**TEST**
Creato da donmichelangelotondo il 27/10/2013
proporre buoni e belli pensieri
 

 

LA CARRIERA DEI BENPENSANTI NEI CONFRONTI DELLA VEDOVA

Post n°1658 pubblicato il 04 Aprile 2020 da donmichelangelotondo

Mc 12,38-44
Vanità, sete di onore dall'esterno per una mancanza di una profondità interiore, cupidigia e ipocrisia, lunghe e ridondanti preghiere che nascondono il divorare i beni dei poveri e delle vedove. Questo odio, questa arroganza subisce una condanna severa, esorta Gesù. Gesù denuncia questo comportamento e ne propone un altro. Condividi quello che hai, quello che puoi, non il superfluo, quello che non ti serve più. Sii servo(Lui lavò i piedi si discepoli), fatti prossimo, sappi riconoscere il bisogno dell'altro, apri gli occhi a chi cerca una parola da te e ti tende la mano, non guardare per essere lodato e ringraziato: "se uno vuole essere il primo sia l'ultimo di tutti e il servitore di tutti" (Lui si fece...ultimo). Interrogati su cosa sia l'essenziale per te.

 
 
 

Ascolta... amerai!

Post n°1657 pubblicato il 03 Aprile 2020 da donmichelangelotondo

Mc 12,28-37
La consapevolezza dello scriba fa sì che quell'uomo non sia lontano dal regno di Dio. Tuttavia l'averlo teorizzato non basta, poiché nella pratica spesso mostriamo di essere lontani da quello che sosteniamo a parole. Ma nelle nostre luci e ombre Gesù sa che il compimento della promessa nelle nostre vite può realizzarsi con tratti di novità inattesi e ce lo insegna perché, oltre ad ascoltare "volentieri", non ascoltiamo invano... è un ascolto ricco!

 
 
 

LA MORTE NELLE PAROLE

Post n°1656 pubblicato il 02 Aprile 2020 da donmichelangelotondo


Mc 12,13-27
La passione di Cristo inizia ben prima che gli sgherri del potere politico-religioso gli mettano le mani addosso... Infatti con loro ogni discorso non è più un dialogo che unisce, come un ponte gettato fra le due sponde dei parlanti, non è neppure un insegnamento didattico, che intreccia le domande del discepolo alle risposte del maestro, ma una controversia, un laccio, un tranello teso dagli avversari, nella speranza che la controparte faccia un passo falso. Ma se ci può essere morte nelle parole, è vero però che il Cristo continua a seminare parole di resurrezione, per far risorgere anche le nostre parole, come parole non di morte, ma di vita...e spero che le mie portino vita e non morte.

 
 
 

1 marzo 2020

Post n°1655 pubblicato il 01 Aprile 2020 da donmichelangelotondo

LA PIETRA PIÙ IMPORTANTE DELLA CASA
Mc 12,1-12
Il Figlio può anche essere ucciso, ma ciò che è stato scartato diviene la pietra più importante della casa che stiamo costruendo. Allora l'invito per noi è di vedere come abbiamo costruito e abitato la nostra casa, il tempio che è il nostro corpo, la nostra interiorità. Quale posto ha l'insegnamento del vangelo, quale disposizione abbiamo a farci sostenere e interrogare dalla pietra che è la Parola? Essa ci sostiene oppure ci fa inciampare. Non disperiamo quando cadiamo perché l'inciampo viene per ricordarci che possiamo rialzarci e che la Parola ci è rivolta ogni giorno, e il frutto della vigna non viene chiesto una volta sola.

 
 
 

31 marzo 2020

Post n°1654 pubblicato il 31 Marzo 2020 da donmichelangelotondo

RISPONDETEMI
Mc 11,27-33
Gesù non agisce per sé, ciò che dice e fa non gli appartiene, Gesù non seduce, mai, ma conduce al Padre, sempre. Questa è l'autorità buona con la quale opera Gesù: lo sguardo unificato rivolto a Dio e agli uomini. L'autorità dell'amore che libera, non rende schiavi, l'autorità che fa sempre riferimento a un Terzo tra me e l'altro, e - immersa nello sguardo di questo Terzo - guarda al fratello e alla sorella con occhi limpidi e benevoli, e se ne prende cura.

 
 
 
Successivi »
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

donmichelangelotondoMarilena63CherrysllascrivanaQuartoProvvisoriocassetta2webside2teresinaurgeseil_tempo_che_verraserena.ehalba.estate2012forestales1958soltanto_unsognocoluciScorpioncina71Vg
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom