Le mie emozioni

Sognando ad occhi aperti

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

EremoDelCuoreardizzoia.nataliamaximvgl71Andrea.Contino1955mastro.zerolascrivanasurfinia60giuliocrugliano32chocolatechipbvbtendevivi64vtcassetta2psicologiaforensecasalinga_spensieratninokenya1
 

ULTIMI COMMENTI

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

 

« INTIMITA'DESIDERI »

Amaro sfogo...

Post n°3 pubblicato il 24 Gennaio 2011 da Consonanza_vitale

Si, sono qualcosa di molto simile ad una nullità: un uomo senza "palle". Se così non fosse mi sarei riappropriato della mia vita e non starei costantemente a piangermi addosso.

Sono una persona con poca cultura, incoerente, incostante, poliedricamente negativo.... Potrei continuare per molto, tanto che alla fine si potrebbe aggiungere anche: noioso.

In questo sito ho avuto diversi nik… Personaggi che si sono susseguiti nel tempo a seconda degli stati d'animo e sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Spesso mi sono ripetuto copiando post da una parte all'altra, proprio perchè vederli pubblicati da un "personaggio" nuovo, acquisivano una valenza diversa.

Anche il mio ultimo nik ha smesso di pubblicare post.

Con lui volevo far emergere la parte di me giocosa, brillante, che giocava con le donne e con il sesso, senza tabù e senza falsi moralismi. Tentativo miserevolmente fallito (non sono così).

Come mai questo nuovo e spero ultimo nik? Perchè io non ho bisogno di una donna che mi ami solamente (qualcuno potrebbe dire: e cosa vuoi di più, questa è la massima aspirazione di ogni uomo), ma di una donna che si faccia abbracciare e lo ricambi, che abbia voglia di ridere insieme, di cantare a squarciagola, di essere romantica, di fare sesso con piacere. Si quest'ultima cosa l'ho scoperta a mie spese negli anni. Senza il piacere del sesso in una coppia manca tutto il resto: la complicità, il gioco, le risate, la condivisione, l'intimità.... Cose che io non ho praticamente mai avuto con la mia compagna e adesso sono diventate macigni. Anni ed anni di scambi di messaggi puramente tecnici, senza più un bacio, senza intimità.

Ora sono al limite dei limiti e pur volendole ancora bene, devo andarmene via. Ho bisogno di respirare... ho bisogno di ossigeno!!

Tutte belle parole... tanto nella prigione dorata del suo amore, rimarrò ingabbiato per sempre. 

 

Dopo questo lungo sproloquio, come al solito sgangherato, veniamo alla domanda:

 Cosa fare allora?

 

Mi sono svelato più di quanto avrei dovuto, ma a questo punto non me ne importa più nulla, avevo bisogno di sfogarmi e di tirare fuori gridando tutta la mia amarezza.

Do in pasto ai maligni e ai calunniatori questo mio sfogo sperando di trovare anche qualcuno che possa comprendere.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/cercounsogno/trackback.php?msg=9798986

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ilmiointrigomentale2
ilmiointrigomentale2 il 25/01/11 alle 17:15 via WEB
Le tante belle parole cerca di metterle in pratica..... è difficile,ci sono passata anch'io,ma l'essere umano ha una forza di volontà_immensa se ha una motivazione ed un imput di vitale importanza! Tu li hai.....si deve vivere e non vegetare:) La prigione dorata non ESISTE perchè una prigione è sempre prigione, è qualcosa che ci ingabbia e obbliga a fare ciò che non desideriamo.
 
 
Consonanza_vitale
Consonanza_vitale il 26/01/11 alle 20:18 via WEB
Che che se ne dica voi donne in questo siete molto più forti. Sarà anche perchè le donne della vecchia generazione hanno dovuto subire la superiorità del maschio, che adesso siete molto più forti. La donna riesce più facilmente a chiudere un rapporto se non è soddisfatta, anche a costo di grossi sacrifici. L'uomo tergiversa, non ha la stessa risolutezza. Grazie "intrigo" per il supporto.
 
porschecarrera1969
porschecarrera1969 il 26/01/11 alle 08:32 via WEB
Non sei assolutamente una nullità....il fatto stesso che hai trovato il coraggio di far emergere pubblicamente il tuo stato d'animo non è da poco! Anzi..non ti sei continuato a nascondere dietro falsi nick, falsi personaggi che non sono te! Ritrova te stesso e persegui un obiettivo ...tutti ne abbiamo nella vita....cerca di trovare il tuo! Alessio
 
 
Consonanza_vitale
Consonanza_vitale il 26/01/11 alle 20:22 via WEB
Grazie Alessio per le belle parole che hai scritto nei miei confronti. E' vero, è stato un atto di coraggio mettere tutto nero su bianco qui, alla mercè di tutti. Credo però che certe cose si facciano solo quando si tocca il fondo, quando la situazione è talmente pesante che non ce la fai più a reggerla da solo.
 
shineblue0
shineblue0 il 05/02/11 alle 22:35 via WEB
sai, spesso si vive e si è "felici", guardando da un'altra parte...ma se giri lo sguardo dove senti il calore...allora crolla tutto. la felicità non abita in noi, ci passa accento e la dobbiamo rincorrere, sempre. anche a costo di cadere e farci male.
 
 
Consonanza_vitale
Consonanza_vitale il 05/02/11 alle 23:43 via WEB
Pensavo di averla dentro, e credo sia stata mia compagna di viaggio per molto tempo. Poi, pian piano si è allontanata... corre sempre più forte... ed io non riesco più a raggiungerla. A volte sono stanco... mi fermo e la felicità è ancora più lontana. Buona notte Splendoreblue0
 
shineblue0
shineblue0 il 07/02/11 alle 14:25 via WEB
sono altri gli uomini senza attributi, credi. saper manifestare le proprie emozioni è segno di grande coraggio e dignità.
 
 
Consonanza_vitale
Consonanza_vitale il 07/02/11 alle 19:17 via WEB
Grazie. Anche se questo, purtroppo, non toglie l'amarezza....
 
francesca632
francesca632 il 28/03/11 alle 12:59 via WEB
Non sei l'unico che vivi questi dilemmi, e non è solo al maschile ..anzi devo dire che leggendoti viene fuori una bella sensibilità che spesso gli uomini negano di avere a parole e spesso a fatti, mettendo sempre in prima linea il sesso come cosa prioritaria in un rapporto. credo che un uomo che riesca a dire così tanto di se è un uomo che la vita l'ha vissuta pienamente ma e intensamente...l'esperienza ti matura e ti aiuta a capire meglio il viaggio ma è durante il viaggio che devi stare attento a cogliere le sfumature che esso ti offre ...sfumature che fino al giorno prima potevano sembrarti inappagabili e prive di senso ...ma se invece riesci a cogliere la vera essenza della loro semplicità ti renderai conto di quanto sia difficile riuscire a farle tue !!! Parlo di emozioni semplici che non chiedono nulla e a cui senti di non dover nulla ...perchè hanno già di loro tutto quello di cui necessitano!!!!!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: Consonanza_vitale
Data di creazione: 23/01/2011