per sfogarsi un pò

parliamo del mondo

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: docOck
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 50
Prov: AR
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

paolo_040865manuelgradaraFlyleaf87barbaraschiavon1989barbaseabraxsasunamamma1marcocut.mccompstudiospagnolosanmar05principessinaannaale.dellacqzp0panarella_vincenzoaldoivanmottaedeblasislucri69
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« REALITY ADDIO!VEDI NAPOLI E....... »

LA DISCARICA E-BAY

Post n°107 pubblicato il 24 Aprile 2008 da docOck

Il sito di aste on-line più famoso al mondo, nato dalla mente geniale di due ragazzi che decisero di liberarsi di un po’ di cose che a loro non servivano più, comincia a perdere sia di credibilità che di sicurezza.

Stiamo parlando di e-bay e personalmente su questo sito io sono sia venditore con tanto di negozio, che acquirente, ma comincio a notare molte, troppe cose che secondo me non vanno e che se non saranno migliorate potrebbero far perdere tutto l’interesse per questo tipo di commercio on-line.

 A prescindere dal fatto che lo ritengo un buon mezzo poiché consente di trovare oggetti di ogni epoca e tipo, c’è da dire che la ormai celebre frase “TUTTO A 1 EURO” dovrebbe essere cambiata calcolando che ormai ad 1 euro si trova poco o niente e quel poco, parliamoci chiaro sono porcate.

avete mai tenuto d'occhio una inserzione che a poche ore dalla scadenza scompare perchè chiusa e magicamente riapparire on-line o con il compralo subito o con il prezzo di partenza molto più alto??

un'altro trucco che ho notato e rigorosamente vietato da e-bay, è di far partire l'inserzione da 1 euro e avere dei complici che fanno rilanci, questo l'ho notato perchè spesso mi capita di ritrovare gli stessi oggetti, stessa inserzione, stesso venditore, dopo pochi giorni della fine asta precedente e per la maggior parte dei casi si tratta di mobili antichi, molto strano non trovate?? 

 Nessuno mette più la base d’asta 1 euro ma si parte dall’effettivo costo dell’oggetto a salire o, nella maggior parte dei casi, se si parte da 1 euro si mette il prezzo di riserva in modo da non vendere il prodotto sottocosto, questo anche perché le tariffe e-bay sono tutto meno che vantaggiose per chi vende.

 Altra anomalia che ho riscontrato che il server di e-bay non filtra ne le inserzioni ne tanto meno le mail di comunicazione, difatti ogni utente che mette una inserzione di vendita o che invia un messaggio mette il suo indirizzo mail visibile all’altro, il che può essere cosa buona, peccato però che dopo poco tempo la casella di posta elettronica di outlook comincia  ad essere invasa da mail spam di viagra, soldi regalati, casinò on-line e cosi via, tanto per farvi capire a me ne arrivano circa 100 al giorno, ma non solo, se cercate bene, troverete anche inserzioni che vendono dvd pornografici, non che mi dispiaccia, ma se l’inserzione viene vista da un bambino??

 Al di là delle truffe che si fanno, di gente che si fa pagare prima e poi la merce non arriva, tentativi di accesso alle carte di credito o al servizio pay pal (qui basta conoscere la mail e tentare la password a caso), a quanti di voi è capitato di vedere inserzioni che descrivevano degli oggetti favolosi e poi vi siete visti recapitare una cosa vecchia, polverosa o non conforme????

 A quanti di voi è capitato di prendere un mobile magari antico, con il marmo e vedervi arrivare il marmo ridotto ormai ad un puzzle, o il mobile che in realtà ha bisogno di più ritocchi di quello che era descritto??

 Insomma, ultimamente mi stò sinceramente chiedendo la reale convenienza dell’acquisto fatto tramite e-bay, a volte capita di fare buoni affari, ma in percentuale non credo che la cosa capiti tanto spesso.

 Mi sembra che ormai il sito sia divenuto una discarica di cose vecchie, gente che svuota le cantine e invece di buttare il marciume, cerca di rifilarlo ad altre persone come oggetto assolutamente indispensabile.

 Io sono arrivato alla conclusione che le cose veramente buone le compro nel negozio che conosco e dove, se ho un problema, trovo chi me lo sistema senza altre spese.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/docOck/trackback.php?msg=4565969

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: docOck
Data di creazione: 15/03/2006
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

MOTTI DI SAGGEZZA POPOLARE E NON.......

1 - SE TUONA, DA QUALCHE PARTE PIOVE DI CERTO!

2 - CHI DAL GIOCO ASPETTA SOCCORSO, METTE IL PELO LUNGO COME L'ORSO.

3 - A PENSAR MALE SI Fà PECCATO, MA SPESSO CI SI AZZECCA! (ON. GIULIO   ANDREOTTI)

4 - .....ANALIZZANDO E VALUTANDO OGNI GIORNO TUTTE LE IDEE, HO CAPITO CHE SPESSO TUTTI SONO CONVINTI CHE UNA COSA SIA IMPOSSIBILE, FINCHè NON ARRIVA UNO SPROVVEDUTO CHE NON LO SA E LA REALIZZA (A. HEINSTEIN)

5- Chiunque si accinga a eleggere se stesso come giudice del vero e della conoscenza è affondato dalla risata degli Dei

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIMI COMMENTI