Creato da: absynthia il 05/02/2007
(c'è poco da credere)

 

 

intuito

Post n°30 pubblicato il 12 Ottobre 2007 da absynthia

nel momento in cui mi passa del tutto, finalmente, l'interesse per una persona
e so che posso andare avanti senza di lei
e vedo anche parecchie strade da percorrere e diverse mete ambite
eccola che ritorna.

Incredibile senso dell'orientamento degli umani
sembrano essersi persi
credi che non li vedrai più
ti riorganizzi
e in quel momento suonano alla porta
che quasi fatichi a riconoscerli
e sono tornati.

indipendentemente dal seguito del miracoloso incontro
mi affascinano queste coincidenze
misteriosa comunicazione a distanza.

comunque, io vivo meglio fuori da internet che dentro
molto ma molto molto meglio.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ma figurati

Post n°29 pubblicato il 02 Ottobre 2007 da absynthia

La signora polizia ha il motore di ricerca per commenti.
Ha persino meditato per un po' se renderlo pubblico o meno,
durante il brainstorming qualcuno propose di render pubbliche anche le ricerche,
ovvero "chi ha cercato cosa",
ovviamente era una stronzata ma è così che funziona un brainstorming.
E intanto un quarto d'ora volò in cazzate da spy story.

Fondamentalmente si divertono un sacco, puntando alcuni nel gregge
e vedendo dove vanno e da chi.

Gli altri vengono per lo più dimenticati
o comunque finisci nel mucchio dei né bene né male
lo dimostra il fatto che un giorno sei bannato il giorno dopo vai in homepage.

L'importanza apparente è ben diversa dall'importanza latente.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

altre due cose a cui non credo

Post n°28 pubblicato il 26 Agosto 2007 da absynthia

sono il disaccordo e la dimenticanza.

se veramente mi avessi voluto bene, non mi avresti dimenticata fino a farmi scappare. e, se mi hai lasciato andare via, concludo che non ti importava di avermi vicina, che in fondo preferisci così. il disaccordo nasconde un accordo di separazione.

nel tuo caso particolare non sono arrabbiata, avrei preferito fidarmi di meno ed essere meno entusiasta. comunque, questo genere di energie sono a produzione continua nell'essere umano, vedi che se tu stai meglio senza di me
anche io starò meglio senza di te.
il disaccordo nasconde un accordo di dimenticanza.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 27

Post n°27 pubblicato il 27 Luglio 2007 da absynthia

Mi piacciono le persone che silenziosamente lavorano per superare se stesse,

le riconosci perché non cercano di superare gli altri

mi piace il profumo della terra e quello del mare

mi piace per davvero lavorare.

Quel che mi va in odio l'ho già scritto

e non mi va di ricordarlo,

ché detesto la puzza di rifritto

ma sogno il mondo nuovo come Neffa

al danno possa ognor seguir la beffa.

A.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 26

Post n°26 pubblicato il 26 Luglio 2007 da absynthia

Koblenz è dalle parti della foresta nera, non ci sbagliamo con i nomi

solo perché suonano uguali e non sappiamo la geografia.

Mi raccomando. I miscapiscimienti sono depiacevoli.

E poi, ormai, non c'è pù nessuno a Koblenz.

Peccato, peccato davvero.

Andremo in  Francia, invece, così sia scritto e così sia fatto.

Non pare anche a te che certi blog esistano solo per parlar male di qualcuno,
sconosciuti di cui non si dice mai il nome.
Monotematica attitudine allo sfogo trasversale.
Mi sono annoiata di sentir parlar male della gente,
fiumi di veleno riversati nel canale della comunicazione.


Sognavo di poeti e di profeti, li cercavo su libero.it

ed ho incontrato di meglio: tre o quattro donne veramente geniali che mi hanno insegnato a non sognare troppo.

Ed un garbato scrittore che non si fa pubblicità e che parla di tutto,
incurante della globalizzazione. Un gioielliere del blog, sconosciuto ai più.
Il primo blogger in cui mi sono imbattuta
E ancora il primo blogger della mia lista.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »