**TEST**
 

 

aiuto censura....

Post n°1253 pubblicato il 05 Ottobre 2011 da eurosbiego

Wikipedia Italia chiuso causa anti-blog

La versione italiana dell'enciclopedia wiki chiude temporaneamente i battenti. Una protesta estrema contro il disegno di legge sulle intercettazioni. Il comma 29 è il problema

Roma - Una forma di protesta eclatante, che sicuramente farà molto rumore. La versione italiana di Wikipedia chiusa, temporaneamente, in segno di protesta: nessuna voce è accessibile, all'ingresso sull'home page si riceve una lunga comunicazione in testo nero su sfondo verde. Che spiega tutti i perché di questa decisione senza precedenti.

Il comunicato recita: "in queste ore Wikipedia in lingua italiana rischia di non poter più continuare a fornire quel servizio che nel corso degli anni ti è stato utile e che adesso, come al solito, stavi cercando. La pagina che volevi leggere esiste ed è solo nascosta, ma c'è il rischio che fra poco si sia costretti a cancellarla davvero".

La questione ruota attorno al discusso disegno di legge sulle intercettazioni, tornato al centro del dibattito politico in questi giorni: il comma 29 dell'articolo 1 recita infatti che "Per i siti informatici, ivi compresi i giornali quotidiani e periodici diffusi per via telematica, le dichiarazioni o le rettifiche sono pubblicate, entro quarantotto ore dalla richiesta, con le stesse caratteristiche grafiche, la stessa metodologia di accesso al sito e la stessa visibilità della notizia cui si riferiscono". Il timore di Wikipedia Italia è di essere assoggettata a un prodotto editoriale, e di essere costretta a pagare eventualmente pene severe per una colpa presunta.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

la storia dei giovani...

Post n°1252 pubblicato il 27 Settembre 2011 da eurosbiego



Buongiorno bentrovati...
oggi vorrei soffermarmi un attimo su tematiche lavorative...
prospettive tutt'altro che rosee ...contratti sempre meno vincolanti...
lunghe code  in fila col brusio per lasciare posto un curriculum che presto o tardi verrà cestinato...giovani e disoccupazione ... questo eterno balletto a braccetto ...
la semplificazione e le pari opportunità...il divieto assoluto di continuità...l'assoluta negligenza da parte delle istituzioni ...un paese che arranca vrso lo schianto finale...
in questo mondo di ladri ....la speranza sta per svanire in un default che accomuna tutti verso il basso...la mancata sostenibilità delle imprese ...l'assoluta negligenza della classe politica .....l'ennesimo ground zero per giovani studenti che abbracciano la vita con un handicap...l'assoluta mancanza di prospettive...vuoti dentro per possibilità e scelte ...precari a prescindere di un tempo che gli ha sottratto persino la speranza ...accomunati dallo scazzo imperante e dalla inedia...annichiliti nel animo e fin tropppo istruiti ...mancante assente e pensante ...lavoro in fuga assieme ai cervelli ...pronti ad emigrar persino gli extracomunitari...rimpatrio di miseria e cassintegrati al countdown del bonifico dimezzato ...forbici sociale che tagliuzzano sempre gli stessi stipendi , fintanto che ne sono , un paese pronto ad armarsi e non di buona volontà , ma bensi di violenta rivolta...i nuovi garibaldi alla riscossa che parlano dagli atenei della fabbrica delle idee.....dittatori e inquisiti ...politici e mafiosi allo stesso tempo agiscono in barba al evoluzione , continuano nel loro reprimere le nuove forze fresce dei giovani etichettandoli come bamboccioni...e intanto incastrano il figlio in politica con una bella seggiola nuova ...rivettati nelle terga al cuscino della bambagia....altri lentamente affogano...figli di operai e di casalinghe ...studenti in rivolta silenziosa...consapevoli di questo status di opulenza e di malgoverno...immobili nella miseria aggiudicata da logiche di potere assurde mirata alla distruzzione dello status sociale ...precari persino in fila sul autobus...precari in fila alle casse della coop ....precari persino nei sentimenti ...precari nei co.co.co....futuro azzerato e speranza venduta al made in china....dove andremo di questo passo ? a combattere la rivoluzione a brandelli di pane sottratto alla miseria e alla fame ....ritorniamo indietro se avanti non si va...e anche tu che ti leggi ste 4 righe rifletti e pensa che fortuna hai se possiedi un lavoro misero ....
MEDITATE GENTE MEDITATE

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »
 
 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Ultime visite al Blog

eurosbiegoelfydelfyfrancescorobbasagomaxsopuhSimoneIslandamarginovaabernicharizomarrocker210SweetSimo95CiubexxTOVARlSHfabrizio_dm
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom