Creato da forddisseche il 03/01/2008
Un sorriso , un po di musica per pensare un pò.
 

Benvenuti :)

.

 

MUSICA ITALIANA



 

Contatta l'autore

Nickname: forddisseche
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 62
Prov: FG
 

Peschici 24/lug/2007 per non dimendicare

 

 

Pizzomunno con gerani rossi.

 

 
Pizzomunno

Lungo il tratto meridionale della costa viestana, ritroviamo una piccola spiaggia che deve il suo nome all’ imponente faraglione che dalle acque cristalline si erge sovrano a sorvegliare la città ed i suoi abitanti: la Spiaggia del Pizzomunno.

Qui sembra aver avuto luogo un’ interessante e fantastica vicenda che ha come protagonisti due giovani innamorati , entrambi originari di Vieste .

Pizzomunno , giovane ed attraente pescatore, e Cristalda , ragazza bellissima dai lunghissimi capelli color dell’ oro, si amavano teneramente e vivevano nella convinzione che nulla al mondo potesse intaccare un sentimento tanto forte e sincero.

Ogni sera, Cristalda scendeva in spiaggia per salutare il suo bel Pizzomunno prima che con la sua barca andasse incontro al mare aperto.

Ogni notte, in mare, Pizzomunno riceveva la visita delle sirene che cercavano di ammaliarlo con i loro canti soavi. Le regine del mare desideravano ardentemente che Pizzomunno diventasse il loro re ed amante.

Il giovane, però, non cedette mai alle avance delle sirene tentatrici , avendo già donato il suo cuore alla candida Cristalda.

I reiterati rifiuti del giovane, scatenarono la furia delle sirene .

Una sera, le sirene raggiunsero i due amanti sulla spiaggia ed aggredirono Cristalda con grande ferocia, inghiottendola nelle profondità del mare.

Pizzomunno
fu colto da un dolore devastante, talmente grande da pietrificarlo per sempre.

Il giorno seguente, i pescatori di Vieste trovarono Pizzomunno pietrificato sulla roccia che oggi porta il suo nome.

La leggenda vuole che, ogni cento anni, Cristalda riemerga dalle profondità del mare per incontrare Pizzomunno e rivivere con lui l’ emozione di una notte d’amore sulla spiaggia che li fece incontrare.

 

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
LA LEGGE
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'.

Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Le immagini usate sono prese dalla rete
Per qualsiasi esigenza di copyright contattatemi privatamente.
 

OndaRadio - Redazione San Nicandro Frequenza FM

OndaRadio - Redazione San Nicandro
Frequenza FM 100.9

Ascolta la radio in diretta streaming
Servizio in fase di test, per le segnalazioni info@sannicandro.org

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Premio

 

Premio brillante Weblog

(perché valorizza la sua terra, il Gargano).

premiato da,

http://digiland.libero.it//profilo.phtml?nick=ferrarazzo

 

 

 

Tarantella del Gargano - Stupenda versione

 

 

Meteo Gargano

 

ondaradio la radio del Gargano

http://ondaradio.info/

Ondaradio la radio del Gargano.

 

Programmi tv

 

tv.zam.it

 

 

Ultime visite al Blog

forddissechelelloquitaQuartoProvvisoriolaboratoriotvalodaSerieA24filiditempogennarotedescofranco_oddoamenestrinaYuliviidonmichelangelotondofrutto.dibosco.iofrancescolastrico
 

Ultimi commenti

Promontorio del Gargano

Il più delle volte si pensa che la storia antropologica ebbe inizio sul promontorio del Gargano con l'apparizione dell'Arcangelo Michele più di sedici secoli or sono quando ancora il Cristianesimo conviveva con le allora attuali religioni pagane. Ma se analizziamo le carte romane si nota che gli insediamenti sedentari sono precedenti all'apparizione dell'Arcangelo e si trovavano sulla costa e ai piedi del sontuoso monte (Ergitium ,Sipontum ,Merinum ,Teanum , ,Apulum ,Urium).
Si trovano degli insediamenti umani persino precedenti a questi ultimi, ma bisogna risalire addiritturà all'età del bronzo, tanto è vero che lungo la provinciale che collega Foggia con San Marco in Lamis, a qualche chilometro da Borgo Celano, in zona"Chiancata La Civita-Valle di Vitturo"  è stato ritrovato la necropoli più antica della intera Europa. Altre testimonianze sono date dagli insediamenti rupestri e dalla innumerevole presenza di oggetti litici e di mura megalitiche che si sono scoperti nel corso degli anni sul Gargano.
 

Area personale

 


Listener

 

San Giorgio protettore di Vieste.

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

Toro seduto

 

Per noi i guerrieri non sono quello che voi intendete. Il guerriero non è chi combatte, perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro. Il guerriero per noi è chi sacrifica sé stesso per il bene degli altri. È suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a sé stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell'umanità.

Toro seduto

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Hotel Gabbiano Vieste

 

Messaggi di Ottobre 2021

ECCELLENZA – Atletico Vieste corsaro a Trinitapoli, un bolide di Colella decide la gara Ultimo aggiornamento Ott 24, 2021

Post n°28757 pubblicato il 24 Ottobre 2021 da forddisseche

ECCELLENZA – Atletico Vieste corsaro a Trinitapoli, un bolide di Colella decide la gara 

 
76
 
 

Strepitoso successo dell’Atletico Vieste che espugna il “Via del Mare” di Trinitapoli, battendo per 1 – 0 il Di Benedetto Trinitapoli, squadra ben organizzata che ambisce al successo finale. Ma l’Atletico Vieste oggi è stato ben superiore agli avversari, sfoderando il bel calcio e andando in rete al 32′ con un bolide del capitano, Angelo Colella, dal limite dell’area di rigore, su assist di Simone Ricucci. Numerose le occasioni successive che hanno portato i garganici a sfiorare, con merito, il raddoppio. Vittoria pesante sotto tutti gli aspetti, classifica e morale in primis.

 

RISULTATI 7^ GIORNATA

 

BARLETTA 1922 4 – 1 REAL SITI
CITTA’ DI MOLA 1 – 1 CORATO CALCIO
DI BENEDETTO TRINITAPOLI 0 – 1 ATLETICO VIESTE
MANFREDONIA CALCIO 1932 3 – 2 UNIONE CALCIO BISCEGLIE
SAN MARCO 1 – 1 BORGOROSSO MOLFETTA
SAN SEVERO CALCIO 3 – 0 VIGOR TRANI CALCIO
TEAM ORTA NOVA 2 – 1 CANOSA

CLASSIFICA

 

1 BARLETTA 1922 21
2 CORATO CALCIO 16
3 SAN SEVERO CALCIO 16
4 CITTA’ DI MOLA 14
5 UNIONE CALCIO BISCEGLIE 12
6 MANFREDONIA CALCIO 1932 11
7 DI BENEDETTO TRINITAPOLI 11
8 TEAM ORTA NOVA 10
9 ATLETICO VIESTE 8
10 REAL SITI 6
11 BORGOROSSO MOLFETTA 5
12 SAN MARCO 4
13 VIGOR TRANI CALCIO 4
14 CANOSA 0

 

PROSSIMA

 

ATLETICO VIESTE – BARLETTA 1922
BORGOROSSO MOLFETTA – CITTA’ DI MOLA
CANOSA – SAN SEVERO CALCIO
CORATO CALCIO – TEAM ORTA NOVA
DI BENEDETTO TRINITAPOLI – MANFREDONIA CALCIO 1932
REAL SITI – VIGOR TRANI CALCIO
UNIONE CALCIO BISCEGLIE – SAN MARCO

 
 
 

MANFREDONIA – Da Barletta per pescare ricci di mare, denunciato dalla Guardia costiera Il Ott 24, 2021

Post n°28756 pubblicato il 24 Ottobre 2021 da forddisseche

MANFREDONIA – Da Barletta per pescare ricci di mare, denunciato dalla Guardia costiera 

 
102
 

Nella serata di ieri i militari della Guardia Costiera di Manfredonia, hanno portato a termine un operazione di polizia finalizzata al contrasto della pesca abusiva.
In particolare, una segnalazione telefonica pervenuta alla sala operativa, avvertiva circa la presenza di due soggetti “sospetti” all’interno del porto di Manfredonia verosimilmente intenti alla pesca sportiva illecita. Dalla sala operativa veniva disposto l’invio in zona di una pattuglia terrestre per accertare la veridicità della segnalazione.
Dalle verifiche poste in essere i militari intervenuti accertavano la presenza di un pescatore subacqueo che aveva da poco terminato la sua battuta di pesca, rinvenendo nell’auto condotta dallo stesso un elevato quantitativo di ricci di mare (più di 300). La normativa prevede la cattura massima di 50 esemplari.
Al pescatore abusivo, proveniente da Barletta, veniva elevata una sanzione amministrativa di 2.000 euro, unitamente al sequestro di tutti gli esemplari di riccio di mare (Paracentrotus lividus) che venivano, successivamente rigettati in mare in quanto ancora in stato vitale. Veniva altresì elevata una sanzione amministrativa di importo pari a 102,00 euro per sosta ed ingresso nel porto, in quanto privo di permesso di accesso. I controlli, fanno sapere dalla Guardia Costiera di Manfredonia,
proseguiranno anche nei prossimi giorni

 
 
 

VIESTE – Stasera in auditorium San Giovanni concerto pianistico con Michael Berardi Ultimo aggiornamento Ott 24, 2021

Post n°28755 pubblicato il 24 Ottobre 2021 da forddisseche

VIESTE – Stasera in auditorium San Giovanni concerto pianistico con Michael Berardi 

 
50
 

Continua l’attività concertistica per l’anno 2021 dell’Associazione Musicale Culturale NUOVA DIAPASON di Vieste, giunta quest’anno al 25esimo anno di attività e alla cui presidenza vede la prof.ssa Maria Candelma.
All’attività didattica, l’associazione NUOVA DIAPASON di Vieste, ha sempre affiancato un’attività di divulgazione musicale sul territorio con l’organizzazione di eventi artistico – musicale di notevole spessore.
Il Recital pianistico in programma per stasera, domenica 24 ottobre, presso l’auditorium San Giovanni di Vieste, vede l’esibizione di una eccellenza tutta viestana: il musicista Michael Berardi.
Michael Berardi, inizia gli studi pianistici all’età di 8 anni all’interno dell’associazione musicale e culturale Nuova Diapason di Vieste sotto la guida dei maestri Maria Candelma e Pietro Loconte. Cresce all’interno dell’associazione e ha modo di mettersi alla prova con importanti maestri del panorama musicale nazionale ed internazionale. Dal 2018 è inoltre iscritto al triennio di I livello presso il conservatorio di musica U. Giordano di Foggia sotto la guida del M. Stefania Argentieri e parallelamente segue corsi di perfezionamento con i maestri A. Soldano e P. Camicia presso la European Arts Academy Aldo Ciccolini. Attivo nell’attività solistica e cameristica si esibisce in alcuni dei festival più importanti sul territorio e in diverse rassegne concertistiche come le Corti di Capitanata di Foggia, il teatro Savoia di Campobasso e il palazzo Beltrani di Trani. Vince nel 2021 il L. Spezzaferri di Verona e si classifica al 2 premio nel prestigioso concorso cameristico Premio Crescendo di Firenze. Si esibisce inoltre con l’orchestra nel Carnevale degli Animali di Camille Saint Saens nello stesso anno e partecipa alla rassegna concertistica 2021 della Fondazione Ciccolini.
In programma per stasera brani di grande spessore musicale e di natura virtuosistica con musiche di Mozart, Schumann e Rachmaninov, che evidenzieranno il talento musicale e virtuosistico di questo artista.
La cittadinanza tutta è invitata al concerto che si terrà stasera alle ore 19.15 presso l’auditorium San Giovanni di Vieste, sala adiacente alla Basilica Cattedrale, una sala oggi accogliente e restaurata, che aiuterà ancora di più ad apprezzare la bellezza della musica
L’ingresso al concerto, dalle ore 18.45, sarà libero ma con green pass
Info: FB nuova diapason _ www.nuovadiapason.it_ 338-3590820

 
 
 

ATLETICO VIESTE – A Tinitapoli alla ricerca di punti salvezza Il Ott 24, 2021

Post n°28754 pubblicato il 24 Ottobre 2021 da forddisseche

ATLETICO VIESTE – A Tinitapoli alla ricerca di punti salvezza 

 
31
 

La settima giornata entra nel vivo di un campionato che già si inscrive nella storia dell’Eccellenza pugliese soprattutto dopo la decisione anomala degli uffici federali di cancellare il traguardo dei playoff di fine stagione per dare vita a un duello al vertice tra pochi eletti che compromette fin da ora sogni e speranze di molte squadre.
Ma questa è un’altra storia.
Il Vieste prova adesso l’arrembaggio sul Tavoliere in casa della Di Benedetto, avversario decisamente ostico in salsa argentina ancora imbattuto tra le mura amiche che proverà ad approfittare delko scontro diretto tra Mola e Corato in chiave alta classifica.
Mister Sollitto di certo non resta a guardare, recuperando al massimo tutte le forze disponibili tra i suoi leoni biancazzurri senza sottovalutare un avversario sulla carta superiore per dar vita a un match decisamente hype sul piano tattico e ricco di spunti.
Domenica 24 Ottobre ore 15,30 appuntamento al Comunale di Trinitapoli,arbitra l’incontro il signor Schifone di Taranto, assistito dai colleghi Grimaldi e De Marzo, match visibile in diretta televisiva e via Facebook sui canali di Gargano TV e Antenna Sud.
Matteo Simone
Ufficio stampa Atletico Vieste

 
 
 

VIESTE – Avviso: interruzione idrica in contrada Defensola per rottura tronco principale Ultimo aggiornamento Ott 23, 2021

Post n°28753 pubblicato il 23 Ottobre 2021 da forddisseche

VIESTE – Avviso: interruzione idrica in contrada Defensola per rottura tronco principale 

 
106
 
 

Acquedotto pugliese informa i cittadini residenti nella zona “Defensola” dell’abitato di Vieste, che nella giornata di oggi, sabato 23 ottobre, potrebbe verificarsi l’interruzione o un calo di pressione nell’erogazione di acqua potabile a causa di una improvvisa e non prevedibile rottura del tronco in zona “San Lorenzo”, sulla strada provinciale 52 per Peschici (come da foto). I tecnici sono già al lavoro per ripristinare nel più breve tempo possibile la normale erogazione idrica. I disagi riguarderanno solo ed esclusivamente la rete pertinente la Zona Defensola e non interesseranno il resto dell’abitato di Vieste.

 

 
 
 

Formazione Fracarro Passaggio al DVB-T2 Il nuovo appuntamento di formazione sul passaggio allo standard DVB-T2

Post n°28752 pubblicato il 23 Ottobre 2021 da forddisseche

 
Gli argomenti
 
  • Refarming 2021-2022: cortese partecipazione RAI
  • Come cambia l'impianto di ricezione terrestre
  • Come proteggere il segnale dagli interferenti 5G e 4G LTE
 
La partecipazione come sempre è gratuita, previa iscrizione tramite l'apposito modulo. Il link per accedere al corso sarà inviato ai partecipanti la mattina stessa dell'evento. 
Formazione Fracarro
Passaggio al DVB-T2


 
Il nuovo appuntamento di formazione sul passaggio allo standard DVB-T2 sarà arricchito dalla gradita partecipazione di RAI, che illustrerà le novità legate al segnale Digitale Terrestre. 
 
 
WEBINAR Passaggio DVB-T2
Mercoledì 27 ottobre
ore 17.00-18.00
 


 
 
 

GARGANO – Malore a bordo della “Costa Deliziosa”, crocierista soccorsa dalla Guardia costiera Il Ott 22, 2021

Post n°28751 pubblicato il 23 Ottobre 2021 da forddisseche

GARGANO – Malore a bordo della “Costa Deliziosa”, crocierista soccorsa dalla Guardia costiera 

 
163
 

 Nel pomeriggio di oggi, la Sala Operativa della Direzione Marittima di Bari riceveva una richiesta di soccorso da parte della nave da crociera Costa Deliziosa relativa a una signora di circa ottanta anni con un presunto infarto in corso.

La nave da crociera, partita dal porto di Bari e diretta a Monfalcone, si trovava a circa 30 miglia al largo del Gargano, quando il medico di bordo, coadiuvato a distanza dal personale specializzato del Centro Internazionale Radio Medico (C.I.R.M.), disponeva il trasferimento della malcapitata presso una struttura ospedaliera per le necessarie verifiche e cure del caso.

 

La sala operativa della Guardia Costiera di Manfredonia, coadiuvata dal 6° M.R.S.C di Bari, coordinava le operazioni di trasbordo della passeggera infortunata sulla motovedetta S.A.R. CP 880, partita dal porto di Vieste. La malcapitata, una volta giunta nel porto di Manfredonia a bordo dei mezzi della Guardia Costiera, veniva affidata alle cure del personale medico del 118 precedentemente allertato che trasportavano la stessa presso il locale nosocomio.

 
 
 

Calcio, Serie C: il Bari sfida la Virtus Francavilla Fontana, il Foggia ospita il Taranto 10/22/2021

Post n°28750 pubblicato il 22 Ottobre 2021 da forddisseche

Calcio, Serie C: il Bari sfida la Virtus Francavilla Fontana, il Foggia ospita il Taranto
 

FRANCESCO LOIACONO - Nell’ undicesima giornata di andata del Girone C di Serie C Domenica 24 Ottobre il Bari alle 17,30 sfida al “Giovanni Paolo II” la Virtus Francavilla Fontana nel primo derby pugliese. I biancorossi cercano la vittoria per consolidare la vetta. Il Monopoli alle 14,30 gioca al “Ceravolo” col Catanzaro. I biancoverdi devono ottenere un successo per avere una continuità di risultati. 

Il Foggia affronta allo “Zaccheria” il Taranto nel secondo derby pugliese. I dauni hanno come obiettivo i tre punti per confermarsi al terzo posto. Gli jonici non possono permettersi un passo falso per restare in zona play off. L’Andria non possono concedere punti importanti al “Degli Ulivi” alla Turris per risalire in classifica.

 
 
 

Gargano méta turistica privilegiata, anche per le bellezze del Parco Nazionale Il Ott 20, 2021

Post n°28749 pubblicato il 20 Ottobre 2021 da forddisseche

Gargano méta turistica privilegiata, anche per le bellezze del Parco Nazionale 

 
142
 foto: archivio Internet 

Il Gargano si conferma una delle mete preferite dai turisti che questa estate hanno scelto la Puglia per trascorrere le proprie vacanze. Il Gargano e il Salento sono, infatti, le aree che hanno visto aumentare la propria quota di incoming tra il 2019 e il 2021. L’estate 2021 è stata da record per la regione, confermando le previsioni di inizio stagione sulla base dei dati relativi alle prenotazioni, ed ha visto anche un graduale ritorno degli stranieri (+1,5% di presenze rispetto al 2019) e la provincia di Foggia – nella quale spiccano i comuni di Vieste, Peschici e San Giovanni Rotondo – si conferma tra le destinazioni pugliesi preferite dai turisti.

In questo contesto positivo, l’azione che porta avanti il Parco Nazionale del Gargano risulta centrale per la tutela e valorizzazione di un’area così ricca in patrimonio ambientale e culturale – materiale e immateriale – ma delicata per gli equilibri ecosistemici. Nonostante quello del Gargano sia, infatti, un territorio ancora prevalentemente conosciuto come meta balneare, nel territorio del Parco, di ben 120mila ettari, borghi caratteristici e centri storici si alternano a mare, boschi, laghi e zone umide, componendo un luogo ricco di biodiversità oltre che di bellezze paesaggistiche.

“Una importante occasione – secondo il preside

 
 
 

Avviso importante ai telespettatori Salva Invia ad un amico Stampa Avviso importante ai telespettatori

Post n°28748 pubblicato il 20 Ottobre 2021 da forddisseche

Avviso importante ai telespettatori

Avviso importante ai telespettatori

Caro telespettatore,
come sai, si è completato il passaggio definitivo al digitale terrestre, questo comporta aggiornamenti al sistema di trasmissione televisivo italiano.

Per essere sicuro di continuare a vedere al meglio Canale5, Italia1 e Rete4, ti consigliamo di procedere alla reinstallazione della lista canali del tuo televisore.
L'operazione è automatica, basta cercare sul tuo telecomando il tasto menù e selezionare la voce "reinstalla canali".

Un'ultima avvertenza.
Se alla fine della reinstallazione non vedi "Rete 4" alla posizione 4, "Canale5" alla posizione 5 e "Italia1" alla posizione 6, puoi vedere provvisoriamente "RETE 4 PROVVVISORIO" alla posizione 104, "CANALE 5 PROVVISORIO" alla posizione 105, "ITALIA 1 PROVVISORIO" alla posizione 106.
Se sei in questa condizione, significa che non sei in grado di ricevere correttamente "Canale5", "Italia1", "Rete4", "La5", "Iris" e "TGCom24", quindi la tua antenna di ricezione ha bisogno di un intervento. Il nostro consiglio è di chiamare un antennista.
Buona visione.

 
 
 

IT BARI - AQP, APPROVATI INTERVENTI PER 38 MILIONI DI EURO

Post n°28747 pubblicato il 20 Ottobre 2021 da forddisseche

 
BARI - AQP, APPROVATI INTERVENTI PER 38 MILIONI DI EURO
 
 
 

VIESTE – “I Vicoli del Gusto”, ultimo appuntamento venerdì 22 ottobre Ultimo aggiornamento Ott 19, 2021

Post n°28746 pubblicato il 19 Ottobre 2021 da forddisseche

VIESTE – “I Vicoli del Gusto”, ultimo appuntamento venerdì 22 ottobre 

 
94
 

Ultimissimo appuntamento, venerdì 22 ottobre, per “I Vicoli del Gusto – Cene itineranti”, iniziativa turistica ed enogastronomica organizzata dalle due associazioni, “Commercianti Centro Storico – Vieste” e “Arruska – Esperienze Garganiche” e patrocinata dal Comune di Vieste. Dopo l’annullamento della precedente data (15 ottobre) a causa delle avverse condizioni meteo, l’evento conclusivo si avrà, appunto, venerdì prossimo, 22 di ottobre.
Una intuizione davvero esaltante, che ha dimostrato quanto importante sia valorizzare le nostre peculiarità, rappresentate dalla buona cucina e dagli ottimi prodotti enogastronomici, in uno con la valorizzazione del nostro bellissimo centro storico.
L’entusiasmo generale ha pervaso tutti i partecipanti nei mesi di giugno e settembre, sia ospiti sia residenti, che si sono ritrovati ad assaporare ed apprezzare le nostre prelibatezze di terra e di mare, attraversando l’incantevole scenario del centro storico di Vieste, vivo e pullulante. Tutti hanno potuto trascorrere una serata che ha unito storia, tradizioni culinarie, ottimi vini, musica ed amore per il nostro centro storico e i nostri valori. Per le due benemerite associazioni, a cui va il merito di prodigarsi per la promozione di Vieste, si è trattato di un grande impegno ma anche un’enorme soddisfazione, che ha dimostrato come questa sia un’iniziativa valida sotto tutti gli aspetti: di valorizzazione, divulgazione e promozione.
Si tratta, in effetti, di un progetto ambizioso che mira a trasformare l’esperienza della “cena itinerante” in un prodotto turistico, così come previsto dal “Piano strategico del turismo della città di Vieste”. Un’interessante iniziativa per consentire a cittadini ed ospiti di vivere un’emozionante esperienza enogastronomica visitando i meravigliosi vicoli del nostro bellissimo borgo antico.
Come si diceva, ultimo appuntamento per questo 2021, venerdì 22 ottobre, alle ore 19:00 con appuntamento alla “Port adalt” (ingresso Centro storico da Corso Cesare Battisti). Una data da ricordare per trascorrere una serata diversa, con gusto e conoscenza.

 
 
 

VIESTE – Nuova Diapason: domenica recital musicale col pianista Michael Berardi Il Ott 19, 2021

Post n°28745 pubblicato il 19 Ottobre 2021 da forddisseche

VIESTE – Nuova Diapason: domenica recital musicale col pianista Michael Berardi 

 
75
 

Dopo lo straordinario concerto inaugurale del nuovo anno accademico tenutosi sabato 25 settembre, continua l’attività concertistica per l’anno 2021 dell’Associazione Musicale Culturale NUOVA DIAPASON di Vieste, giunta quest’anno al 25esimo anno di attività e alla cui presidenza vede la prof.ssa Maria Candelma.
All’attività didattica, l’associazione NUOVA DIAPASON di Vieste, ha sempre affiancato un’attività di divulgazione musicale sul territorio con l’organizzazione di eventi artistico – musicale di notevole spessore.
Il Recital pianistico in programma per domenica 24 ottobre presso l’auditorium San Giovanni di Vieste, vede l’esibizione di una eccellenza tutta viestana: il musicista Michael Berardi.
Michael Berardi, inizia gli studi pianistici all’età di 8 anni all’interno dell’associazione musicale e culturale Nuova Diapason di Vieste sotto la guida dei maestri Maria Candelma e Pietro Loconte. Cresce all’interno dell’associazione e ha modo di mettersi alla prova con importanti maestri del panorama musicale nazionale ed internazionale. Dal 2018 è inoltre iscritto al triennio di I livello presso il conservatorio di musica U. Giordano di Foggia sotto la guida del M. Stefania Argentieri e parallelamente segue corsi di perfezionamento con i maestri A. Soldano e P. Camicia presso la European Arts Academy Aldo Ciccolini. Attivo nell’attività solistica e cameristica si esibisce in alcuni dei festival più importanti sul territorio e in diverse rassegne concertistiche come le Corti di Capitanata di Foggia, il teatro Savoia di Campobasso e il palazzo Beltrani di Trani. Vince nel 2021 il L. Spezzaferri di Verona e si classifica al 2 premio nel prestigioso concorso cameristico Premio Crescendo di Firenze. Si esibisce inoltre con l’orchestra nel Carnevale degli Animali di Camille Saint Saens nello stesso anno e partecipa alla rassegna concertistica 2021 della Fondazione Ciccolini.
In programma per domenica brani di grande spessore musicale e di natura virtuosistica con musiche di Mozart, Schumann e Rachmaninov, che evidenzieranno il talento musicale e virtuosistico di questo artista.
La cittadinanza tutta è invitata al concerto che si terrà domenica 24 ottobre alle ore 19.15 presso l’auditorium San Giovanni di Vieste, sala adiacente alla Basilica Cattedrale, una sala oggi accogliente e restaurata, che aiuterà ancora di più ad apprezzare la bellezza della musica
L’ingresso al concerto, dalle ore 18.45, sarà libero ma con green pass
Info: FB nuova diapason _ www.nuovadiapason.it_ 338-3590820

 
 
 

VIESTE – Contributo Tari, richiesta agevolazione fino al 5 novembre Il Ott 18, 2021

Post n°28744 pubblicato il 18 Ottobre 2021 da forddisseche

VIESTE – Contributo Tari, richiesta agevolazione fino al 5 novembre 

 
158
 
 

Si avvisa la cittadinanza che a partire da oggi, 18 ottobre, e fino al 5 novembre 2021, è possibile presentare istanza di contributo TARI, giusta Delibera di G.C. n°313 del 15/10/2021, per coloro che sono in possesso di un ISEE inferiore o pari a € 15.000,00.

