Creato da Fk81 il 21/10/2004

Una Ballata del Mare

Immaginatevi di essere su una nave in mare aperto.Non vi resta che ascoltare il suono del mare, che vi porterà:Storie di uomini e donne,di amori,di guerre di favole e di quadri...

 

 

Post N° 1028

Post n°1028 pubblicato il 31 Agosto 2008 da Fk81

Mi ricordo ancora la prima volta che ti ho visto. Eri vestita di azzurro ed avevi un sorriso che diceva tutto. Eri bellissima.
E mi ricordo ancora quando ci siamo baciati che mentre mi abbracciavi mi hai chiesto se ti piacevo ed io ti dissi di si.
Tu che sei sempre stata grande ai miei occhi, occhi che spesso ti hanno guardato con uno sguardo diverso da quello di un uomo innamorato.
Ti guardavo perchè sei come me. Perchè io e te siamo molto simili, e molto diversi nelle nostre mille cose. Come dici tu noi due ci completiamo. E che bello è quando mi perdo dentro i tuoi occhi, oppure quando semplicemente rimango li a guardarti fare le facce strane davanti alla machina fotografica.


Ci siamo persi e ritrovati.

" Con la pioggia e con il sole...."

 
 
 

Post N° 1027

Post n°1027 pubblicato il 28 Agosto 2008 da Fk81

....Vorrei dirti tante cose, ma questa volta te le dirò davvero tutte quando ci vedremo. Questa volta non le terrò per me.

Mi metterò in cima ad un ponte e ti griderò semplicemente che Ti Amo.....

 
 
 

Eccoti.

Post n°1026 pubblicato il 26 Agosto 2008 da Fk81

Oggi ti ho sentito piangere, come una bambina impaurita, come una donna che ha ripreso la propria vita in mano ed ora può rimettersi in piedi.
E ti ho sentito quando mi hai abbracciato forte come a dire:

" Ti prego non andare via,non permettiamo che ci succeda più"

Non preoccuparti,te lo dico ormai da giorni. Non preoccuparti.

Tutto si sistema.

Ed ero li come sempre, a guardarti piangere questa volta senza dirti di smetterla, ho lasciato che tu facessi quel che ti sentivi di fare, svuotarti delle ultime paure. Ho lasciato che la tua rabbia svanisse.

Il mio cuore batteva a mille, e so che hai dovuto scendere fino in fondo per poter rinascere, lo so, lo sento.

Ora però, ti meriti di essere Felice.

Non chiederti se te lo meriti o meno, lo sai bene che è un si.

Eccoti finalmente.

 
 
 

Sarà l'aria....

Post n°1025 pubblicato il 23 Agosto 2008 da Fk81

Oggi ho passato la giornata a lavoro in maniera molto veloce ( tra sms e richieste di appuntamenti) ho sorriso molto dopo giorni interi senza ne mangiare ne sorridere.
Considerando come sono fatto le due cose mi fanno davvero male, se non faccio una delle due cose finisce che mi rendo conto che qualcosa non va.
Poi esco, ho preso l'abitudine di leggere libri, ne ho comprati parecchi in questi due mesi,tutti letti. Anche qui mi rendo conto di aver fatto un passo in più di essere pronto al cambiamento, di accettare tutto quello che verrà.
Sarà che rimango anche ore il pome a sdraiarmi sull'erba a sant'elena a guardare la gente passare fare jogging, ridere i bambini sulle giostre che ti guardano incuriositi, e vengono a chiederti:

" Ma tu sai disegnare Hulk?"

E li guardi mentre aspettano che tu gli disegni Hulk.

Poi torni a casa, perchè vuoi fare altro aspettare una telefonata, sentirti dire che sei egoista da un amica.

Ma la parte migliore è che tornando a casa incontro due vecchiette sedute fuori i portoni che parlano di quanto la frutta sia aumentata e la carne non è neanche genuina ormai.

"Sara l'aria..." dicono

ed io mi fermo a farci due chiacchiere.

Sono così cambiato in due mesi, che mi sento migliore.

 
 
 

Post N° 1024

Post n°1024 pubblicato il 23 Agosto 2008 da Fk81

"Devi dimostrare al tuo sogno che veramente ci tieni, senza aspettare che lui faccia tutta la strada da solo per arrivare fino a te. I sogni hanno bisogno di sapere che siamo coraggiosi...."

 
 
 

Post N° 1023

Post n°1023 pubblicato il 22 Agosto 2008 da Fk81

"Ci sono cose nella vita che sono difficili da affrontare, fanno paura. Poi devi affrontarli, perchè vivere significa affrontare se stessi e ciò che c'è intorno a noi. Essere positivi, sempre, anche quando sembra irreparabile.
Io che ho visto tanti colori, non posso di certo avere paura del cambiamento. No, non ne ho anche perchè se l'amore c'è non capisco cosa ci sia di più importante da mandare avanti, alla fine conta solo l'amore."

 
 
 

Post N° 1022

Post n°1022 pubblicato il 21 Agosto 2008 da Fk81

Torno Subito - Max Pezzali

Cerco il caffe' alla mattina se no il cervello non si avvia
Cerco la t-shirt che adoro e che non ricordo dove sia
E cerco sempre dei consigli utili
E cerco delle storie in cui vincono gli umili
Cerco una verita' che forse non c'e' nemmeno piu',
Cerco un nastro d'asfalto che corre dritto verso il blu
E cerco le risposte che non trovero'
Le cerco perche' l'importante e' il viaggio non dove andro'...
Torno subito resto ancora un attimo
Devo dare un' altra occhiata al mondo poi tornero'

Cerco le emozioni nuove che ha da offrire la mia eta',
Cerco tutto cio' che sa di vento di oceano e liberta'
E cerco di imparare quello che non so,
Io cerco e anche se non capisco prima o poi capiro'...
Torno subito, resto ancora un attimo
Devo dare un'altra occhiata al mondo poi tornero'
Vieni con me, vieni con me ti va....
Vieni con me, vieni con me ti va....

Cerco un giro in moto con due amici e poi quattro chiacchiere,
Cerco un paio di birre ed un racconto che faccia ridere
E cerco una canzone per poi scriverla,
La cerco e anche se non la trovo prima o poi mi verra'...
Torno subito, resto ancora un attimo
Devo dare un'altra occhiata al mondo poi tornero'....
Torno subito resto fuori ancora un po'
Devo dare un'altra occhiata al mondo poi tornero'...
Vieni con me, vieni con me ti va....
Vieni con me, vieni con me ti va....
Vieni con me, vieni con me ti va....
Vieni con me, vieni con me ti va....


**Dedicata a te caro Amore mio**

 
 
 

Post N° 1021

Post n°1021 pubblicato il 21 Agosto 2008 da Fk81

...Mi sento morire dentro e mi chiedo perchè farci tutto questo male? Noi che ci amiamo così tanto?

Troviamoci guardiamoci negli occhi, proviamo di nuovo, niente è irreparabile.

Vogliamo passare il resto della nostra vita Insieme?

Non sei stata tu a dire che insieme saremmo riusciti a fare tutto?

Non distruggiamo il nostro sogno.

 
 
 

Chi è il viso nello specchio?

Post n°1020 pubblicato il 20 Agosto 2008 da Fk81

Sono mesi che non scrivo e di cose da dire ne avrei.

Sono successe parecchie cose. Per primo il matrimonio di un caro amico, un avventura come un giro in una montagna russa. Dovevo esserci e c'ero, ero io ma c'era anche Barbara. Il matrimonio in se è stato un problema non sono riuscito ancora a focalizzare bene ciò che è successo. Il matrimonio,che parolone. Sono rimasto li a guardare stupito ad essere talmente emozionato, non pensavo. Eppure mi ha fatto piacere rivedere tutti sentire la stessa aria, arrabbiarmi nella stessa maniera, sentirmi prendere in giro, sentirmi dire da uno di loro:

" Che bello rivedervi tutti e 4 insieme, come una volta! " già come una volta.

Una volta quando eravamo "Leggende".

E mi ha fatto piacere che i ragazzi fossero felici di incontrare la mia ragazza, e mi è piaciuto quando Giuseppe gli ha detto " Come stai commare?" non l'aveva mai detto a nessuno delle altre mie ex.

" Siete belli assieme e siete felici,mi fa piacere Fra" mi ha detto Luca,Giuseppe, Gibo, Anna e Mariella.

Erano complimenti sinceri detti da chi mi conosceva bene.

E poi Giugno è stato anche il lasciarsi con Barbara, un colpo duro, una mancanza da parte mia di tempo, un desiderio suo di essere se stessa, di realizzarsi, di non accontentarsi soltanto delle briciole,qualcosa di più. Qualcosa da entrambe le parti duro da mandare giù, La distanza, qualche parola fuori posto detta in un momento di tristezza di rabbia...Ma i bei ricordi non si cancellano ed io penso proprio di amarla moltissimo.

E il lavoro? Bella questa. Il lavoro è stato uno dei problemi che ha generato il ruzzolone sentimentale,l'assenza non giustificabile.
Ma il lavoro c'è e le cose sembrano migliori ora più di un anno fa, nonostante mi sia pentito sull'argomento, devo anche ammettere che ora le cose girano e girano bene.

E mi sono messo a leggere, sono arrivato a leggere sette libri in quindici giorni, cosa che mai nella mia vita.

E poi c'è tanta tristezza di fondo, ho scoperto amici che per un verso o per un altro non consideravo tali fare gruppo intorno a me, non lasciarmi stare mai solo nonostante il brutto periodo.

" Forza Fra!" la frase più ricorrente.

E poi c'è la mattina che mi sveglio e appena mi lavo la faccia guardo lo specchio.

il cel non riceve più sms del mattino.

" Chi è il viso nello specchio?" mi chiedo.

A volte non mi riconosco più, poi un sorriso...
...non riesco a fare altro che sorridere quando sono triste.

 
 
 

Di questi tempi. ( parte seconda)

Post n°1019 pubblicato il 13 Aprile 2008 da Fk81

E così arrivò la domenica tanta attesa, vuoi perchè io tutta la settimana lavoro come un pazzo,vuoi perchè ci sono le partite, ma questa domenica me la volevo proprio gustare.
Accendo la Tv e mi dico guardo un pò le moto poi aspetto le partite e tra una pubblicità e l'altra ecco che parte il zapping.
Ma,certe volte è meglio non farlo...dove ti giri ti giri trovi trasmissioni dove il pubblico accusa gli ospiti e dove gli ospiti accusano altri ospiti in un cerchio che si chiude come se fosse un girone infernale.
Mi dico che alla fine è domenica e che qualcosa di buono ci deve essere....Macchè.
Di questi tempi starsene buoni anche in tv di domenica è davvero difficile....

 
 
 

Di questi tempi. ( Parte prima)

Post n°1018 pubblicato il 08 Aprile 2008 da Fk81

La cosa bella di questa settimana è che sono tornato circa tre volte nella mia vecchia sede Accademica, dove ho studiato per 4 anni. Ci torno sempre di malumore, e ogni volta che ci torno è sempre come entrare nella porta dell'inferno. Si,si lo so, la sto facendo più grossa del dovuto, ma sta di fatto che faccio una gran fatica,nonostante in quel luogo mi sono laureato.
Quindi di questi tempi è sempre molto difficile essere obiettivo quando entro in quel posto,perchè a pelle faccio sempre una gran fatica. Anche oggi qua a Venezia Piove, ed è un gran casino. Per iniziare mi sono fatto qualcosa come 2 km a piedi tra ponti e calle con l'ombrello aperto e i turisti stupefatti e quasi ammaliati dall'acqua che viene giù....Turisti? la pioggia a Venezia è esattamente identica alla vostra città!Move,please!
E cmq, la mattinata è stata tutto sommato interessante. MI diverte sempre andare in giro per Venezia.
Tornato a casa però mi aspetta un sacco di lavoro, e non posso certo rimandarlo di nuovo.
Sto diventando pigro, pigrissimo.

 
 
 

riprendere il ritmo

Post n°1017 pubblicato il 03 Aprile 2008 da Fk81

Quando si parte spesso e si viaggia hai un ritmo molto diverso, sembri quasi un altra persona.
Quando questo avviene è perchè il proprio corpo recepisce nuovi imput di diversa natura, luoghi nuovi,gente nuova, situazioni nuove.
Io poi spesso mi perdo nei nuovi luoghi che vedo e allora mi rendo conto che gli imput hanno una sensazione maggiore e migliore.
Oggi sono rimasto praticamente a casa tutto il giorno e mi sono preso un giorno libero da tutto.
Cosa strana, ho avuto come l'impressione di essere in un luogo nuovo, in un posto nuovo...

...sono stato davvero così lontano da casa da volerla rivisitare tutta?

Mah...

 
 
 

Tra Ipod e confusione...

Post n°1016 pubblicato il 02 Aprile 2008 da Fk81

Stamattina mi sono svegliato male, ho passato la notte a sentire un suono molto simile a quello di un apparecchio a batteria che si scarica. Ho pensato su due piedi che fosse il cellulare che si scaricava, in realtà poi ho capito che era la PSP. insomma una notte in dormiveglia, appannato da un "bebeep" e sogni appannati.
Quando stamattina appunto mi sono svegliato sono entrato in stanza per iniziare a produrre nuovi pezzi. Allora mi sono trovato una montagne di fogli, divisi tra biglietti aerei e treni, biglietti dei bus,carta,cartoncino,fogli di album da disegno e sotto tutto questo il mio amato Ipod,compagno di mille avventure. Infatti senza di lui non riesco proprio a disegnare con l'atmosfera giusta.
Ed eccoci qui a mezza mattina a parlare di come ho iniziato una giornata che promette bene.

 
 
 

In viaggio.

Post n°1015 pubblicato il 01 Aprile 2008 da Fk81

Si,si,lo so....Non scrivo più.
Bè ho deciso di riprendere a scrivere giornalmente, fino a quando i miei impegni me lo permetteranno.
Impegni,impegni,sempre e solo impegni! In questi giorni che non ho scritto sono stato in viaggio, un pò con Ame, un pò con Barbara, ho ritrovato il Collettivo, ed è stato un lungo viaggio.Ho ritrovato i ragazzi del C.R. ed è stato bello ritornare a lavorare per delle mostre future. Dopo la tempesta apparente dell'Abruzzo, abbiamo preso tutti strade come singoli, ed ognuno di noi ha fatto esposizioni in giro per l'Italia. Ma inutile dirlo,quando ci ritroviamo c'è quel Karma che non trovo spesso in alcune esposizioni. Credo proprio che sia solo un problema di alchimia, presto o tardi lo chiederò al Lì Ching.
Con Amerigo siamo stati a Milano per incontrare un artista, che parteciperà ad uno degli eventi collaterali dell'esposizione che stiamo realizzando( a proposito le cose vanno davvero bene, finalmente siamo quasi alla fine e manca solo l'inaugurazione di cui metterò date qui a breve), alla fine gli artisti partecipanti sono arrivati a 110 e lo spazio è uno degli spazi più grandi che ci siano a Venezia e fanno parte del nuovissimo Arsenale di Venezia.
La mostra sembra salire bene, anche se ovviamente come è normale che sia, lo stress e le aspettative su noi che la stiamo gestendo è alta. Sopratutto Ame, è quello che si stressa di più, ovviamente essendo lui il curatore vuole tutto al massimo.
Insomma, siamo stati a Milano, una città che ci ha accolto con la pioggia, quella pioggia che un tempo non mi piaceva e che ora mi piace molto, e in metrò siamo andati verso lo studio di questo artista, abbastanza conosciuto.
Stare nello studio di Momò, è stato davvero molto interessante, uno studio di 25 anni di attività, una mano davvero importante. Un artista che si è fatto da solo partendo dalla sicilia 25 anni fa, e trasferendosi a Mialno per inseguire un sogno....mi ricorda tanto qualcuno....
Milano l'ho visitata poco,pochissimo e poi con Amerigo in vena di teatralità è sempre fantastico andarci in giro.
Poi sono andato in sardegna e anche li ho fatto visita ad un artista molto più grande di me che voleva conoscermi, e che conosce il mio lavoro solo attraverso Barbara che lo conosce bene. Lui, Antonio, è un "Artigiano" come gli piace denominarsi perchè crede che nel mondo moderno, il termine "artista" sia un pò troppo usato e usato spesso male. In realtà come gli si può dare torto? Oggi, tutti crediamo di essere artisti e questa parola è stata spesso inquinata. Stare nello studio di Antonio è stato davvero entrare in un mondo famigliare, le sue linee i suoi soggetti, strettametne mediterranei, mi ricordavano i miei vecchi lavori, ed è stato divertente ritrovare alcune linee uguali alle mie per quanto le linee non sono mai identiche da un pittore all'altro.
Sono rimasto 6 giorni in sardegna, e anche li ho trovato molta pioggia e molta grandine. La cosa divertente è stato il viaggio in aereo, a parte le solite cose, leggere dei giornali, o guardare un film su Ipod, questa volta, mi sono soffermato spesso a guardare le nuvole. L'avevo fatto anche da ritorno da Madrid, e le nuvole mi affascinano sempre.
Anche se ho fatto questi viaggi, un pò per lavoro e un pò per vacanza, non riesco a togliermi dalla testa l'obiettivo di riuscire a fare l'esposizione di maggio con dei pezzi buoni.Sono sempre alla ricerca del passo successivo e credo di esserci molto vicino. Poi negli ultimi tempi una cosa molto bella, una telefonata di uno dei miei più cari amici.

"Pronto Fra?"

"Ehi,ciao Gibo,come stai?"

"Bene, Guarda che io e Mariella ci sposiamo a giugno!"

Silenzio.

" ...davvero?"

"Si, sei invitato"

"Uaho! Significa che mi devo mettere la cravatta?"

"Già e non solo tu!"

E a Giugno inizio a fare un viaggio dietro l'altro fino a settembre.

 
 
 

Una Vecchia cassetta

Post n°1014 pubblicato il 09 Febbraio 2008 da Fk81

Oggi ho sistemato un pò la mia stanza.
Mi sono trovato centinaia di cassette di musica. Già cassette. Ne ho contate fino a 230 poi mi sono fermato.
Tra quelle cassette ne ho trovata una rovinatissima, che risale a tanto tanto tempo fa.
Rovinatissima, perchè sullo stereo l'avrò fatta girare un milione di volte o forse di più. La cassetta in questione è
"La giostra della memoria" di Enrico Ruggeri. MI regalarono questa cassetta quando avevo dieci anni, mi era piaciuta talmente tanto la musica di "Mistero" che volevo assolutamente quel disco. Poi dopo il milione di volte che l'ho sentito chissà perchè ho smesso,forse i tanti trasferimenti, l'essere cresciuto,o forse il passaggio ai cd?
Sta di fatto che oggi mi risento in TV casualmente Mistero e scatta il cassetto della memoria.
Accendo il il mac e mi scarico subito da Itunes il disco (la cassetta poverella aveva fatto la sua storia)
Ed ora mentre mi sono messo a scrivere questo post, sto ascoltando il favoloso disco che a dieci anni mi ha portato al rock.

!!!!

 
 
 

Fumetti

Post n°1013 pubblicato il 28 Gennaio 2008 da Fk81

Oggi leggendo una notizia vecchia di un paio di giorni, sulla morte dell'attore che interpreta il joker nel film di prossima uscita the dark knigth, ovvero il sequel di batman begin, e leggendo le fantastiche teorie sulla morte del povero attore, mi è tornato in mente che io ho il fumetto su cui il nuovo film si basa,ovvero: kill joker.
Aprendo l'armadio, mi si parano avanti una montagna di fumetti sia marvel,sia dc comics.
Nel cercare quel volume, ho trovato vecchi fumetti dell'uomo ragno, superman, flash...fantastici 4 e appunto batman.
Quando ho trovato il volume che cercavo mi sono messo a leggerlo tutto di un fiato.
E mi sono detto: "che figata di storia"
Bè poi ho divorato vecchi fumetti che non ricordavo più....
Eh si, il fumetto è sempre stato un grande amore...

 
 
 

Storie di barba e di nuvole.

Post n°1012 pubblicato il 26 Gennaio 2008 da Fk81

Sarà perchè in inverno è utile, sarà perchè mi ha sempre affascinato si da piccolo vedere i nonni con la barba in giro, e forse sarà anche per questo che mi piacciono davvero molto gli eroi dei fumetti con la barba....Sarà perchè ci ho fatto anche un quadro, "Barba allo specchio", ma la barba a me affascina. Mi affascina a tal punto che appunto ci ho fatto un quadro.

Passo mesi con la barba mi diverte l'idea di essere già grande, da potermi permettere una barba uniforme.

E in questa giornata dove le nuvole passano veloci ed è segnale di cambiamento, accarezzandomi la barba mi sono detto:

" che cosa mi aspetterà domani?"

 
 
 

Al solito posto.

Post n°1011 pubblicato il 25 Gennaio 2008 da Fk81

Vivo ormai da anni a Venezia.
Ho studiato qui, e tutto sommato mi è sempre andata bene. Venezia è piena di posti davvero bellissimi, c'è un libro con gli itinerari che io adoro particolarmente perchè ti mostra Venezia dallo sguardo del veneziano che indica al turista quel che deve assolutamente vedere.
La zona dell'università, quella che va da piazzale roma al''accademia è quella che prediligo di più. Sia perchè fuori dalle traiettorie turistiche e sia perchè esattamente in mezzo c'è il mio bar preferito.
Vuoi perchè una delle proprietarie è una mia collezionista, mi ha comprato parecchi quadri, vuoi perchè li è l'ambiente perfetto, di nicchia, c'è calore familiare.
Vuoi perchè Tiziano e Tintoretto ci andavano ai loro tempi a mangiare, vuoi perchè si chiama: Bar ai artisti....
Questo luogo ora è diventato campo base, del progetto di esposizione che sto seguendo e curando con il mio caro amico Amerigo.
Quindi è sempre facile dirci tra di noi: si va al solito posto!
E per solito posto si intende, il bar ai artisti.

Oggi è una buona giornata, c'è un raggio di sole, ascolto musica, leggo le mail.
Saranno due settimane durissime, il progetto va bene, ma bisogna assolutamente avere le risposte alle domande per lo spazio.

Arriveranno.

 
 
 

I 10 buoni motivi perchè non riesco a scrivere nel blog.La giornata passata tra:se,ma e perchè...

