Creato da ditz il 21/02/2005

scrittori

a fondo perduto

 

 

« Le volte che...scrivani & scrivani »

In sequenza

Post n°271 pubblicato il 12 Luglio 2009 da ditz

Una cosa abbastanza ripugnante è quando qualcuno racconta palle. E lo fa sempre e comunque. Hai una sensazione che ti scivola addosso e che è difficile pure definire. Non so: il termine non  mi sovviene. Se uno ci pensa: stare lì in balia di qualche contaballe. Avere pure la caparbietà di dire Guarda che stai dicendo una fesseria/cazzata/palla/pallazza/bugia/non-verità/minchiata/puttanata/ma va' là/evita!/e così via... 

E a quel punto scatta la reazione.

Chi? Io?????

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ditz/trackback.php?msg=7373653

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
fionamay10
fionamay10 il 17/07/09 alle 23:01 via WEB
Mi son persa un beatiquellche..... come quelli che sanno dire solo qualche si e qualche no, qualche mugugno, per scivolare lungo il bordo della vita. Ma, mi son persa un beatiquelliche....
 
 
ditz
ditz il 23/07/09 alle 22:01 via WEB
"Beatiquelliche" non è disponibile, cazzarola! ;)
 
fast_web65
fast_web65 il 18/07/09 alle 22:49 via WEB
Il mondo è una grande "palla". La più grande palla del mondo siamo noi e le nostre verità da rimbalzare sui tavolini di un bar davanti agli amici stupidi e bugiardi come te! Ciao ditz
 
 
ditz
ditz il 23/07/09 alle 22:01 via WEB
Cazzo, ecco uno che mi conosce davvero! ciao fast.
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
ombra il 30/07/09 alle 19:16 via WEB
cosa succede? parole così basse non dovrebbero uscire dalla bocca... figuriamoci se scritte ..si è abbassato di molto il livello di questo blog ..mi stupisco e me ne dispiaccio...peccato caro prof....la volgarità non dovrebbe fare parte di un vocabolario utilizzato da dotti che si sfogano con classe...
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 21/07/09 alle 17:11 via WEB
Sai qual è la cosa più ripugnante, caro Ditz? Quando uno parla con la verità e nessuno ci crede. Allora s'impazzisce e il vuoto comincia a riempire la vita. Poi ci sono volte in cui il proprio mondo si schiude traspare si palesa a chi mai avrebbe dovuto "sapere" allora la verità perde peso, deve nascondersi, e diventi personaggio gradito a chi di te, quello vero, non gliene frega proprio niente.
 
 
ditz
ditz il 23/07/09 alle 22:04 via WEB
Persona, personaggio: mi riporta a Pharsalia. Persona, Farsàlo. Siamo lì. Non solo per il significante. Una guerra civile, insomma. ;)
 
Rebuffa17
Rebuffa17 il 13/06/12 alle 17:58 via WEB
è vero...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

FACEBOOK

 
 

MATITA PREFERITA

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Cherryslmariomancino.mlutesmemymeymariluci_17max_6_66bal_zacpalestra.taborcow_boy_2006ansa007licciardi.annam2011ilsitodipatfalco58dglopposti_incongruentikombimk
 
Citazioni nei Blog Amici: 28
 

ULTIMI COMMENTI

altro ke cassaintegrato!
Inviato da: Rebuffa17
il 13/06/2012 alle 17:59
 
è vero...
Inviato da: Rebuffa17
il 13/06/2012 alle 17:58
 
ke bel posto, dv è?
Inviato da: Rebuffa17
il 13/06/2012 alle 17:57
 
ahahahahah!
Inviato da: Rebuffa17
il 13/06/2012 alle 17:56
 
lava le mani
Inviato da: puzzle bubble
il 02/05/2012 alle 21:12
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
immagine
 

È RIDICOLO CREDERE

È ridicolo credere
che gli uomini di domani
possano essere uomini,
ridicolo pensare
che la scimmia sperasse
di camminare un giorno
su due zampe

é ridicolo
ipotecare il tempo
e lo è altrettanto
immaginare un tempo
suddiviso in piú tempi

e piú che mai
supporre che qualcosa
esista
fuori dall'esistibile,
il solo che si guarda
dall'esistere.



(Eugenio Montale, Satura; Satura II)

 
immagine
 
immagine
 

TAMARA

immagine
 

PARANOID ANDROID - RADIOHEAD

Please could you stop the noise
I'm trying to get some rest?
From all the unborn chicken voices in my head
What's that, what's that

When I am king you will be first against the wall
With your opinion which is of no consequence at all
What's that, what's that

Ambition makes you look pretty ugly
Kicking squealing gucci little piggy

You don't remember, you don't remember,
why don't you remember my name
Off with his head man, off with his head man
Why don't you remember my name?
I guess he does

Rain down, rain down, come on rain down on me
From a great height, from a great height, height
Rain down, rain down, come on rain down on me
From a great height, from a great height, height

That's it sir, you're leaving,
the crackle of pig skin,
the dust and the screaming
The yuppies networking
the panic, the vomit,
the panic, the vomit
God loves his children,
God loves his children, yeah