Una bella scoperta in città

Post n°38 pubblicato il 04 Aprile 2018 da FILIPPO7777777
 
Foto di FILIPPO7777777

Buon giorno blogger, come va?

è vero.... è davvero da mooooolto tempo che non passavo di qui, ma oggi, colpito un pò da un fulmine di nostalgia e un pò da un cagnolino impertinente....ho deciso di condividere qui, in questa stanza 'privata' e anonima, un nuovo post.

Ebbene...ieri, mentre passeggiavo serenamente per le strade di un'antica città, pervaso dai pensieri della giornata, scrutando l'interno di un fabbricato commerciale in disuso, ho intravisto una frase scritta in un muro interno...quasi come fosse l'ultima frase lasciata come slogan di un'attività conclusa....non si sa come, non si sa perché, non si sa quando...

attraverso il vetro polveroso dell'ampia vetrina, si poteva leggere questa bella frese:

'L'Amore è lottare per stare vicini ed emozionarsi ad ogni sguardo'.

Da 1 a 10 quanto condividete questa frase?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

L'Amore Vero

Post n°37 pubblicato il 03 Luglio 2012 da FILIPPO7777777
 

 

Il Dialogo è Essenziale..

sia in un rapporto d'Amicizia sia in un rapporto d'Amore!

Esprimere quello che si ha Dentro,

Confrontarsi con la persona con cui si condivide la propria Vita,

mettere in gioco Se stessi e i propri Sentimenti

non è una cosa facile…

ma si ha la possibilità di Conoscere più nel Profondo chi ci è accanto!

 

Quando un rapporto d'Amore è Vero e Sincero

non esistono ombre..

quando si Condivide tutto nel bene e nel male,

quando si ha piena Fiducia l'uno nell'altra!

 

L'Amore è un sentimento Immenso,

troppo Speciale per perdersi dietro stupide ripicche o cose banali e scontate,

l'Amore è Anima, Mente, Cuore, Corpo..

in un rapporto Vero nessuna di queste cose esclude l'altra..

se il Legame è forte, è destinato a crescere

a Rafforzarsi ancora di più nel Tempo..

Le difficoltà, gli ostacoli, i momenti più duri

si possono Combattere, Superare,

ma solo se lo si vuole Davvero,

se Entrambi lo vogliono davvero!

Altrimenti non avrebbe alcun senso

Lottare da soli

per un Amore vissuto a Metà!!!

 

© Ilenia  

    alias "What.Dreams.My.Come"

 

Riconoscimento ad una giovane e speciale blogger, per queste sue sincere e veraci parole, capaci di toccare la mente ed il cuore di chi vive per l'Amore... sentimento immenso e speciale, che da un senso ed un valore ad ogni cosa.

Grazie, Ilenia

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Le cose più importanti

Post n°36 pubblicato il 18 Gennaio 2012 da FILIPPO7777777
 

 

bimbi

La vita è il bene più prezioso che abbiamo, in questo immagino tutti siamo d'accordo...

.. ed anche se per qualcuno, per vari motivi, può tramutarsi in un inferno,

è pur sempre fondamentale avere chiare in mete quali sono le cose più importanti,

quali sono le cose per cui vale la pena combattere con tutta l'anima, per ottenerle o per difenderle!

Quali sono le cose più importanti nella vita secondo voi?

Le ricondurreste soprattutto al mondo interiore o al mondo materiale?

Io penso che nei visi di questi 3 bambini si possano "leggere" quali sono le cose più importanti della vita... le "vedete" anche voi?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Non fuggirete mai da voi stessi!

Post n°35 pubblicato il 07 Ottobre 2011 da FILIPPO7777777
 

 

A voi anime che divorate e sfruttate l'altrui bontà, la sincerità e la limpidezza,

a voi che dell'invidia e dell'odio avete fatto il fulcro del vostro vivere,

a voi che infierite su anime innocenti,

a voi che non soffrite per aver infangato la dignità di anime pure che non potevano neanche  immaginare le vostre vere intenzioni,

a voi che vi crogiolate in un manto di falsità e di inganno,

a voi che non temete le conseguenze delle vostre azioni perché credete di non dover rendere conto a nessuno,

a voi che calpestate la dignità altrui come se fosse bere un bicchier d'acqua,

a voi che credete di aver capito tutto dalla vita,

a voi che apparentemente vivete senza timori, senza rimorsi, senza turbamenti,

a voi che siete la causa delle nostre sofferenze più grandi e profonde....

