Creato da exietto il 06/03/2008

ezio brugali blog

Benvenuti in EZIOLANDIA

 

 

« post..storico nr 17: lo ...il G.d.B. augura buone feste »

il Rio Vareggio di Busnago

Post n°1598 pubblicato il 28 Marzo 2021 da exietto

exietto

(continuano le mie ricerche storiche-artistiche sul passato del paese brianzolo, Busnago, detto il "paese delle quattro torri" )

Il Rio Vareggio 

Il cavo (corso d'acqua) VAREGGIO scorre in direzione nord-sud, attraversando i territori dei comuni di Colnago di Cornate, BUSNAGO, Roncello e Basiano per poi immettersi nella roggia "Trobbia di Masate"*. 

Non nasce da una sorgiva, ma fa da raccolta di acque piovane particolarmente copiose in località Via Fornace di Colnago, frazione di Cornate d’Adda; attualmente il corso d'acqua è intubato e sotterraneo in terra cornatese, ridiventa a cielo aperto in direzione Sud sino all’inoltrarsi nel territorio di Busnago, dove il corso d’acqua è caratterizzato da una parte di alveo tombinato, nel tratto nord del Comune e da una parte a cielo aperto che scorre nel settore centromeridionale. 

Sino agli anni ’70 il suo corso era completamente a cielo aperto.

"Scendeva da Nord parallelamente Via Ripamonti, sin dove c'era un ponticello che permetteva il transito di un altro torrente che raccoglieva le piogge della "strada vegia" che sfociavano poi nel Vareggio.

Qui svoltava a Est, costeggiava il muro di cinta posteriore al Comune ed arrivava in via Matteotti per poi curvare di nuovo verso Sud. Costeggiava l’allora bocciofila. Ai giorni nostri, di fronte al bar della Caserma,  c'è una casa gialla ed a fianco di essa c'è una tombinatura in cemento, quello li è il Vareggio; li sulla curva c'era il ponticello per i pedoni. Il Rio poi proseguiva in quello che ora è il giardino parrocchiale. Costeggiava l'asilo e proseguiva parallelo in via Carducci verso Sud. Ricompare qui a cielo aperto, che taglia perperndicolare la nuova strada Viale Unità d’Italia dirigendosi verso Roncello nei pressi del Cimitero roncellese.

*I torrenti delle Trobbie consistono in un sistema di corsi d’acqua, noti come Trobbia, di cui fanno parte il torrente Trobbia di Gessate, la roggia Trobbia di Masate, il rio Vallone, il cavo Vareggio e il cavo Ambrosina. 

- Inoltre, a Busnago, nasce il cavo Ambrosina che attraversa i territori dei comuni di Grezzago, Trezzano Rosa e Basiano. 


- chi si ricorda dove passava quand'era tutto a cielo aperto? - 

(Riporto scritte e interviste di testimonianze d'un tempo dei miei compaesani riguardo il corso d'acqua Vareggio)


"Costeggiava parecchie case, sia in via Ripamonti che in Via Matteotti...poi quando divenne uno scarico a cielo aperto si ritenne opportuno tombinarlo e questo grazie a scelte politiche di Comuni limitrofi molto discutibili che resero inevitabile la sua copertura."

...

"quante volte c'abbiam giocato, era territorio d'avventure. E quante volte con Don Enrico lo si percorreva per sfociare in "Valeta", per passare i pomeriggi a cantare durante l'oratorio feriale..."

...

Proprio attaccato casa mia in via Matteotti ul Varec scorreva in estate dopo un temporale si gonfiava e allagava tutta la curt dei stroleg poi quando si abbassava un po' entravamo fare il bagno [.. ] che bei tempi quelli ..e mi dimenticavo quante volte uscivamo con sangue ai piedi per le bottiglie rotte"

...

"In via Carducci, scorre ancora a cielo aperto, ma sinceramente ora non ci metterei mai dentro un piede"

...

"Io ci abitavo proprio di fianco al Viareggio e dovevo attraversare un ponticello di legno per andare sull'altro lato dove c'era l'osteria e il campo delle bocce!! Tanti ricordi!!!"

...

"Anche da me in via strada vecchia passava il Varec, passavamo i pomeriggi a giocare con i piedi a mollo. che ricordi!!"

...

"Scendeva da Via Ripamonti, ora non vi è più traccia ma come riferimento ti dico che scorreva dietro la casa degli Spreafico, dove c'era un ponticello che permetteva il transito di un altro torrente che raccoglieva le piogge della "strada vegia" che sfociavano poi nel Vareggio. In prossimità della casa degli Spreafico, svoltava a sinistra, costeggiava il muro di cinta posteriore al Comune ed arrivava in via Matteotti. Li dove c'era la Casa di cesare Visconti curvava a destra costeggiando poi il bocciofila. Li', di fronte al bar della Caserma,  c'è una casa gialla. A fianco alla casa gialla c'è una tombinatura in cemento, quello li è il Vareggio; li sulla curva c'era il ponticello e poi proseguiva in quello che ora è il giardino parrocchiale. Costeggiava l'asilo e proseguiva in via Carducci. All'asilo c'era un cancello con accesso su un altro ponticello. Il successivo era in prossimità della casa di Lucio Marcandalli, per dare accesso al "Casinel" e poi l'ultimo era quello del Canatorio."

..

"Il Vareggio propriamente non nasce da una sorgiva, ma fa da raccolta di acque piovane particolarmente copiose in località Via Fornace di Colnago, attualmente il corso d'acqua è intubato e sotterraneo. Ridiventa a cielo aperto in direzione Sud."


 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

AREA PERSONALE

 

Elenco Blog

 

DIRE FARE POETARE

la mia nuova raccolta poetica:

"dire fare Poetare" è in edicola ! 

https://www.lafeltrinelli.it/libri/ezio-giovanni-brugali/dire-fare-poetare/9788892362154

 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

exiettocruelangelsQuartoProvvisoriosimona_77rmcassetta2Signorina_GolightlyMyla03cuspides0lucre611surfinia60Estelle_kprefazione09DarkMylaVampireRotolandonelventolicsi35pe
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

LE EMOZIONI DONATE - EDIZ. SPECIALE-

la mia raccolta poetica rivisitata :
"Le Emozioni Donate - edizione speciale - "

è ora anche e-book , acquistabile presso i migliori siti di e-book italiani quali
ilmiolibro, Kobo, Amazon, BookRepublic  al prezzo speciale di 2.99 euro.

 

CLICCA IL QUADRATO ROSA PER VOTARMI , GRAZIE

classifica

 

RICONOSCIMENTI AL MIO BLOG

In classifica

 

FINALMENTE IN EDICOLA IL MIO LIBRO

« E’ con grandissima soddisfazione che vi annuncio finalmente  in Edicola il mio libro!!:  
“Le emozioni donate” (di ezio brugali) –
La mia prima raccolta poetica e’ quindi disponibile per tutti quanti voi! 
»

La raccolta e’ acquistabile tramite :
- il sito ilmiolibro.it
[http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=912127]
qualora ne siate iscritti.
Oppure acquistabile online tramite :
-il sito lafeltrinelli.it
[http://www.lafeltrinelli.it/products/9788891037763/Le_emozioni_donate/Brugali_Ezio.html]
e in tutte le librerie FELTRINELLI richiedendo la sua ordinazione

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.