Creato da carpediem56maestral0 il 23/09/2006

come le nuvole

le guardi e credi di poter parlare di loro, di aver catturato la loro essenza ed ecco che sono altro e ancora altro e non le puoi incasellare, descrivere e neppure toccare...

 

 

« Messaggio #215Messaggio #217 »

Post N° 216

Post n°216 pubblicato il 16 Ottobre 2007 da carpediem56maestral0
 

  “Essere donna è terribilmente difficile perché consiste, essenzialmente, nell’avere a che fare con gli uomini! “ (Conrad Lorenz)

 

 

Il Grillo parlante dei nostri giorni, lancia una nuova, pertinente, provocazione.

Egli rileva come gli stupri, siano di gruppo, singoli, intra familiari, di ex mariti o fidanzati, extra familiari, ad opera di estranei e sconosciuti, compiuti di notte o alla luce del sole, tra folle indifferenti o in sperduti luoghi isolati, hanno una caratteristica in comune…sono in aumento esponenziale.

                                                                            

(Ad esempio, proprio in questi giorni, a Palermo, è all’opera un gruppetto formato, pare, da due o tre giovani che, come nuova modalità di approccio, è usa aggredire ragazze sole, palpeggiarle brutalmente e darsi velocemente alla fuga….)

 

Il nostro Grilluccio constata, inoltre, quello che è sotto gli occhi di tutti noi e cioè che, (parole sue) “culi, tette e vagine, sono presenti in tutti i programmi e in tutte le pubblicità in un totale disprezzo del corpo femminile che non ha precedenti!”.

Come stoccata finale, afferma  provocatorio: “Se questa è la parità sessuale, se questo è il rispetto per la donna allora, preferisco il burqa!”

                             

Adesso, il fatto è che, questo argomentare, per quanto mi riguarda, và a sfondare una porta che, se non aperta, è sicuramente socchiusa.

 

Innanzi tutto, a mio modestissimo parere, il Burqa ha dei lati positivi, sebbene misconosciuti, di carisma e di versatilità infinita.

Sei in leggero soprappeso? La ricrescita incombe sul tuo fascino e non hai il tempo di andare dal parrucchiere? E’ lunedì mattina e non ti và di truccarti e “fare finta”? Siamo a luglio e sei ancora bianco cadavere ?  Non sei riuscita ad andare dell’estetista è le tue gambe stanno  per essere proclamate Corpo Forestale dello Stato? No problem, donna, indossa il tuo simpatico burqa colorato e coprente, metti un po’ di rimmel sulle lunghe ciglia, e voilà, esci sicura di te e di quel che sei, libera per il vasto mondo!

 

Perché, in realtà, quello che conta, come sempre nella vita, è avere una possibilità di scelta!

Il burqa, in se e per sé, non significa nulla e non è più scomodo o limitativo di un paio di tacchi alti o di un ombellico perennemente esposto alle rigide temperature invernali….

                                                                     

Per tornare al Grillo, ahimè, ha ragione e, sembra proprio che le femministe si siano estinte (forse una meteorite, forse una glaciazione).  La loro eredità, di conquiste e di lotte, è andata dimenticata o, meglio, si stà velocemente sgretolando tra le mani inconsapevoli di fanciulle in fiore che, fraintendendo l’essere libere con il fare marketing, col rendersi merce, non si chiedono nemmeno più se, oltre alle gambe, c’è di più….ma, se glielo domandi, rispondono….forse, un lato B?

                             

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/carpediem56/trackback.php?msg=3428577

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
AbrahamVanElsing
AbrahamVanElsing il 16/10/07 alle 18:29 via WEB
Mi trovo d' accordo con te, soprattutto sulla mercificazione del corpo femminile ed alla crescente, preoccupante ottusità delle nuove generazioni in merito.
burqa si, burqa no, la tua provocazione coglie nel segno : io preferirei che le donne si affrancassero definitivamente dalle ansie da estetista e parrucchiere.
Ma forse è solo utopìa....
 
 
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 17/10/07 alle 07:58 via WEB
Temo proprio di sì....Anzi, dicono, sembra, si mormora che anche gli uomini siano tentati di farsi intrapplare da creme per le rughe, tinture per capelli e depilazioni dolorosissime...;-)))
 
stranieronellanotte
stranieronellanotte il 16/10/07 alle 18:50 via WEB
(e comunque io non vengo a palermo da molto tempo e non sono nemmeno più un giovane!!)
 
 
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 17/10/07 alle 08:00 via WEB
;-)))))) Voglio proprio crederti!....Anche se, gli studi classici mi imporrebbero un pò di prudenza.... exusatio non petita...;-)))
 
almaplaena
almaplaena il 16/10/07 alle 20:16 via WEB
il tono del post è certamente, come nel tuo stile, provocatoriamente faceto. Maaaa....per la sottoscritta tocca un tastino dolente, come per molti miei conoscenti, e credo che sia uno dei pochi casi di globalizzazzione in cui mi sento felice del coinvolgimento...sintetizzando, diciamo che il vedo-non ti vedo lo preferisco, diciamo che Grillo ha ragione, diciamo che i media nel mostrare a tutti i costi culi e tette hanno rotto tutto....Non sono all'antica, nè femminista, mi sento sana e di sani principi, ma così facendo abbiamo ancor di più permesso agli uomini di farla da padroni offrendo loro apertamente quello che era "l'oscuro oggetto di desiderio" e che ora , in tal modo, non ha più alcun valore. Se io valgo, non ho bisogno di dare in pasto al mondo il mio valore, ma solo a chi dico io. Il burqa è uno strumento di potere, altrimenti sarebbe quasi opinabile...Semmai colorato, perchè no? va a finire che diventa davvero trendy...tra un po'! ;) bacio grande
 
 
AbrahamVanElsing
AbrahamVanElsing il 16/10/07 alle 20:43 via WEB
concordo, malgrado tutto...
 
   
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 17/10/07 alle 08:05 via WEB
Il tono è volutamente leggero, ma l'indignazione di fronte alla progressiva mercificazione del corpo della donna, unita all'amara constatazione che, le donne di oggi, sembrano contente di essere giudicate per quanti centimetri scoperti riescono a metter fuori o per come sono state in gamba nel fornire "prestazioni" al "potente" di turno, in cambio di lavoro, matrimonio o quant'altro, è assolutamente seria! un bacio ;-)
 
consal
consal il 16/10/07 alle 22:21 via WEB
Ma è possibile, che magari femministe si siano estinte perchè tra le donne è assente la capacità di rimanere unite? Io da uomo noto spesso come possa essere più sincera è duratura un'amicizia per l'appunto tra uomo e uomo, cosa che spesso non accade tra donne. L'uomo, anche in politica ad esempio, fa gruppi con i suoi simili per mantenere alcuni privilegi, mentre al contrario le donne riescono solo a scannarsi. Spero chiaro come concetto. Un saluto. Salvo.
 
 
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 17/10/07 alle 08:08 via WEB
;-))) Leggendoti ho pensato alla sinistra e alla sua capacità di farsi del male da sola scannandosi su micro questioni di principio...ma tant'è! Secoli di storia non sono passati invano e il non essere "andate a caccia" insieme, ma a zappettare ognuna per conto suo sugli orti, ha lasciato il segno!;-))) un saluto anche a te
 
   
consal
consal il 17/10/07 alle 14:18 via WEB
La sinistra... ahimè, in effetti ci somiglia, viene chiamata la sindrome di tafazzi, non so se hai presente...
 
     
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 18/10/07 alle 07:49 via WEB
;-))) Lo ho presente. E' un personaggio dalla fortissima caratura simbolica...la sua immagine torna utile in molte situazioni...;-)
 
fosco6
fosco6 il 16/10/07 alle 22:44 via WEB
Mi sono chiesto tante volte come mai molte donne, che accusano i maschi di considerarle solo una specie di water per svuotare la prostata, poi non fanno altro che confermare questa opinione "così carina" che gli uomini hanno di loro, confermandogli in tutti i modi, che le femmine sono solo una caramella col buco...Diciamo per carità di patria che è solo incoerenza?...Ciao!
 
 
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 17/10/07 alle 08:11 via WEB
La coerenza è merce preziosa e, in questo periodo storico, alquanto rara...;-))) Come non concordare con te?...Il problema è che, la tendenza all'abbrutimento mi pare in deciso aumento e nessuno è in grado di imporre una "risalita"....Anzi i peggiori comportamenti vengono premiati e, si sà, l'esempio trascina!;-))))
 
vi_di
vi_di il 17/10/07 alle 00:16 via WEB
Ok, burqa e via di Nutella, altro che diete!
 
 
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 17/10/07 alle 08:13 via WEB
Guarda che non scherzo...;-)))) Il burqa potrebbe rappresentare veramente un affrancamento da tutta una serie di antipatiche schiavitù....Nutella, che parola evocativa!...;-)))))
 
upmarine
upmarine il 17/10/07 alle 01:27 via WEB
Il problema è che col burqa dovrebbero andarci tutti. Compresi gli uomini che di uomino ha ormai molto poco. Ma non nel senso di maschio ma di essere umano. Il che è anche peggio. Snif snif
 
 
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 17/10/07 alle 08:17 via WEB
Anche il caftano ritengo abbia indubbi pregi e insondate qualità...;-)))) Gli arabi, prima della decadenza attuale, erano un popolo dalla civiltà meravigliosamente avanzata...cibi stupendi, forme di condizionamento degli ambuenti, poesie ed esploratori...ci hanno lasciato un'eredità (a noi siciliani in particolare) su cui ancora "campiamo"...e poi, ti dirò che il caftano è elegante, seduttivo e mooolto comodo.... bacio ;-))))
 
   
upmarine
upmarine il 17/10/07 alle 20:42 via WEB
E poi le palle vanno a zonzo, sotto il taffetano. Si può dire o è un linguaggio sconveniente?
 
     
upmarine
upmarine il 17/10/07 alle 20:42 via WEB
OK, OK. Caftano :-(
 
     
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 18/10/07 alle 07:52 via WEB
Beh, effettivamente dire taffetano, senza peraltro mettersi le mani davanti la bocca, è un pò sconveniente...;-)) Ma questo, è un blog tollerante e si può andare in giro dicendo (o vestendo) come più è gradito....;-))))
 
Eric_Van_Cram
Eric_Van_Cram il 17/10/07 alle 09:43 via WEB
Hai centrato il punto. La possibilità di scegliere. Se vuoi indossare il burqa o andare in giro nuda devi poterlo fare, senza che, in un caso come nell'altro, qualcuno si senta in diritto di mancarti di rispetto. E senza sentirti cosatretta fa fare una cosa piuttosto che un'altra perchè tutti gli altri fanno così. Il che ovviamente non vale solo per i vestiti.
 
 
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 17/10/07 alle 18:00 via WEB
La libertà è un concetto bello ed importante...Bisogna quindi stare attenti a chi, sbandierandola subdolamente, in realtà ci sta intrappolando mani e piedi, lasciandoci persino convinti di averlo voluto noi, l'incaprettamento....E, ovviamente, questo discorso vale per molte altre cose, oltre ai vestiti!....;-))))
 
Casalingapercaso
Casalingapercaso il 17/10/07 alle 15:40 via WEB
Secondo me una donna è libera di mettersi quel che vuole, a sua scelta, nn a scelta del suo uomo-padrone (e qui assimilo il burqa ai tacchi a spillo che fan venire il mal di schiena). Direi qualcosa sul marketing. Ho avuto modo di confrontare le varie televisioni di Francia, USA e GB e Svizzera. Non esiste in quei paesi che si usi il corpo della donna per reclamizzare un prodotto, è controproducente. Le donne, senza scomodare le femministe, lo boicotterebbero, e sappiamo che i cordoni della borsa sono in mano alle donne, gli uomini caso mai la porrtano e la riempiono, ma le decisioni le prendono le donne. Anche i cartelloni pubblicitari che qui abbondano di nudi, in altri paesi sarebbero considerati al limite della pornografia. Mio figlio partecipa mensilmente a una videoconferenza della sua ditta con altri responsabili di marketing europei ed è un fiorire di idee. Lui, neofita, stava zitto e imparava. Mamma, mi ha detto la prima volta, in Italia siamo indietro di 10 anni sulle strategie di mercato. Qui da noi usiamo le donne, per mancanza di idee.'. Credo che il ragazzo (il grande) abbia visto giusto. Mascherano l'incapacità creativa con le belle forme della belloccia di turno. E noi sceme, compriamo e gli diamo ragione. Ciao
 
 
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 17/10/07 alle 18:06 via WEB
Intanto complimenti per "il grande" e il suo stimolante lavoro...;-)) E, poi, è vero...le sceme siamo noi che non ci ribelliamo a questo andazzo...A me dispiace sopratutto per le prossime generazioni di donne che rischiano di perdere, per averlo dato troppo per scontato, quello che le loro madri e nonne hanno faticosamente conquistato...Il passaggio, tra la minigonna ascellare di una "donna oggetto" e la segregazione tra le mura domestiche di quella stessa donna, sempre "oggetto", è questione di un attimo....:-(
 
ilmondodiAle
ilmondodiAle il 17/10/07 alle 20:56 via WEB
Indubbiamente, la nudità femminile imperversa. Ovunque è un tripudio di tette e sederi al vento...sono i cosiddetti 'nudi artistici' che di artistico hanno ben poco. Mi amareggia constatare che le ragazze sono continuamente prede di 'nude ambizioni' che le spingono a fare di tutto pur di diventare veline, schedine, ecc. Certo se in TV impiegassero solo chi realmente sa fare qualcosa, forse una lieve inversione di tendenza ci sarebbe...Una Lecciso in burqa non farebbe più parlare tanto di sè...Comunque, io un giro in burqa lo farei, soprattutto in quest periodo...ciao Carpe, un bacio :-))
 
 
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 18/10/07 alle 07:57 via WEB
Dolce Ale, certo se andassero in TV solo coloro che sanno fare qualcosa, non guarderei quasi solo i programmi sul satellitare...;-)) I periodi, in cui andare in giro col burqa, sarebbe veramente rilassante, ahimè, tendono au aumentare vertiginosamente...un bacio...;-))))
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 17/10/07 alle 22:44 via WEB
Grande carpe; i tuoi post mi fan sempre ridere oltre al resto (che dovrebbe essere pensare); in effetti il burqa (si scrive così? mai fatto caso...) mi toglierebbe il fastidio anche di quella occhiata veloce allo specchio la mattina e di quel pensiero : dio-come-mi-stanno-i-capelli-oggi... Le femministe estinte è seccante.. però io dico, non posso credere che tutte le ragazze si facciano così omologare dagli stereotipi tv e affini.. e inoltre, se una cresce in un certo modo, è perchè nessuno le ha detto (o meglio, le ha dimostrato) che essere donna significa altra cosa.. Insomma, specchio un pochino di questa società.. Io ho tre maschi! pensa che c..o! Ciao carissima, un bacione.
 
 
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 18/10/07 alle 08:02 via WEB
Sempre saggia la mamma delle rane...;-)))) Si, le ragazze prigioniere di mode scomode e umilianti, sono specchio fedele dei valori che sembrano imperversare in questo periodo in Italia....Ahimè, quello che è difficile, per un genitore, è andare contro corrente quando la corrente è molto impetuosa...Cerco di essere coerente nel rimandare alle cose in cui credo, ma non sempre è possibile contrastare il "tutti fanno così" di un figlio adolescente....un bacio sempre :-)))
 
annisexanta
annisexanta il 18/10/07 alle 11:08 via WEB
Stamattina Libero gira come una lumaca...Sempre divertenti gli abbinamenti testo immagini, quanto alla liberazione femminile (inteso come indumenti) un contributo notevole lo hanno dato e lo danno ancora adesso le tre reti Mediaset (grazie Berlusconi) e a ruota ormai anche la Rai, per emulazione. ;°)
 
 
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 18/10/07 alle 17:43 via WEB
E' vero...quello che hanno fatto, il Costanzo e la sua "leggiadra" mogliettina De Filippi, ai nostri adolescenti ed alla tv in genere è veramente un abominio...Se non ci fosse il satellitare, praticamente non guarderei la TV....baci;-))
 
consal
consal il 18/10/07 alle 13:56 via WEB
Salve, ho visto che mi hai citato tra i tuoi blog amici, bella anche la descrizione. Un sorriso. Salvo.
 
 
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 18/10/07 alle 17:44 via WEB
Voscenza, a sà binirica !;-))))
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

annisexantacassetta2la.cozzanatalydgl7massimotonelli1p.franzinitibaldeooloapmackalo.slilith_0404mariomancino.mdolcefondentela_locandailike06silvia.onfosco6
 

Pace e Prosperità!

 

FACEBOOK

 
 

Avrei voluto iscrivermi subito,

ma non  me lo hanno permesso!

Sostengono che sono già socia...

          .... fondatrice!

 

 

Sono stato invitato nei migliori

salotti...una volta sola!

 

    

Musica...si musica!

 
immagine
 

J'ai une mémoire admirable,

....je oublie tout !

immagine

 
 
immagine
Un gatto arriva sempre
quando lo chiami,
a meno che non abbia di meglio da fare.
( Bill Alder )
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

 

     Sexy, no?