Creato da darksideofthemoon76 il 27/01/2008

echoes of thunder

a momentary blog of reason

 

 

« DREAM THEATER TRIBUTE BANDA MOMENTARY BLOG OF REASON !!! »

WALDEN G730CE

Post n°8 pubblicato il 02 Febbraio 2008 da darksideofthemoon76

Il regalo di natale di quest'anno e' arrivato con la necessita' di avere una chitarra acustica da accompagnamento.L'acquisto della chitarra che vado a descrivervi e' stato puramente per caso,in quanto ero partito con il volere prendere una chitarra a marchio fender (un modello base,molto economico).Ho scelto la WALDEN G730CE perche' con una spesa di poco maggiore ho acquistato una chitarra piu' curata.La qualita' dei legni e' sicuramente piu' elevata infatti questo modello ha la cassa armonica in cedro rosso e fondo e fascie in palissandro.Il manico in mogano e' sottilissimo,leggermente a V il che ne risulta un'eccezionale scorrevolezza anche nei passaggi piu' difficili.Che dire del suono : eccellente,caldo e corposo con una buona risposta anche sui bassi .Inoltre il modello monta un FISHMAN classic 4 (montato anche sulle Martin),con 4 regolazioni tonali. Perchè scegliere Walden Guitars? Naturalmente per la cura nei dettagli. Nel nostro caso, a volte le caratteristiche e le specifiche eccezionali degli strumenti sono dettagli di cui non ci si accorge immediatamente perchè rapiti e invogliati a fare musica dall'estrema suonabilità dei manici, dal perfetto posizionamento dei tasti... La vostra chitarra avrà un look che non passa inosservato, un grande suono e un'eccezionale risposta dinamica: esattamente quello che vi aspettereste da un grandissimo strumento.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/echoes/trackback.php?msg=4026197

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
mopelly
mopelly il 02/07/15 alle 07:03 via WEB
Ottima scelta.Anch'io ho ordinato una walden g730ce, ma risulta con preamp t38 valden
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
Profilo Facebook di Alexander Campagnini
 

AREA PERSONALE

 

 

 

PIACEVOLMENTE INSENSIBILE

@

Ehi
C'è qualcuno lì dentro?
Semi senti fa' un cenno
C'è qualcuno in casa?
Dai, vieni
Sento che sei depresso
Posso alleviarti il dolore
E rimetterti in piedi
Rilassati
Prima di tutto mi servono informazioni
Solo i fatti essenziali
Fammi vedere dove ti fa male

Va bene
Solo una punturina
E non piangerai più
Ma può darsi che avrai un Po' di nausea
Ce la fai a stare in piedi?
Ce la faccio, forse funziona, bene
Ti terrà in piedi per tutto lo spettacolo
Dai, è ora di andare


Il dolore è sparito ti stai come allontanando
Pennacchio di fumo d'una nave all'orizzonte

Ritorni indietro solo a ondate
Llabbra si muovono ma non sento che dici
Da bambino colsi
Con la coda dell'occhio
Un fuggevole movimento
Mi girai a guardare ma era sparito
Non riesco ad afferrarlo adesso
Il bambino è cresciuto
Il sogno è finito
E io sono diventato
Piacevolmente insensibile



Il dolore è sparito, ti stai come allontanando
Pennacchio di fumo d'una nave all'orizzonte
Ritorni indietro solo a ondate
Le tue labbra si muovono ma non sento che dici
Da bambino ho avuto una febbre
Mi sentivo due mani come palloni
Adesso provo di nuovo quella sensazione
Non so spiegartelo, non capiresti
Questo non sono io
Sono diventato piacevolmente insensibile



 

MY BLACK STRAT

@

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

elisal70figaladramopellygialymaimds.managementpegettadariotipamassimo.scarpantiAngelo81Saxdavidetommasi83katiusciamonteleonestefano.carrellafabio.casistefano.bruno90kula74