FOSCO

Perché tu mi dici "Poeta"...Io non sono un poeta, io amo la vita semplice delle cose...

 

 

« SPLENDENTE LUNACYRANO »

C'E' VITA TRA LE STELLE?

Post n°342 pubblicato il 21 Marzo 2017 da fosco6

 

 

C'è vita  nei pianeti che orbitano attorno ad altre stelle?
Si, no, forse...Non lo sappiamo.
Ha fatto molto scalpore la notizia data dalla NASA poco tempo fa della scoperta di 7 pianeti, di cui almeno tre simili alla Terra per dimensioni e per natura, che orbitano attorno ad una stella rossa poco più grande di Giove e che hanno una temperatura compatibile con la presenza di acqua allo stato liquido, elemento che si considera indispensabile per la proliferazione di forme di vita così come le conosciamo.
E' lecito essere entusiasti, ma già sapevamo che il sistema solare non poteva essere un unicum nello spazio visto che la formazione delle stelle è più o meno simile in tutto l'universo...bisognava soltanto avere delle prove.
Nel corso degli ultimi anni sono stati individuati, indirettamente, quasi 4.000 pianeti orbitanti attorno a stelle a decine o centinaia di anni luce dalla Terra, ma nessuno sembrava avere caratteristiche così simili alla Terra come gli ultimi, che sono sempre comunque a 39 anni luce da noi, una distanza ragguardevole se consideriamo che anche riuscissimo ad andare tra qualche anno il doppio della velocità con cui viaggia una sonda ci metteremmo almeno 400.000 anni per arrivare a destinazione, per cui sapere o non sapere se c'è vita in uno di quei pianeti è soprattutto una speculazione filosofica e una curiosità scientifica, perché anche volessimo comunicare,  un nostro segnale radio, ammesso che ci sia qualcuno che sia in grado di decifrarlo, arriverebbe dopo quasi 40 anni e la risposta eventuale ne impiegherebbe altrettanti, superando di gran lunga i ritardi storici delle Poste Italiane :-).
Peraltro è anche probabile che in quei pianeti le cose non stiano così come ipotizziamo e che la vita non sia mai nata.

1 - E' vero che hanno dimensioni paragonabili alla Terra ed è anche vero che per tre di loro la distanza dalla stella rossa è compatibile con temperature oscillanti tra 0 e 100 gradi, ma è anche vero che, come la Luna, alcuni sembrano rivolgere sempre  la stessa faccia al loro sole, quindi avranno una metà sempre troppo calda e l'altra metà molto sotto lo zero, così che solo nelle zone vicine al terminatore ovvero dove il sole si approssima al tramonto potrebbe svilupparsi una qualche forma di vita.
2 - Non sappiamo se l'asse di rotazione è inclinato e quindi se siano possibili le stagioni così come le conosciamo sulla Terra, ma sappiamo che mentre la Terra impiega 365 giorni per fare una rivoluzione attorno al nostro Sole, quei pianeti impiegano pochi giorni, e saranno diverse sicuramente le condizioni metereologiche visto che i due emisferi di alcuni hanno temperature molto diverse tra loro, il che farebbe pensare a spostamenti di masse d'aria difficili da valutare ma sicuramente impressionanti.
3 - Ammesso che ci sia acqua, ma non è scontato, non sappiamo come è distribuita e non sappiamo se l'atmosfera è presente e se è simile alla nostra, ovvero con le nostre stesse proporzioni di ossigeno e azoto e la stessa densità. La presenza di gas diversi e/o di diverse percentuali di ossigeno per noi sarebbero un veleno, quindi forse anche per eventuali forme di vita simili alla nostra.

4 - Mentre sappiamo che la Terra ha avuto un lungo periodo di stabilità geologica, di questi pianeti non sappiamo nulla sulla loro evoluzione che potrebbe essere stata molto turbolenta, con vulcani molto attivi, terremoti di proporzioni importanti e magari impatti vari di comete o asteroidi che hanno modificato frequentemente i vari parametri e quindi impedito l'evoluzione.

5 - Siamo quasi certi che hanno comunque assorbito dalla loro stella radiazioni molto forti e non sappiamo se hanno  una polarità magnetica adeguata così che faccia da filtro come sulla Terra, quindi già questo fattore potrebbe escludere a priori ogni forma di vita.

6 - Se c'è vita può essere ancora fatta di esseri primordiali, unicellulari o poco più, ma anche ci fosse una vegetazione e una fauna sarà sicuramente molto diversa da quella Terrestre, poiché anche se le condizioni climatiche cambiassero di poco (ma temiamo che siano abbastanza diverse) questo darebbe luogo ad adattamenti sicuramente alieni, visto che anche sul nostro pianeta, sebbene ci siano condizioni pressoché uguali un po' dappertutto, assistiamo a forme di vita molto differenti l'una dall'altra, tanto che catalogarle tutte non è stato ancora possibile.

7 - Se poi in qualche remota stella vi sia un pianeta che ospita vita intelligente non è detto che  usi i nostri stessi codici di trasmissione e soprattutto che sia basata  sulla nostra chimica, quindi potrebbe essere impossibile comunicare...questo ci fa pensare che siamo ancora molto lontani dall'aver dato una risposta al quesito iniziale, e temo francamente che dovranno passare ancora molti anni prima di poter avere una qualche certezza, anche se il buon senso ci suggerisce che se la Terra fosse l'unico pianeta che ospita la vita, tutto questo Universo sarebbe uno spreco assurdo di materia e di energia, per cui anche fosse solo per il calcolo delle probabilità, è lecito pensare che forse non siamo soli nell'Universo....forse!


 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/fosco/trackback.php?msg=13513906

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
simona_77rm
simona_77rm il 22/03/17 alle 00:04 via WEB
Hai scritto tutto e ampiamente sull'argomento. Dire che c'è vita altrove nell'Universo...oppure che non c'è, è un'affermazione azzardata e perlomeno presuntuosa. Io non lo so. Da un lato ci spero, altrimenti davvero sarebbe inutile un tale "spreco" di creazione... Ma le possibilità che esista un pianeto che corrisponda esattamente alle coordinate della nostra Terra è un'ipotesi lontanissima! Probabilmente c'è vita, ma sotto forma protozoica o monocellulare...o non so... Insomma, per bene che ci vada, speriamo solo che questi esseri viventi siano meno "evoluti" di noi oppure ci troveremo in grossi guai. Tutti gli esseri viventi, per istinto di sopravvivenza, sono predatori...inutile che io aggiunga altro. ^ ^
Ciao Carlo, che bello questo tuo post! :))
 
fosco6
fosco6 il 22/03/17 alle 00:35 via WEB
Cara Simona, solo gli stolti hanno certezze assolute, tutti gli altri nutrono comprensibili dubbi. Soprattutto quando non si ha ancora nessuna prova dell'esistenza di forme di vita intelligenti al di fuori del nostro Sistema Solare(checché se ne dica gli Alieni non sono ancora giunti da noi).
Ho già scritto che le distanze sono così grandi che sembrerebbero peraltro insormontabili anche se ci fosse vita nei dintorni di altre stelle, per cui anche vi fossero predatori come dici tu, sarebbero talmente lontani che non dovremmo certo preoccuparcene.
Ma sono anche convinto che se c'è una civiltà che ha acquisito conoscenze tali da viaggiare attraverso l'Universo, è probabile che siano talmente evoluti da aver superato le fasi della predazione, e comunque non si capisce perché dovrebbero venire proprio sulla Terra con tanti pianeti che ci sono anche nella nostra Galassia. Quindi è un pericolo solo teorico di cui non mi preoccuperei affatto. Certo è che se nei prossimi anni, con strumenti più sofisticati, non avremo ancora trovato la benché minima traccia dell'esistenza di altre civiltà o almeno di altre forme di vita, anche microbiche, la speranza di trovare pianeti abitati, almeno tra le stelle più vicine, si farebbe sempre più flebile. Come penso tu sappia milioni di computer in tutto il Mondo stanno analizzado ogni segnale proveniente dal cielo, ma dopo tanti anni ancora non si è captato niente che possa far pensare ad una forma di comunicazione, ma solo il rumore di fondo delle radiazioni. Pertanto se da qualche parte esiste una qualche civiltà o non ha ancora acquisito la tecnologia che gli permette di inviare segnali radio (o luminosi) o comunica in modo completamente diverso e quindi non comprensibile da noi terrestri. O magari si sono estinti prima che l'uomo avesse gli strumenti atti a ricevere le loro comunicazioni. Solo gli anni a venire ci diranno se la speranza di trovare altre forme di vita intelligente è da ritenersi concreta oppure solo un'illusione. Anche se, come detto, le distanze che ci separano da altri mondi sono tali che fare la conoscenza diretta con altre possibili civiltà oggi come oggi sembrerebbe impossibile, il che dal punto di vista pratico è come essere soli anche se non lo fossimo.
Ciao....CARLO.
 
 
simona_77rm
simona_77rm il 25/03/17 alle 23:11 via WEB
Effettivamente c'è troppa distanza tra noi e gli alieni. Sarebbe un viaggio troppo lungo andare a cercarli per trascorrere un eventuale weekend insieme.... Paziena, credo che che mi accontenterò di un più fattibile fine settimana al mare... :))))
Ciao Carlo, buon weekend!
 
   
fosco6
fosco6 il 25/03/17 alle 23:21 via WEB
Tanto anche al mare incontrerai tanti alieni, per lo più alienati:-)))))).
Ciaooooooooooooooooooo!
 
gioia58_r
gioia58_r il 22/03/17 alle 11:40 via WEB
c'è ancora vita in me, e questo che mi importa di più...grazie Carlo.
 
 
fosco6
fosco6 il 22/03/17 alle 13:15 via WEB
Sicuramente questo è molto più importante di una eventuale vita su altri mondi lontanissimi che probabilmente non vedremo mai. E' importante per te, per le persone che ti sono vicine e per chi ti vuole bene.
Sono contento di rileggerti e di trovarti in ottima forma.
Ciao...CARLO.
 
arw3n63
arw3n63 il 22/03/17 alle 14:26 via WEB
Io la vedo così: è presunzione pensare che solo il nostro pianeta possa avere le condizioni necessarie per lo sviluppo della vita in un universo considerato infinito la probabilità che esistano altre forme di vita c'è, magari non cone l'immaginiamo noi. Non lo sapremo mai? Chi può dirlo, per le conoscenze che abbiamo oggi ci accontentiamo della scoperta che trovo comunque affascinante.:-) Ciao Carlo
 
 
fosco6
fosco6 il 22/03/17 alle 20:00 via WEB
Io non ho scitto che non lo sapremo mai. Ho detto che se anche vi fosse qualche civiltà potrebbe essere del tutto diversa dalla nostra e che con le conoscenze attuali e nell'immediato futuro, viste le distanze, è molto improbabile riuscire a comunicare e impossibile andarli a trovare.
Nel lontano futuro, se la nostra specie sopravviverà e avrà a disposizione una tecnologia di gran lunga migliore della nostra, allora forse un qualche contatto si potrà stabilire, ma è innegabile che bisognerà viaggiare comunque anni e anni nello spazio con tutti i rischi del caso quando si fanno percorsi talmente lunghi dove non solo i guasti meccanici ed elettrici ma anche pericoli sconosciuti possono pregiudicare una eventuale missione che naturalmente vedrebbe comunque viaggiare generazioni e generazioni prima di arrivare nel pianeta più vicino, ammesso poi che sia veramente abitabile, anche se fosse o non fosse presente una qualche civiltà.
Ma fantasticare è comunque affascinante, su questo siamo daccordo ed avere le prove che esistono pianeti simili (forse) alla Terra è già un bel passo avanti.
Ciao....CARLO.
 
   
arw3n63
arw3n63 il 24/03/17 alle 16:10 via WEB
Carlo il mio "mai" è relativo, non è in senso assoluto, si riferisce ai nostri anni di vita che ci restano, al futuro immediato ed è una domanda retorica che mi faccio io, non ho detto che l'hai scritto tu. :-)
 
     
fosco6
fosco6 il 25/03/17 alle 21:03 via WEB
Non è consolante, ma la nostra generazione probabilmente non lo saprà mai^____^.
Ciaoooooooooooooo!
 
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 22/03/17 alle 19:48 via WEB
Esaustiva disquisizione, caro Carlo. Neanche il miglior astronomo scriverebbe tutto questo "papiro". Sei molto acculturato in questa materia. E mi sono acculturata anch'io. Grazie per averla condivisa qui, ora ho le idee più chiare. Solo una domanda spassionata: Appena sai notizie certe su un Pianeta in cui si potrà vivere, puoi avvisarmi così abbandono codesto? :))))) Penso che sia una chimera o sarò già cenere. :)))) Grazie, buona serata.
 
 
fosco6
fosco6 il 22/03/17 alle 20:03 via WEB
Se te la senti di fare un viaggio di 400.000 anni (portati qualche ricambio soprattutto intimo), puoi andare su uno dei nuovi pianeti scoperti:-))).
Non so se ci saranno alberghi o pensioni ma penso che tu sia in grado comunque di arrangiarti anche se l'ambiente non fosse proprio ospitale^_____^.
Ciaoooooooooo!
 
   
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 25/03/17 alle 19:26 via WEB
Certo, ho il dono di sopravvivenza. Anche in casi estremi, me la cavero'. :)))))) PS: Stasera si portano le lancette un' ora in avanti. Ciaoooo!
 
     
fosco6
fosco6 il 25/03/17 alle 20:56 via WEB
Domani invece che alle 8 o alle 9 per recuperare basta alzarsi alle 10 o alle 11...La cosa bella è che il sole tramonterà un'ora più tardi e quindi sarà giorno più alungo.
Chissà se sugli altri pianeti hanno l'ora legale? ^___^.
Ciaoooooooooo.
 
     
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 29/03/17 alle 09:53 via WEB
https://www.youtube.com/watch?v=1JQgNJdVDvk
 
     
fosco6
fosco6 il 31/03/17 alle 10:28 via WEB
Grazie, ma tu sei una paragnosta^____^.
Come hai fatto a intuire che mi piace questa canzone di De André?
Per la verità non era difficile perché del cantautore genovese mi piace quasi tutto^____^.
Ciao....CARLO.
 
nina.monamour
nina.monamour il 24/03/17 alle 21:40 via WEB
Fino ad alcuni anni fa, non si conosceva la presenza di pianeti attorno ad altre stelle. La messa in orbita di un telescopio spaziale e il miglioramento dei telescopi terrestri, ha consentito di scoprire pianeti attorno ad altre stelle. Dunque il sistema solare non è una eccezione, ma la normalità, leggevo anche che sono stati scoperti oltre 300 pianeti. Il passo successivo alla scoperta di pianeti secondo te Carlo è, c'è vita su questi pianeti? La risposta più intelligente è, perché no? Naturalmente la vita si può sviluppare in modi https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/236x/ab/d9/7e/abd97e83fc82bf76ff05bb8299e268a1.jpgdiversi, buon fine settimana. P.S. Il mio pc ha deciso di rendermi la serata spiacevole, ma io sono piu' dura, bye, bye Carlo... https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/564x/ab/d9/7e/abd97e83fc82bf76ff05bb8299e268a1.jpg
 
 
fosco6
fosco6 il 25/03/17 alle 21:01 via WEB
Il passo successivo è ovviamente sapere se ci sono condizioni adatte alla vita come la conosciamo, aria, acqua, temperature accettabili ecc. ecc. E poi con le nuove strumentazioni che saranno inviate in orbita cercare di capire se vi è una qualche forma di vita, attraverso l'esame spettrografico dell'atmosfera (se ne hanno una).
Naturalmente anche ammesso riuscissimo a sapere che c'è vita, non potremo sapre se è intelligente e a che livello tecnologico è, a meno che non riusciamo a percepire i segnali di tanti anni fa che una civiltà può aver inviato nello spazio.
Ciao....CARLO.
 
nina.monamour
nina.monamour il 24/03/17 alle 21:44 via WEB
COME PUOI NOTARE.. TI SEMBRA NORMALE AHAHAHAHAHAHAHAHHHHH..ciò? Notte Carlo.
 
 
fosco6
fosco6 il 25/03/17 alle 21:02 via WEB
No problem....^___^
Ciaoooooooooo!
 
francy_62
francy_62 il 26/03/17 alle 17:27 via WEB
Mah.................... anche se ci fossero altre forme di vita così lontane, che ce ne viene in tasca? Solo uno sperpero immenso di soldi....... Un caro saluto.
 
 
fosco6
fosco6 il 26/03/17 alle 19:19 via WEB
Dal punto di vista pratico e della vita di tutti i giorni hai perfettamente ragione, ma la sete di conoscenza è sempre stata forte nell'uomo, soprattutto quando come in questo caso può servire a dare una qualche risposta alle domande che ci poniamo sul senso dell'esistenza.
Buona Domenica legale^____^.
Ciao....CARLO.
 
surfinia60
surfinia60 il 31/03/17 alle 15:47 via WEB
C'è vita tra le stelle? Ma sarò l'unica a cui non interessa per niente? ciao
 
 
fosco6
fosco6 il 03/04/17 alle 19:47 via WEB
Non è che saperlo o meno infatti ci cambia la vita, ma la curiosità non era femmina?:-))))))).
Ciaooooooooo!
 
 
fosco6
fosco6 il 03/04/17 alle 19:49 via WEB
Era il Primo Aprile e l'ho scelto appostamente per fornire un giorno inesatto, visto che comunque una data bisognava darla. Cm. grazie, ne terrò conto per quando sarà il vero giorno^____^.
Ciao....CARLO.
P.S. - Questo commento andava sotto il secondo di Surfinia, ma libero ha deciso di non farmelo spostare^___^.
 
woodenship
woodenship il 31/03/17 alle 20:48 via WEB
Di certo la questione è assai affascinante:da perdercisi sul serio,nuotando in queste distanze inimmaginabili che dividono forme di vita e pianeti nell'universo infinito.Anche se è lecito pensare che questi annunci hanno pure lo scopo di tenere desto l'interesse dell'opinione pubblica e degli investitori nel campo aerospaziale.Non ultime sono le imprese che pensano di investire nel turismo cosmico. Per quanto mi riguarda sono certo che ci siano altre civiltà e forme di vita nell'universo.Solo che,le distanze sono così proibitive,da rendere il tutto ancor più che velleitario,come dici bene anche tu.A meno di non arrivare a formulare nuove teorie che ci permettano di addomesticare le distanze,un po'come già capita nella fantascienza,in cui si è pensato di sopperire attraverso l'identificazione di una dimensione come l'iperspazio,cosa che ci concede di divorare gli anni luce meglio che le scale tra un piano e l'altro di casa.Ma si sa che questa è fantasia,aspettiamo che riesca a farsi scienza.Allora si potrà affrontare con piglio diverso quella che,all'oggi, sa molto più di propaganda e di pubblicità,un po'come quella per viaggi in lontani paesi esotici...............Un caro saluto........W........
 
 
fosco6
fosco6 il 04/04/17 alle 01:11 via WEB
Caro Wood io non ho alcuna certezza sull'esistenza di altre forme di vita, credo solo che per il calcolo delle probabilità essa sia possibile, non so naturalmente in quale forma, ma non ho intenzione di metterci la mano sul fuoco^____^.
Anche Marte nel lontano passato si presume che fosse predisposto alla vita, avendo acqua in abbondanza e probabilmente un'atmosfdera molto simile a quella della Terra, eppure non abbiamo rilevato, né con le sonde che lo circunnavigano né con i robot scesi sulla sua superficie, uno straccio di batterio o una qualche attività che indirettamente potesse fornirci una anche piccolissima prova di aver ospitato in passato delle forme di vita.
Temo che affinché possa evolversi la vita così come la conosciamo, o qualcosa di simile, debbano esistere condizioni molto favorevoli (parametri di temperatura, di radiazione, atmosferiche, ecc. ecc.) che persistono senza grossi mutamenti per un periodo di tempo lunghissimo, cosa avvenuta sulla Terra, ma che non penso sia facile trovare in altri pianeti. Poiché però esistono miliardi di stelle solo nella nostra galassia e miliardi quindi di pianeti, è probabile che, anche se molto rari, su alcuni ci siano state le condizioni per la nascita e l'evoluzione di esseri viventi. Il problema è che anche se sussistono queste condizioni non è detto che poi la vita sia comunque nata, e anche se fosse non è detto che si sia evoluta in forme intelligenti, e magari si sia estina prima di approdare a una qualche civiltà.
Insomma forse non siamo un unicum nello spazio, ma non è neanche facile trovare qualche specie simil-umana da qualche parte, sempre senza considerare poi le distanze proibitive che ci separano anche dalle stelle più vicine (se nei prossimi anni la ricerca spaziale mi smentirà ne sarò ben felice).
Se l'uomo non si estinguerà per guerre, per malattie o perché il pianeta è diventato inospitale, forse si arriverà ad una tecnologia che consenta di saperne molto di più, ma al giorno d'oggi, come dici anche tu, è solo fantascienza, quando non è propaganda.
Ciao....CARLO.
 
   
woodenship
woodenship il 05/04/17 alle 21:38 via WEB
Diciamo che,date tutte le circostanze,non possiamo essere sicuri di nulla.Se non che,per un calcolo meramente probabilistico,è possibile che esistano molti altri pianeti in cui possono essersi sviluppate forme di vita.Però a me piace pensare che,noi,non esistiamo che da uno"sputo" di anni:appena qualche milione di anni,giusto per fare una passeggiatina prima di raggiungere la posizione eretta e poi per arrivare ai giorni nostri,in cui ci sembra di avere visto tutto di tutto.Ma,se vogliamo ben guardare,la nostra Terra è vecchia di circa quattro miliardi di anni.Ed il nostro sole ancor di più.Dunque noi non abbiamo visto praticamente nulla della genesi del nostro sistema solare.Non possiamo nemmeno essere sicuri che qualcuno degli altri pianeti non abbia già conosciuto forme di vita poi spazzate via da qualche catastrofe.In pratica:possiamo soltanto brancolare nel buio delle ipotesi,con pochi stracci di sicurezze scientifiche,oppure consolati da una fede che non ci dà risposte ma solo illusione di certezza.Tutto questo per dire che una soluzione a tutto ciò ci deve essere,magari come quella lettera non trovata di memoria del grande Poe..........Ciao.....
 
     
fosco6
fosco6 il 09/04/17 alle 18:47 via WEB
Non posso che essre daccordo con te caro wood, e spero proprio che il telescopio che manderanno in orbita tra pochi mesi, costruito proprio per scoprire se ci sono forme di vita in altri pianeti, possa darci una qualche risposta.
Naturalmente non potrà dirci se ci sono esseri intelligenti, ma potrà verificare se il pianeta ha un atmosfera che è contaminata dalla attività vitale di qualche essere alieno, anche fosse una vita di tipo primordiale.
Ciao....CARLO.
 
surfinia60
surfinia60 il 01/04/17 alle 15:10 via WEB
Auguri di buon compleanno sir!
 
simona_77rm
simona_77rm il 09/04/17 alle 03:47 via WEB
Buona domenica delle Palme Carlo!
Un augurio di pace e un rametto d'ulivo per te.. :) (Click)
 
 
fosco6
fosco6 il 09/04/17 alle 18:39 via WEB
Grazie degli auguri Simo, mi servono proprio perché sono ammalato da 4 o 5 giorni anche se oggi sto un pochino meglio. Speriamo di essere di nuovo in forma entro metè settiama in modo da passare una Pasqua decente.... certo che la vecchiaia è brutta:-)).
Ciao....CARLO.
 
   
arw3n63
arw3n63 il 14/04/17 alle 18:41 via WEB
Auguri allora Carlo, di guarigione e poter passare una buona Pasqua con i tuoi cari.:-)
 
     
fosco6
fosco6 il 16/04/17 alle 12:11 via WEB
Grazie ARW, anche a te una Buona Pasqua.
Ciao...CARLO
 
nina.monamour
nina.monamour il 09/04/17 alle 14:41 via WEB
Serena Domenica delle Palme a te e famiglia Carlo... http://i71.photobucket.com/albums/i145/princesartigas/23.gif
 
 
fosco6
fosco6 il 09/04/17 alle 18:48 via WEB
Vale per te quanto detto per Simona...
Spero di sopravvivere a questa brutta influenza e continuare così a scrivere nel blog:-)))))).
Ciao....CARLO.
 
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 10/04/17 alle 20:17 via WEB
Ho compreso che un viaggio nello Spazio ha "tempi" molto lunghi! Vorrei una navicella per me ma siccome non sono Highlander penso che rimarrà solo una chimera. OPS... leggevo che sei ammalato, ti auguro una veloce guarigione, anche perchè manca poco a fare una bella scampagnata all'aria aperta! :)))))))))))) Ciaoooooooooooooooooooo!!
 
 
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 15/04/17 alle 22:20 via WEB
Spero che tu stia bene. Ti auguro Buona Pasqua colma di gioia e dolcezze insieme ai tuoi Cari. Ciao, Grace.
 
   
fosco6
fosco6 il 16/04/17 alle 12:15 via WEB
Ora sto un pochino meglio, grazie. Tanti Auguri anche a te.
Ciao...CARLO.
 
 
fosco6
fosco6 il 16/04/17 alle 12:14 via WEB
Qui da noi c'è quasi sempre una tramantona gelata anche quando c'è un sole tiepido....lavorando all'aperto come ho fatto io, sudando, poi il vento ghiaccio rischia di far del male come infatti è successo. Tenuto conto che poi non ho più venti anni, la risoluizone è più lenta. Pazienza.
Ciao....CARLO.
 
simona_77rm
simona_77rm il 15/04/17 alle 13:31 via WEB
A te Carlo giunga il mio augurio piu' affettuoso e sincero, estensibile in famiglia, perche' tu possa trascorrere una Buona Pasqua!
 
 
fosco6
fosco6 il 16/04/17 alle 12:16 via WEB
Sei di una carineria unica, grazie tante Simo, Buona Pasqua anche a a te.
Un abbraccio....CARLO.
 
codesa
codesa il 20/04/17 alle 09:45 via WEB
https://www.youtube.com/watch?v=gkUsGkxZSvM
 
 
fosco6
fosco6 il 20/04/17 alle 18:48 via WEB
Grazie per il link.
Buona giornata....CARLO.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: fosco6
Data di creazione: 30/04/2006
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

tempestadamore_1967Desert.69simona_77rmcassetta2elisa.sannaStratocoversvita.perezprefazione09kiku0MAGNETICA_MENTE.2017brigantecalabro_2008costel93fwoodenshipMARI066wanted_2013
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom