Creato da avantindre il 03/01/2009

FIATO CORTO

La parte della mia vita che va di corsa....i pensieri distorti che mi vengono correndo

 

 

Mangiapolvere....

Post n°58 pubblicato il 06 Settembre 2010 da avantindre

..eccoci.
Non facevo piu una gara da chissà quanto.
Ovviamente nel frattempo di allenamenti, vuoi per una cosa, vuoi per l'altra, non ce ne sono stati così tanti....diciamo 20 in 2 mesi e mezzo, ma alcuni veramente ridicoli.
Come ogni settembre, si ricomincia dalla gara dell'Avis. Di solito la fanno al Valentino....quest'anno invece vai di Pellerina.
Superato il trauma da "solite facce", qualcuna sto cominciando a non sopportarla più,
si inizia il penoso riscaldamento, con penose sensazioni.
Tutto sto susseguirsi di situazioni penose almeno mi toglie un po' di ansia da prestazione alla partenza.
Li per li prendo la decisione di "utilizzare" Nicol come lepre per un paio di km e glielo comunico pure, senza però chiederle il ritmo per non terrorizzarmi.
E faccio bene. Il primo km a 4'20", forse lungo, mi avrebbe fatto andare fuori di testa.
La polvere che si mangia in quel marasma anche.
Invece sto li, anche quando cambia passo e si mette intorno a 3'53".
Ok, si va. Solo che dopo un po' lei smorza ed io vedo una figura davanti che non posso lasciarmi scappare.
Quindi io non smorzo e tengo il ritmo, passando l'oscura figura, e proseguo, sempre ingoiando polvere.....
So che tra un po' mi verrà una crisetta e programmo di tenere il ritmo fino al 6.
Prima ovviamente faccio ancora in tempo a dare un'occhiata ad un signore che di scatto volta lo sguardo da un'altra parte.... (non essere astioso che la vita è bella!!!)
Inizia una fase di recupero che dura un km e qualcosa, che faccio al ritmo di 4'20".
Poi un gruppo appena avanti a me si mette a litigare per un taglio di curva ed io decido di essere troppo intelligente per rimanere con una simile compagnia.
Quindi me ne vado, rimettendomi a 3'50" fino alla fine.
Soddisfatto? Si e no.
Si perchè sono ancora sotto i 4'00"/km, no perchè non è bello vedere da dietro gente che mi vedeva da dietro.....
Boh, cercherò di rimediare in qualche modo, che so...allenandomi...;-))))))

 
 
 

CITAZIONE

Post n°57 pubblicato il 01 Luglio 2010 da avantindre

La citazione sarebbe questa: "Non si sa mai di esattamente quanto spazio si occupi nella vita della gente".
E' tratta da un libro di Francis Scott Fitzgerald. Non che l'abbia letto, tantomeno che lo conosca. So giusto che quella è la fonte.
L'ho presa a prestito per commentare il post sul blog di Stoppre.
A parte l'essere un bellissimo pensiero, fa pensare molto a quello che si può trovare dietro alle facce sudate che si incontrano ogni domenica, che magari ti grugniscono un saluto e te le trovi attaccate rantolando dopo la partenza.
Questo è una bella parte del mio mondo e leggerla mi fa sentire anche orgoglioso.

Ah, il post è questo:  CLICCA

 
 
 

PLOP

Post n°56 pubblicato il 29 Giugno 2010 da avantindre

Ecco, se dovessi usare un un suono onomatopeico per descrivre il mio stato attuale, sarebbe proprio quello del titolo....
Senza trovare tante balle, ho semplicemente finito la benzina.
Quindi non vado piu avanti
Da adesso in poi quindi devo cercare di recuperare un po' e di rifarmi una pseudo base di
allenamento sulla quale innestare poi qualche lavoro....
Chiaramente sono un po' deluso, ma in fondo ogni cosa ha la sua spiegazione.
Quest'inverno ho cazzeggiato alla grande invece di fare fondo, poi in primavera ho
ripreso a gareggiare cullandomi un po' troppo sull'ottimo risutato (casuale) della Mezza del CUS.
La nota faccenda di Trana mi ha tenuto fermo quasi 3 settimane. (avrei preferito offendermi io...)
Una gastroenterite mi ha fatto saltare Tuttadritta (e altri 10gg); quando sono ripartito ci ho messo troppa lena e alla prima gara mi sono preso una contrattura che via via mi ha fatto assumere una postura che credo sia causa di molti dei dolori retrocoscia che ho al momento.
Quindi?
Quindi alla fine credo di avere corso fin troppo bene, considerato il niente che avevo fatto. Di conseguenza va bene così.

 
 
 

Il prodotto DOC....

Post n°55 pubblicato il 14 Giugno 2010 da avantindre

In questi tempi di diatriba tra FIDAL e UISP si vorrebbe cercare di pensare solo a correre.
Ci si impegna, diciamo. Poi intanto si parla di diffidati, di regole e di cavilli.
Ognuno dice la (cazzata) propria.....
Allora...: ieri ero alla Stracandiolo.
L'idea, dichiarata a tutti e a me stesso, era di tirare un 3000 all'incoscienza, come test,
ed arrivare in qualche modo al traguardo.
Detto test mi sarebbe servito ad individuare la velocità da tenere nel prossimo 5000 in pista.
Quindi ...partenza, lingua fuori da subito e via, cercando di attaccarsi alle schiene dei più veloci.
3'25"-3'25"-3'29". Stop. Un bel 10'19" al 3000!!!
Oddio, mi sembrava di essere andato veloce e le facce che vedevo erano di personcine svelte...ma...
Ma poi all'arrivo cominci a sentire tutti i possessori di Garmin e tutti  dicono la stessa cosa:
"non c'era un mille che fosse di mille metri!!!!!!"
E qui si torna alla cazzata di cui parlavo sopra.
Quando dalla federazione ti scrivono, nel vano tentativo di giustificare le proprie azioni, che  il marchio ***** è un marchio DOC, che è un prodotto sicuro ecc ecc, poi dovrebbero anche spiegare in base a cosa.
Tra i principali indicatori di qualità che dovrebbero essere garantiti in una gara DOC, tra i primi viene senz'altro la corretta misurazione del percorso.
Cioè non questa roba.
Poi si potrebbe anche parlare del nuovo sistema di iscrizione che rende di fatto impossibile
che uno si svegli una mattina, decida di andare a fare una gara e si iscriva.
Un'ora di coda fa passare la voglia a tutti.
Ovviamente qualcuno potrebbe anche dire che così si fanno le classifiche più velocemente.
Peccato che ci sia arrivato prima Bitetto ed in modo molto più semplice.
Quindi mi pongo di nuovo la domanda: oltre alla presenza di 4 giudici, che c... viene garantito?

 

P.S. 1: Deve smettere di fare temporale all'ora precisa in cui esco per andare a correre. Deve smettere e subito !!

P.S. 2 : Visto che so bene che leggi, qua sopra vedrai bene che domenica ho solo fatto un test sui 3000. Quindi, visto che non sono fesso, evita di fare battute sega, altrimenti finisce che mi adeguo e so essere un cicinin più bastardo.

 
 
 

Si va giù...

Post n°54 pubblicato il 10 Giugno 2010 da avantindre

Come da titolo... :-(
Forma a scendere, dolori vari alle gambe. Morale sotto i tacchi.
Domenica a Ciriè non è che avessi grosse pretese. Anzi.
Parto veloce veloce, così veloce che non riesco a dare una pacca a a Maurizio che mi aveva salutato. Però pareva di andare bene. Per 3 km, poi cade la scimmia addosso.
Mi superano due che avevo lasciato sempre 2 minuti dietro.
Faccio 2 conti. Risultato=non vado avanti.
Ora, non è che io sia una roccia sotto il profilo psicologico, ma una crisi di testa
così non mi era mai venuta.
Per dare un senso agli ultimi 6,5 km di gara, mi metto sul lato ad aspettare una qualsiasi faccia conosciuta da scortare all'arrivo, sperando di non trovarne una troppo veloce.
Un paio li lascio andare desolato, poi arriva Maurizio.
Il suo ritmo sembra andare bene, siamo a 100 m da Shebirè, neanche male.
Nonostante tutto la strada sembra non finire mai. Io aspetto la discesa per riposarmi un po'......finisco per pensare che abbiano spostato Ciriè di qualche km.
Però la discesa arriva. Ho ancora la forsa di gridare : "vai piano!!" ad una in macchina, di quelle che la domenica hanno sempre fretta.
Arriva il nono e credo che sarebbe il momento di fare tutti un bell'arrivo in progressione. Mi concentro, mi metto in testa alla fila, giro a sinistra e vado.
C'è un signore della non competititva accompagnato dalla figlia in bici.
Si sente cigolare da lontano. Intanto che li supero mi viene da dirgli che un po' di olio
non avrebbe fatto male. Simpaticissimo , mi guarda di storto, con disprezzo. Vabbè...
Guardo dove sia Maurizio e lui non c'è più.
Per un momento penso pure che mi abbia fatto un allungo assassino, poi realizzo che forse è scoppiato.
In realta si è messo a fare un po' come i vulcani...certo che se va a birre e vinello la sera prima.....
Comunque sia, se ne arriva dopo bello contento. Lui.
Per me inizia l'ennesimo periodo di incazzatura....vediamo ora in che modo farlo passare.
Buonanotte.

 
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mazzeib2giancarlo.balziavantindreoscurita1funzruilardamauriziocalpestarechilometristudiogaribaldimsvaokki_di_ghiaccio_79serimelaste86dglpodistetorinesimladetto
 

ULTIMI COMMENTI

più di là che di qua(?)
Inviato da: effetierre
il 30/05/2011 alle 21:59
 
Ma per un TO-PE tutta 'sta fatica? Ci salirò per una...
Inviato da: effetierre
il 24/02/2011 alle 11:42
 
credevo che i fenomeni da negozio fossero tipici del...
Inviato da: effetierre
il 24/02/2011 alle 11:39
 
fain tenks!
Inviato da: effetierre
il 24/02/2011 alle 11:35
 
Scusa per la tardiva.... butta così così. Non potrebbe mai...
Inviato da: avantindre
il 21/02/2011 alle 21:40
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom