Creato da Cartman72 il 10/08/2007

1a canzone al giorno

La mia canzone oggi è......

 

Messaggi di Novembre 2022

La sinfonia degli Imagine Dragons

Post n°5496 pubblicato il 30 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Nuovo singolo per gli Imagine Dragons dal doppio album "Mercury Acts 1 & 2". Il nuovo estratto è "Symphony" con il quale recupero il coming soon postato ieri e cerco di mettermi in pari per l'ennesima volta. Buon ascolto e grazie per la pazienza!!

Symphony (Imagine Dragons)

Ever since I was young (Coming up, coming up)
Always marching to a drum (Bra-da-dum, Bra-da-dum)
Always focused on me (One one, one one)
Now I wish that I could hold someone (Someone)

So tell my mom, I love her
Call my baby sister
Should’ve hugged and kissed her
‘Cause life is just a mystery
And it’s gone before you know it
So if you love me, won’t you show it?

‘Cause this life is one big symphony
This night is one for you and me
I’m the strings and you’re the timpani
You’re my constant tambourine
This life is one big symphony
So glad I’ve got you next to mе
I’m the chords and you’re the mеlody
This life’s one big symphony

She was the piano
I’m the xylophone
You can have the trumpet
I’m the saxophone

Life is skipping rope (Keep going, keep going)
Finding solace in a note (Dote dote, dote dote)
Had to struggle when I was broke (So low, so low)
Writing music just to cope (No hope, no hope)

Yeah, life is just perspective
Laughing when you’ve wrecked it
Smiling when you kept it together
You weathered the storm
At the end of the play, you sang all the way
Doesn’t matter how off-key if you did it your way

This life is one big symphony
This night is one for you and me
I’m the strings and you’re the timpani
You’re my constant tambourine
This life is one big symphony
So glad I’ve got you next to me
I’m the chords and you’re the melody
This life’s one big symphony

Would you care if I played you the flute?
See, it’s my favorite one because it’s so delicate and beautiful
I pull out the trombone if it’s more suitable
Wanna make you smile
It’s been a little while since I’ve seen the white of your teeth
Been a hard year
Lucky the guitar’s here

Life is just one big symphony
This life is one big symphony
This night is one for you and me
I’m the strings and you’re the timpani
You’re my constant tambourine
This life is one big symphony
So glad I’ve got you next to me
I’m the chords and you’re the melody
This life’s one big symphony

 
 
 

La normalità di Giorgia

Post n°5495 pubblicato il 29 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

E neinte.... giovedì scorso mi stavo mettendo in pari... stavo preparando il post del giorno dopo aver recuperato i coming soon di martedì e merdoledì e ho dovuto interrompere.... La canzone che stavo postando era il nuovo singolo di Giorgia "Normale" in un momento di zero idee ma convinto dal fatto che il regista del video fosse Rocco Papaleo.... Com'è come non è alla fine non l'ho messa ed il post è saltato. Pensavo di recuperarla ieri.... Ma è stata una giornata abbastanza impegnativa e alla fine.... Riborda... E' risaltato.... Quindi sarà bene che oggi la pubblichi e che mi tolga questa macumba. Buon ascolto!!

Normale (Giorgia)

Cosa è normale per te, oggi forse le offese
ordinare un caffè, aspettar fine mese
da un po’ io negli occhi tuoi vedo un falò
che brucia da sé, brucia da mesi
poi mi chiedi perché non ho voglia di dire
ciò che tengo per me è solo un’opinione
da qua sembra inutile pregare ma
spero di essere me stessa per sempre
forse troverò un altro senso
guardo il vetro ma poi ripenso a
tutte le volte che mi dicevi
fai da te che se no poi ti freghi
ti amavo quando non mi volevi
noia sopra queste riviste
esco per non essere triste
correrò sotto ‘sto temporale
anche un abbraccio può farmi male
dimmi che cosa vuol dir normale
per te
vorrei dirti vieni da me
non ne sono capace
è sbagliato per te annullar le difese
da qua mi sembrava quasi un anno fa
quando fuori si guardava la neve
Forse troverò…
è normale anche quando
vedi la mia rabbia crescere
prova a dirlo un po’ più piano
che siamo stanchi di fingere
vorrei capire se vorresti pure te
capire che normale non è un limite
Forse troverò…

 
 
 

Quelli come.... Tananai

Post n°5494 pubblicato il 27 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Venerdì è uscito "Rave Eclissi" il primo album di Tananai. In occasione dell'uscita del disco è uscito anche il nuovo estratto dal titolo "Quelli come noi" che è la canzone di questa ultima domenica di novembre.  Buon ascolto!

Quelli come noi (Tananai)

Sarebbe un sogno vivere in campagna
Con la mia tipa oppure con mia mamma
Con i diamanti in mezzo ai denti
Un jet privato come i presidenti
Non pensi
ordino un’altra cena
Dormi da me stasera, scema
Lo sai che mi piace fantasticare
Non penso affatto quello che ti ho detto
Forse ero un po’ storto
Forse ero solo un po’ fuori di me
E ti chiedo scusa ma non chiedo scusa
Ti vedo confusa
Ma io sono più confuso di te
Siamo due scostumati noi a volerci bene
Non riusciamo a smettere
E un’altra notte finirà
Che ci vogliamo diversi e poi restiamo gli stessi
E poi lo sai che non piango per te
Stammi lontana, lontano da me
Tanto lo sai che stare con te
È fare l’amore in un vicolo
Quelli come noi
Lo sai già come finiscono
Quelli come noi
Dai la colpa all’astrologia
Ma è un pretesto
Io ti ho capita, vuoi che vada via
Ok, tra un po’ esco
Ti chiedo scusa ma non chiedo scusa
In fondo scusa è un suono che non ho sentito da te
Non mi credevi che fossi felice, non mi si addice
Ma io ero più felice di te
Siamo due scostumati noi a volerci bene
Non riusciamo a smettere
E un’altra notte finirà
Che ci vogliamo diversi e poi restiamo gli stessi
E poi lo sai che non piango per te
Stammi lontana, lontano da me
Tanto lo sai che stare con te
È fare l’amore in un vicolo
Quelli come noi
Lo sai già come finiscono
Quelli come noi
Non penso affatto quello che ti ho detto
Forse ero un po’ storto
Forse ero solo un po’ fuori di me
Ti chiedo scusa ma non chiedo scusa
Ti vedo confusa
Ma io sono più confuso di te
Siamo due scostumati noi a volerci bene
Non riusciamo a smettere
E un’altra notte finirà
Che ci vogliamo diversi e poi restiamo gli stessi
E poi lo sai che non piango per te
Stammi lontana, lontano da me
Tanto lo sai che stare con te
È fare l’amore in un vicolo
Quelli come noi
Lo sai già come finiscono

 
 
 

Che sarà di Achille

Post n°5493 pubblicato il 26 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Nuovo singolo anche per Achille Lauro che, a mio avviso, è sempre in cerca di un'altra "16 marzo". Ecco... questa, rispetto alle altre, si avvicina... Forse anche troppo... E mi ricorda anche altri brani ma non riesco a focalizzare quali... All'inizio mi pareva addirittura di riconoscere qualcosa di Baglioni. Ma forse mi sbaglio... Comunque si ascolta.... Buon sabato!

Che sarà (Achille Lauro)

No, non ho più vent’anni e so che questa è la vita mia
No, non lo so se mi ami, no, ma so che fine è la mia
Siamo angeli, già, con un Dio così grande che dà quel minuto di più
No, ho paura, mami, stringimi, non guardare giù

Che sarà, che sarà, che sarà
Siamo soli ma che sarà
Mi stringo a me come, come se fossi te
E non finisse mai, è così, è così
È così stare al mondo e no, non è qui
Non è mai stato qui, non è questo il posto per noi

Quei ragazzi a vent’anni che bruciano fiammiferi, sì
Noi, quelli là che a vent’anni da soli, nelle mani di chi?
Noi che moriamo soltanto perché “Sennò che vita è la mia?”
Noi che nasciamo quaggiù e non sappiamo cosa la vita sia

Che sarà, chе sarà, che sarà
Siamo soli ma che sarà
Mi stringo a me comе, come se fossi te
E non finisse mai, è così, è così
È così stare al mondo e no, non è qui
Non è mai stato qui, no non è questo il posto

Immagina com’è essere soli al mondo, no
A noi stanotte ci fa ridere e moriremo un giorno noi
Narana, narana, e moriremo un giorno noi
Narana, narana, e rideremo un giorno

Che sarà, che sarà, che sarà
Siamo soli ma che sarà
Mi stringo a me come, come se fossi te
E non finisse mai

 
 
 

Il romantico Eros

Post n°5492 pubblicato il 25 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Nuovo singolo e secondo estratto di Eros Ramazzotti dal nuovo album di inediti "Battito infinito" uscito qualche settimana fa. Il nuovo brano in rotazione radiofonica si intitola "Gli ultimi romantici" e apre una tre giorni di nuovi singoli che , credo, saranno tutti italiani. Domani si sicuro.... Vediamo... Intanto buon ascolto e buon venerdì!

Gli ultimi romantici (Eros Ramazzotti)

È necessario per noi capirsi bene
Anche se non si usa più
Tutto è così artificiale com’è
Qui l’eccezione sei tu

È sottinteso per noi pensare insieme
Anche se non si usa più
Tutto è già superficiale com’è
Chi scava dentro sei tu
Sei tu

Nei pensieri miei
Io te li leggerei
Stringimi più forte che puoi
Possiamo viverci sai
Se lo vuoi

Nonostante questi tempi aridi
Come vedi siamo ancora qui
Con i nostri guai
Quelli come noi
Forse sono i nuovi eroi
Nonostante questi tempi comici
Nascondiamo gli occhi lucidi
Ma ci pensi mai
Forse un giorno poi
Gli ultimi romantici
Saremo solo noi

È fondamentale per noi volersi bene
Anche se non si usa più
Tutto è così artificiale com’è
Qui l’eccezione sei tu
Sei tu

Nei pensieri miei
Possiamo viverci lo sai

Nonostante questi tempi aridi
Come vedi siamo ancora qui
Con i nostri guai
Quelli come noi
Forse sono i nuovi eroi
Nonostante questi tempi comici
Nascondiamo gli occhi lucidi
Ma ci pensi mai
Forse un giorno poi
Gli ultimi romantici
Saremo solo noi

Gli ultimi romantici
Saremo solo noi

Gli ultimi romantici
Saremo solo noi

 
 
 

La pantera Rihanna

Post n°5491 pubblicato il 23 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Domenica sono stato a vedere "Black Panther 2: Wakanda Forever" ultimo capitolo Marvel/Disney legato al mondo dei supereroi per questo 2022. La canzone di oggi è il brano portante della colona sonora, "Lift me up" cantata da Rihanna. Buon ascolto!

Lift me up (Rihanna)

Lift me up
Hold me down
Keep me close
Safe and sound

Burning in a hopeless dream
Hold me when you go to sleep
Keep me in the warmth of your love
When you depart, keep me safe
Safe and sound

Lift me up
Hold me down
Keep me close
Safe and sound

Drowning in an endless sea
Take some time and stay with me
Keep me in the strength of your arms
Keep me safe
Safe and sound

Lift me up
Hold me down
Keep me safe
Safe and sound

Burning in a hopeless dream
Hold me when you go to sleep
Keep me safe
We need light, we need love

(Lift me up) Lift me up in your arms
(Hold me down) I need love, I need love, I need love
(Keep me close) Hold me, hold me
(Safe and sound) Hold me, hold me, hold me, hold me
(Lift me up) Hold me, hold me, hold me, hold me
(Hold me down) Hold me, hold me
(Keep me safe) We need light, we need love

 
 
 

Quel buon ragazzo di Liam

Post n°5490 pubblicato il 22 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Tuttto trama contro di me.... Tra il tempo che mi costringe ai Coming soon e i guasti all'hardware che mi impediscono di recuperare... Ma anche se sembra non mollo.... E inizio il recupero con il nuovo singolo dell'ex Oasis Liam Gallagher che ha pubblicato il brano "Too good for giving up" dall'album "C'mon you know" nella versione Deluxe. E andiamo avanti!! Buon ascolto!

Too good for giving up (Liam Gallagher)

Take a step, watch the ground
Rise to meet your feet somehow
When all that you are just ain’t enough

The universe will provide
A guiding hand, a crack of light
You’re too good for giving up

Imposters and counterfeits
So-called lowlife’s and misfits
Reclaim your shame and dress it up in love

Tomorrow’s waiting down the line
It’s getting late but there’s still time
You’re too good for giving up

Look how far you’ve come
Stronger than the damage done
Step out of the darkness unafraid

Remember you belong
Here as much as anyone
Even when you’re just about to break

Sitting by a bedside light
A lonely god, the unseen night
Ever further from their god above

Let your silence make a sound
All that’s lost can still be found
You’re too good for giving up

Let your silence make a sound
All that’s lost can still be found
You’re too good for giving up

Look how far you’ve come
Stronger than the damage done
Step out of the darkness unafraid

Remember you belong
Here as much as anyone
Even when you’re just about to break

Take a step, watch the ground
Rise to meet your feet somehow
When all that you are just ain’t enough

The universe will provide
A guiding hand, a crack of light
You’re too good for giving up

Take a step, watch the ground
Rise to meet your feet somehow
When all that you are just ain’t enough

The universe will provide
A guiding hand, a crack of light
You’re too good for giving up

Imposters and counterfeits
So-called lowlife’s and misfits
Reclaim your shame and dress it up in love

Tomorrow’s waiting down the line
It’s getting late but there’s still time
You’re too good for giving up

Look how far you’ve come
Stronger than the damage done
Step out of the darkness unafraid

Remember you belong
Here as much as anyone
Even when you’re just about to break

Sitting by a bedside light
A lonely god, the unseen night
Ever further from their god above

Let your silence make a sound
All that’s lost can still be found
You’re too good for giving up

Let your silence make a sound
All that’s lost can still be found
You’re too good for giving up

Look how far you’ve come
Stronger than the damage done
Step out of the darkness unafraid

Remember you belong
Here as much as anyone
Even when you’re just about to break

Take a step, watch the ground
Rise to meet your feet somehow
When all that you are just ain’t enough

The universe will provide
A guiding hand, a crack of light
You’re too good for giving up

The universe will provide
A guiding hand, a crack of light
You’re too good for giving up

 
 
 

La solitudine di Fabrizio

Post n°5489 pubblicato il 20 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Nuovo singolo per Fabrizio Moro che nel 2023 darà alla luce il nuovo album di inediti. E in questo periodo ad una notizia del genere parte in automatico la domanda... Sanremo? Vedremo.... La canzone si intitola "Senza di te" e niente.... Resto dell'idea che Moro sia uno dei più sottovalutati degli ultimi 20 anni.... Buon ascolto anche a voi!!!

Senza di te (Fabrizio Moro)

Vorrei parlarti adesso è tanto che io non ti sento
ti vedi con qualcuno oppure come inganni il tempo
hai smesso di fumare hai smesso di discutere con tutti
dove lavori adesso oppure non lavori più

Semplicemente dove sei tu
che rinnegavi i miei discorsi
senza di te io qui non ci so stare più
è un mondo che non ha percorsi

Volevi andare via da Roma andare a vivere giù al mare
ma casa tua sta dentro ai passi che non riesci ancora a fare
e sei convinta sempre che è importante il segno zodiacale
perchè se cadi in basso le stelle invece stanno su

Semplicemente dove sei tu
nascosta dentro ai miei rimorsi
senza di te qui io non ci so stare più
è un mondo che non ha percorsi

E dimmi dimmi perche dimmi perchè dimmi perchè
perchè le tue parole le devi sospirare
e dimmi dimmi perchè dimmi perchè dimmi perchè
perchè ci sono giorni in cui voglio sbagliare

Senza di te io qui non ci so stare più
è un mondo che non ha percorsi
semplicemente dove sei tu
nascosta dentro ai miei rimorsi
senza di te io qui non ci so stare più
è un mondo che non ha percorsi

senza di te… senza di te…
senza di te… senza di te…

 
 
 

Diodato re del crimine

Post n°5488 pubblicato il 19 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Giovedì è uscito il film "Diabolik - Ginko all'attacco" secondo capitolo dedicato all'antierore di carta delle sorelle Giussani. Brano portante della colonna sonora è "Se mi vuoi" di Diodato che ho scelto come canzone del giorno. Buon ascolto e buon sabato!

Se mi vuoi (Diodato)

Guardami
come soltanto tu
Tu che sai brillare nel buio
continua a chiamarmi dal buio

Sarai questo bruciare per sempre
questo crimine della mia mente
Più sei vicino e più capisco
che tutto è tutto ciò che rischio

Ma se mi vuoi io stanotte vengo a prenderti
vengo a prenderti

Tutto brucia tutto passa
tutto cambia faccia
Se non sei pronto a morire
sei destinato a sparire

Se questo fuoco chiuso dentro
stende un’ombra su di te
e so già che farà male
e anche se so che farà male

Se mi vuoi
io stanotte vengo a prenderti
vengo a prenderti

Se mi vuoi
se mi vuoi

Sai già che non so rinunciare
se mi, se mi
anche se so che farai male
se mi, se mi
questa mia anima non sa
se mi, se mi
che cosa farsene della dignità
se mi vuoi

Se mi vuoi
se mi vuoi
se mi vuoi

 
 
 

Tanti auguri Samu e Anna

Post n°5487 pubblicato il 18 Novembre 2022 da Cartman72
Foto di Cartman72

Oggi è il compleanno dei miei nipoti Anna e Samuele (in ordine di età) di 16 e 4 anni. La canzone del giorno accontenta il più piccolo. O meglio... se lo accontenta non lo so ma diciamo che è più per la sua età... Ho scelto la sigla di Sam Il pompiere che gli ho visto guardare alla tv dai nonni.... Tabti auguri a tutti e due!!!

Sam il pompiere 

Sam lui sempre all’erta sta
a ogni allarme lui è già là…
Sam, pompiere superjet,
in sei secondi fa toilette!

Sulla scena c’è Sam,
il pompiere,
col camion va Sam,
il pompiere,
puoi crederlo è
un grande piccolo eroe!

Per le strade un gran via vai:
Sam passando fa bye bye…
C’è chi sta aspettando te:
corry Sam, su, corri, alè

Sulla scena c’è Sam,
il pompiere,
col camion va Sam,
il pompiere:
puoi crederlo è
un grande piccolo eroe!

 
 
 

La fata dei Litfiba

Post n°5486 pubblicato il 17 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Torno in pari con un brano del 1993 dei Litfiba. A pensarci in quegli anni sono usciti diversi album interessanti e "Terremoto" la'lbum da ui è estratto il brano è uno di questi. La canzone è "Fata Morgana" del dui Ghigo Renzulli e Piero Pelù. E con questa sono a posto. Buon ascolto!!

Fata Morgana (Litfiba)

Oh, vedo tutto attraverso
Sabbia rossa e deserto
Ho sete
Ho sete di te che non sei qui
Stella caduta dagli occhi
Che voli sul mio deserto
Ho sete
Le nuvole mi cadono dentro

Cerchio che ha perso il suo centro
Perché ha smarrito ogni senso
Oh, sabbia rossa e deserto
Ah ah ah ieh ieh ah ah ah ieh ieh
Lunga scala d'aria che sale dal deserto
Non c'è confine
Con l'occhio dentro e l'occhio fuori
Morgana
Lenta processione all'alba nel deserto
Fata Morgana
Ha già cambiato ogni profilo

Aspetto a parlare prima che l'illusione si sia mossa
Poi scopro il confine che dall'infinito vola dentro di me
Morgana
Ho sete
Significa che sono vivo
Che importa se l'ultimo o il primo
Il cuore vuol battere ancora
Ancora
Oh, sabbia rossa e deserto
La sento negli occhi
In fondo ai miei occhi
Salire dal mare passando dal cuore

 
 
 

Sul tonale con i Luf e Massimo

Post n°5485 pubblicato il 16 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Qualche giorno fa Vincent mi ha mandato il link ad un video di una canzone di un gruppo, I LUF, che nel 2015 hanno inciso un album dal titolo "Terra e Pace" in collaborazione con Massimo Priviero. I pochi che lo conoscono lo devono alla canzone "San Valentino", un brano del 1988 che ho pubblicato il 14 febbraio del 2008, primo San Valentino dalla creazione del blog e poi... Il niente. O almeno credevo. Fino al link di cui sopra. Così la canzone del giorno è "In cima al tonale, bum bum bam" canzone contro la guerra che vede il ritorno di Priviero sul blog.  Buon ascolto!

In cima al tonale, bim bum bam (I LUF e Massimo Priviero)

Sulla cima del Tonale ci metterem la giostra
poi diremo a Cecco Beppe sappi che questa è casa nostra

Bim bum bam bam bim bum
occhio al rombo del cannon
Bim bum bam bam bim bum
occhio al rombo del cannon

Proprio in cima ai Monticelli c'è l'ufficio passaporti
Quelli che vi montan vivi poi ne scendon tutti morti

Lussù a Edolo ai comandi son tutti quanti eroi,
van raccontando agli altri quel che abbiam fatto noi

Bim bum bam bam bim bum
occhio al rombo del cannon
Bim bum bam bam bim bum
occhio al rombo del cannon

Se domani tu sarai soldato la tua anima comprerò
quattro soldi per il tuo destino e all'inferno poi ti aspetterò

Sotto il ponte c'è la mia bandiera coi colori che ho sempre amato
rosso il vino, bianca la neve, verdini boschi dove sono nato
Sotto il ponte c'è la mia bandiera coi colori che ho sempre amato
rosso il vino, bianca la neve, verdini boschi dove sono nato

Bim bum bam bam bim bum
occhio al rombo del cannon
Bim bum bam bam bim bum
occhio al rombo del cannon
Bim bum bam bam bim bum
occhio al rombo del cannon
Bim bum bam bam bim bum
occhio al rombo del cannon
Bim bum bam bam bim bum
occhio al rombo del cannon
Bim bum bam bam bim bum
occhio al rombo del cannon

 
 
 

Liga e la bellissima

Post n°5484 pubblicato il 15 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Iniziamo il recupero dei due coming soon più la canzone del giorno (di giovedì.....) ripescando in archivio le canzoni in attesa di pubblicazione. Comincio con un brano del 2002 dall'album "Fuori come va?" del grande Liga. Ho scelto "Eri bellissima" una delle mie preferite dell'album. Buon ascolto... ritardato. 
Eri bellissima (Ligabue)

Eri bellissima
lasciatelo dire
e anche stavolta
so che non mi crederai
Eri davanti a me
davanti agli occhi del bambino
e gli occhi del bambino
quelli non li danno
proprio indietro mai
Credimi: mai
Ti dico: mai

Eri sanissima:
ostrica e lampone
sulle mie dita
c’eri sempre e solo te
Ti davi un attimo
e poi ti nascondevi bene
io l’ho capito
che sei sempre stata
grande più di me

ma adesso dimmi
com’è andata?
com’è stato
il viaggio di una vita lì con te?
io spero solo
tutto bene
tutto come
progettavate voi da piccole
stai bene lì con te?
stai bene lì con te?
stai bene lì con te?

Fragile e piccola
con le tue paure
mi costringevi
a nasconderti le mie
Sapevi ridere
sapevi il tuo sapore
te la godevi
ad occupare tutte
le mie fantasie

Ma adesso dimmi
com’è andata
com’è stato
il viaggio di una vita lì con te
io spero solo
tutto bene
tutto come
progettavate voi da piccole
stai bene lì con te?
stai bene lì con te?
stai bene lì

Eri bellissima
lasciatelo dire
eri di tutti
ma non lo sapevano
E tu lo sapevi
che facevi gola e soggezione
siamo stati insieme
e comunque
non mi hai conosciuto mai

Ma adesso dimmi
com’è andata
com’è stato
il viaggio di una vita lì con te
io spero solo
tutto bene
tutto come
progettavate voi da piccole
stai bene lì con te?
stai bene lì con te?
stai bene lì con te?

 
 
 

Pink balla ancora

Post n°5483 pubblicato il 14 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Nuovo singolo anche per Pink. Ci sono stati in passato alcuni suoi brani che mi sono piaciuti molto. Era un po' che non la sentivo e adesso ecco un nuovo inedito. Non so se seguirà anche un album. Intanto tocca a questa "Never gonna not dance again" con la quale iniziamo questa settimana. Buon ascolto!

Never gonna not dance again (Pink)

[Verse 1]
If someone told me that the world would end tonight
You could take all that I got, for once I wouldn't start a fight (Yeah, right)
You could have my liquor, take my dinner, take my fun
My birthday cake, my soul, my dog, take everything I love

[Pre-Chorus]
But, oh, one thing I'm never gonna do
Is throw away my dancing shoes
And, oh, Lord, don't try me, really, not tonight
I'll lay down and die, I'll scream and I'll cry
We've already wasted enough time
[Chorus]
I'm never gonna not dance again
I'm never gonna not dance again
Oh, I just wanna pop and lock to my records
There go all of my clothes
Never gonna not dance again
D-d-d-dance, I'm gonna dance, bruh
D-d-d-dance, I'm gonna dance

[Verse 2]
I want my life to be a Whitney Houston song (I wanna dance)
I got all good luck and zero fucks, don't care if I belong, no
If I could kill the thing that makes us all so dumb
We're never getting younger, so I'm gonna have some fun

[Pre-Chorus]
'Cause, oh, one thing I'm never gonna do
Is throw away my dancing shoes
And, oh, Lord, don't try me, really, not tonight
I'll lay down and die (I'll lay down and die)
I'll scream and I'll cry (I'll scream and I'll cry)
Know that I'm starting a fight

[Chorus]
I'm never gonna not dance again
I'm never gonna not dance again
Oh, I just wanna pop and lock to my records
There go all of my clothes
Never gonna not dance again
D-d-d-dance, I'm gonna dance, bruh
D-d-d-dance, I'm gonna dance
D-d-d-dance, I'm gonna dance, yeah, d-d-d-dance
[Bridge]
I'll lay down and die, I'll scream and I'll cry
You know that I'm starting a fight (Fight)
I'll lay down and die, I'll scream and I'll cry
We've already wasted enough time
We've already wasted enough time

[Chorus]
I'm never gonna not dance again
I'm never gonna not dance again
Oh, I just wanna pop and lock to my records
There go all of my clothes
Never gonna not dance again (Hey, hey)

[Outro]
Never gonna not dance again (Never gonna not dance again)
Dance again (Let the music play 'til the end)
Dance again (Never gonna not dance again)
Dance again
Let the music play 'til the end (Hey)
I'm never gonna not dance again
Dance again (Let the music play 'til the end)
Let it play, yeah
Dance again (Never gonna not dance again)
Dance again (Let the music play 'til the end)
Come on, come on
(I'm never gonna not gonna dance again)
(So let the music play 'til the end)
Yeah, yeah
I'm never gonna not gonna dance again
So let the music play 'til the end
(Why'd it stop?)

 
 
 

La piccola regina dei Gorillaz

Post n°5482 pubblicato il 13 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Nel post di venerdì avevo anticipato che sarebbe stato un weekend di novità italiane. Quella di oggi sarebbe dovuta essere il nuovo inedito di Loredana Bertè che ha fatto uscire una mega raccolta dei primi 10 anni della sua carriera. Purtroppo al momento non c'è né un video né un testo. Ho dirottato invece sul nuovo singolo dei Gorillaz dal titolo "Baby Queen" che anticipa l'album "Cracker Island" in uscita il prossimo febbraio. Buon ascolto e buona domenica!

Baby Queen (Gorillaz)

I met the princess from Thailand again
She had grown up into a queen
Down in the abyss where the night
Never turns to daylight

She kept me in a polaroid
That was pinned upon her wall
Under Garuda's mirror light
She takes flight
Yeah, the kid's alright

You've grown up
Baby queen
You've grown up
Baby queen
(You've grown up)

She fell into the generals (oh, baby queen)
On the watch all around her
I fell into the vanity
The mirrored lights of our dreams

You've grown up (baby queen)
In my dreams where you've been (dreams, dreams, dreams)
You've grown up (baby queen)
In my dreams where you've been (dreams, dreams, dreams)
(Baby queen)
In my dreams where you've been (dreams, dreams, dreams)

You've grown up (baby queen)
In my dreams where you've been (dreams, dreams, dreams)
You've grown up (baby queen)
In my dreams where you've been (dreams, dreams, dreams)
You've grown up (baby queen)
In my dreams where you've been (dreams, dreams, dreams)

Baby queen
You were in my dreams

 
 
 

il caos di Nek

Post n°5481 pubblicato il 12 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

A dicembe uscirà "50|30" album celebrativo di Nek. A naso 50 sono gli anni di vita e 30 quelli di carriera.... Ma a naso eh.... Il buon Filippo Neviani (ha messo il vero nome anche nella copertina del singolo) ha fatto uscire ieri il singolo di lancio della raccolta e, per quel che ne so, l'unico inedito. Si intitola "La teoria del caos" ed è la canzone di questo sabato. Buon ascolto!

La teoria del caos (Nek)

Per quel che ne so il cuore è un muscolo meccanico uoh
e ci insegnano che puoi allenarne il battito uoh
ma quando si tratta di te è la teoria del caos
i tuoi passi sopra il parquet e la vita cambia sound

Non si può stare soli lo so io e lo sai anche tu
amore aspetta
più che due cuori nuovi basterebbe usarli di più uoh
non si può stare soli lo so io e lo sai anche tu
amore aspetta
più che due cuori nuovi basterebbe usarli di più uoh
e alla fine, alla fine, alla fine
solo tu riesci a farmi impazzire
non si può stare soli lo so io e lo sai anche tu uoh

La strada con te si muove come il mare di Hemingway uoh
la sfida per me è partire e non fermarsi mai uoh

Non si può stare soli lo so io e lo sai anche tu
amore aspetta
più che due cuori nuovi basterebbe usarli di più uoh
e alla fine, alla fine, alla fine
solo tu riesci a farmi impazzire
non si può stare soli lo so io e lo sai anche tu uoh
a volte sarà tutto ok
altre invece un lancio di dadi
basta non barare mai
lo so io e lo sai anche tu

Non si può stare soli lo so io e lo sai anche tu
amore aspetta
più che due cuori nuovi basterebbe usarli di più uoh

 
 
 

La festa di Tiziano

Post n°5480 pubblicato il 11 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

E niente.... Potrei intitolare il blog "Una canzone un giorno si e un giorno no"..... Mamma mia che testa..... Ripartiamo per un weekend di novità italiane. Si parte con Tiziano Ferro che oggi fa uscire il nuovo album di inediti dal titolo "Il mondo è nostro" accompagnato dall'uscita del nuovo singolo e secondo estratto "La prima festa del papà". Buon ascolto e buon venerdì!

La prima festa del papà (Tiziano Ferro)

Io cambio anima tu cambi sorriso
Da un mese all’altro senza troppo preavviso
Siamo diventati… definitivamente nostri
Provo a nasconderti da questo dolore
Ma io non sono Dio son solo tuo padre
E mi fa strano anche dirlo
E a te fa strano vedermi piangere
Io che non ho mai capito niente
Neanche ti sognavo perché ti negavano a chi è
come me…
Poi arrivò un messaggio, era mio
padre Che mi diceva la storia prosegue, il
testimone è tuo…
Splendi amore grande
E fai che resti arte la tua vita
E illumina anche me Me Me
Che tutto il resto è solo una valigia Di ricordi e di
pensieri
Gettala nel mare
Tra tutte le altre guerre
Che questo non è amore È
È la rivoluzione
E la guardo da qua
La mia prima festa del papà
Io che mi vedo sempre poco importante
Però si può sognare anche da grande
E vivere per voi… Non sarà certo così difficile
Io che non ho mai capito niente
Neanche vi sognavo
Perché mi negavo un amore così
Come in quel messaggio di mio padre
Che diceva: “Il tempo corre, fermalo CON loro poi si
Vedrà
E tanti auguri da papà…a papà!”.
Splendi amore grande
E fai che resti arte la tua vita
E illumina anche me Me Me
Che tutto il resto è solo una valigia
Di ricordi e di pensieri
Gettala nel mare
Tra tutte le altre guerre
Che questo non è amore È
È la rivoluzione e la guardo da qua
Chi ha vissuto coi sogni da parte
Chi lo nega ma è morto ad arte
In questa città da tre sillabe sole
Che composero le mie parole
Da bambino le ho tutte imparate
E da grande poi le ho pure inventate
Figli miei sono nato in un mondo
Che distrusse quel sogno a metà
Ma i miracoli non puoi fermarli
Come la mia prima festa del papà
Tu splendi vita mia
Che tutto il resto è buio
E il mondo è fortunato
A poter dormire accanto a te
Ad averti qua
E anche io perché oggi rimarrà
Per sempre …la mia prima festa del papà

 
 
 

Jova lo sa

Post n°5479 pubblicato il 09 Novembre 2022 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Ieri poi ho fatto passo.... Ormai almeno una volta al mese.... toppo... Oggi recupero con il nuovo singolo di Jovanotti dal titolo "Se lo senti lo sai" che anticipa l'album "Il disco del sole" che uscirà il 9 dicembre. Il video è online da tre ore. Come vedete quasi una primizia. Buon ascolto!!!

Se lo senti lo sai (Jovanotti)

E un giorno di dicembre arriverà l’estate
perchè le cose fanno quello che gli pare
seguendo i punti esatti delle coordinate
sicuro ti ritrovi perso in mezzo al mare
e a far contenti tutti si diventa pazzi
le cose necessarie stanno in una mano
se deve stare lì come un ostacolo
allora è meglio non averlo un cuore

E sono qui che mi sbatto da quando ero bambino

prendo a pugni le mosche e disoriento il destino
e un bicchiere di vino e il classico panino
se te lo spiegano non capirai

Ma se lo senti lo sai
se lo senti lo sai
se lo senti lo sai
se lo senti lo sai

E il mondo mi ha deluso tante volte quante
le volte che probabilmente l’ho deluso io
nel cuore del conflitto con gli occhiali a specchio
è inutile nasconderlo, si sta da dio
e a terra le mie ali si fanno pesanti
e mi sembra impossibile volare ancora
e gli obiettivi sono sempre più distanti
tranne che in certi momenti

E sono qui che mi perdo per dare i nomi alle cose
a ritrovare una strada tra mille strade confuse

e un bicchiere di vino e il classico panino
se te lo spiegano non capirai

Ma se lo senti lo sai
se lo senti lo sai
se lo senti lo sai

Il nome della rosa, dove va la tua casa
una notte gloriosa di sabbia in mezzo ai denti
le spalle dei giganti, i momenti salienti
l’attimo prima delle cose importanti
e senza pentimenti, senza risentimenti
basta combattimenti, vivere
e un bicchiere di vino e il classico panino
se te lo spiegano non capirai

Ma se lo senti lo sai
se lo senti lo sai
se lo senti lo sai
se lo senti lo sai

Oh yeah

Mi ha fatto piacere vederti oh
tu come stai?
non facciamo passare degli anni ora
che uno va in giro, l’altro lavora
la scritta che scrissi sul muro di scuola è quasi sparita
m dentro di me non si è mai cancellata
viva la vita
mangiati tutto, anche le briciole
beviti il succo di tutte le favole
che dice che i mostri ci sono ma è solo metà della storia
i mostri si possono vincere è l’altra metà da imparare a memoria

Secondo gli algoritmi gli uomini sono in sette
ognuno programmato per una funzione
ma un sasso resta immobile ovunque lo metti
cosa che non succede con le persone
e a terra le tue ali si fanno pesanti
ma troverai la forza di volare ancora
e gli obiettivi sono sempre più distanti
tranne che in certi momenti

 
 
 

Al matrimonio con Manuel

Foto di Cartman72

Iniziamo questa settimana con il nuovo estratto di Manuel Agnelli dall'album che ha fatto da solista dal titolo "Ama il prossimo tuo come te stesso". Il nuovo singolo è "Lo sposo sulla torta" uscito lo scorso venerdì. Buon ascolto e buo inizio settimana.

Lo sposo sulla torta (Manuel Agnelli)

So che cerchi un nuovo me
So che cerchi un nuovo Dio
So che cerchi una speranza
Beh, lo sai, la cerco anch'io

E non senti più i sapori
Ti ricordi almeno il mio?
È tardi per chiamarlo amore
È tardi per chiamarlo amore

Ogni giorno, ogni sera
Faccio solo quel che so
Sia lo sposo sulla torta
La scommessa è andata storta

Cavaliere senza testa
Non ti serve, sei la via
Come in mezzo a una tempesta
Tu sai già come si fa

Io so già come si fa
Io che piango, tu che speri
È tardi per chiamarlo amore
È questo che tu chiami amore? È questo?

Cancelliamo quel che sai
Gli anni che hai buttato via
Cancelliamo anche i silenzi
Succhia idee la testa mia

Succhia tutto quel che vuoi
È tardi per chiamarlo amore
È tardi per chiamarlo amore
È tardi per chiamarlo amore

Ti ho sognato in un giardino
Ho dormito come un santo
Il tuo odore è ancora qui
Quello mi piaceva tanto

È presto per chiamarlo amore
È presto per chiamarlo amore
È presto per chiamarlo amore
È presto per chiamarlo amore

È presto per chiamarlo amore
È presto per chiamarlo amore
È presto per chiamarlo amore
È presto per chiamarlo amore

 
 
 

Tanti auguri babbo!!

Post n°5477 pubblicato il 06 Novembre 2022 da Cartman72
Foto di Cartman72

Il post di oggi è per il mio babbo che festeggia gli anni. Ho deciso di azzardare e ho scelto come canzone del giorno il nuovo singolo dei Modà di kekko Silvestre dal titolo "Finisce sempre così" ed è il primo estratto dall'album "Buona fortuna - parte terza" che uscirà il prossimo 11 novembre. Il babbo (Paolone per il blog) è un fan della prima ora dei Modà anche se gli ultimi singoli non hanno riscontrato totalmente il suo gradimento. Vediamo come va con questo.... altrimenti si cercherà di rimediare... Buon ascolto a tutti e tanti auguri ancora!!!

Finisce sempre così (Modà)

Ti è mai successo di toccare il fondo?
Di vomitare dopo un girotondo?
Di non toccare il freno quando sai che se ci pensi bene servirebbe farlo
E poi guardarsi dritti in uno specchio
E dire, scusa ma non ti conosco, non ti riconosco.

Mi hai fatto quasi diventare pazzo
Non uso più la testa ma l’istinto
Ho perso il fascino di chi non chiede
Ma che sceglie quella che gli starà accanto
E mentre gode ormai in un’altra stanza
Tengo le mani sopra le mie orecchie, sopra le tue urla.

Finisce sempre così, che dopo voglio partire
E voglio farmi del male
Perché sceglierei te anche in cambio di venti sirene
Che cantano forte ma no, non le voglio ascoltare
No, non le voglio sentire,
Finisce sempre così
Che faccio il duro e non vinco e poi mi sento uno straccio
Perché se penso a quanto mi rendi diverso, davvero, impazzisco
Ma poi comunque ti voglio.

Nemmeno il tempo di una sigaretta
Nemmeno il tempo di guardarsi in faccia
Ti incammini dandomi le spalle
Senza dire niente, io non faccio nulla
Le mie gambe sono fili d’erba
Prigioniere, schiave della terra, schiave della pioggia

Finisce sempre così, che dopo voglio partire
E voglio farmi del male
Perché sceglierei te anche in cambio di venti sirene
Che cantano forte ma no, non le voglio ascoltare
No, non le voglio sentire
Finisce sempre così,
Che faccio il duro e non vinco e poi mi sento uno straccio
Perché se penso a quanto mi rendi diverso, davvero, impazzisco
Ma poi comunque ti voglio.

Finisce sempre così, che dopo voglio partire
E voglio farmi del male
Perché sceglierei te anche in cambio di venti sirene
Che cantano forte ma no, non le voglio ascoltare
No, non le voglio sentire,
Finisce sempre così
Che faccio il duro e non vinco e poi mi sento uno straccio
Perché se penso a quanto mi rendi diverso, davvero, impazzisco
Ma poi comunque ti voglio

 
 
 

LIBERO GOLD USER

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Cartman72
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 50
Prov: FI
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Cartman72amici.futuroieripigiolibralucylla_sdsparusolaQuartoProvvisoriojudithblackpoldo.feangelicadvmarco.turatiTrussardonekatia.canovafolcofavijuli_angiancarlopellegrino
 
Citazioni nei Blog Amici: 47
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom