Un blog creato da clinclinc il 23/02/2008

Pensieri in libertà

Io??ma..veramente…non saprei…cioè…mbhè so normale..ecco..si..si..normale..ma che vor dì??perchè le altre ragazze so anormali??se vi può aiutare… qui alcuni amici me chiamano cozza..altri..scaldabagno..altri cancello..automatico però..ma chissà come so veramente??ma poi..domanda:ma se po’ sapere a che serve sta descrizione??nun se capisce nulla…anche se in realtà si capisce eccome...sto solo scrivendo anche quelle domande mentali che non scriveremmo mai..ma qui…in chat…è proprio il lugo adatto dove scriverle..ebbbene si..qui puoi….tanto se sei cretino e non le scrivi per paura di essere considerato tale vedi se ne accorgono lo stesso…quindi..tanto vale scriverle…: ) aaahhhh dimenticavo..io sono quella dei vezzeggiativi…amorino…tesorino…se ti chiami Peppe..peppino…Cesare…cesarino…speriamo de non incontrà mai un Pompeo…: )!!!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

VESTIRSI BENE

Una donna si veste bene per fare shopping, dare acqua alle piante, buttare la spazzatura, rispondere al telefono
e prendere la posta. 
 Un uomo si veste bene per i matrimoni
e per i funerali.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

emilytorn82lapislazzulo02ilcuorementenonmale43espansivamenteclinclincnurse88chimeralemanugiocomaxi1947dulceneasbostiksorcine2009STREGAxLUInicolina29
 
 
 
 
 
 
 

UOMINI E DONNE A CONFRONTO

I soprannomi
Quando Laura, Susanna, Debora e Maria parlano tra loro
si chiameranno l'un l'altra Susanna, Debora, Laura e Maria.
Quando Luigi, Luca, Carlo e Giorgio parlano tra loro
si rivolgeranno affettuosamente l'un l'altro come
'Ciccione', 'Testa di cazzo', 'Buffone' e 'Godzilla'.

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
 
 
 
 
 
 

CONTATORE

 
 
 
 
 
 
 

 

 

IL TRUCCO C'E'

Post n°17 pubblicato il 21 Giugno 2008 da clinclinc

Donne, belle o brutte, bionde o more, diciamocelo, il trucco c’è e meno male!!!....altrimenti il nostro sarebbe proprio paragonabile al pianeta delle scimmie, che effettivamente se non ci fosse la ceretta mica ci vorrebbe tanto a diventarlo.

 Per l’uomo è tutto più semplice, lui mette il pigiama e va a letto, la donna dopo aver messo il pigiama deve stare un 30 minuti in bagno, davanti lo specchio, a togliere quel leggero strato di trucco accuratamente messo la mattina e ritoccato una quindicina di volte durante il giorno …strato che quindi ormai sarà diventato un vero e proprio pannello. E quando la medesima, ormai struccata, si dirige verso il letto nuziale, scorge lo sguardo stranito del marito…che amorevolmente sta pensando….”aòòò e questo chi è?”. La mattina l’uomo si alza, si lava (questo per lui è un optional) e si veste, più semplice di così; la donna invece si alza, si guarda allo specchio, lei stessa ha un sussulto prima di capire che il babbuino lì di fronte è la sua immagine riflessa, analizza le 5 cinque rughe comparse durante la notte, schiaccia qualche brufolo o uno dei centinaia di punti neri sul naso, si lava la faccia che con tutti i lavori intercorsi sarà a chiazze rosse, ed inizia l’opera di trasformazione.
Ogni uomo vuole la propria donna “acqua e sapone”, poi rendendosi conto che solo acqua e sapone prenderebbe le sembianze di Plinio Fernando (l’attore che interpreta la figlia di Fantozzi), allora tacitamente accetta quel filino di trucco che la sua donna è solita mettere…ma proprio filino: fondotinta, correttore, ombretto, eyeliner, matita, mascara, cipria, matita per le labbra, lucidalabbra con un leggero tocco di rossetto, che più che per il lavoro sembra pronta per uno dei numeri al circo orfei…ma almeno così risulta guardabile senza ogni volta avere la difficoltà di andare ad individuare l’animale che più le si accosterebbe .
Scusate, non è mica un caso che nella mini borsetta che viaggia al nostro fianco le uniche cose che mettiamo sono..telefono e trucchi..ma ciò non solo per la nostra incolumità ma soprattutto per la vostra...quindi muti e non lamentatevi...il trucco c'è e meno male!!!

 

 
 
 

FORMAZIONE PER UOMINI

Post n°16 pubblicato il 19 Giugno 2008 da clinclinc

Obiettivo pedagogico : sviluppare quella parte del cervello della quale ignorano l'esistenza.

             Modulo 1 : corso obbligatorio

1   imparare a vivere senza la mamma (2000 ore)
2   la mia donna non è mia mamma (350 ore)
3   capire che il calcio non è altro che uno sport (500 ore)

            Modulo 2 : vita a due

1  vincere la sindrome del telecomando (550 ore)
2  non faccio pipì fuori dal water (100) (esercizi pratici con video)
3  riuscire a far godere la mia donna prima che cominci a far finta (1500 ore)
4  come arrivare fino al cesto dei panni sporchi senza perdersi (500 ore)
5  come sopravvivere ad un raffreddore senza agonizzare

            Modulo 3 : tempo libero

1  stirare   (esercizi pratici: una camicia in meno di due ore)
2  digerire senza ruttare mentre lavo i piatti (esercizi pratici)

            Modulo 4 : Corso di cucina

Livello 1 (principianti): gli elettrodomestici:

·         ON = acceso

·         OFF = spento

Esercizi pratici: far bollire l'acqua prima di aggiungere gli spaghetti

 
 
 

MEGLIO L'UOMO O IL CETRIOLO?

Post n°14 pubblicato il 10 Giugno 2008 da clinclinc
Foto di clinclinc

Questo è il dubbio che pervade la mia mente da parecchio tempo or sono. C’è poco da scherzare, c’è chi va in tibet per conoscere se stessi e c’è chi come me..si pone questa domanda…ognuno ha i suoi di dubbi esistenziali!!non è affatto facile, bisognerebbe fare un’attenta valutazione…vediamo un po’…A lunghezza…meglio il cetriolo, ci si aggira attorno ai 25 cm e per gli uomini manco la chirurgia correttiva ci può …Il cetriolo non russa…il cetriolo non chatta…dove lo posi lo trovi…Non scoprirai mai che il tuo cetriolo è sposato…il cetriolo non è geloso…e infine il cetriolo non ti lascia mai per un’altra donna….ops…però con i tempi che corrono potrebbe pur sempre lasciarti per un altro cetriolo !! In conclusione…devo ammettere che il dubbio rimane…al momento forse è consigliabile tenersi l’uomo..però..un cetriolo de scorta.. non nuoce mica alla salute

 
 
 

LE CROCEROSSINE

Post n°13 pubblicato il 01 Giugno 2008 da clinclinc

Premetto che l’argomento che mi accingo a tratttare mi è stato suggerito da una cara e amabile amica, STREGA, diamo i giusti meriti….anche perché…già dal nome immaginate che mi potrebbe fare se non lo facessi…!!! Comunque….vi chiederete chi siano le crocerossine della chat…ma voi uomincelli…le conoscete bene..eh si…proprio voi con l’aria innocente e stralunata . Appartengono alla categoria quelle donne che sprovviste di ambulanza ma attrezzate di valigetta sanitaria, stanno sempre allerta, intervenendo  in un ben che non si dica a consolare quegli uomini afflitti o vulnerabili o che,  per un motivo o un altro, non stanno con l’abituale compagna di chat e che pertanto si trovano da soli….ma a loro nun sfugge nulla!!Loro…le donzelle improvvisatesi infermiere…con il loro camicettino bianco e le codine da Kandy Kandy puntano l’uomo…lo osservano e gradualmente cominciano a farsi notare…dapprima in pubblica e poi in pvt…cominciando a soggiogare e manipolare la mente di quegli uomini che ignari della pericolosità delle tipe non sanno a cosa vanno incontro….Ragazze con la smania di protagonismo (e qui dovrei elencare una decina di nik)…rilassatevi…basta mettere una foto di Cameron Diaz tutta gnuda che…anche se siete dei water inutilizzati…le vostre prede sbaveranno ugualmente…obiettivo raggiunto!!

 
 
 

LA FEMME FETAL...OPS..FATAL

Post n°11 pubblicato il 10 Maggio 2008 da clinclinc
Foto di clinclinc

A seguito degli innumerevoli messaggi privati da parte di uomini inferociti,nei quali sono stata gentilmente  minacciata:.. “cozza…te cucino a bagnomaria”….”vieni qui che te apro e te chiudo come l’ultimo modello nokia”, per i miei precedenti post, ho deciso, per la par condicio, di  dedicare qualche pensierino anche alle donne fatali della chat.
Navigando  per le innumerevoli stanze noto come si moltiplichino velocemente le femme

fatali che nel 99% dei casi si rivelano essere dei terribili scorfani che se perdio le si arrivano

a vedere in cam 

 scatta automaticamente l’antivirus  AVAST.
Le caratteristiche principali della donna mangiatrice di uomini sono le seguenti:
il NIK AD EFFETTO…evvai con i  mega aggettivi…bellissima, stupenda, romantica, mitica,

sensuale, intrigante,sexy,unica, carina (la finta modesta), sweet (la finta straniera),

dolce (la finta cuoca)…Le NATURALISTE: luna,stella,oceano,sole, alba,vento…nun se le potrebbe portà via un tifone? ...

Le ARCHEOLOGHE:cercouomo, cercoamore, cercosesso, cercosoldi, cercoamico ....

Le SALUTISTE: infermiera, dottoressa,amuchina, spiritosa,cerotta..ci manca solo la cateterina!...

Le ANIMALISTE: micia, papera, pantera, gatta…ce ne fosse una che si chiamasse bradipo!!! Altra

caratteristica fondamentale è la FOTO…diffidatee…ma ecco che i soliti uomini boccaloni

anche se vedono raffigurata  Naomi Campbell, in quanto concentrati esclusivamente

sulle tette al vento, non notano la vaga somiglianza alla diva e chiedono “di dove sei?” ..mah….

Una categoria alla quale sono particolarmente affezionata…chissà perché…è  La Cozza : Estremamente

diffusa, la categoria delle cozze è composta da esemplari di sesso (forse) femminile che

poco hanno di umano e molto di celenterato.. La cozza ha peso variabile, non necessariamente

eccessivo, ma in caso di peso "normale", l'assenza di grasso non ne pregiudica l'appartenenza

alla classe, dato che normalmente le sue forme assomigliano più a quelle di un coccodrillo

che di una donna. Non di rado, la cozza, pur di darsi un tono, se la tira più della Gnocca, ottenendo

 come risultato una progressiva migrazione verso la categoria delle Brutte Zitelle Scassacazzi (…)

 che per questa volta eviterò di descrivere…
Comunque, tirando le somme, uomini svegliatevi..se se la tirano esageratamente…

se non vogliono darvi il contatto msn…se si rifiutano di scambiare il numero di cell…occhio…

la vostra donna fatale potrebbe anche chiamarsi UGO

 

 

 
 
 

PER UN'AMICA....UNA CARA AMICA

Post n°8 pubblicato il 30 Aprile 2008 da clinclinc

Ci guardiamo attorno non comprendendo neanche l’essenza di ciò che ci circonda…l’essenza….il midollo alcuni dicevano…tutto è così scontato…così ovvio…certo…Ebbene no…nulla è scontato…la vita non è scontata…non deve esserlo…non lo deve diventare…la famiglia…una carezza…un bacio….un sorriso…una passeggiata lungo il mare…una domenica mattina di sole….fare l’amore….i bambini che giocano….riunirsi a pranzo…cosa c’è di scontato in tutto questo?!! E se una mattina tutto ti venisse a mancare??o comunque cominciassi a percepire che prima o poi ti verrà tolto??------------------------------------------------------------------   Tu sei forte…sei importante…sei tutto…tieni duro….come fai sempre…ridi…sorridi…sdrammatizza…in fondo solo io conosco il dolore che risiedenell’abisso del tuo cuore…un cuore grande….Per  te che sei…semplicemente sei….questa è la tua canzone...non diventerai mai una frase fatta..perchè sei poesia...

 
 
 

L'uomo e le MENZOGNE...

Post n°5 pubblicato il 04 Marzo 2008 da clinclinc

  •    l'amore è più importante del sesso; 
  •   quel vestito ti snellisce molto;
  • il computer mi serve solo per lavoro;
  • ma che dici, nemmeno l'ho vista quella bionda! 
  • non ti ho risposto perchè avevo il cellulare sottocarica...; 
  • non è vero che sei ingrassata e poi a me le top-model non sono mai piaciute: troppo magre...; 
  • è solo una collega, e poi è sposata...;
  •  te lo giuro..; 
  • ho scelto la segretaria x la sua professionalità;
  • da giovane tutte le ragazze mi correvano dietro; 
  • prima di fare pipì, alzo sempre la tavoletta del bagno; 
  • sono contrario alla riapertura delle 'case chiuse';
  • Vado a Cuba perchè mi affascina la storia e la cultura di quel popolo; 
  •   non sono mai entrato in un night club in vita mia ! 
  • bloccato nel traffico riesco sempre a mantenere il pieno controllo; 
  •   non ti tradirei mai con nessun'altra al mondo;
  • Baywatch ? Cos'è ?
  • non sto piangendo davanti alla tv, ho appena sbadigliato;
  • mi dispiace che tua madre non possa venire a trovarci;
  • ma certo che ricordo la data del nostro primo appuntamento...; 

                          ma noi.....mica siamo fesse...

 
 
 

LA GELOSIA

Post n°3 pubblicato il 28 Febbraio 2008 da clinclinc

Da sondaggio personalmente effettuato è emerso che in chat la gelosia è un sentimento più che diffuso che fa nascere amori, incomprensioni, discussioni, liti e rotture definitive di rapporti. Fatta la doverosa premessa è opportuno spiegare come si evolve un rapporto: i due, generalmente uomo e donna (senza escludere le altre possibili combinazioni lei x lei o lui x lui) si incontrano, c’è feeling e cominciano a trovarsi quotidianamente in chat; non mancano ad un appuntamento, rinviano gli impegni, fingono un malessere per non uscire di casa, mangiano davanti al computer, inventano di lavorare al pc con la pagina alternativa e dimostrativa sempre pronta per ogni imminente controllo da parte di terzi (incomodi oserei), quale rispettivo coniuge, fidanzato, genitore o chiunque altro non sia abituato a farsi i caz… propri. Al sopraggiungere dell’orario stabilito, di norma, si ritarda di circa 10 minuti, fino a quando le mani non cominciano a fremere ed incontrollatamente a dirigersi verso la tastiera, ciò per dimostrare al partner che lui non è l’unico al centro dei nostri pensieri, con lui c’è anche beautiful e cento vetrine.  In chat si parla e si scherza con tutti, e fino a questa fase è tutto tollerato; è pur vero che, consapevoli che lui, il tipo, l’ispettore, il detective, il segugio, non solo ci osserva, ma controlla ogni ben chè minima mossa, le virgole, le icone, la punteggiatura, pur facendo finta di essere distratto, ma noi lo sappiamo, e per questo, se dobbiamo rispondere a qualche altro interlocutore ricorriamo ai benedetti (grazie chi li ha inventati) PVT, e ovviamente lì ci si sbizzarrisce.     Lui tollera e tace, seppur comincino a sopraggiungere i primi sintomi di una perfetta ulcera nervosa. Quando il tipo comincia a capire che la sua donzella socializza così facilmente ricorre ai ripari “scambiamoci msn”, ovviamente non si tratta più di una cordiale richiesta bensì di un imperativo dai toni quasi minatori. Nonostante ciò è ancora da dimostrare il motivo per cui sebbene ci si scambi msn la presunta coppia continui a ritrovarsi in chat, probabilmente per non rompere la routine con cui è iniziato il rapporto, però di lì a poco sopraggiunge il declino poiché subentra la tanto temuta gelosia. E’ importante precisare che la creatura femminile pervasa da gelosia è socialmente pericolosa quasi al limite della psicosi. Se prima i leciti ritardi agli appuntamenti (attendendo davanti al pc) erano tollerati, adesso quando il partner arriva, lei, con apparente gentilezza che cela un’acidità tale che anche il ph perde la sua neutralità, dice: caro..dove sei stato? È da ben 10 minuti che ti aspetto!..e lui, già consapevole di questa dolce accoglienza, preparatosi la scusa (ormai è questo il motivo del ritardo) risponde: ho avuto problemi di connessione…ma certo, è credibile, è da ben due settimane che sussistono questi problemi, ma non è che abbia chiesto di interromperla questa connessione?                                             All’interno della stanza da chat, il “nostro” lui (che poi ci si rende conto che tanto nostro non è), finge di darci l’esclusiva quando invece davanti il monitor ha aperti una decina di pvt, tuttavia il fiuto canino della femme ingelosita  va ben oltre, e nonostante lui s’impegni a tranquillizzarla prendendo tempo: vado in bagno…vado a bere…torno subito, lei, ormai in preda a un raptus, sa benissimo che, l’ex “nostro” , ormai battezzato “il loro”, è ancora lì, seduto davanti il pc, ad inciuciare spudoratamente, e quando gli viene chiesto “ma chatti con altre?”, lui nel profondo della sua sincerità risponde “ma no, sto chattando solo con te”, si..come no, oltre a bellissimasolotua , donnaaffascinante, femminagnuda,  megadonnaarrapata, dolcettapassionale, aggiungerei io, (ovviamente questi nick sono da me inventati, ogni riferimento è assolutamente casuale). Accipicchia anche questa volta comprendiamo di essere state gentilmente scaricate e rimpiazzate da un’altra “donnatettonasupersexy”…ma poi…dico io…che c’avrà più di me questa tipa lo devo ancora capire !!!

 
 
 

L'ALLUPATO

Post n°2 pubblicato il 25 Febbraio 2008 da clinclinc
Foto di clinclinc

Termine derivante dalla celebre novella verghiana (“La lupa”)che indica nella fattispecie quella tipologia di uomo dai tratti verosimilmente umani che in realtà  più si accosta ad un’indefinita creatura bavosa (anche se in effetti  non tutti hanno la bava)  pur avendo (non necessariamente) una faccia da angioletto innocente (diffidate sono i peggiori!!).

Ciò che lo distingue esclusivamente da un licantropo, comunemente detto “lupo mannaro”, è la fascia oraria, il licantropo circola solo durante il plenilunio invece ATTENZIONE L’allupato circola a qualunque ora del giorno, dalla mattina alla sera. Peraltro è stato scientificamente dimostrato che a notte inoltrata a causa di una disfunzione ormonale che accelera la sua bavosa salivazione e che gli contorce la bocca, il numero di allupati in circolazione aumenta a dismisura.  CATEGORIE:  1)gli Allupati Cronici: creature che senza un minimo di ritegno inviano in forma esplicita messaggi in pvt del genere “vuoi vedere il mio pis......in cam?" oppure…..“il mio pis……. è lungo 28 cm…che faccio??” ..mettilo nel tritacarne che ce magni pe na settimana..(ho risposto così al tale appena menzionato).  Tra l’altro con tutti sti centimetri penso sia necessaria la figura del ragioniere che a fine serata, come rendiconto, faccia un bel calcolo conclusivo dei cm accumulati (ovviamente solo per coloro che non sono particolarmente abili in matematica); 2) gli Allupati Discreti: creature che manifestano gradualmente il loro stato patologico, individuabile con l’avanzare dei discorsi…tutti riconducibili all’unico e solo argomento che vaga (in solitudine) nel loro cervello…il SESSO!!

METODO DI APPROCCIO: mirano la preda, le si accostano amichevolmente in forma discreta, gli argomenti trattati sono vaghi e generali…anni?...che lavoro fai?...fino a qui tutto normale…ti stai annoiando?...e qui comincia a sopraggiunge un minimo dubbio che l’angioletto tanto cordiale sia un potenziale allupato…ma ecco la fatidica domanda smorza-ormone che conferma che quella creaura è un allupato a tutti gli effetti: COSA INDOSSI??...e neanche il mio super pigiamone felpato antistupro riesce a farli indietreggiare…e da qui in poi la metamorfosi….bava…occhi sgranati…lesmaniosi…salivazione accelerata….e la nostra illusione di aver incontrato un uomo normale svanisce….ebbene  si…ecco un altro allupato!!!

 

 
 
 

GLI UOMINI: razza poco conosciuta in via di estinzione

Post n°1 pubblicato il 24 Febbraio 2008 da clinclinc

Supersexy…troppofigo…troppobello…telodo e mela prendo…scusate….ma ritenete “uomini” chi si definisce con  dei nikname del genere??..e magari stanno pure ore ed ore a cercare il nome da darsi senza minimament pensare che anche un semplice “BOO” li renderebbe meno deficienti.

Intanto non è compravato ma quasi certo che dietro uno dei tanti (“uomo sexy”) ci sta di tutto tranne che una figura dalle sembianze lontanamente maschili…tutt’al più  un incrocio tra un macaco e una marmotta argentina..!! ma ancor peggio è che loro sono pienamente convinti di essere al centro delle attenzioni femminili..senza pensare in alcun modo che in realtà quando i suddetti inviano un messaggio in pvt (visto che in pubblica non li caga nessuno…chissà perché?!)..la prima cosa che una donna pensa è..”anvedi sto coglio…mò che vuole”…e invece loro “questa donna ormai è ai miei piedi”…a parer loro basta solo chiedere “ciao…anni?” che convinti di avere già conquistato la preda avanzano la prossima rihiesta: “mi dai il contatto msn?”…dico io…ma se po’ esse tanto rimbambiti e convinti al contempo? ? 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

INDIMENTICABILE....

 
 
 
 
 
 
 

 

 
 
 
 
 
 
 

 

 
 
 
 
 
 
 

NATURALEZZA

Gli uomini si svegliano dello stesso aspetto
con il quale sono andati a dormire.
 
Le donne in qualche modo si deteriorano durante la notte.


 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 

CUORE TRIBALE ROSSO

 
 
 
 
 
 
 
 

COME CONQUISTARE

COME CONQUISTARE UNA DONNA 

1.      Riempila di complimenti
2.
Falle le coccole
3.
Ascoltala con attenzione
4.
Riempile sempre il bicchiere di vino
5.Ricoprila di gioielli
6.
Vai fino in capo al mondo per lei 
 
     
     
     
     

COME CONQUISTARE UN UOMO 

1.  Dagliela 
2.  Non rompergli i coglioni

 
 
 
 
 
 
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 

FARFALLA DORATA