Creato da cassy69 il 12/03/2009

cassy69

VIVERE......................


 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

billymaccassy69ScrittoreEdAmanteundolceintrigo24frederaicktobegoingtoRiccardoPennaamantiamilano0il.caso_roby4sols.kjaergiampi1966biguldegomaNoxferathlennesimoprofilo
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

AUGURI..............

Post n°32 pubblicato il 08 Marzo 2010 da cassy69

         8 MARZO

 FESTA DELLA DONNA

 
 
 

L'INCONTRO

Post n°33 pubblicato il 12 Marzo 2010 da cassy69

Ebbe tutto inizio di  di un sabato di AGOSTO.....

La notte precedente fù lunga,calda e i minuti che trascorrevano,sembravano eterni;lei guardava oltre la finestra,tutta spalancata affinchè passasse un pò d'aria  fresca,e la luna le irradiava il volto.Poi,distolse lo sguardo e vide l'ora ,erano ancora le TRE.Girò la testa verso il comodino,e la luce della luna,metteva in gioco la penombra della sua camera e fissava la sua cabina armadio e sembrava che i suoi abiti prendessero vita,in lontananza si udiva l'abbaiare di un cane,e poi il silenzio..........Si rigirò e chiuse gli occhi e sentiva il suo cuore battere all'impazzata,dentro di sè aveva un misto di emozioni che nemmeno lei sapeva esprimere,ma di sicuro,non la facevano dormire....Allora prese il suo MP4 e con le note di BHEETHOVEN si addormentò.Un urlo straziante la fece sobbalzare dal letto,era lei che sognava e che parlava nel sonno,e si accorse che era l'alba...L'alba di un nuovo giorno,di un giorno importante,di un giorno che le avrebbe regalato un futuro più roseo.Si alzò,in casa c'era tutto silenzio,non era abituata al silenzio assoluto,si preparò il caffè e poi una bella doccia fresca...........Si fece più bella del solito quella mattina,lei voleva che la guardasse in tutto il suo splendore e finalmente arrivò l'ora in cui doveva andare a incontrare per la prima volta la persona cui aveva parlato per mesi interi,ma mai visto!Entrò in macchina e mentre si avviava in stazione,la sua mente era al suo primo "CIAO"!"POSSO CHIEDERTI COME TI CHIAMI?"SE VUOI,E SE NON TI RECO DISTURBO,POTREI AVERE IL TUO NR DI TELEFONO?".Più si avvicinava e più sudava,il suo cuore aveva ricominciato a battere forte un'emozione che ormai non provava più da anni!Ecco sono qui,disse fra sè,e se non gli dovessi piacere?I minuti trascorrevano,mentre in lontananza arrivava il treno che portava lui da lei.....Il suo cuore sembrò che si fermasse nel momento in cui,si fermò il treno.Allora si mise in un angolo,guardava le persone che scendevano,e con gli occhi cercava di intravedere lui,quel volto amico,ma nulla e la sua ansia cresceva sempre di più...Quando ad un tratto,si girò e lo vide dietro di sè,nn disse nulla,non una sola parola,ma gli si accostò vicino e se lo abbracciò fortemente.......Lui le diede un bacio sulla guancia,la prese per mano e si allontanarono dal binario.lLui era più emozionato di lei,ma la cosa più bella furono gli sguardi,intensi e penetranti.All'uscita della stazione,tra le sue mille domande,lei si bloccò,lo guardò negli occhi,si avvicinò quasi a sfiorare il suo corpo e lo baciò con tutta la passione che aveva dentro.....

 

 

 
 
 

L'ANGELO CHE E' IN OGNUNO DI NOI...........................

Post n°35 pubblicato il 30 Ottobre 2011 da cassy69
Foto di cassy69

                                            

 
 
 

E CRESCENDO IMPARI..........................

Post n°38 pubblicato il 31 Ottobre 2011 da cassy69
Foto di cassy69

 

E CRESCENDO IMPARI................


E crescendo impari che la felicità non e' quella delle grandi cose.
Non e' quella che si insegue a vent'anni, quando, come gladiatori                                                             si combatte il mondo per uscirne vittoriosi...
La felicità non e' quella che affanosamente si insegue credendo che                                              l'amore sia tutto o niente,...
non e' quella delle emozioni forti che fanno il 'botto' e che esplodono                                                 fuori con tuoni spettacolari...,
la felicità non e' quella di grattacieli da scalare, di sfide da                                                                   vincere mettendosi continuamente alla prova.
Crescendo impari che la felicità e' fatta di cose piccole ma preziose....
..e impari che il profumo del caffe' al mattino e' un piccolo rituale di                                                felicità, che bastano le note di una canzone, le sensazioni di un libro                                                    dai colori  che scaldano il cuore, che bastano gli aromi di una cucina,                                                    la poesia dei pittori della felicità, che basta il muso del tuo gatto                                                            o del tuo cane per sentire una felicità lieve.
E impari che la felicità e' fatta di emozioni in punta di piedi,                                                                    di piccole esplosioni che in sordina allargano il cuore,                                                                               che le stelle ti possono commuovere e il sole far                                                                                       brillare gli occhi,
e impari che un campo di girasoli sa illuminarti il volto,                                                                             che il profumo della primavera ti sveglia dall'inverno,                                                                                e che sederti a leggere all'ombra di un albero rilassa e libera i pensieri.

E impari che l'amore e' fatto di sensazioni delicate, di piccole                                                               scintille allo stomaco, di presenze vicine anche se lontane,                                                                         e impari che il tempo si dilata e che quei 5 minuti sono                                                                         preziosi e lunghi più di tante ore,
e impari che basta chiudere gli occhi, accendere i sensi,                                                                     sfornellare in cucina, leggere una poesia, scrivere su un libro o guardare                                            una foto per annullare il tempo e le distanze ed essere con chi ami.

E impari che sentire una voce al telefono, ricevere un messaggio                                                   inaspettato, sono piccolo attimi felici.
E impari ad avere, nel cassetto e nel cuore, sogni piccoli ma preziosi.

E impari che tenere in braccio un bimbo e' una deliziosa felicità.
E impari che i regali più grandi sono quelli che parlano delle                                                                       persone che ami...
E impari che c'e' felicità anche in quella urgenza di scrivere                                                                          su un foglio i tuoi pensieri, che c'e' qualcosa di amaramente                                                                   felice anche nella malinconia.

E impari che nonostante le tue difese,
nonostante il tuo volere o il tuo destino,
in ogni gabbiano che vola c'e' nel cuore un piccolo-grande
Jonathan Livingston.
E impari quanto sia bella e grandiosa la semplicità. 


 
 
 

AI MIEI AMICI DI CHAT..........

Post n°39 pubblicato il 11 Novembre 2011 da cassy69

AI MIEI AMICI DI CHATT....UN OMAGGIO PER VOI.

 
 
 
Successivi »
 

L'AMICO E'....

.

 

 

adesivo

 

    NO ALLA PEDOFILIA!