Creato da tanksgodisfriday il 26/03/2006
Cose varie al PC, sul Web e nella mente. Puoi scrivermi a: tanksgodisfriday@libero.it
 

 

« Qr Code: non potevo vivere senzaMademoiselle de Paris »

Boobquake: il lato scientifico delle tette

Post n°1495 pubblicato il 23 Aprile 2010 da tanksgodisfriday
 

Siete
 pronti per lunedì?
Non sarà un lunedì come un altro, il 26 aprile, sarà il lunedì del Boobquake, letteralmente il "terremoto da tette".
No, niente di boccaccesco, si tratta di un autentico esperimento scientifico.
Mi piacciono gli esperimenti, mi piace quando una teoria viene messa alla prova dei fatti. E lunedì sarà il turno di una nuova, ardita, teoria sismologica.

Qualche giorno fa, il leader religioso iraniano Hojatoleslam Kazem, nel criticare l'abbigliamento osée troppo spesso (dice lui, eh) sfoggiato delle signore, gli ha attribuito una serie di conseguenze sciagurate: si va dal portare fuori strada i giovani al corrompere la loro castità e diffondere l'adulterio; infine, a causare terremoti. Esatto, terremoti, con tutto il carico di lutti, dolore e danni che ne segue.

La teoria meritava una verifica sperimentale, non c'è dubbio. Ci ha pensato Jennifer McCreight, giovane statunitense dell'Indiana invitando, attraverso un evento Facebook, le donne del mondo ad indossare un abito scollato il prossimo lunedì 26 aprile. Lei lo farà, ha annunciato, indossando una maglietta che in genere usa solo in occasioni serali.

Se davvero l'esposizione del decolleté può causare un terremoto, prepariamoci a una giornata con scuotimenti, quindi, perché all'invito di Jennifer McCreight hanno già aderito in oltre 16.000, e il numero sta crescendo. Un'onda di sollecitazione sismica si sposterà sulla Terra, da oriente a occidente, man mano che i decolleté varcheranno l'uscio di casa, prenderanno il bus, arriveranno in ufficio.

L'evento ha tutta la mia simpatia, è però un tantino pericoloso.
Metti che il Caso piazzi un terremoto in qualche zona densamente abitata della Terra (perché di terremoti ce n'è ogni giorno, da qualche parte nel mondo): a parte il dolermi per l'evento, non vorrei si fosse aggiunta anche una giustificazione ai deliri di menti bigotte.
Comunque, se va fatto, che sia fatto al meglio.
Che il meteo annunci sole per lunedì. Vado a postare l'evento sul mio wall su Facebook, e ne stampo anche una copia da piazzare in bacheca in ufficio. W la Scienza!

Buon venerdì.

[Tutti i post su donne e scienze.]

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/elaborando/trackback.php?msg=8730280

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
torospensierato
torospensierato il 23/04/10 alle 10:46 via WEB
chissà se lo studio si basa sulle tette così come si vedono o va applicato un algoritmo per riportare quelle maggiorate artificialmente "al naturale"? ad ogni buon conto lunedi andrò in una zona asismica (Ladispoli) ^____^
 
 
tanksgodisfriday
tanksgodisfriday il 23/04/10 alle 21:50 via WEB
Bella questione.
Se la sollecitazione sismica variasse in funzione del volume, anche se modificato artificialmente, sarebbe la prima volta che l'uomo controlla un terremoto.
La faccenda mi appassiona sempre di più!
 
massimocoppa
massimocoppa il 23/04/10 alle 13:50 via WEB
cavolo! qui da me le donne non ne sanno niente!
 
 
tanksgodisfriday
tanksgodisfriday il 23/04/10 alle 21:47 via WEB
Diffusa la news adesso? Lunedì è praticamente qui :-))
 
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 23/04/10 alle 19:56 via WEB
ma il leader islamico ha spiegato il rapporto causa-effetto tra abbigliamento succinto e terremoto? essendo una donna non mi interessa molto l'evento di lunedì: mi vestirò come cavolo mi pare. ma sono curiosissima di questa storia catastrofista.
 
 
tanksgodisfriday
tanksgodisfriday il 23/04/10 alle 21:46 via WEB
Non so se il signore in questione abbia fornito la spiegazione che chiedi, ma posso proporti due ipotesi.
La più ovvia è: lei va scollata, lui guarda e si travia, il dio supremo si incazza e dà uno scrollone al mondo del poveretto (e della incolpevole poveretta anche, il che mi sembra ancora di più una cattiveria).
Seconda ipotesi: lei va scollata, loro (ne servono tanti) ne rimangono scossi. Scosso qua, scosso là, se si esagera finisce male.
 
scoontrosa
scoontrosa il 23/04/10 alle 21:33 via WEB
Aderisco! E sia chiaro che lo faccio per la ricerca scientifica... :-)
 
 
tanksgodisfriday
tanksgodisfriday il 23/04/10 alle 21:41 via WEB
Mi metti a rischio la Serra!!!
:-)))
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

Area personale

 

Ultimi commenti

Translate!

 

Ultime visite al Blog

due.pijigendaisukegiannigarzottotanksgodisfridaycatone6565sparusolalilith_0404pavpaoCinziaBlackgorefedemauri1970insiemeartescienzaluciana_amatofarfixanatol1965nenamorena08rosylom82
 
 

networkedblogs.com