Creato da io_folle_mente_io il 10/07/2013

folle_mente_vivo

la follia in ogni sua forma in ogni suo aspetto

 

senza te...

Post n°14 pubblicato il 09 Ottobre 2013 da io_folle_mente_io

Cento giorni mi hanno reso più vecchio 
dall'ultima volta che ho visto il tuo grazioso viso 
Mille bugie mi hanno reso più freddo 
e non penso di poter guardare alle cose nello stesso modo 
Ma tutte le miglia che ci separano 
scompaiono ora che sto sognando il tuo viso

 

 

 
 
 

...l'amore...il nostro...

Post n°13 pubblicato il 09 Ottobre 2013 da io_folle_mente_io

Bene sei entrato nel cuore
Però ci vuoi abitare
Mi chiedi il permesso
Ed io non so che dire
Premetto che prima
alla parola amore
Tremavo
Ora che vivo la storia più libera del mondo
Che sento nell'aria il bene più profondo
A volte ho paura che crolli tutto quanto
Non è razionale non lo puoi spiegare
Tremano le gambe
Mentre ride il cuore
Chiudi la finestra
che c'è troppo sole anche quando piove
Anche quando piove
Meraviglioso amore mio
Meraviglioso come un quadro che ha dipinto Dio
Con dentro il nostro nome
Meraviglioso amore mio
Bisogna averne cura
Stringiti forte su di me
Così non ho paura mai
Così non ho paura mai
Bene facciamo progetti
per questa nostra vita
Che ha tanti difetti
ma a volte va in salita
Ma in due la fatica diventa circostanza
Non è razionale non lo puoi spiegare
Tremano le gambe
Mentre grida il cuore
Chiudi la finestra
che c'è troppo sole
anche quando piove
Anche quando piove
Meraviglioso amore mio
Meraviglioso
come un quadro che ha dipinto Dio
Con dentro il nostro nome
Meraviglioso amore mio
Bisogna averne cura
Stringiti forte su di me
Così non ho paura mai
Così non ho paura mai
Meraviglioso amore mio
Meraviglioso
come un quadro che ha dipinto Dio
Con dentro il nostro nome
Meraviglioso amore mio
Bisogna averne cura
Stringiti forte su di me
Così non ho paura mai
Così non ho paura mai
Così non ho paura mai.

 
 
 

...cosa non farņ...

Post n°12 pubblicato il 07 Ottobre 2013 da io_folle_mente_io

Cosa non farò per farmi amare
Cosa non farò per dirti che
Cosa non farò per quest'amore
Per dirti cosa sei per me

Dormo ancl'inferno solo in questa stanza
Dove al buio i sogni vanno via
Resta solo il peso della mia 
Malinconia

L'amore non si spiega
Fa girare il mondo e poi
Se non c'è diventa tutto inutile 

Non puoi farne a meno mai
Nemmeno quando poi
Sarà solo silenzio e freddo tra di noi 

E volando superando i monti
Verso cieli bianchi di libertà
E volando finchè tutto il mondo
Solamente un punto sembrerà

E l'inferno cosa non farò per amare
Cosa non farò per te
Tu sola sei l'amore
Tu sola sei per me

Dimmi che vorrai stare al mio fianco
Dimmi che sarai solo per me
Dimmi che consolerai il mio pianto
Ed io vivrò solo per te

Dammi anche l'inferno solo un po' di tempo
Giusto quanto basta perché poi
Torni anche l'inferno tutto come prima 
Tra di noi

E volando superando i monti
Verso cieli bianchi di libertà
E volando finchè tutto il mondo
Solamente un punto sembrerà 

E l'inferno cosa non farò per amare
Cosa non farò per te
Stella del mio cuore
Splendi su di me

E l'inferno cosa non farò per amare
Non mi chiedere perché
L'amore non si spiega
Tu sola sei per me

 

 
 
 

TU....

Post n°11 pubblicato il 07 Ottobre 2013 da io_folle_mente_io

Se, ti chiedessero se c'è, qualcuno che ti ha amata al punto di pensare che poi in cambio non voleva niente, tranne fossi felice, che ti lasciasse in pace e di riaverlo accanto per fargli capire che per te, non è mai abbastanza, no non è mai abbastanza, scusa se ti interrompo, ma forse non ti rendi conto che per me, non esiste il mondo perchè per prima esisti tu.

Tu che mi attraversi e tu, tu che di stelle vesti il cielo e mi convinci che di te non ne avrò mai abbastanza.
E tu, ciò che poi non ti aspetti, tu che piangi e non nascondi niente, neanche quando dici che hai sbagliato e vuoi cambiare, tu, così forte e sola, tu...

Tu, così diversa e uguale, tu campo di girasoli accendi i miei sorrisi, quando prima di spogliarti dici che, di me tu ti vergogni e cambi espressione e dici amami più forte e fai tremare il mondo, ma non capisci che, non esiste il mondo, perchè per prima esisti tu.

Tu che mi attraversi e tu, tu che di stelle vesti il cielo e mi convinci che di te non ne avrò mai abbastanza.
E tu, ciò che poi non ti aspetti, tu che piangi e non nascondi niente, neanche quando dici che hai sbagliato e vuoi cambiare...

Tu, tu che mi attraversi e tu, ciò che poi non ti aspetti, mi convinci che di te non ne avrò mai abbastanza...



 
 
 

...mi č venuto un pensiero...

Post n°10 pubblicato il 27 Settembre 2013 da io_folle_mente_io

"Trovavamo il nostro ritmo, l’equilibrio tra la mia impazienza e il suo gustare lentamente il piacere. Il tempo passava senza che ci staccassimo. Senza che ci fermassimo. Sotto di lui, sopra di lui, al suo fianco, di pancia, in ginocchio. Tra una posizione e l’altra mi ripeteva la sua solita frase. “Mi è venuto un pensiero”. Non era mai a corto di idee, lui, ed io amo la filosofia, il mondo delle idee e dei pensieri."

                                                              La prova del miele di Salwa Al-Neimi

 

 
 
 
Successivi »