Creato da exietto il 06/03/2008

ezio brugali blog

Benvenuti in EZIOLANDIA

 

 

« bellissima ideai conti dell'amore »

Rivedendo in tv il Gladiatore

Post n°1497 pubblicato il 31 Maggio 2020 da exietto


exietto

exietto 

Il Gladiatore, film cult del 2000 diretto da Ridley Scott e con protagonista uno stupendo Russel Crowe, è una di quelle opere che hanno davvero segnato una generazione.


Non essendo un film storico (?) il film mostra diversi errori storici. Ne dimostra il fatto che più di uno storico assunto dal regista si licenziò per la trama troppo differente dalla realtà, e lo storico che sopravvisse sino alla fine della stesura della trama, pretese che il suo nome non venisse mai elencato nella lista finale della pellicola. 

Massimo non è mai esistito.  Qualora provenisse da una famiglia provinciale della Spagna, i suoi natali, per casato e per famiglia, riecheggiano sentimenti che Erodiano attribuisce a Claudio Pompeiano,  ufficiale delle province. L’uomo, che tenne il comando supremo nella grande battaglia del 179, su cui si basa la scena d’apertura, era Taruttieno Paterno, prefetto anziano della guardia pretoriana.

I romani conoscevano l’istituto dello ius postliminii, secondo cui un soldato romano fatto schiavo fuori dal territorio di Roma avrebbe potuto riacquistare la libertà non appena avesse rimesso piede nella città. Quindi la trama del film non avrebbe senso…

- L’imperatore Marco Aurelio, al quale Massimo rimane fedele tutta la vita, avrebbe dovuto essere molto più giovane nel film e non apparire come un anziano prossimo alla morte. In più nella storia non viene soffocato da Commodo come vediamo nel film, ma muore di malattia,  peste antonina il 17 marzo 180 d.C.

- il "vero" Commodo fu ucciso per strangolamento dal gladiatore Narcisso, ex gladiatore nonchè suo insegnante di lotta personale, il 31 dicembre 192 d.C., dopo una congiura ad opera della sua concubina

Commodo. Egli diventò imperatore soltanto dopo la morte di suo padre nel marzo del 180 e fu assassinato quasi 13 anni più tardi, il 31 dicembre del 192. Sebbene il periodo abbracciato da "Gladiatore" non venga indicato con precisione, risulterebbe che non più di 2 anni potrebbero essere trascorsi prima che Commodo fosse ucciso. 

Tranne l’amore per i giochi, non c’è molto di storico su Commodo, nella versione del "Gladiatore". Nel film egli appare come un ventenne di media corporatura, dai capelli neri e combatte con la mano destra. In realtà egli aveva 18 anni e ½ quando Marco Aurelio morì; aveva un fisico molto robusto, una folta capigliatura bionda e combatteva con la mano sinistra. Per di più egli non era scapolo, come lo presenta il film. Nel 178 aveva sposato Bruttia Crispina e divorziò da lei, subito dopo la cospirazione del 182, facendola condannare a morte per adulterio.

Lucilla, la sorella di Commodo e figlia di Marco Aurelio che nel film ha un figlio, Lucio, ma nella realtà non ebbe mai prole

L’idea esposta nel film, che Marco avesse deciso di ignorare Commodo per la successione e restaurare la vecchia libera repubblica, è ridicola. Nessuno, neppure i veri senatori che complottarono contro Commodo volevano restaurare quella che oggi la gente pensa sia una Repubblica.

Gli antichi commenti su Marco Aurelio timoroso che Commodo fosse un candidato inaffidabile quale imperatore e che Commodo ne provocasse la morte, sono pure invenzioni create al fine di screditare Commodo e giustificare la sua esclusione. Contrariamente all’immagine presentata nel film, Commodo in realtà fu al governo, insieme al padre, dagli inizi del 177, allorché egli divenne il più giovane dei consoli a Roma, fino a quel tempo. Dall’agosto del 178 essi diressero insieme le operazioni militari della guerra sul Danubio fino alla morte di Marco.

Tra le incongruenze storiche che possiamo trovare ne Il Gladiatore, ci sono anche quelle che riguardano monumenti o intere strutture presenti nel film ma non esistenti ancora all’epoca dei fatti. E il caso dell’arco di Costantino e della basilica di Massenzio , che si possono chiaramente distinguere in alcune riprese aeree ma che non sarebbero state costruite prima del IV secolo d.C.

- Molte sono le armi che compaiono ad uso dei gladiatori durante i combattimenti. Tra queste anche la balestra, ma sarebbe stata inventata solo nel Medioevo.

Anziché L'Ispanico, Massimo si sarebbe dovuto chiamare L'Iberico, perchè la Spagna era conosciuta con quel nome.

i gladiatori combattono nel film viene chiamato Colosseo, ma nell'epoca in cui la storia è ambientata si sarebbe dovuto chiamare Anfiteatro Flavio o Anfiteatro Massimo.
"Al mio segnale scatenate l’Inferno!". Ma nell'antica Roma si sarebbe parlato, più correttamente, di Inferi o Tartaro.

Commodo compare armato in Senato, ma era un comportamento vietato. 

In una scena si nota un serpente-corallo che viene liberato per usufruire della sua mortalità causa il veleno che ha in corpo. Ma l'animale in questione vive solo in America Centrale. E al tempo l'America non era stata ancora scoperta.

All’epoca per andare a cavallo non esistevano le staffe, quindi le scene di cavalleria non possono essere veritiere. Per di più c'è proprio un momento che vede Massimo prodigarsi ad aiutare Marco Aurelio a salire sul proprio cavallo, sistemandogli proprio le staffe.

Nell’arena Massimo combatte contro delle tigri. Tuttavia nell’antica Roma a lottare contro i gladiatori venivano mandati altri letali felini, i leoni.
nell’antica Roma quando un combattente sottometteva il suo avversario, si aspettava il gesto del pollice dell’Imperatore che decideva se graziare o giustiziare il perdente. Il dito all’insù simboleggiava un’azione di spada, quindi la morte, al contrario stava ad indicare una spada sguainata, quindi la grazia. Gli sceneggiatori del film di Ridley Scott erano a conoscenza di questo particolare ma decisero di invertirne i significati nel film poiché nell’immaginario collettivo il pollice all’insù è utilizzato per indicare che va tutto bene.

Per prima cosa non vi fu mai una grande battaglia finale con le tribù germaniche alla vigilia della morte di Marco Aurelio. Vi fu invece una grande battaglia durata una intera giornata durante la campagna militare del 179 d.C., ma Marco morì il 17 marzo del 180, proprio quando egli era sul punto di lanciare un’altra grandiosa campagna militare.

non ho scoperto alcun parallelo documentato con il cane da combattimento del comandante romano Massimo, l’eroe del film, e se ve ne fosse uno, non sarebbe stato un pastore tedesco, una razza che non esisteva nell'antichità.

L’uso delle catapulte lancia-fiamme ed i lanciatori meccanici di dardi contro i barbari che avanzavano, era certamente drammatico, ma antistorico. E’ risaputo che tali armi erano troppo ingombranti per l’uso su un campo di battaglia aperto, confinati invece ad un assedio di guerra più statico.

Infine Proximo afferma erroneamente che Marco Aurelio aveva meso al bando i combattimenti di gladiatori e di conseguenza l’aveva costretto a lasciare Roma, per guadagnarsi da vivere in posti miserabili come Zucchabar nel N. Africa, che, mirabile dictu, era una colonia romana della Mauritania. In realtà Marco Aurelio aveva emanato una legge per garantire la continuità dei giochi gladiatori in periodi di grande difficoltà economica.



exietto
I punti elencati SONO DAVVERO TANTI. - Leggetene qualcuno qua e là per non annoiarvi :-)

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/exietto/trackback.php?msg=14971625

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
exietto
exietto il 31/05/20 alle 21:20 via WEB
I punti elencati SONO DAVVERO TANTI. - Leggetene qualcuno qua e là per non annoiarvi :-)
 
lucre611
lucre611 il 31/05/20 alle 21:25 via WEB
Exietto e' un bellissimo film ^-^
 
 
exietto
exietto il 31/05/20 alle 22:42 via WEB
verissimo! tra i miei 3 film migliori preferiti. Bello bello !
 
   
QuartoProvvisorio
QuartoProvvisorio il 01/06/20 alle 21:34 via WEB
Mi dici almeno un altro film che per te è da Dieci e lode? ^____^
 
lascrivana
lascrivana il 01/06/20 alle 07:59 via WEB
Il film mi è piaciuto senza annoiarmi, e credo che anche questo sia storia. Buongiorno ezio.
 
 
exietto
exietto il 01/06/20 alle 13:30 via WEB
ciao Laura! si si, il film è bellissimo e non annoia mai. TRa i primi tre film in assoluto miei preferiti
 
DarkMylaVampire
DarkMylaVampire il 01/06/20 alle 08:03 via WEB
terz@@@!!!
 
 
exietto
exietto il 01/06/20 alle 13:30 via WEB
bronzo !!! bacio
 
DarkMylaVampire
DarkMylaVampire il 01/06/20 alle 08:04 via WEB
Ezio caro buon 1° giugno :) , poi ripasso stamani vado di corsa, un @bbraccio, Myla :)
 
 
exietto
exietto il 01/06/20 alle 13:31 via WEB
altrettanto a te Dark Myla! buon primo e inizio giugno a te. bacio
 
dolcesettembre.1
dolcesettembre.1 il 01/06/20 alle 10:28 via WEB
Anche se ho visto il film hai riassunto bene la trama di questo capolavoro.Buon 1°Giugno. :-) Dolce
 
 
exietto
exietto il 01/06/20 alle 13:32 via WEB
ciao DOLCE ! Film stupendo. Penso che l'abbiano visto tutti. BUon Primo Giugno ! bacio
 
lucre611
lucre611 il 01/06/20 alle 15:20 via WEB
Exietto il Glaudiatore è interpretato da Russel Crowe^-^
 
 
exietto
exietto il 01/06/20 alle 20:12 via WEB
eeeh, eh, gran bel gnocco il Russel Craw! .. però le ultime voci lo danno molto ingrassato!
 
lucre611
lucre611 il 01/06/20 alle 15:21 via WEB
Exietto ti auguro un dolce lunedì ^-^
 
 
exietto
exietto il 01/06/20 alle 20:12 via WEB
lunedi frottuoso grazie, tranne il mal di testa che mi tormenta da stamattina. Vabbe' .. la notte sistemera' tutto. Graziee. ciaoo Lucre !
 
ambradistelle
ambradistelle il 01/06/20 alle 16:59 via WEB
Buon inizio settimana,buonissima serata e perchè no...buonanotte!!! ehehhehe...Smackkkkkk
 
 
exietto
exietto il 01/06/20 alle 20:13 via WEB
ah ah ! grazie tina, ho vinto il pacchetto completo: settimana serata notte!! Graziee. bacio a te
 
Myla03
Myla03 il 01/06/20 alle 17:31 via WEB
buon pomeriggio/sera Ezio :) ; noto dal trasporto col quale hai scritto che questo film ti ha "preso" @ssai! E' immagino, un film epico. Io non l'ho visto, ma da come e' descritto deduco sia un film movimentato. I miei generi sono altri, però @pprezzo ogni volta che leggo che qualcosa ha scatenato emozioni :) ; un @bbraccio , buon lunedì e buon giugno, Myla :)
 
 
exietto
exietto il 01/06/20 alle 20:15 via WEB
ciaoo MYLA! urca, mi stupisco! allora c'e' qualcuno che non l'ha mai visto sto film! daiii, è tra i 5 film leggendari! la prox volta che lo danno in tv devi vederlo. Non è solo azione e movimento, è anche amore passione cuore fedeltà etc etc
 
DarkMylaVampire
DarkMylaVampire il 01/06/20 alle 17:48 via WEB
Ezio, ritorno come promesso :) , buona serata , un @bbraccio, Myla :)
 
 
exietto
exietto il 01/06/20 alle 20:16 via WEB
ciaoo DarK Myla! ottimo profilo, la rossa è sempre interessante e ammaliatrice. bacioo
 
QuartoProvvisorio
QuartoProvvisorio il 01/06/20 alle 21:35 via WEB
Ottimo post, del tutto esauriente! Tutto ottimo, film, regista, attore, l'ho visto una volta e mezza, devo assolutamente rivederlo tutto per benino! Buona notte, che sia dolce e serena
 
 
exietto
exietto il 02/06/20 alle 08:39 via WEB
eh si, ceerto Giuss, devi rivederlo almeno una volta ancora tutto per benino !
 
QuartoProvvisorio
QuartoProvvisorio il 01/06/20 alle 21:41 via WEB
Auguro alla tua mamma una vita lunghissimissima, felice e serena...,
 
 
exietto
exietto il 02/06/20 alle 08:40 via WEB
grazie di cuore. altrettanto alla tua
 
QuartoProvvisorio
QuartoProvvisorio il 01/06/20 alle 21:43 via WEB
Ripasso domani, un sorriso e sempre tanti tanti complimenti! Te li meriti tutti, pienamente
 
 
exietto
exietto il 02/06/20 alle 08:42 via WEB
"tanti tanti complimenti! Te li meriti tutti, pienamente" : URCA!!! GRAZIEEEEE !!! non me l'aspettavo.
 
maps.14
maps.14 il 01/06/20 alle 23:14 via WEB
Il Gladiatore è un film bellissimo, con un’interpretazione magistrale di Russel Crowe. Non credo fosse nella testa di Ridley Scott girare un film storico come lo fu a suo tempo Spartacus o Ben-Hur. È un film che ha x soggetto la storia di un generale diventato gladiatore, che vuole vendicarsi “in questa vita o nell’altra” ed è x la sua da gnitosa umanità che il personaggio piace. Ed è questo, secondo me, il suo grande pregio. Nonostante gli anni passati e tutte le imprecisioni storiche da te elencate e che interessano solo ai “critici” pallosi, risulta un film molto emozionante, coinvolgente e commovente in grado di appassionare tutti gli spettatori. ^____________^
 
 
exietto
exietto il 02/06/20 alle 08:47 via WEB
grande commento il tuo. Esatto, non penso neppure io che Riddle Scott avrebbe voluto far un film storico, ma un film che passi alla storia. E cosi è successo. - Forse non si evince dal mio post, ma anche io sono INNAMORATO del film IL GLADIATORE. Ho fatto questo post per info, perchè sono amante della storia, non certo per criticare il film. BACIOOO
 
DarkMylaVampire
DarkMylaVampire il 02/06/20 alle 08:06 via WEB
buongiorno Ezio, buon 2 giugno, un @bbraccio, Myla :)
 
 
exietto
exietto il 02/06/20 alle 08:49 via WEB
BUON 2 GIUGNO A TE MYLA !!! baci baci baci (al tricolore)
 
simona_77rm
simona_77rm il 02/06/20 alle 13:08 via WEB
Nell'elenco dei film più belli che fanno parte della storia del cinema, il Gladiatore resta per me il primo in assoluto.
...e non aggiungo altro! :)
 
 
exietto
exietto il 02/06/20 alle 13:46 via WEB
grande SIMO !! per me ... il terzo. Primo L'ATTIMO FUGGENTE, sec GUERRE STELLARI (il IV ), terzo IL GLADIATORE
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

Elenco Blog

 

DIRE FARE POETARE

la mia nuova raccolta poetica:

"dire fare Poetare" è in edicola ! 

https://www.lafeltrinelli.it/libri/ezio-giovanni-brugali/dire-fare-poetare/9788892362154

 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

lucre611kiemlongNuvola_volaexiettoautogiannuzzomia1008dolcesettembre.1chiedididario66DarkMylaVampireavv.francopaganolicsi35pedavide.russielloMyla03maps.14ybor.b
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

LE EMOZIONI DONATE - EDIZ. SPECIALE-

la mia raccolta poetica rivisitata :
"Le Emozioni Donate - edizione speciale - "

è ora anche e-book , acquistabile presso i migliori siti di e-book italiani quali
ilmiolibro, Kobo, Amazon, BookRepublic  al prezzo speciale di 2.99 euro.

 

CLICCA IL QUADRATO ROSA PER VOTARMI , GRAZIE

classifica

 

RICONOSCIMENTI AL MIO BLOG

In classifica

 

FINALMENTE IN EDICOLA IL MIO LIBRO

« E’ con grandissima soddisfazione che vi annuncio finalmente  in Edicola il mio libro!!:  
“Le emozioni donate” (di ezio brugali) –
La mia prima raccolta poetica e’ quindi disponibile per tutti quanti voi! 
»

La raccolta e’ acquistabile tramite :
- il sito ilmiolibro.it
[http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=912127]
qualora ne siate iscritti.
Oppure acquistabile online tramite :
-il sito lafeltrinelli.it
[http://www.lafeltrinelli.it/products/9788891037763/Le_emozioni_donate/Brugali_Ezio.html]
e in tutte le librerie FELTRINELLI richiedendo la sua ordinazione

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.