Post n°1010 pubblicato il 18 Gennaio 2008 da Fk81

Il problema più grande nel mio caso è dormire poco,troppo poco.
Così ogni mattina è un bel casino.
Nel senso, la mia giornata tipo è davvero un pò atipica.
Mi sveglio sempre per le 11,12 se va bene.
Faccio colazione, o meglio pranzo. Accendo la tv, mi guardo radio dj quando riesco a vedere dj chiama italia.
Poi esco, faccio un giro, compro i giornali...o meglio questo lo facevo prima, ora i giornali me li leggo su internet.
Poi in genere ricevo il messaggio del buondì da Barbara, o ricevo una telefonata dal mio amico,Ame oppure sono io a chiamare lui.Perchè stiamo realizzando io,lui e altre persone un bel progetto,una bella mostra, una Bella storia.
Allora è sempre un gran casino, perchè realizzare una mostra con 5,6 persone al massimo è un conto, ma con 73 artisti, è davvero un altro paio di maniche.E allora riunioni,telefonate,incontrare persone,incontrare persone entusiaste,incontrare persone che fan finta di essere interessati.Incontrare gli sponsor....(magari trovarne!)
Poi se mi va bene trono a casa, pranzo, ascolto musica.
Dipingo, o se va male disegno, disegno tanto. E' come fare un pò sport,ti devi sempre allenare se riesci devi battere il tempo.
E proprio per fare questo, mi metto a cercare immagini che mi diano qualche cosa.Una sensazione. E passano ore,perchè nella società dell'immagine trovare un immagine che ti dia qualcosa, è molto difficile, perchè la maggior parte sono inquinate dalla pubblicità. Ho preso un giornale a caso e il 56% delle pagine erano pubblicità.Pubblicità!
Se riesco leggo un pò.Mille e una notte sono arrivato al secondo libro e mi sono annoiato, le immagini che mi dava all'inizio sembrano ripetersi, e quando questo avviene mi passa la curiosità.
Allora sono giunto alla conclusione che mi devo comprare solo i light-book, ovvero i libri piccoli, quelli al massimo di 70 ottanta pagine altrimenti ci perdo il gusto e mi annoio.
Poi di nuovo esco passo dal negozio di dischi, guardo,compro...anche se la maggior parte dei miei acquisti di musica li faccio su itunes.
I Rage Against the Machine sono tornati insieme? davvero? Uaho! Ehm ora non per dire ma gli Audioslave no eh?
Vabbè.
La cena, La tv, di nuovo telefonata.Aspetto South Park, e w la bam.
Poi me ne vado a dormire per risvegliarmi l'indomani e riniziare di nuovo il giro di belle sensazioni che la vita mi da ogni giorno.

 
 
 

Trovare vecchie pagine.

Post n°1009 pubblicato il 30 Dicembre 2007 da Fk81

Scrivere è stato da sempre per me un modo per evadere. Quando ero più piccolo, avevo dei diari che giornalmente scrivevo e mi divertivo davvero molto.
Lo scrissi per anni, fino alla leva Militare e i primi anni qui a Venezia, poi, smisi.
Ne avevo dimenticato i testi, di quei diari, Fino a ieri che me li sono trovati davanti e me li sono letti.
E' stato come prendere una macchina del tempo e fare un viaggio all'indietro.
Trovare quelle vecchie pagine mi ha divertito non poco.
I miei mille progetti vanno avanti, sono come un capitano di una nave che dirige la nave verso un porto nuovo per il carico.
In realtà lo è anche per me.

buonagiornata!

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

QUALCHE LINK...

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

ULTIME VISITE AL BLOG

emilytorn82Fk81venere_privata.xVelo_di_CarnecomelunadinonsolopolCamionistaStefanoborotRelolatarantinoundiariovolafarfallina1991De_Blasi.AWIDE_REDunamamma1RuNaWaYbRyDe
 

ULTIMI COMMENTI

kepago
Inviato da: emilytorn82
il 23/12/2016 alle 12:40
 
With Pure GHD Hair Straighteners, you give the sack make...
Inviato da: tattoosupplies888
il 08/09/2010 alle 03:18
 
Si dice che una voce fuori dal coro non è inutile, ed io ci...
Inviato da: elbirah
il 26/01/2009 alle 17:13
 
Complimenti per quello che scrivete! Per gli amanti di...
Inviato da: il_boccaccio
il 12/06/2008 alle 20:50
 
ciao!! andate a vedere questo...
Inviato da: vsoletti
il 14/05/2008 alle 12:07
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom