Creato da Rosapia79 il 05/05/2010
la vita è perfetta in quanto ci serve sempre lo stesso piatto fino a che noi non prendiamo coscienza di quello che stiamo mangiando!

Contatta l'autore

Nickname: Rosapia79
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
EtÓ: 42
Prov: PA
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

 

da il libro " rivelazioni di un angelo"

Post n°2 pubblicato il 07 Maggio 2010 da Rosapia79

... Vorremmo dedicare questo libro

a tutte quelle anime

che hanno osato guardare,

che hanno rischiato per scoprire,

e che hanno vissuto terribili paure

per ciò che hanno scoperto.

 

A quelle anime che hanno seguito il proprio cuore

e hanno trovato

ciò che il viaggio ha fatto loro trovare.

E che avendo trovato, hanno condiviso.

E che avendo condiviso, hanno continuato...

da il libro " rivelazioni di un angelo"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 1

Post n°1 pubblicato il 05 Maggio 2010 da Rosapia79
Foto di Rosapia79

... ogni volta tagliavo il mio cuore ma al mattino era pieno di te

amore, amore mio

ti sto aspettando

quanto è lungo un giorno, il buio, una settimana

Il fuoco si è spento ormai, ed io sento un freddo orribile

forse dovrei trascinarmi fuori, ma poi ci sarebbe il sole

ho paura che sto sprecando la luce per i dipinti e per scrivere queste parole...

moriamo moriamo moriamo

ricchi di amanti e di tribù,

gusti che abbiamo incattivito,

di corpi che abbiamo penetrato

risalendoli come fiumi.

di paure in cui ci siamo nascosti

come in questa caverna stregata.

Voglio che tutto ciò resti inciso sul mio corpo.

Siamo noi i veri paesi

non le frontiere tracciate sulle mappe

con i nomi di uomini potenti.

Lo so che tornerai e mi porterai fuori di qui nel palazzo dei venti, non ho mai voluto altro, che camminare in un luogo simile con te, con gli amici,

Una terra senza mappe...

la lampada si è spenta e sto scrivendo nell'oscurità.......

da il film " il paziente inglese"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso