**TEST**
Creato da pietro.pietros2 il 27/05/2011
diario giornaliero

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

pietro.pietros2daunfiorepeppe_randazzo2015psicologiaforenseslavkoradicLolieMiuElemento.Scostantecmerlin2ivanjognapratudine2007diogene51simona_77rmansa007andre.cale
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Appuntamento alla tre giorni di Trento ad Agosto 2020

Post n°92 pubblicato il 13 Febbraio 2020 da pietro.pietros2

Il nuovo appuntamento per i miei lettori del ciberspazio dei social network da me usati è tra 6 mesi. Dopo Verona in piazza Bra n° 12 al “Caffè Pellini” in una serata di gennaio 2015 e dopo Mestre (Ve) in via Ca Marcello n° 19 al ’”a&o HOSTEL 2” nella tre giorni di Luglio 2019, l’appuntamento è a Trento ad Agosto 2020 in una tre giorni dove luogo date ed orsono ancora da definire in attesa che finiscano le mie lezioni di Letteratura tedesca del 2°semestre alla UNIVR del MIUR di Verona coincidenti con il 30 del mese di maggio2020. Arrivederci ai miei lettori con età dai 30 anni in su (come alla UTE, U.N.I. (acronimodi Università della Terza Età)) ed in empatia con me (vedere nel vocabolario diversità tra “simpatia” ed “empatia”). Per anticipazioni vedere www.twitter-piu-tweet-et-facebook-piu-post.it/la-tre-giorni-di-trento.pdf. Venezia, giovedì 13-02-2019.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Ultimo saluto al paese dei fischietti.

Post n°89 pubblicato il 21 Gennaio 2020 da pietro.pietros2

Cosa devono dire i violinisti che suonano sempre in fondo all'orchestra quando alla mattina si svegliano prendono il cavetto e fiato al fischietto. Siamo all'addio. Saluto e ringrazio la sconosciuita compagnia FS 2019-2020, un vostro inquilino, martedì 21-01-2020. A' la prochaine fois.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Anche Penelope tesseva

Post n°88 pubblicato il 20 Gennaio 2020 da pietro.pietros2

Prima che si spengano gli echi degli auguri delle festività natalizie conclusesi una settimana fa e prima che incomincino i chiassosi, irriverenti, dispettosi ed assassini bombardamenti scherzosi (fuochi di artifici, petardi, orribili maschere che improvvisamente compaiono ad un palmo dal tuo naso, dicendo od urlando orribilmente, l'orribile di turno, in modo gestuale o solo figurato accompagnandolo o meno da parole spesso con toni da ecatomba, con lancio o o meno di coriandoli, farine, ceneri ..., e poi armadi buttati giù dalle finestre di casa, quà e là, nei luoghi e nei posti ricchi di retaggi di queste tradizioni al male, a cercare di fare venire (prendere) un colpo a qualcuno per strada (a chi?!) ...ma a chi?! A chi !? Ma a chi che sia!), aggiungo altri due progetti da fare da soli in casa come regalo di inizio anno per gli studenti delle medie superiori (in modo particolare per quelli degli IPSIA e degli ITIS). Per l'anteprima andare all' URL www.giorno-di-sole-3.it/anteprima-anche-penelope-tesseva.pdf .Trolley,sandal, gilet et pantalon, conçu par moi meme, alesi. Villotta di Chions (Pn) mercoledì 15-01-2020.



 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Dopo 5 anni ci si rivede prima dell'addio.

Post n°86 pubblicato il 12 Febbraio 2017 da pietro.pietros2

Tra circa quattro mesi ci saranno le elezioni comunali a Buja (Ud). Il vecchio se ne va ed arriva il nuovo. Alcuni consiglieri si riproporranno. Io no. Dall'anno 2012 il mio è stato un impegno vero di cose fatte, un impegno anche politico, cercando una loro soluzione se necessario. Fare non tanto per fare, per passare il tempo o per fare finta di fare qualcosa, ed una cosa vale l'altra. Ma è stato un dedicarmi a cose scelte liberamente mirando al risultato, non lasciandole in sospeso, fino al massimo che potevo. Fino dove potevo. Numerosi impegni affrontati durante questi ultimi 5 anni della mia vita. Propositi applicati, incominciati con i primi tepori del 2012 che rendono meno freddo il giorno e che annualmente si ripresentano tra la fine dell'inverno e l'inizio della primavera preannuncianti l'arrivo della bella stagione, poi ricca di fioriture e di tiepide e calde giornate. Incominciati prima con la mia candidatura da consigliere comunale a Buja (Ud) e dopo con la pubblicazione del mio primo libro avvenuta a luglio, qualche mese dopo la precedente . Un libro, che è un diario, fatto di una 60.ina di pagine mezzo protocollo dal titolo "Giorno di sole". Tra 4 mesi a giugno 2017 anch'io assieme agli altri iscritti nelle liste elettorali del comune di Buja spariremo, finendo negli archivi del sito internet della Regione FVG per lasciare il posto ai nuovi candidati, ai nuovi consiglieri comunali eletti, a quelli con seggio in consiglio o senza, come senza seggio lo ero io avendo avuto solo 2 voti di preferenza, finendo ultimo dei 14 inscritti nella lista civica del Toro, quella che tra tutte le liste presentate a Buja (Ud) è stata la più votata, con circa 500 voti, su un totale potenziale di votanti di 8.000 unità, ed una percentuale di elettori presentatosi alle urne pari solo alla metà di essi, cioè pari al 50% degli aventi diritto al voto. Questi 5 anni di impegni che stanno finendo li riassumerei in una sola frase, che è la loro stella polare, e di stelle nel mio cielo ce ne sono tante, il nostro cielo quotidiano. Per questo questi ultimi 5 anni della mia vita li riassumerei come segue: "Non si può uccidere anna frank". Purtroppo continuano a farlo. Addio. Legnago, domenica 12 febbraio 2017.  (06H19)

Post Scriptum. Avevo del materiale raccolto di avvenimenti da me vissuti mensilmente tra i più significativi, 9 in tutto, da novembre 2016 a luglio 2017 e lo sto pubblicando tra poco su un mio sito con suo affitto annuale con un hosting tra i più importanti d'Italia. Tra alcuni giorni scrivero il link su cui cliccare per collegarsi e leggere. Un sospeso che ho completato di scrivere il 23 ottobre 2017. E' nato così giorno di sole 2. Un insieme di fotografie a colori broscure, depliants, pieghevoli illustrati ed altro con commento finale per ognuno dei 9 avvenimenti in linea con questo blog, una scrittura pacata e serena che ho ritrovato in questo mese di ottobre 2017. E rieccomi qui. A presto il link per la lettura di giorno di sole 2, 68 pagine in pdf. Eccolo. Del 05-11-2017 sera www.giorno-di-sole-2.it ed ecco il libro www.giorno-di-sole-2.it/libro-prima-parte.pdf e www.giorno-di-sole-2.it/libro-seconda-parte.pdf

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

cambiamenti

Post n°85 pubblicato il 28 Ottobre 2012 da pietro.pietros2

Sento la necessità di cambiare. Come di abbandonare un posto nel quale non trovo convergenza e stimoli (secche di mare). Di fare la valigia e partire verso un futuro che più mi aggrada e sento mio. Qualche settimana fa è passata nel mio profilo della community (quella del blog di libero) una ragazza russa, sulla quarantina di nome D. Cercava nuove amicizie. Le ho risposto. Dopo la sua seconda e-mail (con relative mie risposte) ha detto che desiderava trasferirsi dalla Russia, che l'Italia le andava bene, e mi ha dato l'esclusiva (diceva che da lei gli inverni sono freddi con temperature a meno 35° (vicino a Udine punte così le ha provate solo Pagnacco uno o due anni fa)). Mi ha detto di essere libera. Ma mi fido di lei e le dico di si? E poi magari scopro che ha due figli piccoli con marito al seguito (io abito in un appartamentino di scarsi 40 m quadri). Anche non fosse così, e avesse solo delle storie taciute, avrà dei problemi di inserimento. A cominciare dalla lingua italiana. Scambia sovente il maschile con il femminile e nella costruzione della frase (ideazione) a volte è un pò confusa. E' vero, si può migliorare con il tempo. In ogni caso non sono io a decidere. E' la situazione che oggettivamente risponde da sola: irrealizzabile. E così credo proprio che la prossima e-mail non la invierò o se lo faccio è solo per augurarle buona fortuna.

 

Giovedì 29 novembre 2012. Tra tre settimane c'è il solstizio d'inverno. Era l'inizio delle feste propiziatrici atte ad aiutare il sole ad alzarsi dal basso sull' orizzonte.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Replay

Post n°84 pubblicato il 24 Ottobre 2012 da pietro.pietros2

foto di repertorioMondiali di judo kata. Da un sito internet ho raccolto quanto segue. Anche per i mondiali di questa specialità il pubblico non è mancato, oltre 700 persone. Il Giappone si è imposto in tutte le categorie piazzandosi al primo posto sia in campo maschile che in quello femminile. L'Italia nel computo dei piazzamenti è riuscita a guadagnare il secondo posto. I rimanenti Paesi partecipanti così di seguito si sono classificati nel medagliere: Spagna, Korea, Germania, Romania, Francia e Belgio. Otto in tutto. Nelle precedenti tre edizioni erano solo cinque. Il prossimo anno i mondiali si terranno a Tokio ( la capitale del giappone e del judo).

Foto di repertorioMaratonina. Come da pronostico. Ha vinto un keniano, Robert Chomesin, precedendo il connazionale Chebor Chebon (già presente nelle edizioni precedenti con piazzamenti sempre di questo livello). Anche nel campo femminile keniane ed etiopi si sono spartite i posti nel podio. Vien da pensare che quella parte di Africa è speciale. Alla Staudine (7 Km ) non ho partecipato (il "non c'è due senza il tre" lo rimando alla prossima edizione). Sono fuori forma per la prolungata inattività. Le intenzioni sono di riprendere a correre in primavera.

foto di repertorioFestival della canzone friulana. Serata con in cielo la luna piena. Teatro pieno di gente (bisognava prenotare e l'ingresso era gratuito). Inizia con una breve introduzione da parte dei presentatori (storici) e subito dopo il via alla rassegna canora. Le canzoni si sono susseguite, una dopo l'altra, senza interruzione. Ogni persona del pubblico aveva ricevuto all'ingresso una scheda su cui votare, con una crocetta, la canzone più gradita (avrei preferito poter mettere due o tre crocette). Poi le votazioni e non molto dopo la proclamazione della canzone vincente. Scontato il risultato. Un tributo alla cariera dell'autore. Così Luigi (l'autore) e Claudia (la cantante) premiati da Mogol (alla sua prima partecipazione udinese e che io ho apprezzato molto) hanno portato a casa un riconoscimento sicuramente indimenticabile. Unico neo della serata, l'amplificazione dei suoni forse era un pò troppo alta.

Foto di repertorioBarcolana. L'ho seguita da casa sul pc in streming. La prima a tagliare il traguardo è stata Esimit Europa 2 la barca a vela più veloce del Meditterraneo (davvero imponente). Molte altre, sopratutto quelle di categorie inferiori, si sono ritirate prima. Il problema è stato il poco vento, quasi nullo, che ha dilatato i tempi di durata della gara, quasi 4 ore, quando in edizioni passate lo stesso percorso è stato fatto in circa 1 ora. E pensare che il giorno prima soffiava la bora. La bonaccia non se l'aspettava nessuno e non ha portato bene. Una delle persone di spicco della manifestazione e che ha voce in capitolo ha proposto di escludere nelle prossime edizioni le barche con lunghezza superiore a un certo limite perchè portano disaffezione nella partecipazione dei piccoli natanti e per non dare scontata la conclusione( vincitore). Ciò nonostante anche quest'anno numero di iscritti è stato alto, quasi 1740.

libro do Mo YanPremio Nobel 2012. Cambiamenti ultimo libro di Mo Yan in Italia. Non è stato di agevole lettura. E' vero "procedevo a passo svelto". Ma un pò l'inusuale modo della narrazione, un pò la traduzione, un pò i riferimenti storici e geografici da me poco conosciuti hanno condizionato la lettura. Anch'io ho avuto due situazioni simili ai camion in questione. La prima è finita subito dopo dal demolitore. La seconda m'è costata la metà del suo valore per riattivarla (e non molto tempo dopo la separazione definitiva per altri motivi: roba vera da lacrime agli occhi). Concludendo per non essere taggato (tacciato) di superficialità: chissà se"sorge rosso...e tramonta alla Leslie T. Chang ? (p. Terzani 2011)". Vedremo l'ultimo romanzo Le rane che uscirà nel 2013.

ingresso municipioMi sembrava dovuto. Pensavo che questo post avrebbe avuto una partecipazione numerosa di persone.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Mi sembrava dovuto

Post n°83 pubblicato il 18 Ottobre 2012 da pietro.pietros2

Palazzo municipaleAnche a Udine, come in altri comuni italiani, ci sono i preparativi per le elezioni dell'assemblea comunale della prossima primavera. Il 2013 sembra porti con se un numero fortunato (saremo nel '13..), per chi ci crede ovviamente, e così molti che si presenteranno a votare avranno un motivo in più per pretendere che il nuovo consiglio comunale sia all'altezza della situazione e dia delle risposte positive a problemi vecchi e nuovi e dia soddisfazione alle aspettative di chi vota (cercando di risolvere le loro necessità). Del resto anche gli elettori non devono dimenticare quelle che sono le competenze del comune  che di politica ha poco e di amministrativo molto. L'ambito di competenza dell'ente locale è ristretto: strade (asfaltatura, segnaletica, illuminazione,....), vigili ( garanti della viabilità, delle manifestazioni, del mercato,...), uffici ( demografici (carte d'identità,...), elettorale (apparato organizzativo per eleggere la nuova assemblea, certificati,...), assistenza ( per fare fronte a criticità che possono degenerare, altro,..)) e altro ovvimente che ometto per brevità. Gli interventi sono sul territorio di competenza (geograficamente delimitato) e nei settori che all'ente competono e nel limite delle sue possibilità (entrate finanziarie: soldi). Non bisogna dimenticare che il comune è un ente pubblico e deve rendere conto ai cittadini delle sue attività (ad esempio i consigli comunali sono aperti al pubblico ( chi vuole va ad assistere)) e che ha delle entrate e delle uscite. Cioè raccoglie soldi dalla comunità ( i residenti) e li ridistribuisce quasi per intero (tranne gli accantonamenti (pochi)) a chi li ha dati sottoforma di servizi collettivi ( di cui un piccolo sunto ho scritto alcune righe fa). Ovviamente le entrate sono le tasse ( la vecchia ICI ora IMU sulla proprietà (casa,..)), qualche multa, qualche affitto (suolo pubblico, capannoni, case,..), introiti extra (qualche centralina elettrica, altro..),.... Le uscite del comune sono i servizi offerti ai cittadini (collettività).

Palazzo municipaleE tanto entra e tanto esce ( tranne qualcosa che resta accantonato come riserva per eventuali emergenze). Quindi di politico il comune ha ben poco. Alle elezioni ci sono, è vero, le varie liste dei candidati al consiglio comunale che sono presenti in tutta l'Italia ( esempio come il PD e il PDL) e che devono rendere conto del loro operato alle segreterie  (es. a Roma) pur conservando un discreto margine di autonomia locale. Ma ci sono anche liste non di partiti nazionali o regionali, che nascono da aggregazioni spontanee di cittadini che propongono un loro programma di interventi (ritenuto migliore o più urgente o per altri motivi) e questo dopo aver confabulato, in precedenza, numerose volte assieme. Sono le così dette liste civiche.

Ingresso municipale principaleAnche a Udine per le elezioni comunali sono iniziati i preperativi (ufficiosi). Invece verso gennaio comincia la campagna elettorale vera e propria (ufficiale) con tanto di partecipazione e spazio sui mass-media. Per ora è tutto ancora da definire. Per quello che ho letto  non c'è nulla di nuovo sotto il sole. Gli schieramenti sono quelli della assemblea attuale (rara l'eccezione). Di gruppi nuovi non ho letto se non di qualche ipotetica formazione senza però un concreto riscontro. C'è anche da dire che in primavera '13 si vota anche per il rinnovo del consiglio provinciale, del consiglio regionale e per il rinnovo del Parlamento italiano. E da quello che ho letto fino ad oggi è tutto messo in forse e nessuno scopre le carte (ad esempio ancora PD e PDL o i due partiti vengono sciolti e/o ridisegnati?). Se qualcuno mi fa sapere qualcosa di più o vuole intervenire mi fa piacere. La messaggeria del blog è aperta. Io sono quà.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Premi Nobel 2012

Post n°82 pubblicato il 15 Ottobre 2012 da pietro.pietros2

Ultimo libro pubblicatoMO YAN. Premio Nobel per la letteratura 2012.            

Cinese di Shandong. Vero nome Guan Moye. A fianco l'ultimo suo libro pubblicato in Italia. Uscirà nel 2013, edito da Einaudi, il suo ultimo romanzo dal titolo Le rane. Così la critica del premio ha motivato l'attribuzione:" ....con realismo allucinatorio fonde racconti popolari, storia e contemporaneità".

 

Alfred Nobel ( Stoccolma 21 ottobre 1833 - San Remo 10 dicembre 1896). Inventò la dinamite e poi istituì i premi che prendono il suo nome per compensare la potenziale defragrante pericolosità dell'utilizzo della sua invenzione. I Nobel vengono resi noti ad ottobre e consegnati il 10 dicembre anniversario della morte del loro fondatore.

  • Stoccolma (Svezia) (Accademie..) : Fisica,Chimica,Medicina,letteratura,  Economia (dal 1969)
  • Oslo (Norvegia) (Parlamento)       : Pace

Pace. Unione Europea. Motivazione: Per il progetto di unione di stati (27) che per oltre 60 anni ha consentito una convivenza pacifica, democratica e nel rispetto dei diritti umani costruita sulle macerie della seconda guerra mondiale.

Medicina. Joan Gurdon (Gran Bretagna) - Shinya Yamanaka ( Giappone). Motivazione: Hanno dimostrato che le cellule (adulte) possono andare a ritroso nel tempo e ritornare allo stato iniziale (bambine) e poi riprendere a svilupparsi dando luogo ad una cellula (adulta) completamente diversa dalla precedente ( le cosidette staminali).

Chimica. Robert Lefkowitz (USA) - Brian Kobilika (USA). Motivazione: Per aver meglio compreso come la cellula comunica con il mondo esterno e come fa ad adattarsi all'ambiente (studiando i suoi ricettori).

Fisica. Serge Haroche (Francia) - David Wineland (USA). Motivazione: Sono riusciti ad isolare un singolo atomo  a controllarlo senza distruggerlo.

Economia. Verrà assegnato oggi alle ore 13.00

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Udine. Un'altra settimana andata.

Post n°81 pubblicato il 11 Ottobre 2012 da pietro.pietros2

Studio notarileNOTAIO. Da qualche giorno è stato innaugurato il servizio gratuito dei notai per la costruzione di SRL (società...). Il decreto Monti prevede che per i minori di 35 anni oltre alle spese notarili nulle per la costituzione di una società siano ridotte anche quelle ordinarie. Per contro bisogna accettare uno statuto standar. Il notaio Andrea Bacchelli così mi ha detto: "Per chi comincia è un buon aiuto. Poi con il tempo a secondo delle necessità future si può personalizzare".

Palazzo della Provincia

PROVINCIA. Aumentano i giovani disoccupati. I settori più critici sono quello edilizio ed industriale dove gli occupati diminuiscono. Il vicepresidente della Provincia, l'assessore Daniele Macorig, conferma che i dati rilevati dall'Osservatorio Provinciale del Lavoro confermano la criticità dell'attuale momento economico. Alla mia domanda su come sarà il futuro risponde:"Non è facile rispondere. Comunque il futuro dell'economia non è roseo e per i giovani ci sarà difficoltà"

Interno del conservatorioCONSERVATORIO. La Provincia non ha più soldi per continuare i lavori di recupero del Conservatorio musicale Tomadini. Si aspetta che il Consiglio Regionale approvi l'emendamento per il trasferimento dei soldi alla Provincia in modo che i lavori, da quest'ultima cantierati, possano terminare. Una addetta del conservatorio mi ha detto che a breve alcune aule nuove saranno disponibili. Mentre un'ala sarà consegnata a dicembre. Del rimanente loro non sanno.

Festa delle castagneFESTA DELLE CASTAGNE. Tre giorni di festa: venerdì,sabato e domenica per la festa delle castagne. Sabato ho passato circa un'ora del mio tempo facendo qualche foto e girando tra i banchetti. Ho empatizzato con il cantante, ho girato alcune bancarelle e prima di andarmene ho consumato un piatto di gnocchi di zucca al pesto di salciccia e castagne. La festa è alla sua 27.a edizione e penso che il prossimo anno ci ritornerò non fosse altro per quel buon profumo di caldarroste. 

Ristorante cinese OrienteORIENTE. Dopo essermi seduto ed aver ordinato un primo ho chiesto: come mai ieri eravate nel giornale? La cameriera più giovane mi ha risposto : "Ci hanno rovinato il giardino". Poi ancora:"A mezzanotte abbiamo chiuso. La mattina dopo abbiamo trovato le fioriere al suolo con tutta la terra sparsa". "Non sapete chi è stato?". "No". "Pensate sia stato un dispetto o qualche ubriaco?". "Non sappiamo". Poi ho salutato dicendo che gli spaghetti alla cantonese erano buoni. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

altro post

Post n°80 pubblicato il 04 Ottobre 2012 da pietro.pietros2

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Barcolana

Post n°79 pubblicato il 27 Settembre 2012 da pietro.pietros2

Barcolana2011_1nhp2"

Nel golfo di Trieste ,come ogni anno, la seconda domenica di ottobre, si svolgerà la regata velica denominata Barcolana. In questa gara si mescolano principianti con professionisti famosi provenienti da tutto il mondo. Il numero di iscritti è da guinness dei primati.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Festival della canzone friulana

Post n°78 pubblicato il 20 Settembre 2012 da pietro.pietros2

festival-canzone-friulana1"

Sabato 29 settembre ci sarà la serata di gala al teatrone di Udine dedicata alle canzoni in lingua friulana (appunto il festival). A cantarle non ci saranno solo friulani ma un pò di tutto. Chi si cimenterà con questa lingua ha avuto mesi di allenamento di dizione. Provabilmente il cd e/o dvd con le canzoni presentate durante il festival verranno inviati ai vari Fogolars Furlans ( focolari friulani ) presenti in molti paesi del mondo ( come Sud America, Canada, Australia, ecc..) dando così anche a questo evento un carattere di internazionalià.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Maratonina di Udine

Post n°77 pubblicato il 13 Settembre 2012 da pietro.pietros2

Maratonina_Udine_26-09-2010_1_"

Domenica 23 settembre la mezza maratona di Udine, ormai alla XIII edizione, vedrà alla partenza numerosi atleti. I keniani correranno per vincerla, come succede da qualche anno. I numeri dicono di circa 1500 partecipanti. Qualche anno fa una atleta donna ha stabilito il record mondiale di questa specialità permettendo alla mezza di Udine di essere presentata come la più veloce del mondo. Diversi mesi fa, in un altro paese, il record è stato migliorato ma la 1/2 di Udine pur perdendo l'attributo rimarra nella storia.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Mondiali di judo kata

Post n°76 pubblicato il 06 Settembre 2012 da pietro.pietros2

squdra italiana agli europei di judo kata e altro

A Pordenone da giovedì 20 settembre a domenica 23 settembre si svolgeranno i campionati mondiali di judo kata. Nella foto la squadra italiana di questa specialità agli europei 2012 di qualche mese fa e sotto due foto di repertorio.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Prossimamente in regione

Post n°75 pubblicato il 30 Agosto 2012 da pietro.pietros2

I quattro post del mese di settembre lì dedicherò ad avvenimenti a carattere internazionale che si svolgeranno nelle prossime settimane in Friuli Venezia Giulia. Li spero di vostro gradimento. Prenotatevi. Prima di optare per la scelta appena descritta pensavo a potenziali tag che il nono mese dell'anno mi suggeriva: vendemmia, raccolta mele, inizio scuola, inizi campionato di calcio, pullover........

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Ultima settimana

Post n°74 pubblicato il 23 Agosto 2012 da pietro.pietros2

Agosto sta finendo. Ultima settimana di vacanza collettiva, dopodichè si ricomincia. Per me a settembre ci saranno delle faccende nuove. In pentola avrò delle cose non da poco che m'impegneranno assai e che non sono prive di imprevisti. Spero vadano a buon fine. Non ne parlo per scaramanzia. Buon ritorno anche a voi.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Revival (ai monti)

Post n°73 pubblicato il 16 Agosto 2012 da pietro.pietros2

 

Seguir con gli occhi un airone sopra il fiume e poi

ritrovarsi a volare

e stendersi felici sopra l'erba ad ascoltare

un sottile dispiacere

.............................................................................

.............................................................................

Lucio Battisti

(Emozioni)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Revival (al mare)

Post n°72 pubblicato il 09 Agosto 2012 da pietro.pietros2

 

Brillanti sparsi sulla pelle bionda

Tu esci come Venere da un'onda

Ti butti sulla sabbia

Sei bella da far quasi rabbia

..................................................

..................................................

Fred Bongusto

(Tre settimane da raccontare)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Continuazione del post precedente

Post n°71 pubblicato il 02 Agosto 2012 da pietro.pietros2

Quella sera, oltre che con la comunità delle rondini, sono entrato in contatto con altre due comunità. Nella mano sinistra, mentre era appoggiata al muretto, è salita sul dorso una formica. Ho avvicinato la mano alla bocca e ho soffiato. La formica è volata via planando sul terreno sassoso senza conseguenza alcuna e ha ripreso la sua marcia come se nulla fosse sucesso, sicura di dove stava andando. Almeno così mi è parso. Poco dopo ho girato la testa verso la spalla destra ed ho visto vicino a me, prima una e poi un'altra, due api che succhiavano incessantemente dai  fiori viola appartenenti a delle piccolissime pannocchiette di un bel ciuffo di lavanda. Ho pensato a quale delle tre comunità fosse la più fortunata e felice. Distogliendo i pensieri da loro ho continuato a rimanere seduto assorto in  pensieri di altro tipo. Più tardi alla comparsa in cielo del triangolo estivo sono rientrato a casa.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Rondini e dintorni

Post n°70 pubblicato il 26 Luglio 2012 da pietro.pietros2

Al fare della sera, seduto su un muretto, osservavo le rondini in cielo. Erano molte, forse un centinaio. Volavano alte, in gruppo. Cantavano di continuo con il loro inconfondibile suono. Quello che a prima vista mi sembrò un volo caotico, disordinato, fatto di traiettorie bizzarre, imprevedibili, divenne con il passare dei minuti più armonico e sensato. Non era solo l'inseguimento del moscerino da mangiare come nutrimento ma un continuo cercarsi. Mi accorsi che per molti secondi si inseguivano una con l'altra, sempre le stesse. Alle volte erano in tre, ma per poco, poi rimanevano in due. Come per giocare assieme. Almeno così mi è parso. Poi le perdevo di vista nel turbinoso roteare colletivo. Dopo un pò mi sono ricordato di un fatto accadutomi da poco nel quale c'è stata una specie di complicità, la mia con la loro, ma con motivazioni diverse. Due, tre sere fa ho maciullato una mosca in camera mia. Era l'unica ma fastidiosissima al massimo. Continuava a solleticarmi da per tutto. Non la smetteva più. Finchè ad un certo momento non ho resistito e ...............

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »