Blog
Un blog creato da MrEko il 05/02/2007

MrEko & MissByo

Il futuro appartiene a chi crede alla bellezza dei propri sogni!

 
 

MREKO

immagine 

 

LIBRI LETTI MREKO 2007

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

FACEBOOK

 
 

 

Post N° 14

Post n°14 pubblicato il 27 Aprile 2007 da MrEko
 

La dedica della mia tesi:
“A tutte le persone che credono in me”.

 

C’è chi scrive a “Giulia”, chi “Alla mia famiglia”, chi invece la dedica ai nonni.
Io ho voluto fare diversamente.

 

Finita la tesi dovevo inserire la pagina iniziale, i ringraziamenti, l’indice e necessitavo di un modello, il cosiddetto frontespizio.
Ho chiesto alla mia ragazza e mi ha inviato quello della sua tesi, così potevo modificarlo in base alle mie esigenze.

Una rapida occhiata e l’occhio cade sulla dedica.

È stato proprio da quest’ultima che ho iniziato.

Non ci avevo mai pensato prima eppure è nata in maniera immediata e istintiva.

Ho capito che non c’era di meglio che dedicare la fine di questi anni di studio a tutti coloro che credono in me!
Spero di poter dare tante soddisfazioni a queste persone, per rendere concrete e reali la fiducia che mi hanno accordato.

 

…smentire coloro che non credono in te? Bhè.. non ha prezzo!

 
 
 

Post N° 13

Post n°13 pubblicato il 12 Aprile 2007 da Miss.Byo

Finalmente è arrivata la Primavera!:)

immagine

 
 
 

Post N° 11

Post n°11 pubblicato il 08 Marzo 2007 da MrEko
 
Tag: lavoro
Foto di MrEko

La prego... mi assuma!
Resoconto di un lavoro durato 10 giorni!

Visto che la mia dolce partner latita nella stesura del blog effettuerò io un resoconto della sua breve esperienza lavorativa, ahinoi, giunta già al termine.
Si trattava di un lavoro in uno studio nutrizionistico (dietista) con ruolo di elaborazione diete ed esecuzioni di varie misurazioni ed esami fisici (analisi massa magra, grassa ecc).

L’iniziale fase di prova della durata di una settimana è stata scorrettamente prolungata dalla titolare per altri giorni ed inutile è stato il tentativo di fargli capire che si sostengono delle spese anche solo per arrivare al luogo di lavoro. Tali considerazioni sono state liquidate con un laconico: “se non ti conviene io posso chiamare a qualcun’altra!”.

Alla fine, dopo 10 gg la cara Byo se n’è andata, ma solo perché il lavoro non le piaceva e non lo considerava formativo, non perché non all’altezza (lo voglio sottolineare).
Certo le prospettive di 500 euro/mese  con contratti formativi non erano poi tanto allettanti, ma la cosa che più ho deplorato sono state le parole della dottoressa datrice di lavoro, quando informata del fatto che la BYO non sarebbe più andata a lavoro, ha affermato: “Ma come!! Rinunci al lavoro con tutta la disoccupazione che ci sta?”.

Ecco il punto della situazione: chi ti assume ti fa il piacere!
Ti concede l’enorme privilegio di lasciare il limbo della disoccupazione che attanaglia migliaia di giovani e poco importa se ti vuole nel frattempo sfruttare con paghe irrisorie dandoti in un mese quello che nel frattempo LEI riesci ad incassare netti nel giro di una giornata lavorativa (poiché a nero e senza uno straccio di fattura).
Deve trattarti anche a pesci in faccia! Chiarendoti in ogni istante che non sei nessuno, che non c’è bisogno di te in maniera assoluta, che se vai via tu eccono pronti altri 10!

..e allora, caralla dottoressa dietista un grosso vaffanculo! Che anneghi pure nei suoi sporchi soldi e enlla sua spettrale ignoranza di sfruttatrice del lavoro altrui!
Cara mia, lei non fa un piacere a nessuno se assume una ragazza a lavorare e la dota di un normale stipendio!
Lo so.. il mercato del lavoro tira così e intanto di sicura qualche altra giovane laureata mentre scrivo questo post è sfruttata e non pagata al posto di BYO, e tanti altri in tutta Italia si trovano nella medesima situazione di merda!


 
 
 

Post N° 10

Post n°10 pubblicato il 02 Marzo 2007 da MrEko
Foto di MrEko

Faccia a faccia
4 chiacchiere col capo!

 

Mentre ero pervaso nei mie buoni propositi lavorativi di rendermi indispensabile (vedi post precedente) ho avuto per una serie di circostanze un chiarimento col mio capo.
Era nell’aria, lo annusavo, più volte stavo per sbottare con lui e invece con calma ho trovato forza e tempo per parlargli apertamente.

Con toni molto pacati e gentili ho sottolineato che per me sarebbe importante riuscire ad avere incarichi che mi permettano di migliorare le mie professionalità, che io voglio lavorare e non  avere un “posto” tanto per fare qualcosa e che mi sento non apprezzato e sottovalutato.
Di risposta mi è stato detto che il mio incarico attuale è già importante e delicato (io ho i miei dubbi) e che devo prima di tutto migliorare in quello. Ha continuato dicendo che certi lavori richiedono assoluta assenza di superficialità e che se molte persone mi possono sembrare attive e brave in quel che fanno è perché svolgono tali attività da che eran bambini (ergo, la formazione sul lavoro è molto più ben accetta degli studi universitari!).
Ha continuato dicendo che svolgo un lavoro da 6 e lui vorrebbe un 7, io mi sono ridimensionato dicendo che il lavoro non è neanche a 5, ma che è difficile svolgerlo se passa in assoluta sordina e non viene preso in considerazione.

Il colloquio è durato 10 minuti. Cosa ho ottenuto?
Oggi a lavoro è stato molto più gentile il “capo”. Per esempio si è risolto un problema che ieri ci affliggeva e addirittura ha avuto il tempo per venirmene ad informare. Mi è sembrato molto più disponibile nei miei confronti e non fuggevole come al solito. Di sicuro la concezione di me che tacito accettavo ogni sua decisione è in lui vacillata.
Sarò una testa di cazzo, ma davvero preferisco mollare sto lavoro certo, anche senza averne trovato uno nuovo, se pensa che io mi sottometta e mi prosti come tutti gli altri fanno.
Educazione sempre, servilismo mai più.

 
 
 

Post N° 9

Post n°9 pubblicato il 01 Marzo 2007 da MrEko
Foto di MrEko

Successo sul lavoro? Renditi indispensabile!!

 

Ma come diavolo ho fatto a non pensarci prima?

Eppure Economie e gestione delle imprese l’ho portato via con un 30 e lode e in quell’esame si parlava a più tratti delle “Competenze Distintive” come il fattore chiave delle imprese per poter concorre con successo sul mercato. 
Tali competenze distintive sono quelle capacità specifiche che rendono uniche le aziende rispetto alle altre e consentono di ottenere quello spread rispetto alle rivali per primeggiare.

Il mercato del lavoro funziona in maniera esattamente analoga! Per questo sto seriamente valutando di frequentare un corso di formazione professionale per acquisire quelle capacità distintive che mi permettano di migliorare la mia posizione lavorativa.

Non sono mai stato il tipo che si è pianto addosso, ma sono sempre stato favorevole al “darmi da fare” e adesso devo dare una seria spinta alla mia carriera.
Non voglio rivelare di cosa si tratta, non sia mai che venissi letto da qualcuno che mi conosce o che mi identifica, vi dico solo che attualmente nella azienda questa attività viene effettuata da un consulente esterno che penso costi all’azienda più di quanto potrei costare io se facessi tale attività!
E in più io non mi occuperei solo di questo. Cioè a parità presunta di prezzo io svolgerei questa attività più altre.
Ovviamente mi devo prima formare sull’argomento e il corso di formazione al riguardo l’ho già trovato. Il prezzo ancora non lo conosco, ma se è ragionevole penso che dovrei farlo.
Se ti rendi indispensabile nell’attività lavorativa che svolgi allora riesci davvero ad ottenere una posizione di supremazia. Oggigiorno è indispensabile acquisire quante più capacità rispetto agli altri.
A tal proposito devo riprende quanto prima lo studio dell’inglese. Dopo il mio ultimo esame, che era proprio nella lingua inglese, l’ho abbandonato e per riuscire ad avere sempre più competenze distintive devo usare l’inglese così come uso l’italiano.

Il mio consiglio per tutti: RENDETEVI INDISPENSABILI E INSOSTITUIBILI IN QUEL CHE FATE!

 
 
 
Successivi »
 
 

MISSBYO

immagine
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lasinodellaclassegemi75mauro_monica.2008thunder02dgpmdglamo21stididealessiaMissByosolo.tenerezzaMrEko
 

ULTIMI COMMENTI

? Some of struggling louisville life insurance globe...
Inviato da: life insurance company united states
il 17/04/2009 alle 05:29
 
Moving world by music & ringtones the service that how...
Inviato da: what is polyphonic ringtone
il 16/04/2009 alle 04:55
 
chlorindanol, cheap generic viagra somatopathy,...
Inviato da: JEFFREY
il 05/04/2009 alle 04:59
 
imperator,...
Inviato da: LYLE
il 05/04/2009 alle 04:52
 
puncta, transversalis, reactivation, myopathia, soma...
Inviato da: soma 350mg
il 27/03/2009 alle 03:26
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom