Creato da Donna_senza_nicK il 04/10/2014

Come le maree

Mi culla cò che poi sarà...BELLEZZA INCANTOe NOSTALGIA....

 

La prima volta

Post n°56 pubblicato il 25 Marzo 2018 da Donna_senza_nicK

 


E adesso non c'è niente al mondo
Che possa somigliarci in fondo
A quello che eravamo
Adesso non lo siamo
E forse lo saremo un giorno
Sì ma adesso non ha senso il mondo
Se con un gesto hai cancellato tutto
La storia che eravamo
I giorni che ora siamo
E l'assenza che saremo un giorno

 

 

 

Parlami di quando mi hai visto per la prima volta 
ti ricordi a stento 
o rivivi tutto come 
come fosse allora? 

Avevo l'aria stanca
Appeso ad una luna storta
O forse ero attento
A non perdermi negli occhi
Nei tuoi occhi ancora
E ti ricordi il mondo
Quanti giri su se stesso
Era lento il tempo
O correva come un matto?

E adesso non c'è niente al mondo
Che possa somigliare in fondo
A quello che eravamo
A quello che ora siamo
A come noi saremo un giorno

Ti ricordi quando
Mi hai ucciso per la prima volta
Hai mirato al centro
E hai colpito un po' per sbaglio
E per sbaglio hai vinto
E tremava il mondo
Quanti giri su se stesso
Sta scadendo il tempo
O mi rimani ancora accanto?

E adesso non c'è niente al mondo
Che possa somigliare in fondo
A quello che eravamo
A quello che ora siamo
A come noi saremo un giorno

Non ricordo quella volta
In cui ti ho visto ed eri un'altra
Non ricordi quella volta
In cui mi hai tolto pure l'aria
Non ricordo la tua faccia
Quando hai fatto la mia smorfia
Non ricordo la mia casa

E adesso non c'è niente al mondo
Che possa somigliarci in fondo
A quello che eravamo
Adesso non lo siamo
E forse lo saremo un giorno
Sì ma adesso non ha senso il mondo
Se con un gesto hai cancellato tutto
La storia che eravamo
I giorni che ora siamo
E l'assenza che saremo un giorno

Parlami di quando
Mi hai amato per la prima volta

 

 

 
 
 

Ricordi

Post n°55 pubblicato il 11 Maggio 2017 da Donna_senza_nicK

Non so se sono ancora capace di fare un post

A volte torno qui 

Scorrono ricordi emozioni

E....mi ritrovo in quelle parole

In quel mondo coperto da polvere

ma che in un giorno qualsiasi mi ha dato tanto

Ora vado ho pensieri più importanti

L amore per mia figlia e mio nipote

Ma oggi volevo scrivere qui

 
 
 

E se?

Post n°54 pubblicato il 03 Dicembre 2016 da Donna_senza_nicK

 "E se non si fosse allontato? Se non avesse smesso di parlarti? Come avresti potuto giungere fino qui?come avresti potuto trovare tutta questa forza? Diventare quel che sei ora? Quanto amore c'è in tutto questo struggimento? in tutta questa distanza? pensaci. Quanta strada sei riuscita a fare? Ogni amore è diverso dall'altro, il tuo è unico ed è meraviglioso. Lui è stato un "portatore", ti ha portato un dono, il dono di te così come sei oggi. Lo ami ma sai di poter vivere senza di lui e questo è il più grande dei doni. Quanta intensità hai vissuto e vivi, quanta fortuna nel poterla provare tutta questa intensità... non credi?

Pensi davvero che questo accumulo di emozioni vissute in solitudine non siano l'Amore? Ne sei proprio certa? Pensi davvero che tutti abbiano la fortuna di chiudere gli occhi e sentirsi ovunque lui sia? E di sentirlo dentro di te ovunque tu sia? Amarsi senza possedersi, questo è il miracolo, poco importa il resto. Quanta fortuna nel comprendere che l'amore non è sempre toccarsi da vicino. L'amore è dirgli :"lasciarti andare è il modo migliore che ho per amarti. Amarmi è il modo migliore che ho per amare te, diventare il meglio che posso è il modo migliore che ho per amare... se non amo, se non mi amo, non ti amo." Ascolta quante parole ha racchiuso in questo silenzio per te, quanti doni e continua ad osservarlo da lontano. Ora comprendi? Quanta fortuna c'è nel provare a se stessi che l'amore non è nulla di ciò che si è sempre creduto , di ciò che si è sempre cercato e vissuto, di ciò che si è sempre bramato. Perché l'amore è anche latenza, perché come nella vita, la morte dell'amore ha sempre il suo significato, il suo senso profondo. La vita non muore con la latenza della vita e l'amore non muore con la latenza dell'amore. Quanta fortuna c'è nell'amare così profondamente? così senza confini, senza confinare e senza confinarsi, senza pretendere che la vita dell'altro si fermi a soccorre la nostra vita. Soccorriti sola e diventa meravigliosa, continua a splendere di te, puoi farlo. Quanta fortuna c'è nell'avere la sensazione di continuare a toccarsi da lontano? Di continuare a parlarsi e a sostenersi da lontano? Quanta fortuna c'è nel trovarsi in ogni assenza? nel sentirsi presenti in ogni mancanza? Quanto amore c'è nel fare il tifo perché impari a divenire felice, con o senza te. Questo è amore. Non manca chi non c'è, manca solo chi non è: chi non è immensamente felice, chi non è immensamente se stesso, chi non è immensamente libero, libero di trovare la propria strada , di stare in silenzio, di non parlarti più, di smettere di amarti , di smettere di toccarti , di smettere di guardarti , libero di costruire un grande se stesso lontano da te e lontano da voi. Il rifugio del corpo, non è sempre il rifugio dell'anima ecco perché non può essere solo quello l'amore. E allora pensaci, pensaci davvero, che cosa ti importa di avere un amore che assomigli a tutti gli amori del mondo, quando hai la certezza nel cuore che vivi l'amore, il tuo, il vostro , un amore immenso che racchiude in se l'unicità, il valore e l'essenza di tutto l'amore del mondo? Lascialo correre libero, lascia che trovi se stesso e che comprenda il tempo e il senso, immagina che sia partito per un lungo viaggio, coltiva te stessa e il sentimento che hai dentro, attendi ma non aspettare, il tempo saprà fare il resto".
- Tiziana Cerra -

 
 
 

Tu dimmi che vuoi restare

Post n°53 pubblicato il 05 Giugno 2016 da Donna_senza_nicK


Una storia d'amore che non dura tutta la vita

ma che la cambia per sempre.

Perché l'esistenza si muove così.

Un eterno ritorno

di quel che saremo laggiù

dove siamo già stati

e dove quello che fummo è rimasto. 

 
 
 

Scrivimi

Post n°52 pubblicato il 18 Aprile 2016 da Donna_senza_nicK

 

Scrivimi

quando il vento avrà spogliato gli alberi

gli altri sono andati al cinema

ma tu vuoi restare sola

poca voglia di parlare allora

 

Scrivimi

servirà a sentirti meno fragile

quando nella gente troverai

solamente indifferenza

non ti dimenticare mai di me

 

E se non avrai da dire niente di particolare

non ti devi preoccupare

io saprò capire

a me basta di sapere

che mi pensi anche un minuto.

perché io so accontentarmi anche di un semplice saluto

ci vuole poco per sentirsi più vicini

 

Scrivimi

quando il cielo sembrerà più limpido

le giornate ormai si allungano

ma tu non aspettar la sera

se hai voglia di cantare

 

Scrivimi

anche quando penserai che ti sei innamorata

Tu non ti dimenticare mai di me

 

E se non sai come dire

se non trovi le parole

non ti devi preoccupare

io saprò capire

a me basta di sapere

che mi pensi anche un minuto

perché io so accontentarmi anche di un semplice saluto

ci vuole poco

per sentirsi più vicini

Scrivimi

anche quando penserai. che ti sei innamorata

Tu scrivimi

 

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Donna_senza_nicK
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 58
Prov: RM
 

 

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

madmax.rocassetta2Donna_senza_nicKsibillixTerzo_Blog.Giusdrenka2014Diva.Liberaacer.250letizia_arcurimariposamaggiom.alesecesar28Illywirinfalco1941cile54
 

ULTIMI COMMENTI

Si sogno a occhi aperti...ti sogno...
Inviato da: Donna_senza_nicK
il 07/08/2015 alle 00:23
 
...stai dormendo?....
Inviato da: Drakula74dgl
il 05/08/2015 alle 00:02
 
Certi amori non finiscono fanno dei giri immensi e poi...
Inviato da: Donna_senza_nicK
il 30/07/2015 alle 11:24
 
fortunata ;)
Inviato da: Drakula74dgl
il 30/07/2015 alle 10:38
 
Preferisco i,rimorsi ai rimpianti
Inviato da: Drakula74dgl
il 05/07/2015 alle 02:45
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

>