Creato da condizioniduso il 07/11/2007

senza libretto

a cavallo dell'onda... o sotto... o forse dentro

 

 

« 6769 »

68

Post n°68 pubblicato il 17 Febbraio 2009 da condizioniduso

)

 

saliscendi nella via
sono abbastanza certa che tutto quello che vedo sia proprio lì
davanti ai miei occhi
dietro poi c'è lo sguardo
mio

favole e disegni e personaggi hanno deviato irreversibilmente la percezione del reale
tutto cominciò quando?
al catechismo?
no, prima

passare da gesù a robin hood e poi al che

io davvero mi porto dietro tutto un bagaglio di utopie

utopie?

vengo al dunque

sono adulta e vaccinata, così si dice
e come adulta e vaccinata mi muovo per le vie con questa roba intorno
che si veda poi
un pochino mi preoccupo
è per il dubbio
non riconosco quasi mai l'opportunismo dalla strabiliante sorpresa

allora che si fa?
ma niente si fa

diverse scoperte hanno confermato che riconoscersi tra la folla è impresa davvero ardua
se riesci a tenerti i tuoi colori, con tutte le aggiunte del caso, dovresti ritenerti abbastanza salvo
o no?

chiamala utopia
ma chi se ne frega

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

condizionidusoIlGrandeSonnomusoneumbertoPRONTALFREDOpoeta.72esperiMenteunamamma1mia.euridiceania1981virtute81almera1974occhineriocchineribionda66acetosella5
 
Citazioni nei Blog Amici: 7