Creato da Fuoco.nell.anima il 11/02/2011

....Io, Me, Mi...

..perche' chi non vive lascia il segno del piu' grande errore...

 

...

Post n°40 pubblicato il 17 Novembre 2014 da Fuoco.nell.anima

 

 

 

"Sii te stesso e di quel che pensi
 chi se la prende non conta
 chi conta non se la prende"


                                         T. Seuss

 
 
 

...

Post n°39 pubblicato il 22 Ottobre 2014 da Fuoco.nell.anima



Ghemon si gode appieno la vita,
nessuna ansia per il futuro,
nessun rimpianto per il passato,
nessuna emozione trattenuta
nessun ma...
nessun forse...se l'avessi fatto, però...
Se vuole entrare in una stanza, miagola e graffia una porta,
non si chiede se disturba o se sarà il benvenuto,
non si fa fermare dalla paura di essere rifiutato
e non si vergogna di voler entrare
ha un obiettivo chiaro e agisce e se per caso fallisce
non ne fa una tragedia, dopo avere brontolato cinque minuti
è pronto per la prossima avventura.

Il carattere è l'insieme delle cornici,
dei significati che man mano abbiamo dato agli eventi,
l'insieme delle inquadrature con cui abbiamo scattato
le istantanee della nostra vita.

Ognuno di noi deve fare un cammino per arrivare a vivere una vita libera, felice.
Ognuno di noi deve fare i conti con i propri demoni interiori,
credenze, emozioni, azioni che ci separano dalla pace, dalla felicità.

Questa è una sfida impegnativa,
ma anche una missione bellissima!!!

                                                                - L. Giovannini -

 
 
 

...

Post n°37 pubblicato il 03 Ottobre 2014 da Fuoco.nell.anima

 

 

Molte volte facciamo confusione tra perfezionismo ed eccellenza.

Il perfezionismo ci blocca perchè non lo ragggiungeremo mai, non esiste!
L’eccellenza è la meta da raggiungere.

Quando tendiamo al perfezionismo ci sentiamo male se non riusciamo a raggiungere il nostro standard e poi colpevolizziamo noi stessi o gli altri.

Tendere all’eccellenza significa invece cercare di dare il meglio di noi perché vogliamo farlo, non perché dobbiamo essere perfetti.
Eccellenza significa cercare di essere meglio,
di fare meglio,

un viaggio che dura tutta la vita.

- L.G. -

 
 
 

...

Post n°36 pubblicato il 01 Ottobre 2014 da Fuoco.nell.anima

 

Quanto tempo è passato dall'apertura di questo blog
quante cose sono cambiate e sono successe
Pianti
Menosità
Periodi cupi
Problemi da risolvere
Sorrisi spenti
mi passano davanti come nei film mentre scrivo
come se stessi svuotando il bidone dell'immondizia
mi passano davanti e li guardo finalmente da fuori.
Il mio sorriso è rinato
i miei occhi cominciano a splendere contagiati
il mio sguardo vivo e curioso finalmente riacceso.
Di strada ce n'è sempre da fare perchè non si finisce mai
trovato il problema si lavora per aggiustare, cambiare, risolvere.

Rileggendo nei miei post ne ho trovato uno al quale ora posso dare unrisposta

...si,
è MERAVIGLIOSO essere...

ME !!

 

 
 
 

...

Post n°35 pubblicato il 14 Aprile 2014 da Fuoco.nell.anima

Lettera a ME

 

Ho passato quasi tutta la mia vita a preoccuparmi per gli altri,
in questo periodo "oscuro" che dura da troppo me ne sono resa conto,
un continuo accettare, passare il tempo a fare qualcosa per gli altri,
mi rendo conto solo ora che non l'ho fatto per bontà, ma per farmi accettare,
per farmi voler bene, perchè ho sempre pensato che se non fossi stata sempre disponibile con tutti nessuno mi avrebbe mai voluto bene, sarei passata inosservata.

Sbagliavo, ho sbagliato tutto, ogni cosa.
Mi rendo conto che è a me stessa che dovevo rimanere fedele, che mi piace davvero fare, aiutare, lavorare per gli altri, ma il modo, il mio modo di farlo doveva partire da un altro punto di vista.
Dovevo farlo per piacere mio, godendo nel farlo, chi ti vuole bene ti vuole bene per quello che sei, non per quello che puoi dargli.

Mi sono dimenticata di chi è Sonia, di cosa vuole Sonia.
Mi sono dimenticata di farle, darle piacere ogni minuto della sua vita, troppo presa a tentare di piacere, inspirare amore negli altri.
Mi sono dimenticata di essere egoista, di dire di no, questo non mi sta bene, non mi piace, perchè IO voglio questo e quest'altro.

Mi sono dimenticata di innamorarmi di me.

Ho sempre sorriso, anche quando di sorridere non era tempo, invece di puntarmi, di dire a voce quello che mi andava, che volevo o che non volevo.
Ho sempre aspettato che gli altri si accorgessero dei miei stati d'animo, con orgoglio non ho mai chiesto preteso, mi sono sempre scusata per ogni cosa, spesso quando non ce n'era bisogno.

Troppo.

Mi sono dimenticata di non farmi calpestare in nessun modo.
Mi sono dimenticata di essere gelosa di me stessa prima di farlo con altri.
Non riesco più a sorridere e il mio sorriso era da conservare, pieno, radioso.
Se guardo le mie potenzialità io so di essere una Donna diversa da molte altre, unica.
Pecco di presunzione, si voglio farlo perchè non è mai troppo tardi per essere orgogliosi di se stessi, per avere la presunzione di dire IO VALGO e valgo più di chiunque altro, per quello che ancora nonostante tutto sento dentro, sensibile, passionale, ironica, fuori di melone, curiosa, con una voglia di vivere ancora intatta che spacca dentro, con la voglia di scoprire, di vedere, di conoscere, bella dentro e fuori.

IO MI MERITO IL MEGLIO, ed è solo da me stessa che puo' venire.

Io non lo so se ce la farò, se riuscirò a scoprirmi completamente, fino in fondo, è una strada lunga e per niente semplice, segni profondi, cicatrici che ancora fanno male, una nebbia intensa dentro, un raggio di sole coperto da un nuvolone carico carico, ma non ho mollato finora e non ho nessuna intenzione di farlo adesso.

 

 
 
 
Successivi »
 


 

.....BRIVIDI

 


 

IO, LEI, L'ALTRA

 


 

ULTIME VISITE AL BLOG

rosscexxx_senso_unicosifabridolceanima66Fuoco.nell.animapicciroNonpertutte69bTheWhiteHeatcashmere11oltre_ilsognogatto_nero.7chicapassionla_moretta_2tocco_di_principessa
 


 

ULTIMI COMMENTI