Creato da elyrav il 28/06/2006

Il cielo in 1 stanza

Basta "poco" perchè la tua vita cambi e sia la più bella cosa ti potesse capitare...

VEGAN BLOG

Vegan

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 93
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ROSSA.LUNA40neopensionatacassetta2QuartoProvvisoriosurfinia60Arianna1921NonnoRenzo0amici.futuroierielyravVince198paperino61tomonellaccio19je_est_un_autregibbonejstefania65dgl2
 

DOVE QUANDO?

 
 

 

« AmicoTraffico »

Vergogna

Post n°2049 pubblicato il 21 Ottobre 2021 da elyrav
 

https://quifinanza.it/lavoro/lavoro-strage-di-partite-iva-i-numeri-da-inizio-pandemia/541396/

Questo titola su internet.
In uno stato "normale" questo dovrebbe essere un fallimento e non dovrebbe accadere.
In uno stato normale forse non si sarebbe pensato a buoni vacanze, buoni biciclette elettriche o buoni monopattini. 
Che vergogna.
E poi penso che nel branco ogni membro contribuisce al benessere di tutti. Ognuno. Per la difesa, per il nutrimento, per il benessere.
E noi sappiamo fare questo.
Che branco di imbecilli.
Serena giornata

 
Rispondi al commento:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Mr.Loto il 22/10/21 alle 18:56 via WEB
A onor del vero, i finanziamenti stanziati per monopattini e bici erano fondi europei che non potevano essere usati per altri scopi, dato che erano stati stanziati per soluzioni green di questo tipo. Per quanto riguarda il crollo delle partite iva, penso che gli Italiani abbiano dovuto fare i conti, oltre che con la crisi finanziaria ovviamente scaturita dalla pandemia, anche con la poca preparazione ai cambiamenti tecnologici... c'è stato di buono che sono saliti i consumi on-line (e le molte nuove attività lavorative connesse a questo settore) e l'uso della tecnologia per qualcosa di diverso dai social e i giochi. Con lo smart-working, ad esempio, c'è stato una grande decrescita dell'inquinamento.... lungi da me fare discorsi politici, ma siamo in un'epoca di passaggio, in cui tutti dobbiamo imparare a reinventarci una vita (e a volte un lavoro) molto diversa da quella dei nostri genitori e dei nostri nonni. È la prima volta che accade nella nostra storia e c'è bisogno di un po' di tempo per "prendere le misure". Cerchiamo di non ragionare guardando solo la superficie degli eventi. Bisogna sempre inserire i fatti nel giusto contesto storico e sociale... o almeno questa è la mia opinione! Buon fine settimana!
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcune delle immagini contenute sono prese dal web. Per qualsiasi problema fatemi sapere e verranno rimosse.