesi)

Con i ragazzi va così
non va mai bene come sei
e anche se dici ancora si,
sognano sempre un'altra lei
e ridono di te
che non ti difendi mai
con i ragazzi va così
ma quando escono con te
sono gli interpreti di un film
e tu sei in trappola perché
ti sei già innamorata.

Prendila com'è
amica mia non devi farli
ridere di te
ma questo non vuol dire odiarli
pensaci perché nessuno deve
ridere di te
lasciarsi andare non conviene
non lo vedi che stai male
e non ti vuoi più bene
ridere di te
nessuno deve.

Con i ragazzi va così
e mangi per la nostalgia
e poi non entri più nei Jeans
e ti racconti una bugia
che non troverai
chi ti vuole bene ormai
con i ragazzi va così
lo so perché l'ho fatto anch'io
non devi prenderla così
nessuno mai sarà il tuo Dio
e non sei tu che sei sbagliata.
Prendila com'è
amica mia non devi farli
ridere di te
però è un errore anche imitarli
pensaci perché nessuno deve
ridere di te
l'amore è sempre un po' crudele
non lo senti che stai male
e non ti vuoi più bene
ma ridere di te
nessuno deve.

Amica mia non devi farli ridere di te
però è un errore anche imitarli ridere di te
pensaci perché nessuno deve ridere di te
lasciarsi andare non conviene non lo senti che
stai male e non ti vuoi più bene
ridere di te nessuno deve ridere di te

 
 
 

LIBERO GOLD USER

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Cartman72
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Et: 48
Prov: FI
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Cartman72Lady_SeleKtakarma580elena.giudici2004denisds91geccohfrida780mariano6QuartoProvvisoriogecartacoenea.avita.perezkora69Lady_Burton
 
Citazioni nei Blog Amici: 46
 

Ricercasiti.net directory segnala il tuo sito gratis

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom