comunicare

poesie varia letteratura pensieri in libertà

 

UN NUOVO GIORNO

         " Good  morning "

                    e  

            un pensiero 

                    di

         Pascal  Quignard:

           Tutti i mattini

        sono senza ritorno

                  

 

Prima Colazione, Uova Fritte, Pasto

 

FIORI PER ME

    

 

          PENSIERI

Guardo il fumo che sale

e che si sfila

in alto, a poco a poco,

in forma varia

di ellissi e di spirale

intrecciate e disciolte

in strano gioco.

Io guardo, fumo  e penso

ed a quei fili

attacco i miei pensieri,

chè vadano lassù

nel cielo immenso

e tornino da me

un po' meno neri.

MariateresaSavino

 

 

P O E S I A

           Un piccolo

sciame di farfalle

addolcisce

il mio cielo invernale.

            Volteggiando

si appropria

del mio cuore.

mariateresa savino

 

A U G U R I

Fasciati di solitudine

stranieri più che mai

sorridenti

ci scambiamo

gli auguri.

   mariateresa savino

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 31
 

P O E S I A

          C U O R I

E il cuore batte

contro un altro cuore.

Batte tranquillo,

con sommessa voce:

voce di quieta pioggia

che,lieve,sfiora i vetri.

No,non s'avvede che

nell'altro

infuria,implacabile

cupo,l'uragano.

mariateresasavino

 

P O E S I A

Nascondi il tuo pensiero

come il  riccio

nasconde la castagna.

Quello,pungendo

mostra la verde grinta

e dissuade la mano.

Tu,al contrario

sei dolce nell'aspetto.

Oltre la scorza

quanto impenetrabile!

Maria Taresa Savino

 

HAIKU

  SUL PICCO ARDITO

 UNA PICCOLA STELLA

 IL CAPO INCHINA

  Maria Teresa Savino

 

HAIKU

  IN CIMA AL MONTE

  UN DIADEMA DI LUCE.

  RINASCE IL GIORNO

  Maria Teresa Savino

 

H A I K U

UN GIORNO NUOVO

PORTA LA VITA.AL CUORE

ANSIA D'AMORE. 

  Maria Teresa Savino

 

FILOSOFIA DI VITA

Osservate  con  quanta 

previdenza  la  natura,

madre del genere umano

ebbe cura di spargere

ovunque un  pizzico di

follia. Infuse  nell'uomo

più passione che ragione

perchè fosse meno triste.

Se i mortali si guardassero

da qualsiasi rapporto con

la saggezza, la  vecchiaia

neppure esisterebbe.La

vita  umana  non è  altro

che  un gioco della  follia.

Il cuore ha sempre ragione.

  Erasmo da Rotterdam

 

 

MUSICA: SERENITA' E BELLEZZA

Post n°1031 pubblicato il 13 Luglio 2023 da mariateresa.savino

                           

                                        BUON  ASCOLTO

 
 
 

COMUNICAZIONE

Post n°1030 pubblicato il 04 Luglio 2023 da mariateresa.savino

Voglio,oggi, lasciare un breve messaggio per i miei

pochi  ed affezionati  amici di  Libero che  avranno,

sicuramente, notato la mia assenza in quest'ultimo,

non breve periodo.

I motiivi sono stati tanti e, soprattuto,  di ordine non fisico

ma  psicologico: una  sorta  di rifiuto  a  riproporre  i miei 

scritti o le musiche che amo, come  sempre ho fatto, oltre 

a  impegni pratici in seno alla  mia famiglia. Penso che ciò

possa capitare a tutti. Pertanto, mi scuso per avervi creato

qualche dubbio per miei possibili problemi di salute.

Gli acciacchi, dovuti al passare del tempo, ci sono, ma non

sono stati quelli  determinare la mia tanto prolungata assenza.

Questo avevo da dirvi , sperando "tutto bene" per voi. 

A presto rileggerci...Vi lascio il mio  più cordiale saluto. Mteresa

 

 

 
 
 

PANORAMA

Post n°1029 pubblicato il 27 Maggio 2023 da mariateresa.savino

Mio...Tutto è mio

in quest'ora fascinosa

immobile

che prelude alla sera:

                                innumeri 

tetti e finestre

comignoli muri grondaie

ali perdute in un punto

o radenti la pietra del mio davanzale

torri di chiese e campane

pulviscoli d'oro e di perle

sui campi lontani 

sfumanti tra chiome di pini. Miei

il sonoro fruscio delle auto, l'indolente

passo del bimbo

il chiacchierìo sommesso della gente

il toccante vocio dei cardellini:tutto

che abbraccio con sguardo accorato.

E' mio tutto. Mi spetta.

Chi più a lungo è disponibile

all'ammaliante  stretta delle cose

 che sento mie 

fino a inondarle della mia tristezza?

             Maria Teresa Savino

              ( da Radici d'infinito )                

 

 

 

 
 
 

CHOPIN:NOTTURNI

Post n°1028 pubblicato il 24 Aprile 2023 da mariateresa.savino

                            

 

                                       BUON  ASCOLTO

 
 
 

UNA VOCE INDIMENTICABILE

Post n°1026 pubblicato il 16 Aprile 2023 da mariateresa.savino

                              

                                     FOREVER AND EVER

                                        BUON ASCOLTO

 
 
 

DOMENICA DELLE PALME

Post n°1025 pubblicato il 03 Aprile 2023 da mariateresa.savino

Tornare...tornare ragazzina 

con il rametto dell'ulivo in mano

e tutto un mondo da scoprire, piano

celato nella mente sbarazzina.

                     %

Poter tornare a casa, come prima

con tutta quella voglia di cantare

e di offrire quel ramo da baciare

dimentica del verso e della rima.

                     %

Ma non si torna,

non si torna indietro!

Ancor più aspro si farà il cammino

su per l'erta, sudata metro a metro:

impervia, pur nel sole del mattino. 

                    Mariateresa Savino

                          ( Inedita )

 
 
 

E TU, POESIA...

Post n°1024 pubblicato il 30 Marzo 2023 da mariateresa.savino

Tabula rasa la mente,

baratro il cuore.

Albe e tramonti

precipitosi scorrono

verso il non senso  delle notti chiare.

E tu, poesia,che ti occulti e taci

come un bimbo che giochi a nascondino

come chi non trova le parole.

                              MariaTeresa Savino

                            (da Giocare d'azzardo )

 
 
 

MIRACOLO DI PRIMAVERA

Post n°1023 pubblicato il 24 Marzo 2023 da mariateresa.savino
Foto di mariateresa.savino

Un giardino, da tempo abbandonato

si affaccia al muro della vecchia strada.

D'inverno è tutto sterpi, desolato

ma, quando a marzo, torna primavera

ogni suo ceppo s'anima e rivive:

ogni suo ramo

mette foglie e fiori.

C'è un nespolo... E' l'ultimo a fiorire,

a schiudere le timide corolle

che si portano in grembo frutti d'oro.

E, come per miracolo,

il piccolo giardino di nessuno

diventa il paradiso dei monelli

il rifugio e l'orchestra degli uccelli. 

                Maria Teresa Savino

              ( da NUVOLE D'ORO )

 
 
 

MIMOSA

Post n°1022 pubblicato il 08 Marzo 2023 da mariateresa.savino

Cascata di eterei capolini

caldamaro profumo

solare chiarità sei,

                           mimosa,

nuziale offerta di una dea bambina.

                      %   

Se, in tempi di simboli perversi

è destino che tu ci rappresenti

( ma che ne sai d'ingiustizie subite

di conquiste, di ruoli disattesi )

te stessa, almeno, 

salva dallo scempio che ti fa

strumento.

                 Resta fragrante

per il tuo giardino.

                 Maria Teresa Savino

                ( da Radici d'infinito )  

 
 
 

IL VIAGGIO DELLA SPERANZA

Post n°1021 pubblicato il 27 Febbraio 2023 da mariateresa.savino

I corpi, gelidi

scivolarono al fondo, ad uno ad uno.

Negli abissi del pelago straniero

parlare in lingua non era richiesto. 

Non c'era che il silenzio da comunicare

zavorrato di lacrime salate.

 

Per saziare l'atavica fame

la turba, laggiù, non trovò pani

ma, di pesci, c'era abbondanza

e non servì il miracolo del moltiplicare.               

                     Mariateresa Savino

                   ( da Il valore totale )    

 

 

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: mariateresa.savino
Data di creazione: 09/06/2008
 

P O E S I A

      GRAFFITI

      Mi ritrovo

      un intrigo

      di graffiti

      su questo mio cuore

      di talco.

      E non ricordo più

      chi li ha tracciati.

      mariateresa savino

 

Le più segrete pulsioni

il mio sangue,la vita

a stille si convogliano

su minuscole sfere.

Inconsapevoli biro

raccolgono tutto di me.

mariateresa savino

 

MATTINO

 Levati...E' l'ora!

 Apri le finestre

 e fuga l'ombre

 della notte,

 nere.

 Nell'abbagliante

 realtà del sole,

 riprendi

 solitario

 il tuo cammino.

mariateresasavino

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2monellaccio19woodenshipQuartoProvvisoriomariateresa.savinoTEMPESTA_NELLA_MENTEm12ps12giovanni.franconegianor1boscodi.nottesurfinia60g.paolo05NonnoRenzo0Andrea.Contino1955
 

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

AREA PERSONALE

 

P O E S I A

      UNA  FARFALLA

 

Fragile farfalla che vai

 

di fiore in fiore

 

con le ali di seta

 

dipinte dal Signore,

 

la tua vita è sì breve

 

che tu ne conti l'ore...

 

eppure t'inebri d'azzurro

 

finchè ti regge il cuore.

 

Poi,esausta,ti abbandoni

 

tra le foglie e i boccioli.

 

Così paghi alla vita

 

il prezzo dei tuoi voli.

 

Maria Teresa Savino

 

P O E S I A

NON TI AFFANNARE 

A SPIEGARMI I PERCHE' :

ARROVELLARSI E' VANO.

BEN LO SAI...

IO SONO E RESTO

AVIDA FARFALLA.

Maria Teresa Savino

 

P O E S I A

L'inverno è qui,

privo di voli,arreso.

Gracchia sul campanile

la nera ombra dei corvi

e le bianche colombe,

verso sera,

si appollaiano

meste

sul balcone.

mariateresa savino

 

P O E S I A

Tante voci han riempito

di note i miei giorni.

Alcune, stentoree

le ho mal sopportate.

Mi ha sempe intenerita

la voce dei bambini.

Una, fra tante

mi ha dato emozioni.

Profonda e dolce

mi è entrata nel cuore

come spina che buchi

una vena

come raggio

di sole nel buio.

Maria Teresa Savino                      

 

IL CHIODO

Ritorni nelle mente

e vi rimani

pensiero fisso

chiodo arrugginito

che, dal muro

è difficile staccare.

            %

Prova e riprova

se ne viene a capo

ma, sfaldato

sul muro resta il buco.

   Maria Teresa Savino

 

 

F I O R I

Chiunque tu sia

per quanto gentile

o amorevole sia

ti prego

non regalarmi fiori.

Adornane gli altari

dove, ogni giorno un Dio

abbraccia la sua croce.

Non regalarmi fiori

perchè io li amo così tanto

da non sopportare

di vederli morire.

   Maria Teresa Savino

 

AFORISMI

L'arte nasce quando la segreta

visione dell'artista si accorda

con la manifestazione della

natura per trovare nuove

forme.

                   %

La poesia è la luce di un lampo;

quando è solo accostamento

di parole, diventa  semplice

composizione.

                   % 

La musica vera è quella che

rimane nell'orecchio di chi

l'ascolta dopo che il cantore

ha terminato il suo canto,e

quando lo strumentista ha

finito di toccare le corde.

        Kahlil  Gibran 

                  

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963