Donna con Te

Donna al buio e bambina al Sole

 

Dammi qualcosa che marchi a fuoco il mio cuore,
svelto! O non lo ricorderò.


Dammi il tuo petto da stringere tra le braccia in questa
notte di ombre e Luna…
non fuggire senza che la mia mente possa imprimere
il passaggio delle tue orme.


Dammi la tua bocca e lascia che io plachi la mia sete.


Tu non sai quanto il mio petto
sia un deserto arido da tempo…


Dammi la tua pelle
su cui far navigare la mia barca alla deriva,
le tue mani
con cui suonare la sinfonia del mio corpo,
il tuo desiderio
su cui far placare la rabbia dell'anima.


Dammi parole che infrangano il vuoto del silenzio,
che irrompano nel mio petto e che mi giungano fino alla gola…
padrone , tu, della mia mia stessa voce.


Dammi il tuo respiro,
il mio è solo un alito sottile….

Dammi un tuo desiderio,
uno solo
e sentirai il mio sangue annegare nelle tue vene.

 

Dammi Solo Un Minuto

Lo so
so tutto non parlare più
lo so che forse è meglio
ma crederci non voglio
non c'ero preparato
ci vuole fiato a dirti.
Addio
c'è fumo e odore caldo qui
di dolci e di caffè
ognuno pensa a sé
è il giorno più normale
ma io sto male, male.
Dammi solo un minuto
un soffio di fiato
un attimo ancora
stare insieme è finito
abbiamo capito
ma dirselo è dura
è stato un bel tempo il mio tempo
con te.
Dammi solo un minuto
un soffio di fiato
un attimo ancora
noi tranquilli e lontani
oguno per sé
piangeremo domani
ma che coraggio che hai
come fai?
E poi
guardo in fondo cosa sei
un fuoco presto spento
se tira un po' di vento
un gioco senza impegno
ma lasci il segno tu.
Dammi solo un minuto
un soffio di fiato
un attimo ancora
stare insieme è finito
abbiamo capito
ma dirselo è dura
svegliati svegliami dai
come fai?
Ma è vero che sta tremando il tuo respiro
ma sì che è proprio vero.
Come mai i tuoi occhi ora stanno piangendo
dimmi che era un sogno e ci stiamo svegliando.

 

QUANTO PENSI DI CONOSCERMI?

AREA PERSONALE

 

..IL PIÙ PUBBLICABILE DEI MIEI PENSIERI PER TE..

Vorrei regalarti qualche cosa..

Un dono stupido.. anche banale..

Una sottile striscia di cuoio nero ad esempio, da indossare quando esci..

Che ti stringa appena il polso.. che ti si avvolga sulla carne con due giri di piacere appena accennato..

Una simbolo.. solo un simbolo piccolissimo del mio potere su di te..

Qualche cosa che quando meno te l'aspetti.. ti ricordi il tono della mia voce o il mio sms mentre ti dico: come toccarti...

Che ti perseguiti mentre fingi di interessarti a qualcuno.. mentre hai l'idea che ti avvolge del mio sguardo ferocemente dolce e fisso sulle tue mani all'opera..
Che ti costringa a giustificare con lei la tua disattenzione del momento..

..a mentirle mentre il tuo amico ti diventa duro.. ma non per lei...

Un laccio che ti incateni a quell'idea di me, che ti spinga a baciarla con rabbia solo per calmarti i sensi..

..ad odiarmi per essere ancora nei tuoi pensieri..

Vorrei regalarti qualche cosa che mi dica, nell'aria.. che in quel momento tu sei mio..

 

FACEBOOK

 
 

 

.....

Post n°91 pubblicato il 29 Giugno 2007 da Lady_tango_victor

..io ho guardato te, con l'ammirazione di un cucciolo di uomo che guarda una Farfalla che si posa su di un Fiore...


...e con la stessa innocenza ho teso la mano...  credendo di poterla afferrare...


..per poi rimanerne, sorpresa... e delusa ..nel constatare che ..non sei ne una Farfalla ..ne un Fiore...

 
 
 

Post N° 89

Post n°89 pubblicato il 04 Maggio 2007 da Lady_tango_victor

UN ABBRACCIO DI CUORE A TUTTI E LE MIE SCUSE PIU' SINCERE

ALLA MIA GIU' UN RAGGIO DI SOLE  CHE SILEZIOSAMENTE PORTO NEL MIO CUORE IN UN ECLISSI TOTALE.... LASCIO QUESTE PAROLE RUBATE

Molti mari e fiumi
attraverserò,
dentro la tua terra
mi ritroverai.
Turbini e tempeste
io cavalcerò,
volerò tra i fulmini
per averti.
Meravigliosa creatura,
sei sola al mondo,
meravigliosa paura
di averti accanto,
occhi di sole
bruciano in mezzo al cuore
amo la vita meravigliosa.
Luce dei miei occhi,
brilla su di me,
voglio mille lune
per accarezzarti.
Pendo dai tuoi sogni,
veglio su di te.
Non svegliarti, non svegliarti ancora.

Meravigliosa creatura,
sei sola al mondo,
meravigliosa paura
di averti accanto.
Occhi di sole,
mi tremano le parole,
amo la vita meravigliosa.

Meravigliosa creatura,
un bacio lento,
meravigliosa paura
di averti accanto.
All’improvviso
tu scendi nel paradiso.
muoio d'amore meraviglioso

GIU' PICCOLINA... un giorno ti spiegherò tutto ..ora no ..ti voglio bene e lo so che non sei un gioco da giocare e poi buttare.. mi sono solo rotta io.. qualche cosa dentro di me, si è spezzato... non accetto le tue scuse poichè non hanno diritto d'esistere.. le persone speciali non si devono mai scusare.. ma solo vivere.. perdonami tu piccolina ..un bacio ...

 
 
 

Post N° 88

Post n°88 pubblicato il 06 Marzo 2007 da Lady_tango_victor
Foto di Lady_tango_victor

..ancor'oggi sono innamorata del tuo dolce respiro,

..del battito del tuo cuore che sentivo grazie alla tecnologia..

..tu, piccolo esserino delicato hai vissuto con me un pezzettino della mia vita 

..io.. donna fragile.. ho vissuto con con te.. tutta la tua..

 
 
 

..al bimbo che non ho mai potuto conoscere

Post n°87 pubblicato il 01 Marzo 2007 da Lady_tango_victor

immagine..Angelo mio, ci siamo sfiorati in un tempo infinito di un luogo sconosciuto ed in questi giorni mi manchi come non mai..

..mi sento smarrita nel riflesso della luce di un'anima sperduta

..sento dentro di me come un fiume inarrestabile e turbolento che scende la sua ripida valle sovrastano ogni cosa.. per depositarsi nell'immensità del mare e disperdere le sue stille tra le lacrime del passato..

..tutte così diverse ma così uguali...

..per poi rifugiarsi negli angoli di un’anima a cui manca un pezzo, quello più importante.. tu piccino mio..

..spesso guardo il cielo alla ricerca di una forma bianca che t’assomigli.. ed invece ritrovo me.. riflessa nelle nuvole che corrono verso il mare ed il mio cuore come per magia si riscalda nel sole di quell’abbraccio che mai.. siamo riusciti a scambiarci..

..ogni pensiero profuma di vento e sale, perché io sono qui.. di fronte alla mia Vita.. e valicando frammenti di pensiero m'immagino il tuo sorriso, sì.. quello dei tati piccini con i dentini alternati.. uno si ed uno no..

..questi piccoli e strani pensieri che spesso chiamo “follia” altre volte “scherzi del destino” mi tengono compagnia in molte notti in cui.. grazie a te torno a sognare, senza dimenticare
ciò che è stato di te, di me, di quel noi mai realizzato, mai iniziato..

..certe esperienze ti cambiano la vita ..ti segnano l'anima e ti scolpiscono il cuore.. la tua immagine in bianco e nero.. non smetterà mai di accompagnare i miei pensieri ..ed il desiderio di ritrovarti un giorno...

sarà sempre il mio compagno di viaggio.. in questa Vita..

 
 
 

Al mio Bimbo che sta lassù

Post n°86 pubblicato il 26 Febbraio 2007 da Lady_tango_victor
Foto di Lady_tango_victor

Ci sono istanti in cui ti vedo davanti a me.. piccino piccino come un batuffolo azzurro..


Spesso mi sorprendo a sussurare il tuo nome.. e poi ti chiamo ti chiamo sempre più forte quasi scordando che non puoi sentirmi.. ed allora mi fermo.. e come per uno strano scherzo del destino.. vedo i tuoi occhi che mi fissano.. trapassandomi il cuore..


Avrei voluto dirti tante cose, quanto ti amo, quanto avrei voluto essere con te nelle tue gioie, nei tuoi pianti..

Avrei voluto sgridarti, baciarti, stringerti, difenderti..


Saresti stato la mia gioia immensa.. sì, vederti un giorno lontano piangere per amore,
vederti ridere per un fiore e poi correre, gridare, dormire, sognare..

 
Ora sei parte di quella grande Luce, quella Luce che illumina il mio cammino e che un giorno mi porterà da te..

A volte mi chiedo: perché stare fra le due sponde di un mare così grande?

 
Io qui da sola, posso solo guardare in alto sapendo che mi aspetti.. sperano che tu mi voglia bene e che mi abbia perdonata..


Ti prego Angelo mio non dimenticarmi..

 
 
 

Post N° 85

Post n°85 pubblicato il 22 Febbraio 2007 da Lady_tango_victor
Foto di Lady_tango_victor

..il trascorrere degli anni somiglia agli eventi della vita..


..ci sarà sempre qualcuno o qualcosa a cui si dovrà dire addio e, qualcuno o qualcosa di nuovo a cui dare il benvenuto nella nostra esistenza..


..però non si lascia mai nulla definitivamente senza un po’ di malinconia..  in fondo anche se pensiamo di non aver avuto molto e di aver vissuto qualche dolore, una parte di noi resta sempre in quanto abbandoniamo e.. di sicuro non lo ritroveremo più.. se non altro, non in quel modo..


..la vita è fatta di attimi ed ognuno di essi è unico ed irripetibile…

..forse è per questo che ogni istante vissuto è un addio già dato..


“Oggi” non è altro che una porta che si apre sul domani, solo una parola dietro cui porre una virgola, un punto.. è un libro aperto su una pagina qualunque dove.. per tenere il segno spesso mettiamo il nostro cuore.. certi che lo ritroveremo ancora lì quando vorremo continuare questa lunga storia..


..non è una fine né un inizio, ma solo un giorno in più per sapere che tu, domani, sarai sempre dove eri ieri, dove sei ora e dove ti troverò sempre.

..dove ti posso sentire, toccare, amare…nella stessa vita, nello stesso cuore, nello stesso inferno o paradiso… nello stesso luogo in cui dimori da che ti amo e dove lo scorrere del tempo non è dato dagli anni o dai numeri… ma dal battito del cuore…


Sarà solo una notte come tante..


Nessun cielo può dividere, nessun mare, nessun tempo…


Il calendario dell’amore non segna mai l’ultimo giorno..

Sta calando il sole e l’aria si è fermata.


Tutto sembra essersi fissato, immobile, come su di una cartolina.

Intorno a me il mondo si è calmato, disteso…


Tutti attendono di dare un addio e gridare un benvenuto..


Io voglio solo dirti “ciao amore, a domani..

 A domani… come sempre.”
… e come sempre un domani pieno di noi…

immagine

 
 
 

....

Post n°83 pubblicato il 07 Febbraio 2007 da Lady_tango_victor

Onde di un mare in tempesta
hanno gettato lacrime di sale alla mia finestra
e questa mattina le mie labbra
portavano il sapore salmastro della salsedine..


..la notte è trascorsa insonne
sulla scia di un'impaziente desiderio
che vagabondava col passo incerto di un ubriaco
tra le gelide strade spazzate dal vento..


..le distanze sono chilometri di sogno
e la nostra fragile forza è l’anima con cui ci rincorriamo
tra le dune di un deserto infuocato..


..siamo naufraghi di un Oceano senza spazio,
cuori che riposano stanchezza e passione
sulla Spiaggia della stessa solitudine..


Orme che seguono le stesse orme…


..siamo la zattera che si è arenata nella quiete
di una immobile insenatura senza risacca..


..senza remi per non dover andare,
senza parole per non dover ascoltare,

senza silenzi per non dover pensare

 senza strade per non desiderare di nuovo di fuggire..


..per favore non cercare di comprendere le mie paure..


..non tentare di sapere ciò che ti potrebbe spaventare..


..sono così vicina a te ormai
che il tuo respiro può disegnare una carezza
sui miei capelli immobili sul cuscino,
e posso sentire le tue mani sfiorare il mio volto
e tracciare il sentiero di un sogno silenzioso..


..desiderarmi per quell’unico attimo destinato all’eterno
e raccogli i miei occhi dal buio…


..saranno loro.. a raccontarti di noi.

 

 
 
 

Post N° 82

Post n°82 pubblicato il 06 Febbraio 2007 da Lady_tango_victor

Nuove parole vorrei inventare,
parole che vorrei trovare quando l’orgoglio mi fa tacere,
quando la notte mi fa pensare..


..un dolce bacio, una tremante carezza
che vorrei cercare, scoprire..

..quando tutto viene a mancare
quando tutto non può finire,
e tutto quello che non sono riuscita a dirti
vorrei lo sentisse sussurrare direttamente il tuo cuore
nell'irreale silenzio
di un bacio..

 
 
 

...

Post n°81 pubblicato il 06 Febbraio 2007 da Lady_tango_victor

Quelle parole.. scritte nello specchio del Cielo
senza vergogna.. senza nessuna paura,
un inchiostro amaro che vorrei cancellare,
ma nulla ormai lo permette..

le Stelle sembrano parlare di te
ed io ascolto il loro canto…

 

..notti passate a pensare,
a piangere per un amore impossibile..


I tuoi occhi stanotte guardano ancora il Cielo..?


..se è così ..anche tu stai guardando lo sbattere di due ali che riaccende una speranza..

 


..un Angelo splendido arriva al mio fianco
e quando mi ritrovo nei suoi occhi.. nei tuoi occhi
capisco che le parole sono finite..

 

..sono parole a lungo custodite,
vorrei farle scendere ad una ad una con delle lacrime
ma sono imprigionate nel mio cuore..

 

 

 

..è la dura realtà che non può cambiare e sola e triste
mi ritrovo avvolta da queste gelide coperte
mentre l’unico conforto sono le note di una canzone
che parla di un amore puro, sincero
ma mai troppo impossibile per nascere!


Tempo che aspetta te e nessun altro, dolce tempo, impaziente tempo..
Tempo che aspetta il tuo sorriso, la tua voce.. tempo d’ascoltarti.
Tempo di tenerti qui, con me, tempo d’amarti.
Tempo di posare le mie mani sul tuo cuore, tempo di svegliarti.
Tempo di lasciarti andare e poi ritrovarti, tempo di capirti e poi desiderarti.
Tempo troppo tempo prima di ascoltare le tue parole, tempo poco tempo per lasciarle arrivare al mio cuore.
Tempo che vola e che mi lasci in attesa...
tempo niente altro che il tempo..
di aspettarti..

immagine

 

 

(sei sempre in ritardo porca paletta.. e poi parlano delle donne..)

 

 

 

 

 

 
 
 

...

Post n°79 pubblicato il 29 Gennaio 2007 da Lady_tango_victor
Foto di Lady_tango_victor

 

Ci sono uomini che entrano nella tua vita
bussando alla tua porta delicatamente,
quasi non volessero disturbare..

 


Hanno gli occhi limpidi e la voce pulita..
..le gambe stanche di chi ha viaggiato
su lunghi e faticosi sentieri per poterti raggiungere..
Non ti chiedono nulla solo di conoscere la tua anima.

 


Ti portano sincerità, in cambio della verità,
e per ogni loro carezza la pretesa è solo un tuo sorriso.

 


Ci sono uomini che ti scelgono per amarti,
perché nessun’altra vorrebbero al posto tuo.

 


Nessuna tranne te.

 


Conoscono il percorso delle tue lacrime e leggono i tuoi silenzi,
sanno sfiorare delicatamente le tue cicatrici,
anche le più profonde, le più nascoste,
e ne raccolgono tutto il dolore, ogni singola inquietudine.

 


Sanno ascoltare ed in silenzio sanno soffrire.

 


Ci sono uomini che ti lasciano andare
quando ti vorrebbero disperatamente trattenere,
restando comunque al tuo fianco, quasi invisibili,
e nel momento in cui, per l’ennesima tua caduta
faticherai a rialzarti, sarà la loro mano ad aiutarti
e non ti chiederanno mai in quale luogo ti sei nuovamente ferita,
o in quale notte, lontana da lui,
hai perso i tuoi passi e spaccato il tuo cuore.

 


Hanno le spalle forti e le braccia aperte,
e anche se vorrebbero tenerti solo per loro,
quando tu vuoi fuggire, nulla fanno per impedirti di andare
e su di un bacio appena sfiorato rinnegano ogni addio
sperando sempre nel tuo ritorno.

Ci sono uomini di cui non meritiamo l’amore
ma che riempiono la nostra vita d’amore..

 


Uomini come te

Grazie Omar

 
 
 

Post N° 78

Post n°78 pubblicato il 29 Gennaio 2007 da Lady_tango_victor

immagineimmagine..la passione è, pensare a te
appena gli occhi si schiudono la mattina,
e con ancora i capelli sparsi confusamente sul cuscino
sentire l'abbraccio con cui mi hai tenuta avvolta nella notte..

..passione è sentire il mio nome svolazzare sulla tua bocca ogni sera
mentre le Stelle avvolgono lentamente le nostre mani
e ci regalano il coraggio di un nuovo andare..

..nulla più nascondiamo dietro inutili versi..

..i sorrisi sono diventati le risa che spaventano i demoni dell'oscurità,
ed il desiderio è sfacciato e prepotente nel suo chiedere.


Nessun incedere, nessun tentennamento…
la certezza non abbandona più il nostro passo.

E' passione quella che risveglia il tuo corpo e brucia il mio,
che esplode sulla nostra pelle come la Primavera sui giardini,
che inventa giochi da intrecciare con le dita delle mani
e parole da sussurrare a fil di voce.. timidamente,
mentre il cuore vorrebbe gridare tutta la sua sete.

Chiudimi gli occhi amore, che io possa conoscere,
in una lunga e sofferta attesa, il percorso della tua fantasia..
..e poi abbandonati, arrendevole, all'immobilità dell'oblìo
dove solo i sensi possono nutrirsi di fremiti ed odori …

E' passione questo desiderio di sdraiarmi accanto a te
per ascoltare nel silenzio che avvolge le macerie della solitudine,
parole leggere che s'involeranno al Vento
e regaleranno all'anima quell'infinito ed immortale attimo
che fa sognare le cose eterne...

 
 
 

Post N° 77

Post n°77 pubblicato il 26 Gennaio 2007 da Lady_tango_victor

..c'era una volta

..quando le Fate dei boschi accarezzavano svolazzando
i volti delicati degli Elfi, spargendo ovunque la loro polverina colorata e luminosa perché, nella notte non si spegnesse mai la luce della speranza..


..tanto, tanto tempo fa..


..quando mi vestivo con le fantasie delle favole per giungere alla Torre più alta del Castello ed i miei piedi correvano sulle ali del vento..


..ora sono molto stanca,

 ..del mio vagare nell'oscurità alla ricerca di quelle piccole impronte di sogni mai dimenticati, mai sepolti nei vicoli solitari dei duri inverni e mai più rifioriti alle prime piogge delle tanto attese primavere..


..ed in tutto questo il tempo non mai ha fermato la sua inesorabile corsa.. né le Nuvole hanno potuto riposare il loro continuo scivolare nel Cielo.. o il Sole è riuscito ad impedire il sorgere della Luna..


..e le pagine del passato sono diventate fogli di marmo indistruttibili
così da non permettere a nessuno di cancellarne i tratti più dolorosi..
quelli su cui le parole sono state impresse con il Fuoco di profonde cicatrici..


Ma il diario della vita ha sempre pagine candide da riempire,
fogli bianchi su cui riscrivere una nuova storia,
che inizia sempre con una semplice data..

..e non importa in quale punto del diario essa inizi, o con quali parole,
o sotto lo sguardo di quale cielo o stagione..

..non importa quante volte siamo prima dovuti cadere
e di quante lacrime abbiamo lasciato sul nostro cammino..


Perché noi siamo l'inchiostro dell'amore..

Siamo noi che ne disegneremo i nuovi tratti..

..noi che inventeremo una nuova lingua per raccontare ciò che siamo


Giorno dopo giorno..

Passo dopo passo..

Insieme..


 

..grazie per esserci di nuovo ..grazie per esserci ancora ..grazie d'esistere nella mia vita...


Perché insieme si crea il domani
ed insieme, miracolosamente, si accetta il passato e nella saggezza di esso si costruisce il futuro..

 
 
 

Post N° 76

Post n°76 pubblicato il 25 Gennaio 2007 da Lady_tango_victor

Sì.. a volte come le pagine di un diario

la vita rimane sospesa..

 
Nessuno di noi è in grado di farvi sempre fronte..

 
..oggi sono molto stanca, ho vagato tutta la notte, per spargere nel bosco la polvere di un sogno..

 
La mente torna al passato, alle feste degli elfi intorno al fuoco, tanto, tanto tempo fa.. nella notte dei tempi.. quando erano isolati.. dispersi nei boschi della terra con addosso il peso della solitudine..

 
Ma sono contenta di quello che faccio, sono contenta quando riesco a regalare un sogno.


E per te vorrei dar vita al sogno più bello, alla magia più grande, che nel mio piccolo posso fare..


Vorrei relegarti la gioia di un giorno senza tempo..

 
Sì cucciolo mio, vorrei renderti cosi felice da fermare il tempo..

che il cielo e le nuvole restino ad ammirarti..

che il sole invidi il tuo splendore che il mare taccia per ascoltare il tuo cuore..

 
Questo vorrei fare, ci provo ogni notte, aspettando il giorno in cui potrò finalmente vederti gioire, come tu sai fare.. quando sei vicino a me..


vorrei cancellare le frasi più dolorose e riscrivere la storia, colorando d'azzurro il libro della tua vita..


vorrei aver cominciato tanto tempo fà..

 
Ma il tempo non concede seconde prove, un'occasione perduta non torna mai indietro.. mai uguale a se stessa..

ed io non avrò mai l'occasione di iniziare a scrivere per prima nel tuo diario..

non più ormai..

 
Vorrei strappare le pagine di quel passato che ti hanno stroncano il cuore e l’anima..   

Ormai il passato con le sue storie di altre storie consumate ti ha lasciato un grande segno..

..non posso che sperare d'essere la donna che  scriverà più a lungo..

e perché no anche le pagine più belle..

 
giorno dopo giorno,


passo dopo passo,


insieme.. sotto le Stelle del nostro arcobaleno

 
 
 

Post N° 75

Post n°75 pubblicato il 25 Gennaio 2007 da Lady_tango_victor

Le campane della Chiesa battono
i rintocchi di un intervallo senza tempo
ed i minuti si perdono tra i passi di viandanti ansiosi.


Qualcuno sta rincorrendo a perdifiato un sogno che,
improvvisamente sta sgattaiolando via lontano.


Ogni viaggio porta l'incognita di un destino
e lungo la strada si rischia di perdere sempre
qualche frammento del nostro cuore.. magari
abbandonato in qualche angolo del Mondo,
lanciato al buio angosciante di un'interminabile galleria,
o scivolato sui binari di una stazione morta da sempre.


Qualcuno distrattamente, nella sua corsa,
calpesta un piccolo foglio spiegazzato
facendolo rotolare lontano dagli occhi distratti.


Era caduto da una piccola mano che, inutilmente
aveva cercato, nella furia di un tempo senza pietà,
di afferrare per l'ultima volta un'altra mano…
sperando invano di poterla raggiungere
prima che il buio la inghiottisse per sempre….


" Fa che il tuo cuore non dimentichi"….


solo questo c'era scritto, poche parole
scritte da una grafia semplice e frettolosa,
inchiostro colato sotto due lacrime disperate.


Solo un attimo per un saluto gridato,
per un abbraccio mancato…


Poi solo il volto inghiottito tra braccia al vento.

Lontano da tutto questo,
sul muretto vicino ad una Chiesa
una ragazza ha scelto a chi donare
la sua prima incerta carezza d'amore.


I suoi capelli profumano di frutta acerba
e le sue dita tengono delicatamente un fiore.


E mentre un tramonto dai contorni di fuoco
scende portando il silenzio sulla piazza,
i profili dei loro volti si avvicinano timidamente.


Il fiore scivola dalle dita e le labbra si muovono
quasi in un sussurro impercettibile :
" Fa che il tuo cuore non dimentichi"…
Fa che il tuo cuore non dimentichi….
perché sotto quelle poche parole scritte
per sempre resterà inciso un nome..

..il tuo

immagine

 
 
 

..buongiorno

Post n°74 pubblicato il 24 Gennaio 2007 da Lady_tango_victor

 

Ogni mattina il cielo si risveglia
sbadigliando pigramente all'ultimo saluto della notte
e migliaia di occhi alzano ad esso uno sguardo
carico di nuove speranze.

Le strade si riempiono di passi concitati,
le mani stringono pesanti borse della spesa,
valigette piene di carte e documenti,
sigarette fumate di fretta correndo all'arrivo di un autobus,
un telefonino che attende lo squillo del buongiorno…

Il lungo percorso delle ore è iniziato
ed io sono qui dove le tue parole hanno lasciato il solco.


..a guardia della luce blu fuori dalla porta.

Tutto è rimasto in sospeso come su di una nuvola,
ostinatamente immobile in cima al Mondo.

La tua conoscienza è rimasta tra le pagine tristi dei miei libri,
insieme al segreto di Hiram e la croce di Loreena,
e le nebbie dell'inverno hanno cancellato la rotta per Avalon…

Il Cavaliere si è allontanato sul suo destriero d'acciaio
e non ha più fatto ritorno dal buio delle gallerie
e dall'ultimo saluto cancellato dal rumore delle rotaie….

Sotto la copertina dei tuoi libri
un inchiostro scuro porterà per sempre la tua grafia
perché qualcuno potrà.. un giorno,
sapere dove hanno viaggiato i tuoi occhi.

Quella Stella che ancora si staglia nel cielo notturno
a ricordo dell'ultimo nostro richiamo prima della notte,
tace da molto tempo,
e lascia sia la Luna a chiederti quanto è rimasto
di quelle coraggiose parole di cui era depositaria.

Quando ancora ti interrogherà su di me,
riferiscile che sono rimasta seduta
sul greto di un inarrestabile fiume d'inchiostro,
al limite di una precipitosa cascata…
aggrappata alle radici di parole rimaste incise per sempre,
sospesa ai sorrisi e alle risate di una calda notte d'estate,
respirando le spire di fumo di quell'ultimo mozzicone di candela mai spento.

La Regina, nel silenzio, è rimasta in attesa che il Cavaliere,
dopo le sue molteplici battaglie,
ritrovasse le orme del ritorno verso le sue mani...


Perché la strada non conduca più verso il nulla
ed il cammino non sia più invano…

 

..ben tornato

 
 
 

Post N° 73

Post n°73 pubblicato il 23 Gennaio 2007 da Lady_tango_victor

Al termine di una lunga notte
ci siamo incontrati sul cammino del nostro cercarci,
seguendo il forte richiamo che comanda i sensi.
La tua voce ha scosso l’inerzia del mio cuore
che ora batte il pieno ritmo del consenso
e quando si spegne al tuo ultimo sussurrato saluto,
in me ricordi e pace riposano insieme.

Attraverso il dirupo del desiderio
ho costruito un lungo ponte fatto d’amore
che ora resta immobile, in attesa, nel centro del precipizio.
Ho le mani intinte nel rosso porpora del mio cuore
e piccole gocce scivolano tra le dita
lasciandosi cadere all’infinito .

Sai che ti seguirò, angelo nero,
perché nessun dirupo e nessuna tenebra
potrà arrestare il mio cammino
verso la tua anima fatta di ombre e rimpianti.
E sai che non temo l’arma che tieni tra le labbra
anche se potrà fermare, con un colpo, il mio cuore.

Ma ti prego, dimmi ancora cosa sono
prima che io dimentichi il mio nome
e mi senta inghiottire da un nuovo silenzio.
Dimmi ancora chi sono…
perché a niente di diverso voglio credere.

Qui, sperduta tra il nulla e l’addio,
nascosta dietro l’angolo buio della luna,
fuggita oltre la pioggia ed il cielo,
attendo l’arcobaleno per portarti un fascio di luce..

 
 
 

..dedicato a chi si vuole bene (davvero)

Post n°71 pubblicato il 22 Gennaio 2007 da Lady_tango_victor


Ti sussurrerò un bacio, lo farò piano, con dolcezza..


Le mie labbra cercheranno il tuo volto
per disegnare i suoi contorni
e trasferirvi i sentimenti che hai scatenato
nel mio animo.

Ci metterò tutto l'amore del mondo,
ti donerò amicizia e serenitàì, senza che tu te ne accorga..


Le mie labbra cercheranno le tue in un inebriante gioco
di emozioni che non avrà mai fine.


Volerò oltre l'immaginazione
verso un mondo nello spazio ignoto
dove la libertà inebria lo spirito e
mille desideri si intrecciano tra di loro
in un sottile gioco di pensiero
per rivivere in un intenso attimo d'amore.


Ti donerò le chiavi del giardino dei sogni,
quel luogo segreto sepolto nel tempo,
dove sapevo che un giorno saresti entrato
per posarvi un frammento di felicità.


Porterò sempre con me le tue parole,
custodirò il suono della tua voce
per ascoltarti in giornate senza sole.


Vorrei amarti come non ho mai saputo,
come si amano le cose più belle.


Vorrei amarti oltre la stessa vita,
come le cose più eteree ed impalpabili,
nell'ombra tra anima e cuore.


E mi illudo che sarai sempre là ad aspettarmi
nel mondo di fantasia che abbiamo costruito per noi,
dove vivrà per sempre il nostro
amore senza limiti.

e lì..

aspetterò il tuo bacio come unica
ragione di vita..

aspetterò la dolcezza
delle tue labbra e il calore dei
tuoi occhi..

aspetterò di vedere
il tuo viso vicino al mio, di sentire
il tuo respiro che scatena in me la
magia dell'amore..

volerò oltre
l'immaginazione con te,
in quel cielo che tutto comanda..

 
aspetterò di entrare in quel giardino
che il mio cuore conosce bene..


sentirò così di nuovo la tua voce...
magica melodia..

vorrei averti vicino
ogni attimo della mia vita, chiudendo
la porta di quel giardino segreto..


che fa vivere il nostro
amore senza limiti..

 

 

(..forse non leggerai mai queste parole.. forse non saprai o capirai mai che sono per te.. poichè spesso sai essere così stupido con tutta la tua intelligenza da far quasi paura.. )

 
 
 

GRAZIE GIU' - PER IL PUBBLICO E PER IL PRIVATO

Post n°70 pubblicato il 18 Gennaio 2007 da Lady_tango_victor

immagine

La Cura

Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie,
dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via.
Dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo,
dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai.
Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d'umore,
dalle ossessioni delle tue manie.
Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce
per non farti invecchiare.
E guarirai da tutte le malattie,
perché sei un essere speciale,
ed io, avrò cura di te.
Vagavo per i campi del Tennessee
(come vi ero arrivato, chissà).
Non hai fiori bianchi per me?
Più veloci di aquile i miei sogni
attraversano il mare.

Ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza.
Percorreremo assieme le vie che portano all'essenza.
I profumi d'amore inebrieranno i nostri corpi,
la bonaccia d'agosto non calmerà i nostri sensi.
Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto.
Conosco le leggi del mondo, e te ne farò dono.
Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce per non farti invecchiare.
TI salverò da ogni malinconia,
perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te...
io sì, che avrò cura di te.

..di Franco Battiato

 
 
 

Post n. 11 - FINE

Post n°69 pubblicato il 13 Dicembre 2006 da Lady_tango_victor
Foto di Lady_tango_victor

"..e splassschhhh ..di lui non sanno più che farsene e con una pesante pietra legata al collo Pinocchio viene buttato in mare. Stavolta è davvero la fine... annaspa e si sente trascinare sul fondo, ma all'improvviso mille creature del mare si affollano incuriosite intorno a lui, e decidono di scioglierlo dalla pesante pietra e di coinvolgerlo nella loro danza di festa insegnandogli a galleggiare e sarà proprio galleggiando che riuscirà a..."


immagine


Io per un po' mi fermo qui.. oggi ho avuto l’ennesima delusione al femminile ..l’ennesima conferma che non sono abbastanza furba ne cattiva  per questo mondo..

Un bacio a tutti 

Sonia

 
 
 

Post n. 10 - Un amico vero..

Post n°68 pubblicato il 13 Dicembre 2006 da Lady_tango_victor
Foto di Lady_tango_victor

"... le cose non sono andate come le avevano sognate e adesso sono lì, buttati in una stalla ad aspettare mattina, due ciuchini mezzi azzoppati in attesa di essere buttati in mare. Lucignolo è pentito e sa di aver coinvolto Pinocchio in questa brutta avventura, ma in fondo se hanno sbagliato, hanno sbagliato insieme e quando si è amici veramente, si dividono anche le sfortune e Pinocchio sa che Lucignolo è un vero amico..."

..con un amico non servono regole e neanche bugie, non c'è bisogno di chiedere scusa se mai qualche cosa non va, un vero amico ti resta vicino nel bene e nel male e non gli serve parlare per dirti che pensa di te.

..se c'è un amico c'è sempre speranza di un'altra occasione ..un treno perso è soltanto una buona ragione per prenderne un altro

..se soffri in silenzio lui ti sta ad ascoltare e sa restare a bagnarsi con te aspettando il sereno ..perchè un amico ti lascia anche scegliere mentre in amore o sei dentro o sei fuori

..le feste passano, gli amici no, comunque vada, sai che non ti scorderò, possiamo crederci, amico mio, possiamo non sentirci più ma non scordarci mai ..ma proviamo a farcela una volta in più

..un vero amico è una vera fortuna se è come sei tu perché tu non ti preoccupi mai di sembrarmi diverso da quello che sei, sì tu m'hai insegnato a sbagliare e sbagliando ho imparato a campare desiderando ogni giorno più forte la mia libertà..

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: Lady_tango_victor
Data di creazione: 26/10/2006
 
immagine

L’ingenuità di una goccia d’acqua

può trasformarsi nella follia di una tempesta

 

DESTINI

immagine

Quale fortuna mi ti ha fatto incontrare

Sono destini, sono sopra di noi
niente si sa.. viviamo a sorte..
Di questa vita noi siamo gli attori,
e ognuno fa, la propria parte.
Siamo destini.
Ora lo voglio, ma e' successo per sbaglio
quella notte di Santa Lucia.
Una fretta d'amore, senza pensare
senza forse nemmeno poesia,
adesso cammino con un figlio per mano
e i suoi occhi somigliano ai tuoi.
Sono destini, sono appesi ad un filo
e stanno lassù, più su del cielo.
Sogni lontani, desideri vicini,
tutti i domani sono destini.
Tanti destini.
Noi lo sappiamo che vuol dire destino
che e' il destino che ha scelto per noi.
Con la musica addosso e a passo su passo
quattro storie e un'unica idea.
Col cuore e coi denti, mentre cambiano i tempi
e c'e' ancora chi sogna con noi,
altri destini

 

..TU CHE HAI TUTTO E NON HAI NIENTE DI ME..

..tu che hai tutto e non hai niente di me.. io che ho tutto e non ho niente di te..

..io che ho sempre inventato passioni grandi più di me, consumando la mia vita tra storie in salita e provvisorie verità..

..tu hai le chiavi del mio mondo.. dei miei sogni.. dei miei desideri.. ed accontenti ogni mio capriccio di letto..

..io col sapore della tua pelle sempre sulla mia bocca e la carezza del tuo respiro che invisibile mi tocca..

..tu con la tua vita che sta cambiando itinerario da un giorno all’altro sei spesso lontano dal tuo cuore e non sai più capire perché stai male con te..

..io che invento il tuo corpo mio anche quando non mi sei addosso.. ti confesso che mi manca il coraggio d’immaginarti con un’altra.. 

 

..TUTTO È UN GIOCO DI LUCI ED OMBRE..

immagine

L’universo è un grande pensiero dove ognuno è un frammento di quel pensiero..

..a volte i pensieri s’incontrano e generano altri pensieri..

..altre volte  si annullano a vicenda scomparendo nel nulla..

..complementari ed opposti.. uguali e diversi.. vicini e lontani... vaghiamo in cerca di un’altra scheggia di pensiero.. che unita a noi dia un senso compiuto a questa esistenza...

 

Se un giorno ti venisse voglia di piangere.. Chiamami!

Non prometto di farti ridere, ma potrei piangere con te..

Se un giorno tu decidessi di scappare, non esitare a chiamarmi..

Non prometto di chiederti di restare, ma potrei scappare con te..

Se un giorno ti venisse voglia di non parlare con nessuno.. chiamami..

In quel momento prometto di ascoltare il tuo silenzio..

Ma..  se un giorno tu mi chiamassi e non rispondessi.. Vienimi incontro di corsa.. forse ho bisogno di te!