Creato da exietto il 06/03/2008

ezio brugali blog

Benvenuti in EZIOLANDIA

 

Messaggi di Maggio 2021

eeh ?

Post n°1612 pubblicato il 13 Maggio 2021 da exietto

 

 

"ciò che la bocca si abitua a dire
il cuore si abitua a credere"

Charles Baudelaire

 



..

exietto

....ci penso un attimo eh......
che bisogna sempre esser concentrati per capire ogni cosa, ma esser sempre concentrati dopo giornate pesanti, non lo si vuol essere. 


 
 
 

... piove ...

Post n°1611 pubblicato il 10 Maggio 2021 da exietto





..

exietto

Ho navigato in rete e ho scoperto che alcuni verbi "sono difettivi del participio passato", quali: competere, concernere, dirimere, divergere, esimere, incombere, inerire, soccombere, splendere, suggere, transigere».

Seppur SPLENDUTO non è grammaticalmente errato (fu usato dal Carducci in una sua poesia), la risposta, o suggerimento, del dizionario ufficiale italiano è ..di sostituirlo con altri frasi come il classico: "«Oggi il sole splende come non ha mai fatto prima»"

 
 
 

foto e ricordi

Post n°1610 pubblicato il 07 Maggio 2021 da exietto

foto ricordi

 

..

exietto

Le foto, le foto fanno sempre tornare alla mente ricordi ... ricordi recenti, ricordi lontani, ricordi di cose che ti hanno raccontato ...
Così come le parole ... parole che ti possono far ritornare indietro nel tempo ... Per non parlare dei luoghi, spesso inconsapevolmente ci ripassiamo e tutto si riaccende. I profumi, se non delle persone che abbiamo incontrato, anche di fiori e piante che ci riportano in un altro spazio temporale. 

Anche oggi, una notizia del giornale online della zona mi ha ridestato una cascata di ricordi che avevo cancellato, ma non perchè brutti, solo per il semplice motivo che la propria vita è cambiata, ha preso altre strade, e che i pensieri di oggi sono di un altro mondo rispetto ai pensieri che si aveva 20.anni fa. 
La notizia parlava di un locale della zona che ha definitivamente chiuso per sempre. URCA, fu un locale dove spesso ci si trovava decenni fa.  
Avevo seppellito quei ricordi, quelle facce, anche i nomi delle persone li avevo persi. Non tutti, certamente, quelli rimasti nel cuore non si cancelleranno mai; ma gran parte sì, erano spariti dalla mente. 
IN UN ATTIMO, appena letta la notizia, tantissimi di quei momenti sono apparsi a catena. Incredibile. Quasi non ci credevo io stesso.

Ultimamente, a voi cosa ha scatenato un tuffo nel passato? 



 

 
 
 

post poetico: Maggio

Post n°1609 pubblicato il 03 Maggio 2021 da exietto
 




Ci si ingegna, coi miglior auspici, 

d’apparir il miglior fiore 

del tuo svolazzar tra i fiori;

in gran segreto,

l'andirivieni dei pensieri miei ..

profuma di te. 

 


 

 

 

#brugaliezio
#DireFarePoetare

(dalla raccolta poetica " DIRE FARE POETARE 

http://reader.ilmiolibro.kataweb.it/v/1250209/dire-fare-poetare_1265298 ) 

 
 
 

Mantieni le tradizioni

Post n°1608 pubblicato il 01 Maggio 2021 da exietto

..

exietto

Non sapevo che il Primo maggio si regalasse il Mughetto.


Il mughetto: fiore simbolo del 1° Maggio, la Festa del lavoro. Il mughetto è una pianta perenne che produce profumatissimi fiorellini bianchi. Molto utilizzato nei bouquet dalle spose, in quanto portatore di felicità e fortuna, è da sempre associato al primo maggio. Il suo nome scientifico è convallaria e deriva dal latino convalis, che significa vallata. 

LE CARATTERISTICHE DEL MUGHETTO
Il mughetto è un’erbacea perenne appartenente alla famiglia delle asparagaceae.  In Italia il mughetto cresce spontaneo nei boschi delle Prealpi. La pianta fiorisce tra la fine del mese di aprile e l’inizio di maggio.

IL SIGNIFICATO DI QUESTO FIORE
Da sempre il mughetto è considerato sinonimo di felicità che ritorna e di portafortuna. Nella mitologia latina il mughetto, dedicato al Dio Mercurio, rappresentava la speranza. Durante i riti sacri se ne regalavano tre rametti in segno di amicizia. Secondo la leggenda cristiana, San Leonardo dovette combattere contro il demonio. Egli vinse, ma la lotta fu difficile e le gocce del suo sangue sul terreno si trasformarono in bianchi campanellini. Oggi nel linguaggio dei fiori è simbolo di verginità, innocenza, felicità che ritorna, buona fortuna e civetteria.

IL LEGAME CON IL PRIMO MAGGIO NEL TEMPO
Per i Celti il primo maggio rappresentava l’inizio della prima metà del loro anno. In questo giorno si regalavano mughetti in segno di amicizia. Nel medioevo la data del primo maggio indicava l’inizio del mese dei fidanzamenti. Venivano organizzati balli per tutte le giovani in età da marito e le donne si vestivano di bianco, mentre gli uomini mettevano un mughetto all’occhiello del vestito. Nel Rinascimento questo fiore veniva regalato il primo maggio come amuleto portafortuna.

LA TRADIZIONE IN FRANCIA
In Francia la tradizione di regalare mughetti il primo maggio fu introdotta nel 1561 da Re Carlo IX. Ad inizio Novecento a Parigi il primo maggio, gli stilisti offrivano un mazzetto di questo fiore alle proprie operaie ed ai clienti.  Dal 1889 il primo maggio è universalmente conosciuto come il Giorno della Festa del Lavoro e dal 1976 il mughetto ha rimpiazzato la rosa all’ occhiello dei manifestanti.

LA FESTA DEL MUGHETTO
In Francia ed in molti Paesi francofoni, il primo maggio si celebra anche la Festa del Mughetto, il cui scopo è di celebrare la primavera. Attualmente in Francia la città che ospita la maggior vendita e produzione di mughetto è Nantes. Questo fiore è diventato ancor più popolare negli anni Cinquanta, quando lo stilista Christian Dior lo usò per adornare una sua linea di abiti da sera. Il mughetto, insieme al fiordaliso, era molto amato dell’Imperatrice Elisabetta d’Austria, detta “Sissi”.

( https://www.lagendanews.com/ )

 
 
 

AREA PERSONALE

 

Elenco Blog

 

DIRE FARE POETARE

la mia nuova raccolta poetica:

"dire fare Poetare" è in edicola ! 

https://www.lafeltrinelli.it/libri/ezio-giovanni-brugali/dire-fare-poetare/9788892362154

 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

prefazione09DarkMylaVampireQuartoProvvisoriocruelangelslicsi35pedolcesettembre.1ambradistelleEstelle_kantoniettaalessidivinacreatura59maps.14exiettolucre611saturno.leo
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

LE EMOZIONI DONATE - EDIZ. SPECIALE-

la mia raccolta poetica rivisitata :
"Le Emozioni Donate - edizione speciale - "

è ora anche e-book , acquistabile presso i migliori siti di e-book italiani quali
ilmiolibro, Kobo, Amazon, BookRepublic  al prezzo speciale di 2.99 euro.

 

CLICCA IL QUADRATO ROSA PER VOTARMI , GRAZIE

classifica

 

RICONOSCIMENTI AL MIO BLOG

In classifica

 

FINALMENTE IN EDICOLA IL MIO LIBRO

« E’ con grandissima soddisfazione che vi annuncio finalmente  in Edicola il mio libro!!:  
“Le emozioni donate” (di ezio brugali) –
La mia prima raccolta poetica e’ quindi disponibile per tutti quanti voi! 
»

La raccolta e’ acquistabile tramite :
- il sito ilmiolibro.it
[http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=912127]
qualora ne siate iscritti.
Oppure acquistabile online tramite :
-il sito lafeltrinelli.it
[http://www.lafeltrinelli.it/products/9788891037763/Le_emozioni_donate/Brugali_Ezio.html]
e in tutte le librerie FELTRINELLI richiedendo la sua ordinazione

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.