Spensierando

di tutto un po'...e anche di più

Creato da connylamatta il 05/04/2013

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

 

« CHE SABATO.....NON SI VEDE BENE CHE COL... »

RIFLESSIONI

Post n°3 pubblicato il 07 Aprile 2013 da connylamatta

La mia famiglia d'origine è numerosa;sono l'ultima di cinque figli e questo fino a qualche anno fa aveva i suoi bei vantaggi.Essera l'ultima della cucciolata,una femminuccia  dalla guance rosa tutta sorrisi e smorfie mi ha portato ad essere per molto tempo la cocca di papà,la piccolina di mamma,la bambola in carne ed ossa da accudire per mia sorella maggiore,il capro espiatorio per i miei pestiferi fratelli.Il pranzo della domenica era quasi sempre simile ad un pranzo natalizio con l'incognita del terno al lotto.Ci sedevamo a tavola in sette per poi ritrovarci in dodici-tredici persone.Gente che andava e veniva a tutte le ore,zie,comari,amici  e amici di amici che transitavano in casa  mia talmente tanto spesso e con tale naturalezza che definirli semplicemente "ospiti" era un eufemismo.Ogni giorno una festa.Tutto bellissimo,tutto molto divertente...C'era che ti portava la Barbie all'ultimo grido (ah quanto le amavo le mie bambole,sulla loro fine ci scriverò un libro prima o poi),chi un nuovo fermaglietto per i riccioli ribelli,chi un nuovo paio di scarpette.Si,non posso lamentarmi.Essere nata per ultima è stata una gran botta di culo!

Poi però cresci e capisci che nella vita c'è sempre il rovescio della medaglia!I pranzi della domenica a casa dei miei genitori sono diventati abbastanza snervanti.  Di anni  ne sono passati  parecchi da quando ricevevo bambole da pettinare e scarpette da abbinare ma in quella benedetta casa il tempo sembra essersi fermato...Ci fosse una,e dico una sola volta che ci sediamo a tavola da soli con mia madre e mio padre!!!Mai! Il che potrebbe anche essere interpretato come una buona cosa se analizzato con la giusta dose di giudizio e sensibilità ma io ultimamente non ci riesco. Tutti quegli schiamazzi,quelle risate,gente a cui dare ascolto o che ti racconta episodi della propria  vita di cui con molta onestà me ne può fregare tanto quanto conoscere il nome della nuova amante di Berlusconi!  E in tutto questo ci sono anche i piatti da lavare...questo si che è cambiato purtroppo.Essere la più piccola di cinque figli arrivata a 32 anni non ti esime dal lavare piatti e pentole sporche una domenica di aprile quando tutto vorresti fare tranne quello...Ah...per fortuna domenica prossima si pranza dalla suocera!Saremo pure quattro gatti...ma sai che pace...!!!!

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/connyblog/trackback.php?msg=12028040

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
ilmondodiiside
ilmondodiiside il 07/04/13 alle 19:00 via WEB
Leggendoti ho provato una punta di invidia...I miei non li ho più e mi mancano le domeniche...anche con i piatti da lavare. Saranno queste cose che ti porterai nello zaino quando loro non ci saranno più. Un sorriso Iside
 
la_moretta_2
la_moretta_2 il 08/04/13 alle 09:53 via WEB
Hai appena aperto il tuo blog! Allora benvenuta, con noi si sta bene...c'è uno scrittore di gialli, un fotografo di fama, un monellaccio, la Susanna...insomma siamo ben assortiti! Ciao, buon inizio settimana!
 
SexAndTheCitydgl
SexAndTheCitydgl il 08/04/13 alle 10:34 via WEB
Anche io non ho più i genitori perciò ti dico goditi queste domeniche. Io le mie le passo a dormire fino all'una e non t'invidio. Forse sono diventata un pò cinica per colpa della vita che mi ha segnato e forse mi sono abituata a stare da sola le domeniche. Bello il blog...ti seguirò ;)
 
semprepazza
semprepazza il 08/04/13 alle 18:19 via WEB
A me mancano le tavolate di quando ero piccola, con tutti i parenti nelle feste comandate. Le ricorderò sempre come momenti altamente affettivi e scuole di vita. Crescendo hanno un sapore diverso, è vero, forse perchè le vedevamo con gli occhi incantati di un bambino, oggi con quelli disincantati di un adulto.
 
dolce_sclero
dolce_sclero il 08/04/13 alle 22:32 via WEB
perdonami se nella maggiore età hai scoperte verità nascoste..... *__*
 
 
connylamatta
connylamatta il 09/04/13 alle 12:42 via WEB
...perdonato....
 
   
dolce_sclero
dolce_sclero il 09/04/13 alle 18:50 via WEB
mi sono trovato a passare....... ho saputo che cercavi l'uomo della tua vita...........
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

cassetta2Cherryslil_tempo_che_verradolcesettembre.1matelettronicaforeverpeace23nour30cara.callamoegnaninokenya1ferramentabrescianamax_6_66affannosamenteluce78_2psicologiaforense
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Ultimi commenti