Ricordate questa cosa:

potete anche riuscire a sfuggire dal pagare le conseguenze delle vostre azioni, oggi,

ma non riuscirete MAI

a fuggire da voi stessi!!!

Sì, forse potete cambiare continente, potete cambiare città, potete camuffare la vostra identità, potete nascondervi in luoghi d'ombra, potete rimuovere dalle vostre menti le vostre turpi azioni, potete anestetizzare la vostra coscienza...

ma niente e nessuno vi allontanerà dal vostro peggior carnefice:

 VOI STESSI  !!!

Non conoscerete mai cosa significa l'Amore puro, la vera Amicizia, la gioia che deriva dal far spuntare il sorriso di un'anima triste, il piacere di un gesto disinteressato, la gratificazione che deriva dall'aver combattuto a denti stretti per una buona causa e ritrovarsi coerenti con se stessi, la gioia che deriva dal difendere e proteggere persone importanti, non capirete mai il valore ed il sapore che hanno i veri Valori della vita...

Rimanete pure lì, schiavi della vostra anima sudicia... carnefici di voi stessi...

...dalla gente come voi ci guardiamo molto bene!

 

Filippo 7777777

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

When a man like a woman

Post n°34 pubblicato il 21 Settembre 2011 da FILIPPO7777777
 

Man woman

 

"Se la femminilità stesse cercando un'amica, vorrebbe di certo te...

se la grazia stesse cercando una complice, sceglierebbe di certo te...

se io desiderassi uno spirito ilare, vorrei il tuo... spirito dietro al quale solo tu sai quante salite e quante difficoltà ha percorso prima di giungere qui proprio di fronte a me.

I tuoi occhi mi hanno catturato, stordito...sono come calamite, sono finestre attraverso i quali vedo un universo che desidererei conoscere...

la tua bocca, rugiada ristoratrice in mezzo al deserto ...

il tuo sorriso, luce che fa brillare i miei occhi ...

i tuoi movimenti, un viaggio eccitante ...

il tuo viso, lo specchio della tua anima ...

la tua voce, una melodia piacevole ...

You like me baby! ".

Fil

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

L'Amore... Vero

Post n°33 pubblicato il 10 Marzo 2011 da FILIPPO7777777
 

Alcuni si chiedono se esista l'AMORE VERO.. se esiste oppure  se è solo un miraggio che stiamo rincorrendo da sempre..

Altri sono certi della sua esistenza e ne sanno ben descrivere i lineamenti.. ma ciò nonostante ancora non l'hanno trovato in qualcuno con il quale condividerlo, per sempre..

Altri lo hanno trovato e non cambierebbero la loro vita con quella di nessun altro.. perché quel tipo di amore dà a loro tutto ciò di cui han bisogno.. .. ..

Si può far capire ad una persona ceca dalla nascita che cosa sia un tramonto? oppure il brillare delle stelle in una notte limpida d'estate? oppure  una variopinta alba mattutina dai brillanti e caldi colori? o il giocherellare di due gattini?..

Si può far capire ad una persona che è sorda dalla nascita che cosa significhi ascoltare lo scrosciare dell'acqua di una cascata, lo schioppetio della legna messa ad ardere nel caminetto, il sussurrare di una frase d'amore pronunciata in un orecchio? .. .. ..

Allo stesso modo, io credo che l'Amore Vero lo può apprezzare e dare solo chi è in grado ed ha la volontà di darlo!...

Poi trovarlo... trovarlo è più difficile, ma non impossibile!

E quando Lo si trova, tutto appare nuovo, i colori diventano più vivaci, i profumi più intensi e sublimi, nuovi suoni, nuove sensazioni e nuove emozioni...

e poi ci si chiede, ma quanto durerà? 

Se l'Amore è vero e condiviso, potrà durare per sempre!

Cosa dite sono un sognatore?  .. .. ..

Dedico queste canzoni a chi stà cercando l'Amore Vero e a chi ha la fortuna di averlo già trovato e a chi Lo conosce bene dentro al proprio cuore che brilla!

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Saluto all'Alba

Post n°32 pubblicato il 18 Febbraio 2011 da FILIPPO7777777
 

SALUTO  ALL' ALBA

 

Guarda il giorno che nasce!

Poiché è la vita, la vera vita della vita.

Nel suo breve corso

posano tutte le verità e le ricchezze della tua esistenza:

la gioia della crescita,

la gloria dell'azione,

lo splendore del compimento.

Poiché ieri non è che un sogno,

e il domani soltanto una visione.

Ma l'oggi vissuto bene rende

ogni giorno trascorso un sogno

di felicità!

e ogni domani una visione di speranza.

Guarda perciò attentamente il giorno che nasce!

Questo è il saluto all'Alba.

 

(Kalidasa, drammaturgo indiano)

Non dimentichiamo MAI la preziosità della Vita

e delle meraviglie che ogni giorno ci sono donate...

a volte siamo noi a non apprezzarle abbastanza,

a volte corriamo così veloci che il paesaggio scompare,

a volte non troviamo il tempo di fermarci ed osservare,

respirare a pieni polmoni e di vivere in modo soddisfacente

l'oggi, il qui ora!

Filippo7777777

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Innocente fiore sbocciato al mattino

Post n°31 pubblicato il 12 Gennaio 2011 da FILIPPO7777777
 

 

 

 

Come un delicato e innocente fiore che sboccia al mattino e

che cresce, nutrito dal calore del sole e dall’acqua di cui è sazio il terreno,

così tu venisti al mondo

e ti nutrivi del calore di colei che ti partorì e dell’acqua delle sue espressioni d’amore.

Eri abitante di un paradiso indescrivibile, nulla ti mancava…

C’erano solo: amore vero, sorrisi sinceri, sguardi benevoli ed un calore rassicurante che ti avvolgeva l’anima.

Non te ne rendevi conto ancora, ma… tu stavi vivendo!

 

E poi cos’è successo?…. come un lampo a ciel sereno……

la luce si mutò in dense tenebre oscure e minacciose,

il terreno, su cui poggiavi i tuoi piccoli piedi, in un percorso colmo di profondi dirupi e di bestie selvagge in agguato pronte a divorare, pronte a sbranare la tua anima.

 

Oscurità, smarrimento e violenza ti hanno avvolto,

senza che tu le avessi volute,

senza che tu le avessi invocate,

senza che tu le avessi meritate…

Come può un bimbo meritare tutto questo dolore, come!?

Come può un essere umano infliggere tante afflizioni ad un bambino inerme?!

 

Tu credevi esistessero solo i tuoi giochi,

solo i tuoi genitori, solo la tua felicità e

tanto tempo per poter fare molte cose belle e…

e ridere e ridere ancora...

e veder volare bolle di sapone in aria e scoprire nuove gioie.

 

E poi cos’è successo, che cosa?

Dentro ad un tunnel buio sei stato costretto a camminare…

non c’erano porte, ne finestra alcuna…

l’aria era viziata e nulla e nessuno la voleva far cambiare.

 

Sei stato considerato come tu fossi un semplice corpo estraneo,

come tu fossi una spina che si infila nella carne e che procura dolore…

un corpo estraneo al quale mostrare un volto inasprito dall’odio,

o camuffato dietro ad una maschera di ipocrisia,

e sul quale scagliare l’odio causato dalle frustrazioni di individui che non le sapevan dominare,

ma che anzi, avidamente se ne nutrivano come lupi affamati di carne eccitati alla vista della preda;

solo per saziare l’avidità delle loro frustrazioni personali…

 

hanno reso duro il loro cuore come il cemento, insensibile come carne priva di nervature,

han lasciato che cattivi motivi, come semi maligni, penetrassero nel loro cuore con profonde radici,

come cancrena, tale da non sentire affatto il dolore che causavano…

le loro orecchie non udivano il tuo pianto, no!

i loro occhi non hanno provato commiserazione di fronte al tuo terrore, al tuo smarrimento, no!

Perché l’invidia, l’odio e la frustrazione avevano accecato le loro menti!

 

E tu non capivi come potessero dei “sorrisi” lasciarti turbato dentro,

era come respirare aria limpida ma infetta, avvelenata, infuocata…

incontrare un “amico” e sentire sul petto il dolore di un fendente.

 

Tu non sapevi dargli un nome, ma eri certo che queste cose esistevano anche se invisibili…

erano odio, invidia e ipocrisia…

 

Ciò scorreva imperterrito come se fosse tutto normale, come se fosse ordinario,

e tu l’hai dovuto accettare come tale!

 

Sei stato considerato un cane bastardo da punire

da sprangare, da bastonare, da deridere, da trascinare come con una corda legata ad un’automobile in corsa, che corre corre corre e quando poi la forza ti mancava e perdevi il passo…

il logorio della carne eri tu a sentirlo!

 

E non c’era alcun soccorritore….

Nessuno capace di fermare tali ferocità, tale follia, nessuno che vedeva il danno e le sofferenze che turbavano il tuo cuore.

 

Ma come si fa a ridere di tutto questo…come?!

Come si può commettere tali azioni e poi dimenticare tutto?!  come se niente fosse stato!

 

L’odio, l’invidia e la perversione,

è vero sono dentro al cuore e possono non lasciare alcuna scia visibile agli occhi,

ma oggi tu ancora ne senti gli effetti.

 

Chi ti ripagherà per questo ingiusto trattamento?

Chi potrà ridonarti un’infanzia ed una gioventù spensierata, felice e serena?

Possono queste cose davvero scorrere come semplice acqua sotto ad un ponte,

nonostante il suo tetro colore?

 

Oh, svegliatemi…..

svegliatemi e ditemi che è stato solo un brutto sogno…

ditemi che è stato solo un brutto incubo, da dimenticare….

ditemi che sono ancora bambino e che volete giocare con me…

ditemi che queste cose non esistono nel mondo e che tutti i bambini sono felici

con genitori amorevoli e con vicini di casa gentili….

e ditemi che tutti rispettano il mio diritto di vivere una vita serena e felice…

ditemi……

per favore ditemi!

 

Rivoglio il mio paradiso!

Vi prego!

Lo rivoglio!!!

…. ….. ….. ….. ….

Ed io dico:

“Corri bambino, corri… quel prato fiorito è tutto per te…

non piangere più, no, perché oggi puoi difenderti;

non dovrai più soccombere a quei mostri pieni di odio, invidia ed ignoranza…

Rimani con me e io ti difenderò dal male….

perché nessuno ha diritto di offendere la tua innocenza, la tua purezza, la tua fragilità, la tua sincerità!

NESSUNO!!!

 

©  Filippo7777777

 

 

 

Questa mia poesia l’ho scritta pensando alla vita reale di alcuni bambini… che hanno dovuto lottare sin da piccoli e non han vissuto un'infanzia facile, che hanno dovuto scoprire troppo presto alcune crude verità che appartengono al mondo dei “grandi”.

E l’ho scritta anche come riflessione, su quanto importante sia proteggere i bambini, queste giovani creature che hanno molto da insegnare a noi “grandi”.

Perdonate i forti toni che ho usato.... ma di fronte a certi temi, non si può proprio farne a meno...

GENITORI sviluppate e mantenete un buon dialogo con i vostri figli, prendetevi cura delle loro fragilità e non sminuite mai i loro problemi... così si sentiranno sempre da voi amati e liberi di farvi sapere ogni cosa che li turba, ogni cosa che potrebbe rappresentare un reale pericolo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Bionde VS More... ma anche Rosse

Post n°30 pubblicato il 01 Dicembre 2010 da FILIPPO7777777
 

Mi chiedevo se fosse il caso di fare o di non fare un post frivolo ogni tanto....

così mi son deciso a fare questo post frivolo al fine di scoprire chi vince tra Bionde More e Rosse che passano a leggere il mio blog  ....

è pertanto un post dedicato solamente alle donne ....

ognuna di voi è invitata a scrivere qual'è il proprio colore di capelli attuale, così che a fine gara scopriremo se questo blog è letto più da Bionde , da More   oppure da Rosse 

PAM!!!!  si dia inizio alla gara.......

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Poesia d' Amore: Un Universo Paziente

Post n°29 pubblicato il 09 Novembre 2010 da FILIPPO7777777
 

Care lettrici, visto che non disdegnate il mio lato sensibile   perché siete delle anime sensibili....

e visto che oggi, non sò perché, ma sono in vena di poesie e mi è venuta l'ispirazione....

ho deciso di pubblicare una poesia che ho appena pensato e messa per iscritto proprio oggi!

Spero che vi piaccia.....

Il tema????    ma ovvio: è l' Amore, o meglio...la persona che attendi da una vita....

Qual'è il titolo? .... mmm .... mmm....

 

 

UN  UNIVERSO  PAZIENTE

****

 

Dove sei?

Dove?

 

Chi ha legato le tue mani?

Chi ha bendato i tuoi occhi?

 

Chi ha deciso per noi che non dobbiamo incontrarci, chi?!

 

Io non temo nessuno!

ne il tempo, ne le distanze,

ne le diversità, ne coloro che architettano il male.

 

Supererò per te il tempo, riempirò le distanze,

trarrò forza dalle diversità e ti proteggerò da chi invidierà il nostro amore.

 

Il nostro incontro non sarà casuale, no!

Il nostro incontro sarà l’unione di due forti e risolute volontà.

 

2 volontà che appartengono a

2 mondi diversi ma assai vicini, assai affini…

 

Quando quella coltre si dissolverà,

allora, tu potrai vederlo….

 

vedrai un universo intero

inesplorato, lì per te,

che attende solo te per dischiudersi.

 

Io non ho cercato una donna qualsiasi,

ed è per questo che sono ancora qui ad aspettarti.

 

La mia vita non è degna d’esser vissuta se non per Amore,

e se non potrò avere il tuo Amore, allora non conoscerò mai,

non comprenderò mai, cosa significa veramente Vivere....

 e così continuerò a Sopravvivere,

nella paziente attesa che tu riesca a sciogliere quel laccio dalle tue mani e quella benda dai tuoi occhi...

Solo tu lo puoi fare adesso!

 

 

Copyright  Filippo 7777777

****

   

http://video.google.com/videoplay?docid=-4190722810055964041#docid=-3135088975546291414

******

  

http://www.youtube.com/watch?v=0U4ZL2TokJM&feature=related 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »
 
 

Buoni sentimenti

 

Per fare 1 break e 2 salti

 

POTENZA DEL CORAGGIO

 

Dedicata a chi amate di più

 

Tag

 
Citazioni nei Blog Amici: 12
 

Ultime visite al Blog

Atena.88Rainbowgirl88PoeticareMusicaleFILIPPO7777777wonderful.life_83cetrulo0Baci_Amoreilmondodigrethelroadkingfilnicole_clownilciaddileta.deantonellacosentino84elavelavortex17
 

Ultimi commenti

 

Per non dimenticare

 

 

POESIA

Alla sera
Forse perche' della fatal quiete
tu sei l'immago, a me si cara vieni,
o Sera! E quando ti corteggian liete
le nubi estive e i zeffiri sereni,
e quando dal nevoso aere inquiete
tenebre e lunghe all'universo meni,
sempre scendi invocata, e le secrete
vie del mio cor soavemente tieni.
Vagar mi fai co' miei pensier su l'orme
che vanno al nulla eterno; e intanto fugge
questo reo tempo, e van con lui le torme
delle cure onde meco egli si strugge;
e mentre guardo la tua pace, dorme
quello spirto guerrier ch'entro mi rugge.

(Ugo Foscolo)
 
 
who's _nline
 

I VISITATORI