Creato da forddisseche il 03/01/2008
Un sorriso , un po di musica per pensare un pò.
 

Benvenuti :)

.

 

MUSICA ITALIANA



 

Contatta l'autore

Nickname: forddisseche
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 62
Prov: FG
 

Peschici 24/lug/2007 per non dimendicare

 

 

Pizzomunno con gerani rossi.

 

 
Pizzomunno

Lungo il tratto meridionale della costa viestana, ritroviamo una piccola spiaggia che deve il suo nome all’ imponente faraglione che dalle acque cristalline si erge sovrano a sorvegliare la città ed i suoi abitanti: la Spiaggia del Pizzomunno.

Qui sembra aver avuto luogo un’ interessante e fantastica vicenda che ha come protagonisti due giovani innamorati , entrambi originari di Vieste .

Pizzomunno , giovane ed attraente pescatore, e Cristalda , ragazza bellissima dai lunghissimi capelli color dell’ oro, si amavano teneramente e vivevano nella convinzione che nulla al mondo potesse intaccare un sentimento tanto forte e sincero.

Ogni sera, Cristalda scendeva in spiaggia per salutare il suo bel Pizzomunno prima che con la sua barca andasse incontro al mare aperto.

Ogni notte, in mare, Pizzomunno riceveva la visita delle sirene che cercavano di ammaliarlo con i loro canti soavi. Le regine del mare desideravano ardentemente che Pizzomunno diventasse il loro re ed amante.

Il giovane, però, non cedette mai alle avance delle sirene tentatrici , avendo già donato il suo cuore alla candida Cristalda.

I reiterati rifiuti del giovane, scatenarono la furia delle sirene .

Una sera, le sirene raggiunsero i due amanti sulla spiaggia ed aggredirono Cristalda con grande ferocia, inghiottendola nelle profondità del mare.

Pizzomunno
fu colto da un dolore devastante, talmente grande da pietrificarlo per sempre.

Il giorno seguente, i pescatori di Vieste trovarono Pizzomunno pietrificato sulla roccia che oggi porta il suo nome.

La leggenda vuole che, ogni cento anni, Cristalda riemerga dalle profondità del mare per incontrare Pizzomunno e rivivere con lui l’ emozione di una notte d’amore sulla spiaggia che li fece incontrare.

 

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
LA LEGGE
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'.

Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Le immagini usate sono prese dalla rete
Per qualsiasi esigenza di copyright contattatemi privatamente.
 

OndaRadio - Redazione San Nicandro Frequenza FM

OndaRadio - Redazione San Nicandro
Frequenza FM 100.9

Ascolta la radio in diretta streaming
Servizio in fase di test, per le segnalazioni info@sannicandro.org

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Premio

 

Premio brillante Weblog

(perché valorizza la sua terra, il Gargano).

premiato da,

http://digiland.libero.it//profilo.phtml?nick=ferrarazzo

 

 

 

Tarantella del Gargano - Stupenda versione

 

 

Meteo Gargano

 

ondaradio la radio del Gargano

http://ondaradio.info/

Ondaradio la radio del Gargano.

 

Programmi tv

 

tv.zam.it

 

 

Ultime visite al Blog

forddissechelaboratoriotvEmozionarmi2decarolistefanoLaStanzaChiusamassimiliano650robertoflorioDetectifygino.dellannavega1982otticabofmarcotano69setteluglio1978essepimed
 

Ultimi commenti

Promontorio del Gargano

Il più delle volte si pensa che la storia antropologica ebbe inizio sul promontorio del Gargano con l'apparizione dell'Arcangelo Michele più di sedici secoli or sono quando ancora il Cristianesimo conviveva con le allora attuali religioni pagane. Ma se analizziamo le carte romane si nota che gli insediamenti sedentari sono precedenti all'apparizione dell'Arcangelo e si trovavano sulla costa e ai piedi del sontuoso monte (Ergitium ,Sipontum ,Merinum ,Teanum , ,Apulum ,Urium).
Si trovano degli insediamenti umani persino precedenti a questi ultimi, ma bisogna risalire addiritturà all'età del bronzo, tanto è vero che lungo la provinciale che collega Foggia con San Marco in Lamis, a qualche chilometro da Borgo Celano, in zona"Chiancata La Civita-Valle di Vitturo"  è stato ritrovato la necropoli più antica della intera Europa. Altre testimonianze sono date dagli insediamenti rupestri e dalla innumerevole presenza di oggetti litici e di mura megalitiche che si sono scoperti nel corso degli anni sul Gargano.
 

Area personale

 


Listener

 

San Giorgio protettore di Vieste.

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

Toro seduto

 

Per noi i guerrieri non sono quello che voi intendete. Il guerriero non è chi combatte, perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro. Il guerriero per noi è chi sacrifica sé stesso per il bene degli altri. È suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a sé stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell'umanità.

Toro seduto

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Hotel Gabbiano Vieste

 

Messaggi del 08/07/2021

VIESTE – La Francia si aggiudica (ai rigori) la prima tappa del Mundial Beach Soccer Il Lug 5, 2021

Post n°28422 pubblicato il 08 Luglio 2021 da forddisseche

VIESTE – La Francia si aggiudica (ai rigori) la prima tappa del Mundial Beach Soccer 

 
417
Torna il Beach Soccer dopo un interminabile (e sofferto) lockdown e lo fa in una delle sue sedi tradizionali, la Vieste Beach Arena del Lido Cristalda. Il Gargano ha sempre risposto alla grande al richiamo del calcio sulla sabbia ma stavolta si è avvertito un entusiasmo ancora maggiore, riscontrabile sia nell’impeccabile zelo organizzativo -come ha sottolineato l’assessore Dario Carlino- che nella partecipazione emotiva del pubblico alle sorti delle partite.
I due incontri di semifinale del Sabato avevano riservato momenti altamente spettacolari in una giostra di gol che aveva premiato la Francia, vittoriosa sul Brasile per 4-3, e la rappresentativa azzurra che aveva battuto l’Honduras (5-3) schierando nomi storici del nostro calcio, da Di Livio a Tonetto, da Loria a Tangorra a Brienza.
Domenica mattina c’è stato spazio anche per il Beach Soccer Solidale con i ragazzi dell’Anpis Puglia.
Domenica pomeriggio la prima finale per il 3°posto è stato vinto dal Brasile 🇧🇷 vittorioso 5-4 contro Honduras 🇭🇳 in una partita molto equilibrata.
La finalissima per il 1° posto è stata un’altalena di emozioni e non sono bastati i tempi regolamentari terminati 4-4 dopo un calcio di rigore assegnato alla Francia a tempo scaduto che ha fatto molto discutere.
Il tempo supplementare non ha decretato un vincitore e ci sono voluti i calci di rigore per assegnare la squadra campione:
La Francia 🇫🇷 vince il Mundial Summer di VIESTE.
Finale 3°e 4° posto:
BRASILE 🇧🇷 HONDURAS 🇭🇳 5-4
Finale 1° e 2° posto:
FRANCIA 🇫🇷 ITALIA 🇮🇹 6-5 d.c.r (4-4)
CLASSIFICA FINALE
1. FRANCIA 🇫🇷 🏆
2. ITALIA 🇮🇹
3. BRASILE 🇧🇷
4. HONDURAS

 
 
 

A Foggia arriva Fiorella Mannoia, la grande cantante sarà la star del “Galluccio”. Appuntamento in Piazza Cavour

Post n°28421 pubblicato il 08 Luglio 2021 da forddisseche

A Foggia arriva Fiorella Mannoia, la grande cantante sarà la star del “Galluccio”. Appuntamento in Piazza Cavour 

 

Il concerto avrebbe dovuto tenersi il giorno della festa patronale 2020 ma poi slittò causa Covid. Comune pubblica determina

   

È stata predisposta oggi 7 luglio la determina che porterà al piano di sicurezza per la festa del 15 agosto. Niente sindaco, ma non mancheranno i festeggiamenti dell’Assunta e del Galluccio a Foggia. Il dirigente al ramo Carlo Dicesare ha dato seguito al contratto approvato e sottoscritto con la Vurro concerti lo scorso anno per il concerto dell’artista Fiorella Mannoia, che avrebbe dovuto tenersi il giorno della festa patronale 2020 nella piazza Cavour ma che, a causa dell’emergenza epidemiologica, è stato rinviato. Ebbene, il 2021 si darà seguito a quanto previsto nel contratto prevedendo un anno dopo il concerto.
Del piano rischi è stato incaricato dopo la manifestazione di interesse l’ingegner Pierluigi Schirone con un compenso di 1500 euro netti.

 
 
 

Radio. Dati TER 1° semestre 2021, Sergio (RAI): grande soddisfazione per crescite a doppia cifra per nostri canali

Post n°28420 pubblicato il 08 Luglio 2021 da forddisseche

Radio. Dati TER 1° semestre 2021, Sergio (RAI): grande soddisfazione per crescite a doppia cifra per nostri canali 
 
  







 
interazioni, TER 1° semestre 2021
 

“Crescono gli ascolti e le share di Radio 1, Radio 2 e Radio 3, dato che assume ancor più rilevanza in una platea in continua contrazione. Oggi siamo felici di questi numeri ma guardiamo a un domani fatto di dati su fonte IP e di sfide su terreni che oggi molti neanche considerano”. Così il commento di Radio RAI sui dati d’ascolto TER 1° semestre 2021.

 Radio 2 superperformer TER 1° semestre 2021 

“Il dato più significativo è quello di Radio 2 che ottiene la miglior performance fra tutte le radio nazionali – spiega RAI -. La share aumenta del 22% rispetto al pari periodo 2019 e il canale supera Virgin distanziandola di oltre 300mila ascoltatori. Radio 1 e Radio 3 fanno segnare aumento di share superiori all’11%. Unico dato negativo, ma ampiamente prevedibile: Isoradio che paga un primo semestre caratterizzato da continui lockdown e restrizioni alla circolazione”.

Dati che parlano da soli 

“Sono dati che parlano da soli e per i quali non posso che congratularmi con Simona Sala, Paola Marchesini e Andrea Montanari, che certamente approfondiranno e motiveranno le ragioni delle loro ottime performance”, commenta il direttore Roberto Sergio.

 Spiace solo per Isoradio, che ha patito i blocchi della circolazione 

Dispiace per il dato di Isoradio che ovviamente risente dei blocchi alla circolazione del primo semestre. Sono sicuro che nel secondo semestre, se la mobilità riprenderà come ci auguriamo, avremo le soddisfazioni che merita il nuovo progetto editoriale messo in atto dalla direttrice Angela Mariella.

 

Roberto Sergio RAI - Radio. Dati TER 1° semestre 2021, Sergio (RAI): grande soddisfazione per crescite a doppia cifra per nostri canali

 I dati della ricerca Ter sono in linea con le rilevazioni riservate Rai basate su meter 

“Come sappiamo – spiega Sergio – Ter è una ricerca che premia la memorabilità, l’awareness generale deli canali. Per questo aver riportato con forza la Rai al centro dei dibattiti strategici e degli scenari competitivi ha probabilmente contribuito a riportare i nostri numeri alla realtà. Ma non solo.

Spinta Visual 

La modalità visual di Radio 2 ha senz’altro dato un’ulteriore spinta all’ascolto del canale e credo che con il diffondersi delle smart tv questa nostra scelta sarà sempre più premiante. Tutto ciò non fa che certificare ancora una volta la necessità di misurazioni più puntuali e di prodotto, come quella che abbiamo avviato con grande soddisfazione in autonomia. Oggi siamo felici di questi numeri ma guardiamo a un domani fatto di dati su fonte IP e di sfide su terreni che oggi molti neanche considerano”. (E.L. per NL)