Creato da forddisseche il 03/01/2008
Un sorriso , un po di musica per pensare un pò.
 

Benvenuti :)

.

 

MUSICA ITALIANA



 

Contatta l'autore

Nickname: forddisseche
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 62
Prov: FG
 

Peschici 24/lug/2007 per non dimendicare

 

 

Pizzomunno con gerani rossi.

 

 
Pizzomunno

Lungo il tratto meridionale della costa viestana, ritroviamo una piccola spiaggia che deve il suo nome all’ imponente faraglione che dalle acque cristalline si erge sovrano a sorvegliare la città ed i suoi abitanti: la Spiaggia del Pizzomunno.

Qui sembra aver avuto luogo un’ interessante e fantastica vicenda che ha come protagonisti due giovani innamorati , entrambi originari di Vieste .

Pizzomunno , giovane ed attraente pescatore, e Cristalda , ragazza bellissima dai lunghissimi capelli color dell’ oro, si amavano teneramente e vivevano nella convinzione che nulla al mondo potesse intaccare un sentimento tanto forte e sincero.

Ogni sera, Cristalda scendeva in spiaggia per salutare il suo bel Pizzomunno prima che con la sua barca andasse incontro al mare aperto.

Ogni notte, in mare, Pizzomunno riceveva la visita delle sirene che cercavano di ammaliarlo con i loro canti soavi. Le regine del mare desideravano ardentemente che Pizzomunno diventasse il loro re ed amante.

Il giovane, però, non cedette mai alle avance delle sirene tentatrici , avendo già donato il suo cuore alla candida Cristalda.

I reiterati rifiuti del giovane, scatenarono la furia delle sirene .

Una sera, le sirene raggiunsero i due amanti sulla spiaggia ed aggredirono Cristalda con grande ferocia, inghiottendola nelle profondità del mare.

Pizzomunno
fu colto da un dolore devastante, talmente grande da pietrificarlo per sempre.

Il giorno seguente, i pescatori di Vieste trovarono Pizzomunno pietrificato sulla roccia che oggi porta il suo nome.

La leggenda vuole che, ogni cento anni, Cristalda riemerga dalle profondità del mare per incontrare Pizzomunno e rivivere con lui l’ emozione di una notte d’amore sulla spiaggia che li fece incontrare.

 

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
LA LEGGE
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'.

Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Le immagini usate sono prese dalla rete
Per qualsiasi esigenza di copyright contattatemi privatamente.
 

OndaRadio - Redazione San Nicandro Frequenza FM

OndaRadio - Redazione San Nicandro
Frequenza FM 100.9

Ascolta la radio in diretta streaming
Servizio in fase di test, per le segnalazioni info@sannicandro.org

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Premio

 

Premio brillante Weblog

(perché valorizza la sua terra, il Gargano).

premiato da,

http://digiland.libero.it//profilo.phtml?nick=ferrarazzo

 

 

 

Tarantella del Gargano - Stupenda versione

 

 

Meteo Gargano

 

ondaradio la radio del Gargano

http://ondaradio.info/

Ondaradio la radio del Gargano.

 

Programmi tv

 

tv.zam.it

 

 

Ultime visite al Blog

forddissechecassetta2cp2471967cristirumizlaboratoriotving.desantismicheledefra9francesco_defilippisgiovanni.poloni2015White_Feather_Xfondazione.foarasputin1964mailros2011heidik71
 

Ultimi commenti

Promontorio del Gargano

Il più delle volte si pensa che la storia antropologica ebbe inizio sul promontorio del Gargano con l'apparizione dell'Arcangelo Michele più di sedici secoli or sono quando ancora il Cristianesimo conviveva con le allora attuali religioni pagane. Ma se analizziamo le carte romane si nota che gli insediamenti sedentari sono precedenti all'apparizione dell'Arcangelo e si trovavano sulla costa e ai piedi del sontuoso monte (Ergitium ,Sipontum ,Merinum ,Teanum , ,Apulum ,Urium).
Si trovano degli insediamenti umani persino precedenti a questi ultimi, ma bisogna risalire addiritturà all'età del bronzo, tanto è vero che lungo la provinciale che collega Foggia con San Marco in Lamis, a qualche chilometro da Borgo Celano, in zona"Chiancata La Civita-Valle di Vitturo"  è stato ritrovato la necropoli più antica della intera Europa. Altre testimonianze sono date dagli insediamenti rupestri e dalla innumerevole presenza di oggetti litici e di mura megalitiche che si sono scoperti nel corso degli anni sul Gargano.
 

Area personale

 


Listener

 

San Giorgio protettore di Vieste.

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

Toro seduto

 

Per noi i guerrieri non sono quello che voi intendete. Il guerriero non è chi combatte, perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro. Il guerriero per noi è chi sacrifica sé stesso per il bene degli altri. È suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a sé stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell'umanità.

Toro seduto

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Hotel Gabbiano Vieste

 

Messaggi del 23/06/2021

Radio Norba Cornetto Battiti Live, dal 25 giugno oltre 80 artisti e 150 esibizioni MUSICA | CONVERSANO (BA)

Post n°28380 pubblicato il 23 Giugno 2021 da forddisseche

Radio Norba Cornetto Battiti Live, dal 25 giugno oltre 80 artisti e 150 esibizioni
 
 

 

MUSICA  |  CONVERSANO (BA)  -  giovedì 17 giugno 2021 - 13:27
Marco Montrone, presidente di Radio Norba, anticipa lo straordinario cast artistico dell’edizione 2021di Antonio Procacci
Radio Norba Cornetto Battiti Live, dal 25 giugno oltre 80 artisti e 150 esibizioni
Mancano solo dieci giorni all’inizio della diciannovesima edizione del Battiti Live, probabilmente l’unico appuntamento televisivo dell’estate musicale italiana, che per il secondo anno si svolgerà nella splendida cornice del Castello Aragonese di Otranto ma con ben 15 straordinarie esibizioni “on the road” in altrettante suggestive e talune volte televisivamente inedite location pugliesi, ovvero: Polignano a MareViesteBarlettaGrottaglieSanta Maria di LeucaMartina FrancaGallipoliGravina in PugliaFasanoGiovinazzo e poi ancora TarantoBariBrindisiFoggia e Lecce.
Rispetto al 2020 c’è un’importante novità: quest’anno lo show della radio del sud tornerà ad essere trasmesso in diretta su Radio NorbaRadio Norba Tv e Telenorba. Cinque serate spettacolari: 25, 27 e 29 giugno1 e 3 luglio, a cui seguirà una puntata compilation. E da metà luglio, confermatissima anche quest’anno, la trasmissione in prima serata su Italia 1 oltre che in replica su Mediaset Extra ed Italia 2. Il tutto anche on demand su Mediaset Play mentre su Infinity saranno trasmessi in esclusiva altri contenuti esclusivi targati Battiti Live. Quasi due mesi di musica in tv. E che musica! Il meglio della scena italiana e internazionale. “E’ un cast spettacolare”, anticipa il presidente di Radio Norba Marco Montrone. “Il nostro show ha raggiunto da tempo uno standard qualitativo internazionale, ma quest’anno siamo riusciti persino a migliorarlo. Sono davvero orgoglioso di annunciare un cast artistico di questo livello, è il nostro modo per festeggiare, con tutti gli italiani, i 45 anni di Radio Norba con l’auspicio che stavolta sia per davvero un anno di rinascita per tutti, in cui si possa tornare in sicurezza a fare musica e spettacoli dal vivo di ogni genere”.
 
Ecco il cast dell’evento più atteso dell’estate musicale italiana e che da quest’anno sancisce la partnership con un altro brand iconico dell’estate italiana, il Cornetto Algida, che sarà title sponsor del Radio Norba Cornetto Battiti Live 2021. Foltissima sarà quest’anno la componente internazionale del cast artistico composto dalla Radio del Sud: da Bob Sinclar a Purple Disco Machine, da Sophie and the Giants ad Alice Merton, da Topic a Joel Corry, da Alvaro Soler ad Oscar Anton, e poi tornerà anche quest’anno Dotan. Non da meno i rappresentanti del patrimonio culturale italiano rappresentato in tutti i generi: in ordine sparso, Fedez con Orietta BertiEmma Marrone con Loredana BertèJ-Ax con Jake la FuriaBoomdabash con Baby KTakagi & Ketra con Giusy FerreriNina Zilli con ClementinoRocco Hunt con Ana MenaNoemi con Carl BraveNekFred De PalmaAnnalisaIramaAlessandra AmorosoErmal MetaMahmoodSangiovanniGazzelleFrancesca MichielinCapo PlazaElettra LamborghiniColapesce DimartinoAnna TatangeloThe KolorsComa CoseGaudianoRkomiMara SatteiLorenzo FragolaFederico RossiDeddyShadeAka7evenSottotonoGaiaLa Rappresentante di ListaBoro Boro con CaraGio EvanJasmine, TancrediMr. RainGigi D’AlessioMichele BraviIl TreAielloErniaBraco con LunaIcon 808 con Didi e SicilianoShivaEmma MuscatAstolPinguini Tattici NucleariCedrauxArisaVheladeEnulaMalika AyaneLil Jolie, ma non mancheranno altre sorprese che si aggiungeranno nel corso della kermesse.
 
“Insieme a questo cast stellare Radio Norba ed Italia 1 restituiranno a tutti gli italiani dalla bellissima Puglia momenti di allegria e spensieratezza, per riassaporare il gusto dell’estate, di questa nuova estate che tutti meritiamo di vivere con più fiducia per il futuro”, conclude Marco Montrone.
 
Anche quest’anno lo show sarà condotto da Alan Palmieri, direttore artistico di Radio Norba e del Radio Norba Cornetto Battiti Live, e dalla showgirl Elisabetta Gregoraci. “Abbiamo una gran voglia di incontrare la nostra gente e i nostri artisti preferiti”, dice Alan Palmieri. “Anche quest’estate grazie al lavoro di tutta la squadra di Battiti faremo battere il cuore della musica. Avremo i migliori, i cantanti e i gruppi che tutti vogliamo ascoltare. E tutti loro hanno la nostra stessa voglia di salire sul nostro palco, di suonare e cantare dal vivo, davanti al pubblico che sarà lì presente, ma anche per i milioni di spettatori che ci seguiranno in radio, in tv, sul web, sui social”.
 
“Come tutti sapete per me è stata una stagione televisiva intensa, ma l’idea di poter risalire anche quest’anno sul palco di Battiti mi ha dato una carica incredibile nel corso dell’inverno, il pensiero che volava all’estate e alla musica è stato per me importante per concludere al meglio tutti gli impegni”, aggiunge Elisabetta Gregoraci. “Radio Norba e Battiti per me sono ormai famiglia, questa è la mia quinta edizione. Siamo un gruppo fortissimo e vogliamo che sia una festa, vogliamo divertirci e divertire, faremo in modo che gli italiani trascorrano sei meravigliose serate di musica. Non vediamo l’ora di cominciare”.
 
E carica è anche l’intera squadra produttiva televisiva. Regista dello show Luigi Antonini, storica firma della regia di X Factor e reduce dal successo di Felicissima Sera con Pio e Amedeo su Canale 5. Luigi Maresca ancora una volta alla scenografia e Massimo Pascucci alla fotografia. Ci saranno anche l’autore Marco Pantaleo, con la collaborazione di Antonio Tocci, e Pasquale Sabatelli per il casting artistico. La direzione tecnica è come sempre di Dino D’AlessandroClonwerk e “Un’idea” cureranno anche quest’anno la creatività, Dinamo Film in collaborazione con International Sound firmerà le esibizioni on the road con la regia di Mario Bucci. Direzione esecutiva come sempre affidata alla Music Art Managment di Carlo Gallo.
Confermato infine il corpo di ballo guidato da Federica Posca, con la partecipazione, tra gli altri, di Tommaso Stanzani, ballerino del cast di Amici 2021, e Christian Roberto, attore e ballerino, protagonista del film “Sulla stessa onda” su Netflix, che ha riscosso grande successo tra i giovani.
 
Anche quest’anno il Radio Norba Cornetto Battiti Live sarà supportato da brand italiani ed internazionali di primissimo livello. Fra tutti Coca-Cola, main sponsor e brand iconico di livello globale nel cuore di intere generazioni. Gold sponsor e fornitore tecnico ufficiale Givova. Non mancheranno top brand del territorio: Gruppo Megamark con i supermercati Dok e FamilaCarta WowAcqua OrsiniDeliziosaP. Petroli e Sinisi. Hair Sponsor ufficiale, Wella Professionals.
 
Lo spettacolo andrà in scena su un grande palco di circa 30 metri di fronte e 12 di altezza, con una doppia estensione per avvicinare gli artisti al pubblico presente su due tribune disposte a formare un grande cuore, oltre 150 metri quadri di megascreen led ad alta risoluzione gestiti da 3 media server. A fare da cornice, un eccezionale gioco di luci alimentato da 790 proiettori di ultima generazione, di cui 400 a testa mobile, controllati da più consolle digitali sincronizzate tra loro e in armonia con ulteriori disegni luminosi creati da led dinamici, anch’essi gestiti da mediaserver. Inoltre, a rendere ancora più suggestiva l’atmosfera, sarà realizzato un video mapping sulla facciata del castello.
Per il trattamento dell'audio saranno impiegate più consolle digitali ai massimi livelli tecnologici, con impostazioni e configurazioni supportate da sistemi di controllo della qualità avanzati. Anche la ripresa video destinata al servizio televisivo sarà supportata dalle migliori tecnologie disponibili, accuratamente selezionate per assicurare la migliore qualità dell’immagine in 4K, con una regia mobile di 105 metri quadri per il coordinamento di 15 telecamere.
 
Allo spettacolo potranno assistere circa 400 persone, con posti a sedere preassegnati su una tribuna fronte palco, nel pieno rispetto di tutte le disposizioni previste dal protocollo anticovid. L’ingresso è come sempre gratuito, ma su prenotazione su www.radionorba.it.

 
 
 

VIESTE – Vaccinazioni a ritmo serrato, possibile anticipare la prima dose o la prenotazione Ultimo aggiornamento Giu 23, 2021

Post n°28379 pubblicato il 23 Giugno 2021 da forddisseche

VIESTE – Vaccinazioni a ritmo serrato, possibile anticipare la prima dose o la prenotazione 

 
247
 
 

Prosegue a ritmo inteso l’attività di vaccinazione anti Covid all’hub di Vieste, nella palestra “Delli Santi”, al viale dell’Antico Porto Aviane.

 

Il direttore del distretto socio sanitario del Gargano Nord, dr. Matteo Cannarozzi8 de Grazia, fa sapere che lunedì scorso, 21 giugno, ben 427 persone sono state vaccinate, grazie all’impegno di tutti, operatori sanitari e amministrativi, protezione civile.

Cannarozzi ha inteso ringraziare “il dirigente scolastico, prof Pietro Loconte, la dr.ssa Angela Iavicoli, il personale scolastico e ol Comune di Vieste per aver messo a disposizione, non solo la palestra, ma anche il resto dell’Istituto “Delli Santi” al fine di consentire l’ingresso dei vaccinandi al riparo dal sole, su indicazioni dell’ing. Antonio Scocco, del coordinamento di Protezione civile”. Da oggi, la palestra sede dell’hub è dotata anche di aria condizionata, grazie a un urgente impegno (anche economico) da parte dell’amministrazione comunale, sensibilizzata in tal senso a risolvere il disagio, con l’i9nstallazione di tre condizionatori.

 

Sul fronte delle vaccinazioni, il dr. Cannarozzi ha comunicato che “nei limiti consentiti (vaccini disponibili permettendo), oggi, mercoledì 23 giugno, e venerdì, 25 giugno, dalle 17,00 alle 18,30 sarà possibile, oltre alla normale programmazione, anticipare la vaccinazione già prenotata/programmata o fare la prima dose. Anche ai turisti, che soggiorneranno per un lungo periodo, sarà garantita la possibilità di fare in loco la seconda dose”.

 
 
 

Franco e Andrea Antonello a Vieste, contro l’autismo anche in vacanza Il Giu 23, 2021

Post n°28378 pubblicato il 23 Giugno 2021 da forddisseche

Franco e Andrea Antonello a Vieste, contro l’autismo anche in vacanza 

 
273
 

Sono a Vieste in vacanza Franco e Andrea Antonello, papà e figlio molto famosi per il grande messaggio di solidarietà che promuovono per chi è affetto da autismo, come Andrea. A renderli famosi anche la grande intesa che c’è fra i due, complici per una missione che, in un certo senso, vuole esorcizzare l’autismo oltre che aiutare chi ne è affetto e le loro famiglie.

 

Come sempre fanno, sono giunti a Vieste in moto, l’ormai celebre Davidson rossa, con la quale, tra l’altro, hanno girato il mondo. E, appena giunti in centro, si sono fermati nel noto bar di piazza Kennedy, “Sottozero” di Celestino Di Carlo il quale, essendo un loro estimatore, li ha subito riconosciuti, non nascondendo una certa emozione.

“Con moto garbo e semplicità – racconta Celestino – mi hanno chiesto del buon gelato, Andrea una bella coppa allo yogurt con frutti di bosco, mentre il papà, Franco, un “banana split” che ho preparato con particolare attenzione. Hanno trovato il gelato buonissimo – aggiunge Celestino – tanto che mi hanno chiesto il bis, per cui, data l’ora (circa le 13), per loro quale scorpacciata di gelato si è trasformata in un vero e proprio pranzo. Mi hanno detto – racconta ancora Celestino Di Carlo – che stanno girando la Puglia e che non potevano non venire a conoscere Vieste di cui hanno tanto sentito parlare. Se ne sono subito innamorati, tanto è vero che hanno deciso di fermarsi per qualche giorno. Mi hanno chiesto, a questo proposito, anche di un buon albergo, con piscina, perché Andrea ama nuotare in piscina. Franco mi ha anche detto che sta scrivendo un nuovo libro che presto darà alle stampe. E’ stato bellissimo averli miei ospiti” – chiosa Celestino.

 

Andrea e Franco Antonello hanno pubblicato quattro libri, raccontato la loro storia in tv (indimenticabili il bacio di Andrea a Ilary Blasi sul set de «Le Iene» e il «furto» degli occhiali a Daria Bignardi a «Le invasioni barbariche»), sui Social e nel romanzo «Se ti abbraccio non avere paura» di Fulvio Ervas (24 ristampe in nove Paesi). Testo trasformato da Gabriele Salvatores nel film «Tutto il mio folle amore», presentato alla Mostra del Cinema di Venezia. Tutto questo perché Franco Antonello, imprenditore di Castelfranco, ha deciso di dedicarsi totalmente al primogenito da quando, a 2 anni e mezzo, al ragazzo è stato diagnosticato l’autismo. «Quando la disabilità grave entra in famiglia è come se si scatenasse un terremoto — racconta sempre il 58enne trevigiano — solo che dura tutta la vita e nessuno ti aiuta. Non sai cosa fare. Andrea ha cambiato completamente la mia esistenza. Mi ha permesso di conoscere il mondo del sociale, realtà fino a quel momento lontana». Per aiutare le famiglie con giovani disabili, Antonello ha lasciato l’azienda in mano ai collaboratori e nel 2005 ha creato a Treviso la Fondazione «I bambini delle Fate», che oggi finanzia 48 progetti di inclusione sociale, conta 15 dipendenti e collaborazioni con 700 imprese e 2500 privati.

 

Benvenuti a Vieste!

 
 
 

VIESTE – Intensa attività di controllo della Polizia Locale sulle spiagge, denunciati parcheggiatori abusivi Il Giu 23, 2021

Post n°28377 pubblicato il 23 Giugno 2021 da forddisseche

VIESTE – Intensa attività di controllo della Polizia Locale sulle spiagge, denunciati parcheggiatori abusivi 

 
182
 

Week-end di energica attività per la Polizia Locale sulle spiagge di Vieste, dove i controlli sono stati particolarmente intensi. Elevati circa 300 verbali, sequestri di merce venduta irregolarmente sulle spiagge con provvedimento di allontanamento “daspo urbano”. Identificati e duramente sanzionati anche due parcheggiatori abusivi.

 

Il Comando di Polizia Locale di Vieste, quest’anno ha decisamente intensificato i controlli, grazie anche all’assunzione di 12 nuovi agenti. La consolidata Unità Operativa Spiagge “Beach Patrol” è stata equipaggiata di un nuovo veicolo, dotato di un piccolo cassone nella parte posteriore che consente di caricare facilmente gli oggetti.

 

Sono stati elevati circa 300 verbali al codice della strada. Diverse le attività controllate e altrettanti i sequestri messi in atto, riguardanti occhiali da sole, abbigliamento, chincaglieria e anche noci di cocco di indubbia provenienza. Beccati anche due parcheggiatori abusivi. Uno di essi è stato duramente sanzionato, l’altro è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria. Ai parcheggiatori abusivi e a coloro che effettuano la vendita abusiva in spiaggia è stato comminato anche l’ordine di allontanamento c.d. “Daspo Urbano” una misura amministrativa introdotta nel nostro ordinamento con il Decreto Legge 14/2017, convertito in legge n. 48/2017. Il DASPO urbano è qualificato dalla legge come “misura a tutela del decoro di particolari luoghi” e consente di allontanare chi commette violazioni ben precise, previste ed individuate dal Nuovo Regolamento di Polizia Urbana del Comune di Vieste.  Sanzionati anche conducenti di campers che effettuavano campeggio abusivo, in spiaggia, sui litorali rocciosi, in strada, lungo la costa ed anche in terreni privati non autorizzati.

 

Un Week-end di intensa attività per la Polizia locale viestana quello appena passato, ma sicuramente all’insegna della sicurezza e della legalità in cui si è resa indispensabile una perfetta collaborazione tra tutti gli attori presenti sul territorio ottimizzando al meglio le risorse disponibili.

I controlli continueranno per tutta l’estate. Pertinto l’invito è quallo di rispettare le leggi, i regolamenti comunali e tutte le norme per una corretta convivenza civile con il territorio che ci circonda.

 

La Polizia Locale, infine, invita a non acquistare merce dagli abusivi in spiaggia, in quanto trattasi di prodotti privi delle dovute certificazioni o peggio di alimenti di cui si sconosce la provenienza e, ancor più grave in tempo di pandemia, chi li ha manipolati.

 

Il Comandante della Polizia Locale di Vieste

 

Comm. Capo Avv. Caterina Ciuffreda