Creato da web.01 il 23/01/2012

amici animali

.

 

:)))

Post n°382 pubblicato il 31 Luglio 2021 da Voce1onLine

 
 
 

:)))

Post n°381 pubblicato il 18 Giugno 2020 da Voce1onLine

 
 
 

Auguriii :)))

Post n°380 pubblicato il 06 Marzo 2018 da Voce1onLine

 

 
 
 

Buone Feste :)))

Post n°379 pubblicato il 16 Dicembre 2017 da Voce1onLine

 
 
 

Splendido Ferragosto :)))

Post n°378 pubblicato il 15 Agosto 2017 da Voce1onLine

 
 
 

Splendida vacanza :)))

Post n°377 pubblicato il 10 Luglio 2017 da Voce1onLine

 
 
 

:)))

Post n°376 pubblicato il 06 Marzo 2017 da Voce1onLine

La vita è un dono, quindi ogni compleanno è un’occasione per ringraziare di averlo ricevuto. Ma la tua vita è un dono anche per me, e quindi ogni tuo compleanno merita non un augurio ma un ringraziamento da parte mia!
Buon Compleanno!

 

 
 
 

Splendida settimana :)))

Post n°375 pubblicato il 21 Febbraio 2017 da Voce1onLine

 
 
 

:)))

Post n°374 pubblicato il 05 Gennaio 2017 da Voce1onLine

 
 
 

Un caro saluto :)))

Post n°373 pubblicato il 02 Agosto 2016 da Voce1onLine

 
 
 
Successivi »
 

 http://dl7.glitter-graphics.net/pub/359/359277lkaaorc9ug.gif

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: web.01
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Etą: 12
Prov: EE
 

 

 

 

 

----

STORIA DEL GATTO

Tra i tanti animali domestici,il gatto è senza dobbio il più giovane,

in termini di domesticazione.Per poter trovare i più antichi

antenati dei gatti bisogna risalire a 50 milioni di anni fa,

cioè all'inizio del Terziario.Oggi il gatto domestico e il gatto

selvatico appartengono alla stessa famiglia.I gatti in principio

impararono a frequentare le case dell'uomo (6.000 anni fa,quasi

sicuramente in Egitto)per cacciare i topi che infestavano i raccolti.

I gatti si trovavano maggiormente  in zone come Grecia,Egitto e

Persia,poi,con gli spostamenti dei mercanti,avvenne anche la

migrazione dei gatti versol'Europa Occidentale.Per le sue

caratteristiche di bellezza divenne presto l'amico di molte famiglie

ed oggi molte decine di milioni di gatti in Europa confermano le

straordinarie caratteristiche  di questo felino.Il gatto nell'antico

Egitto fu adorato ed onorato.Era considerato un animale sacro

ed era persino mummificato e messo sui sarcofagi delle famiglie

più facoltose.Presso gli  antichi romani il gatto si trovò ad affrontare

un rivale:il furetto.Era questo,infatti,l'animale più popolare come

predatore di topi.Nell'XI secolo il topo nero invase l'Europa e quindi

il gatto fu ancora più apprezzato.Nel XIII secolo con lo sviluppo della

superstizione,il gatto fu associato a riti pagani ed alla stregoneria.

La chiesa riusci persino ad arrivare al punto di impiccare e torturare

queste creature,con lo scopo di sconfiggere il maglino che ,a parer

loro,risiedeva nel gatto eretico.Per questo,senza la presenza del

gatto,i topi si diffondevano in tutte le città.Finalmente nel diciottesimo

secolo si riprese ad ammirare il gatto per la sua bellezza.Molti

poeti,scrittori di quel tempo rendevano omaggio al gatto

consacrandolo in numerose loro opere.