 
 
 

VIESTE – Intensa attività dell’Associazione di Protezione Civile “Pegaso” Ultimo aggiornamento Ott 18, 2021

Post n°28743 pubblicato il 18 Ottobre 2021 da forddisseche

VIESTE – Intensa attività dell’Associazione di Protezione Civile “Pegaso”

134

Sempre più intensa e importante l’attività delle associazioni di volontariato di protezione civile del nostro territorio. Un impegno che spesso si rivela determinante per la soluzione di tanti problemi o per attività di soccorso legate alle persone e alle cose.

Gran merito, quindi, va dato ai tanti giovani, che pur nella diversità delle proprie associazioni di appartenenza, finalizzano la loro attività verso un obiettivo unico, vale a dire la salvaguardia delle persone e dell’ambiente.

In tal senso vale la pena citare l’attività svolta negli ultimi sette mesi (dal 15 marzo al 15 ottobre), dall’Associazione volontariato Protezione Civile “Pegaso”, che ha la sua sede operativa a Vieste in via Manzoni (ex palazzina scuola materna). Ebbene, i dati parlano chiaro:

76 presenze presso l’hub vaccinale; 28 presenze presso il “Drive through”; 22 servizi trasporto farmaci vitali; 48 turni; 126 ore di avvistamento e monitoraggio antincendio boschivo; 144 ore di antincendio boschivo con 4 interventi fuori dal territorio di Vieste (Vico del Gargano/Mattinata); 26 ore di ricerca persona (5 interventi); 27 ore di incendi generici; 4 ore incendi urbani/civili; 10 ore per rischio idrogeologico/allagamenti; 3 interventi salvataggio animali. Per un totale di 363 ore di attività.

Un plauso, dunque, va a questi ragazzi che, con spirito di abnegazione, mettono a disposizione della comunità il proprio tempo, senza nulla pretendere. Un sentito ringraziamento a loro della Pegaso, come pure a tutte le altre associazioni di volontariato di Protezione Civile della nostra cittadina.

 
 
 

Rally Porta del Gargano, il manfredoniano Bergantino è imbattibile. Vince con la sua Skoda davanti a Solitro e Di Iuorio

Post n°28742 pubblicato il 18 Ottobre 2021 da forddisseche

Rally Porta del Gargano, il manfredoniano Bergantino è imbattibile. Vince con la sua Skoda davanti a Solitro e Di Iuorio

L’edizione numero 11 della gara si è svolta in nuove location come Vieste e Peschici

Festa sul podio del Rally Porta del Gargano. Prima posizione per il manfredoniano Giuseppe Bergantino, un habitué sul gradino più alto del podio. Secondo posto per il viestano Meo Solitro e terzo per il molisano Riccardo Di Iuorio.

“Per la settima volta – riporta il sito topvideorally.com – il driver Giuseppe Bergantino, navigato da Mirko di Vincenzo, incide il suo nome nell’albo d’oro del Rally Porta del Gargano. L’edizione numero 11 della gara, svolta in nuove location come Vieste e Peschici ha riscontrato un ottimo successo tra tutti gli appassionati del Gargano. Bergantino, a bordo di una Skoda Fabia R5 del Team Colombi, ha vinto 6 prove su 6 aggiudicandosi il primo posto del podio con 2’38.7 di vantaggio.

 
 
 

VIESTE – Alla coppia Bergantino-Di Vincenzo l’11° rally “Porta del Gargano” Il Ott 18, 2021

Post n°28741 pubblicato il 18 Ottobre 2021 da forddisseche

VIESTE – Alla coppia Bergantino-Di Vincenzo l’11° rally “Porta del Gargano” 

 
82
 
 

Per la settima volta il driver Giuseppe Bergantino, navigato da Mirko Di Vincenzo, incide il suo nome nell’albo d’oro del Rally Porta del Gargano.
L’edizione numero 11 della gara, svolta in nuove location come quella di Vieste e Peschici ha riscontrato un ottimo successo tra tutti gli appassionati del Gargano.
Giuseppe, a bordo di una Skoda Fabia R5 del Team Colombi, ha vinto 6 prove su 6 aggiudicandosi il primo posto del podio con 2’38.7 di vantaggio.
Podio:
1° Giuseppe Bergantino e Mirko Di Vincenzo
2* Meo Solitro e Alberto Porzio
3° Riccardo Di Iuorio e Antonino Marino
Vince, invece, il 1° Trofeo Città di Vieste, con la livrea più bella, l’equipaggio Mauro Santantonio e Cosimo Cataldi.

 
 
 

VIESTE – In diretta dalla Cattedrale Santa Messa con mons. Galantino (ore 17:50) Ultimo aggiornamento Ott 18, 2021

Post n°28740 pubblicato il 18 Ottobre 2021 da forddisseche

VIESTE – In diretta dalla Cattedrale Santa Messa con mons. Galantino (ore 17:50) 

 
11
 
 

In occasione della tre giorni dedicata al 50° di sacerdozio di don Gioacchino Strizzi, parroco della Cattedrale e Vicario episcopale per Vieste, questa sera, a partire dalle ore 17:50, in diretta dalla Basilica Cattedrale, trasmetteremo la solenne concelebrazione eucaristica, presieduta da S.E. Rev.ma mons. Nunzio Galantino, presidente amministrazione del patrimonio della Sede Apostolica.

 
 
 

IT SMTv San Marino - Dal 20 Ottobre sul canale 831 del digitale terrestre in tutta Italia (Mux B Rai)

Post n°28739 pubblicato il 17 Ottobre 2021 da forddisseche


SMTv San Marino - Dal 20 Ottobre sul canale 831 del digitale terrestre in tutta Italia (Mux B Rai)

 
 
 

VIESTE – “Betta”, la book-boat che suscita il piacere della lettura in grande e piccini Il Ott 15, 2021

Post n°28738 pubblicato il 16 Ottobre 2021 da forddisseche

VIESTE – “Betta”, la book-boat che suscita il piacere della lettura in grande e piccini 

 
154
 

Nel pomeriggio di domani, sabato 16 ottobre, dalle ore 16 alle 18, nei pressi dei giardini pubblici di corso Lorenzo Fazzini a Vieste, si svolgerà l’evento “Io leggo con Betta”, promosso per destagionalizzare l’impegno degli organizzatori e per dar voce ai libri di Betta anche nei mesi invernali.

 

“Betta”, per chi non lo sapesse, è una imbarcazione del tutto particolare, una sorta di “barca-scuola” che coniuga la conoscenza della nostra costa con la bellezza della lettura. Una “Book boat”, ormeggiata al Molo Nord della Marina di Vieste, dove vi è anche la sede operativa, protagonista insieme ai libri, offre sul territorio servizi nautici e educativi. Nata a seguito dell’ammissione al bando regionale PIN (PO PUGLIA FSE 2014-2020 AZIONE 8.4 “PIN”) volto a favorire l’imprenditoria giovanile, nei mesi scorsi con “Betta” è stato possibile rendere concreta l’idea progettuale, proponendo un’innovativa modalità di conoscenza e fruizione del tratto di costa a Sud della nostra città ponendosi come valida alternativa ai servizi già in essere perché pensata per andare incontro alle esigenze delle famiglie e in modo particolare dei bambini. Grazia Ceschini, laureanda in Scienze dell’educazione e della formazione, è stata a bordo di Betta una “Cicerone a misura di bambino” impegnata nel raccontare la storia della nostra Terra in un modo interessante e informativo per gli adulti ma soprattutto interattivo e coinvolgente per i bambini, spinti a porre domande, ad incuriosirsi e ad essere ascoltatori attivi e partecipanti.

Nel corso dell’evento di domani, avrà luogo, a titolo gratuito, la lettura ad alta voce di libri selezionati per l’occasione e una conseguente attività. I partecipanti avranno poi la possibilità di acquistare presso la Cartolibreria Disanti il libro oggetto dell’attività approfittando di una scontistica perché “Amici di Betta”, il tutto all’insegna di un più attivo intervento di sensibilizzazione alla lettura. “In tale occasione – riferiscono gli organizzatori – la Book boat presenterà anche i servizi che varranno attivati a partire dal mese di novembre presso la propria sede operativa, che a noi piace chiamare “postazione terrestre” (Molo turistico). Saranno percorsi di accompagnamento alla lettura in piccoli gruppi omogenei per età, al fine di stimolare le capacità di ascolto, apprendimento attivo, condivisione, immaginazione e creatività. In base alle età di riferimento si procederà realizzando il proprio libro sensoriale per i più piccoli, la propria galleria d’arte, il proprio libro autobiografico per i più grandi. Gli appuntamenti saranno intervallati da visite in biblioteca e collegamenti con un cantastorie di Gianni Rodari. I percorsi saranno costanti nel tempo in modo che possano rappresentare nell’agenda dei bambini un appuntamento fisso con l’amico libro, perché non diventi uno strumento obsoleto.

 

Educare i nativi digitali e gli adulti di riferimento all’amore per la lettura – sono convinti gli organizzatori – si può, si deve fare! Questo è uno dei nostri obiettivi e ci impegneremo a fomentarlo nel tempo con diverse proposte e iniziative affinché la nostra comunità viestana possa crescere bambini che leggono ed essere così in futuro popolata da adulti che pensano!”