Creato da forddisseche il 03/01/2008
Un sorriso , un po di musica per pensare un pò.
 

Benvenuti :)

.

 

MUSICA ITALIANA

 

Contatta l'autore

Nickname: forddisseche
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 64
Prov: FG
 

Peschici 24/lug/2007 per non dimendicare

 

 

Pizzomunno con gerani rossi.

 

 
Pizzomunno

Lungo il tratto meridionale della costa viestana, ritroviamo una piccola spiaggia che deve il suo nome all’ imponente faraglione che dalle acque cristalline si erge sovrano a sorvegliare la città ed i suoi abitanti: la Spiaggia del Pizzomunno.

Qui sembra aver avuto luogo un’ interessante e fantastica vicenda che ha come protagonisti due giovani innamorati , entrambi originari di Vieste .

Pizzomunno , giovane ed attraente pescatore, e Cristalda , ragazza bellissima dai lunghissimi capelli color dell’ oro, si amavano teneramente e vivevano nella convinzione che nulla al mondo potesse intaccare un sentimento tanto forte e sincero.

Ogni sera, Cristalda scendeva in spiaggia per salutare il suo bel Pizzomunno prima che con la sua barca andasse incontro al mare aperto.

Ogni notte, in mare, Pizzomunno riceveva la visita delle sirene che cercavano di ammaliarlo con i loro canti soavi. Le regine del mare desideravano ardentemente che Pizzomunno diventasse il loro re ed amante.

Il giovane, però, non cedette mai alle avance delle sirene tentatrici , avendo già donato il suo cuore alla candida Cristalda.

I reiterati rifiuti del giovane, scatenarono la furia delle sirene .

Una sera, le sirene raggiunsero i due amanti sulla spiaggia ed aggredirono Cristalda con grande ferocia, inghiottendola nelle profondità del mare.

Pizzomunno
fu colto da un dolore devastante, talmente grande da pietrificarlo per sempre.

Il giorno seguente, i pescatori di Vieste trovarono Pizzomunno pietrificato sulla roccia che oggi porta il suo nome.

La leggenda vuole che, ogni cento anni, Cristalda riemerga dalle profondità del mare per incontrare Pizzomunno e rivivere con lui l’ emozione di una notte d’amore sulla spiaggia che li fece incontrare.

 

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
LA LEGGE
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'.

Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Le immagini usate sono prese dalla rete
Per qualsiasi esigenza di copyright contattatemi privatamente.
 

OndaRadio - Redazione San Nicandro Frequenza FM

OndaRadio - Redazione San Nicandro
Frequenza FM 100.9

Ascolta la radio in diretta streaming
Servizio in fase di test, per le segnalazioni info@sannicandro.org

 

Oroscopo

 


                 width="200" height="250" scrolling=no marginwidth=0 marginheight=0 frameborder=0 border=0 style="border:0;margin:0;padding:0;">
    

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Premio

 

Premio brillante Weblog

(perché valorizza la sua terra, il Gargano).

premiato da,

http://digiland.libero.it//profilo.phtml?nick=ferrarazzo

 

 

 

Tarantella del Gargano - Stupenda versione

 

 

Meteo Gargano

 

ondaradio la radio del Gargano

http://ondaradio.info/

Ondaradio la radio del Gargano.

 

Programmi tv

 

tv.zam.it

 

 

Ultime visite al Blog

forddissechelaboratoriotvQuartoProvvisorioAutomationQAsurfinia60AaayutooomassaripetruscarminelafrattaGinoLaSpeziailtuocognatino1antonellaceschininellmaregianvitto10stefania.1955
 

Ultimi commenti

Promontorio del Gargano

Il più delle volte si pensa che la storia antropologica ebbe inizio sul promontorio del Gargano con l'apparizione dell'Arcangelo Michele più di sedici secoli or sono quando ancora il Cristianesimo conviveva con le allora attuali religioni pagane. Ma se analizziamo le carte romane si nota che gli insediamenti sedentari sono precedenti all'apparizione dell'Arcangelo e si trovavano sulla costa e ai piedi del sontuoso monte (Ergitium ,Sipontum ,Merinum ,Teanum , ,Apulum ,Urium).
Si trovano degli insediamenti umani persino precedenti a questi ultimi, ma bisogna risalire addiritturà all'età del bronzo, tanto è vero che lungo la provinciale che collega Foggia con San Marco in Lamis, a qualche chilometro da Borgo Celano, in zona"Chiancata La Civita-Valle di Vitturo"  è stato ritrovato la necropoli più antica della intera Europa. Altre testimonianze sono date dagli insediamenti rupestri e dalla innumerevole presenza di oggetti litici e di mura megalitiche che si sono scoperti nel corso degli anni sul Gargano.
 

Area personale

 

https://www.garganofm.com/wp-content/uploads/202

https://www.garganofm.com/wp-content/uploads/2020/07/RADIO-GARDEN-300x176.png

 


Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

 

San Giorgio protettore di Vieste.

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

Toro seduto

 

Per noi i guerrieri non sono quello che voi intendete. Il guerriero non è chi combatte, perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro. Il guerriero per noi è chi sacrifica sé stesso per il bene degli altri. È suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a sé stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell'umanità.

Toro seduto

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Hotel Gabbiano Vieste

 

Tutto ciò che l'uomo ha imparato

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Tutto ciò che l'uomo ha imparato dalla storia, é che l'uomo dalla storia non ha imparato niente. Hegel"

 

Servo di Dio Don Antonio Spalatro .

 

Messaggi del 17/03/2023

L’incanto di Vieste in uno spot sui canali Rai da domenica 19 marzo a sabato 8 aprile Il Mar 17, 2023

Post n°30562 pubblicato il 17 Marzo 2023 da forddisseche

L’incanto di Vieste in uno spot sui canali Rai da domenica 19 marzo a sabato 8 aprile

588


La bellezza senza tempo di Vieste è pronta a sbarcare nelle case degli italiani. In Italia e all’estero. A partire da domenica e fino all’8 aprile tutti i canali nazionali e internazionali RAI ospiteranno uno spot dedicato alla perla del Gargano. Negli orari di punta, diurni e serali, prima e dopo i TG o persino in corrispondenza dei momenti apicali di programmi come “I soliti ignoti”, “Linea Verde”, “Stasera c’è Cattelan”, “Kilimangiaro” e tutte le migliori e più seguite trasmissioni della prima serata, andrà in onda un piccolo grande racconto dei luoghi che fanno di Vieste una delle mete di punta del turismo italiano.
“Abbiamo voluto lanciare questo spot – afferma Rossella Falcone, assessore al Turismo del Comune di Vieste – per raccontare la straordinarietà della nostra terra, capace di unire l’azzurro del mare agli infiniti colori della natura, in un paesaggio che definire da cartolina sarebbe anche poco. Ma vogliamo andare persino oltre. Vogliamo che lo spot sia da traino per tutto il Gargano, un territorio speciale, che può essere perfetto per i turisti che amano il mare, la natura, il divertimento, il relax. Uno spot che rappresenta la Puglia in TV, in maniera esclusiva”.
Lo spot, prodotto dalla Pharos Film, diretto da Igor Borghi e contraddistinto anche dal grande contributo del location manager Leonardo Angelini e del fotografo Joseph Cardo, pone al centro di tutto l’intensissima bellezza di Vieste. Così intensa da spiazzare persino l’intelligenza artificiale.
Fra i protagonisti spicca infatti, accanto a una coppia di turisti, l’assistente vocale dei nostri smartphone. L’algida voce che ha una risposta per tutte le domande, sollecitata dalla ragazza ad indicare la cosa più bella di Vieste, questa volta non riesce a scegliere fra le bellezze di Vieste.
È a questo punto che la ragazza decide di lasciar perdere il cellulare e la voce metallica per vivere pienamente l’esperienza del territorio viestano. Ecco allora che parte l’enumerazione senza fine dei prodigi di questa terra unica. Un elenco di emozioni che accompagna la coppia dei giovani innamorati alla scoperta di ogni motivo per cui valga la pena scegliere Vieste quale meta della propria vacanza.
Uno spot semplice e immediato, che sarà canalizzato su tutte le reti nazionali e internazionali RAI, in cui si contrappongono la freddezza della voce sintetica e il calore di un sentimento che sboccia a ogni inquadratura. “Non siamo solo orgogliosi di veicolare la nostra immagine durante i programmi più amati dagli italiani – dice Giuseppe Nobiletti, sindaco di Vieste – ma anche felici di raccontare ciò che siamo. I nostri occhi sono abituati a godere lo spettacolo del nostro mare, del nostro paesaggio. E anche gli occhi di milioni di turisti lo sono, ma vogliamo anche andare oltre. Puntiamo a far innamorare tutti di noi”.
Il regista dello spot, Igor Borghi, poi, è a tutti gli effetti un valore aggiunto. Regista pubblicitario più premiato in Italia, ha affiancato maestri del calibro di Marco Tullio Giordana, Michele Soavi, Gianluca Tavarelli e Paolo Sorrentino. I suoi lavori sono regolarmente pubblicati sulle più importanti riviste di settore, come ADweek, Shots, La Réclame, Litte Black Book e David Reviews. Adesso ha ripreso le bellezze made in Vieste. Bellezze infinite. Bellezze senza confini, che hanno portato a concordare il claim che vuole conquistare l’Italia intera: “La cosa più bella di Vieste. È Vieste”.

 
 
 

AUTOMOBILISMO – Il viestano Fabio Solitro protagonista al campionato italiano Rally Terra di Siena Il Mar 17, 2023

Post n°30561 pubblicato il 17 Marzo 2023 da forddisseche

AUTOMOBILISMO – Il viestano Fabio Solitro protagonista al campionato italiano Rally Terra di Siena

90


Di nuovo impegno su sterrato, per NDM Tecno, questo fine settimana. Con il 14° Rally Val d’Orcia, a Radicofani, Siena, si avvia il Campionato Italiano Rally Terra, dove verrà proposto un altro giovane interessante, il 23enne di Vieste, Fabio Solitro (nella foto), in coppia con Rosario Navarra, pronti ad affrontare una stagione da grandi firme, dopo la bella e intensa stagione 2022, che li ha visti impegnati nel Campionato Italiano Junior.
Cinque saranno gli appuntamenti previsti dal calendario del CIRT con l’apertura affidata come già detto al Rally della Val d’Orcia, per poi proseguire il cammino con il 30° Rally Adriatico, dal 19 al 21 Maggio, 51° San Marino Rally, dal 16 al 18 Giugno, 16° Rally delle Marche, dal 20 al 22 Ottobre, ed infine l’inedito ACI Rally Monza dall’1 al 3 Dicembre.

 
 
 

VIESTE – “Siamo legalità”, due giorni d’incontri con gli studenti della media Alighieri-Spalatro Il Mar 17, 2023

Post n°30560 pubblicato il 17 Marzo 2023 da forddisseche

VIESTE – “Siamo legalità”, due giorni d’incontri con gli studenti della media Alighieri-Spalatro

70


In occasione della Giornata della Legalità in ricordo delle vittime di Mafia l’istituto di scuola secondaria di primo grado Alighieri-Spalatro ha organizzato una speciale due giorni di incontri istituzionali sul tema “Siamo legalità” in programma a Vieste domani, sabato 18 marzo, e martedì, 21 m 2023.
Il primo convegno con gli studenti, come detto, avrà luogo domani 18 marzo alle ore 9,45 presso l’auditorium dell’istituto Fazzini-Giuliani con la presenza delle forze dell’ordine territoriali, del sindaco di Vieste e presidente della provincia di Foggia, Giuseppe Nobiletti, dell’assessore alla Cultura, Graziamaria Starace, del dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Rodari – Alighieri- Spalatro, Pietro Loconte, del presidente dell’associazione Antiracket Vieste, Nicola Rosiello, della presidente del presidio scolastico “Hyso Telharaj”, Libera Anna Maria Russo, e del presidente della Consulta giovanile del Comune di Vieste, Matteo Simone.
Il secondo appuntamento è in programma martedì, 21 Marzo,alle ore 8,30 presso la “Scalinata della Legalità”, dove, gli studenti della scuola secondaria di primo grado Alighieri-Spalatro con una delegazione della Consulta Giovanile del Comune di Vieste declameranno i nomi delle vittime di mafia.
Da evidenziare il bellissimo lavoro di ripulitura della scalinata, effettuato nei giorni scorsi, che ha visto coinvolti i giovani alunni rappresentanti del Consiglio comunale dei Ragazzi, con l’aggiornamento dell’elenco dei nomi riportato sui 51 gradini a cui sono stati aggiunti nuovi eroi della legalità del territorio, denotando l’interesse dei ragazzi nel ricordare e tributare figure innocenti e virtuose della nostra terra.
A cura delle docenti scolastiche, Grassi e Valente, con il Consiglio Comunale dei ragazzi, gli incontri di domani e martedì, hanno come obiettivo la sensibilizzazione e la continua trasmissione dei valori autentici della legalità e del buon senso civico attraverso progetti formativi e culturali, quali il teatro, la lettura condivisa, la realizzazione e condivisione della BILL, la Biblioteca della Legalità, la partecipazione a progetti educativi. Dunque un mondo quello della scuola che da sempre coinvolge gli studenti in numerose idee e iniziative, facendo da fucina per dei futuri buoni cittadini, cercando di costruire modelli virtuosi per il futuro del nostro territorio.

 
 
 

VIESTE – Mercoledì 22 marzo riunione del Consiglio comunale Il Mar 17, 2023

Post n°30559 pubblicato il 17 Marzo 2023 da forddisseche

VIESTE – Mercoledì 22 marzo riunione del Consiglio comunale

82


In applicazione dell’art. 73 comma 1 del D.L. n. 18 del 17 marzo 2020 e degli art. 26, 27, 28, 30 e 32 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, è convocato nella Sala delle Adunanze Consiliari della Residenza Municipale, con modalità “in Presenza”, il Consiglio Comunale in seduta di 1^ convocazione e per il giorno 22-03-2023 (Mercoledì) alle ore 9:30 e di 2^ convocazione per il giorno 23-03-2023 (Giovedì), alle ore 11:00 per la trattazione del seguente:
ORDINE DEL GIORNO
1 – Ratifica Delibera di G.C. n. 11 del 26.01.2023 avente per oggetto: “I VARIAZIONE URGENTE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2023/2025 AI SENSI DELL’ART. 175 C. 4 DEL D.LGS. 267 DEL 18.08.2000”.
2 – II variazione urgente al bilancio di previsione 2023/2025 ai sensi dell’art. 175 del d. lgs. 267 del 18.08.2000.
3 – Art. 1, commi da 186 a 204, della Legge n. 197/2022 (Legge di bilancio 2023-2025) – Approvazione Regolamento per l’applicazione della definizione agevolata delle liti pendenti.
4 – Regolamento canone di concessione per l’occupazione delle aree e degli spazi appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile, destinati a mercati realizzati anche in strutture attrezzate. (CANONE MERCATALE). Modifiche ed integrazioni.
5 – Piano Comunale di Protezione Civile ex art 12 comma 4 del D.lgs n.1/2018 – Approvazione
6 – Uso temporaneo, ex art. 23 quater del D.P.R. 380/01, del terreno sito in agro di Vieste alla Località Piano Grande, riportato nel N.C.T. al Foglio 4 mappale 602 – Presa d’atto e approvazione schema di Convenzione
7 – PRAT. SUAP 113/2014 FORMAZIONE DI UNA VARIANTE URBANISTICA AI SENSI DELL’ART. 8 DEL D.P.R. 160/2010 PER LA REALIZZAZIONE DI UN CHIOSCO BAR CON ANNESSI SERVIZI IGIENICI A SERVIZIO DEL CAMPING “APENESTE” IN VIESTE AL LUNG.RE E. MATTEI N.42 (FOGLIO 12 P.LLA 4414).
8 – Approvazione regolamento sulla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nell’ambito delle misure finalizzate a dare attuazione alle disposizioni del Regolamento (UE) n.679/2016.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE
Michele LAPOMARDA

 
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963