FOSCO

Perché tu mi dici "Poeta"...Io non sono un poeta, io amo la vita semplice delle cose...

 

 

« LETTERA APERTA al Sindac...BLOG in PAUSA »

HO VOGLIA DI TE

Post n°360 pubblicato il 20 Agosto 2018 da fosco6

Ho visto per caso questa poesia di Silvana Stremiz vagando per Internet, così ho pensato di leggerla visto che mi era sembrata interessante.
Ho rintracciato l'autrice su Facebook e le ho scritto il 16 giugno mandandole anche una copia della registrazione per avere il permesso di pubblicarla sul mio blog. Non avendo ricevuto risposta le ho inviato un secondo messaggio il 7 luglio, anche questo con lo steso esito.
Visto che "chi tace acconsente", mi permetto allora di pubblicare la poesia e di darvene una mia interpretazione, sperando che la poetessa non se ne abbia a male. Nel caso ovviamente sono disposto a cancellare il tutto.

HO VOGLIA DI TE...

Ho voglia di Te…
Di fare l’amore con Te,
ma non con la tua carne,
non con i tuoi sensi
ma con il tuo profumo,
la tua bocca, la tua anima,
le tue mani, le tue braccia,
la tua mente e la tua dolcezza.

Ho voglia di…
Sgualcire parole e sensazioni,
sogni ed emozioni.
Appoggiare le labbra sul tuo cuore
stropicciare insieme le onde del mare.

E’ solo una voglia matta di Te.

CHI VUOLE PUO' ASCOLTARLA CLICCANDO QUI


 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/fosco/trackback.php?msg=13736712

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
gioia58_r
gioia58_r il 20/08/18 alle 14:46 via WEB
non male, anzi!!! grazie Carlo
 
 
fosco6
fosco6 il 26/08/18 alle 11:23 via WEB
Grazie a te....
BUONA DOMENICA...
Carlo.
 
lascrivana
lascrivana il 20/08/18 alle 15:24 via WEB
Se vuoi posso scrivertene una io.
Se chiudo gli occhi mi sembra di averti al fianco
Sollevò la mano e accarezzo il tuo viso stanco
La tristezza che mi coglie per non aver condiviso
 
lascrivana
lascrivana il 20/08/18 alle 15:28 via WEB
Ne il dolore che ti ha sfiancato
Ne la gioia che ti ha illuminato il viso
Mi fa capire che il valore della vicinanza
Ha anche la sua importanza
 
 
fosco6
fosco6 il 26/08/18 alle 11:25 via WEB
Generalmente non amo le poesie in rima a meno che non siano goliardiche, però hai avuto un pensiero carino e hai scritto dei bei pensieri.
Grazie....Ciao....CARLO.
 
lunetta_08
lunetta_08 il 20/08/18 alle 17:00 via WEB
Mi piace molto il tuo modo di interpretare le poesie. Mi pare te l'avessi già detto nel post precedente. Complimenti!
 
 
fosco6
fosco6 il 26/08/18 alle 11:26 via WEB
Si, lo avevi già scritto nel precedente post e ti ringrazio per la tua gentilezza.
Io sono un dilettante ma mi fa piacere che ci sia qualcuno che apprezzi queste letture.
Grazie...Ciao....CARLO.
 
nina.monamour
nina.monamour il 21/08/18 alle 10:07 via WEB
Sono e saranno sempre belle le poesie della bella Stremiz, sensualità e passione. "Ho voglia di te tra cuore ed occhi voglia di te facendo scarabocchi sopra il tavolino di un bar, voglia di te, altro non c’è voglia di te. E il tocco della tua pelle ha guarito qualcosa di profondo in me e mi ha lasciato ancora più voglia di te, (questa è mia!), buona giornata Carlo.
 
 
fosco6
fosco6 il 26/08/18 alle 12:43 via WEB
Vedo che anche tu ti diletti in poesia, con parole che hanno una qualche assonanza con la Stremiz che descrive la passione con una certa eleganza, senza mai essere volgare, come del resto si evince dal tuo scritto.
Grazie di questa condivisione.
Ciao....CARLO.
 
several1
several1 il 21/08/18 alle 15:42 via WEB
la vignetta mi piace molto, la poesia scorre assorbendo il caldo di questo agosto, tu sei bravo ad interpretarla come sempre
 
 
fosco6
fosco6 il 26/08/18 alle 12:46 via WEB
La vignetta l'ho messa per stemperare e per aggiungere un pizzico di ironia, insomma per non prendersi mai troppo sul serio^_____^.
Sono lieto che tu abbia gradito e ti sono grato dei cmplimenti sinceri che mi fai.
Ciao...CARLO.
 
woodenship
woodenship il 24/08/18 alle 02:23 via WEB
Finalmente oggi sono riuscito ad ascoltarla, grazie ad un pc diverso,solo che non ho avuto il tempo per commentare.Adesso posso solo riportarti le impressioni che ne ho avuto:sei molto migliorato,riesci ad impostare meglio la voce e a darle un tono di profondità che, in certi momenti, mi ricorda quello dell'affabulatore per eccellenza Alberto Lupo, lo ricordi?......Complimenti.....Ciao......W......
 
 
fosco6
fosco6 il 26/08/18 alle 12:58 via WEB
Ti ringrazio del tuo commento che è sempre preciso e puntuale, non so se sono migliorato, ma ove fosse devo dire grazie anche ai tuoi suggerimenti del passato che mi hanno comunque aiutato.
Queta cosa di ALberto Lupo mi ha fatto sorridere, perché nel corso degli anni alcune persone (generalmente donne mature che hanno ovviamente conosciuto ALberto Lupo), sentendomi o alla Radio o al Telefono (o qui), mi hanno fatto presente questa loro impressione.
Io non so quanto ci sia di vero perché ovviamente non me ne rendo conto ma sentire che ci sia questa piccola assonanza con il grande attore non può che farmi piacere, anche se avere una voce simile non è certo merito mio^___^.
Grazie di cuore Wood per la tua gentile quanto apprezzata presenza.
Ciao....CARLO.
 
   
woodenship
woodenship il 28/08/18 alle 18:32 via WEB
Mio caro fosco, la voce è uno strumento,vero? Dunque più lo si esercita e meglio esso risponde alle volontà dell'artista. Sì,perchè è arte quella della voce.E credo che non scherzassero nell'accostarti al Lupo:hai una voce profonda capace di parlare al cuore.Ecco perchè devi continuare a leggere, potresti averne grandi soddisfazioni.......Ciao.........W.....
 
     
fosco6
fosco6 il 28/08/18 alle 21:49 via WEB
Quello che dici è vero, e vale ovviamente per tutte le cose, perché l'esercizio, e anche i consigli, aiuta certamente a migliorarsi.
Non posso competere con artisti professionisti che hanno ovviamente una strumentazione molto costosa e tanta scuola, io cerco solo nel mio piccolo di trasmettere almeno in parte le emozioni che ho sentito nel leggere queste liriche, e questa condivisione per me è già una grande soddisfazione, pochi o molti che siano gli ascoltatori.
Tu credo sappia che io ho già proposto in 3 piccoli teatri, nel mio paese anche replicato, le mie letture intervallate da belle musiche di alcuni bravissimi ragazzi, e nonostante non ci fossero folle oceaniche sono comunque soddisfatto per il risultato e per la calorosa accoglienza.
Non pretendo di più, e non potrei pretenderlo.
Grazie comunque Wood per il tuo stimolo e per la tua competenza, mi sei stato veramente utile.
Ciao...CARLO.
 
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 27/08/18 alle 17:46 via WEB
Eccomi, Carlo, il mio vecchio Blog non c'è ma io sono ancora viva! Ho ascoltato e forse sarò invadente in quello che scrivo. La Stremiz nell'esprimersi è stata abbastanza eterea, racconta che non vuole un corpo ma l'Essenza di una persona. Poi ho ascoltato la tua interpretazione, una lettura molto calda e intensa quasi a voler scuotere l'ascoltatore. Ora ti chiedo ma quando l'hai letta a cosa pensavi? Ahahahah Attento come rispondi perché in questo blog potremmo fare una rivoluzione!!! ahahaha A parte la mia ironia ti dico: Bravo come sempre, complimenti. Ciao, Grace.
 
 
fosco6
fosco6 il 27/08/18 alle 20:01 via WEB
Devo dirti cara MG che sono rimasto sorpreso quando hai chiuso baracca e burattini. So che spesso accade che qualcuno per vari motivi chiuda il blog, ma di solito la cosa si sente nell'aria o il blogghista lo fa presente, mentre il tuo è stato un fulmine a ciel sereno.
E ne ero anche dispiaciuto perché sei una donna simpatica e gradevolmente ironica, sintomo di una vivace intelligenza che spesso anche (soprattutto)nei blog latita.
Pertanto sono contento di rileggerti e spero che tu possa anche riaprire un blog se lo ritieni opportuno.
Detto questo, visto che hai avuto l'impressione che la poesia della Stremiz fosse un po' eterea, spero con la lettura di averle dato una qualche corposità aggiuntiva^____^.
La tua domanda è birichina ma in questo blog se ne sono sentite di peggio e si sono avute nel passato varie "rivoluzioni":-))))), quindi non mi sottraggo, anche se non potrò essere troppo preciso per una questione di privacy.
Pensavo in effetti ad una donna molto lontana nello spazio e nel tempo, potrei dire ad un sogno, ma da uomo l'avrei forse scritta in modo diverso (anche se io non scrivo poesie)...in questa lirica seppure intensa si sente una certa sensibilità femminile che penso anche tu da donna abbia rilevato.
Grazie per le tue belle parole finali, è sempre un piacere vedere condiviso e gradito il proprio lavoro, soprattutto perché, come sai, io sono e resto un dilettante^___^.
Ciaooooooooooooooooo!
 
korov_ev
korov_ev il 29/08/18 alle 13:27 via WEB
Bella la poesia, anche se in questo periodo mi fa un po' malinconia, ma bella soprattutto l'interpretazione e la voce: Accidenti, Carlo, non ti avevo mai sentito declamare, probabilmente ho smesso di scrivere prima che tu iniziassi, ma sei davvero bravo. Proprio complimenti.
 
 
fosco6
fosco6 il 31/08/18 alle 11:06 via WEB
Caro Korov, probabilmente eri passato nel mio blog nel breve periodo in cui non leggevo poesie, ma da quando ho aperto il Blog ne ho lette moltissime, con alterne fortune^____^.
Mi spiace che questi versi possano procurarti malinconia, e sono dolente che tu stia attraversando un periodo poco gradevole. Spero e penso che possa passare presto, anche se forse ci sono situazioni e avvenimenti che lasciano il segno sulla nostra anima.
Detto questo, ti sono molto grato dei complimenti che mi fai anche se non so quanto meritati^_____^.
Spero di rileggerti presto anche nel tuo blog perché è sempre un piacere dialogare con una persona intelligente e arguta oltre che sensibile.
Ti auguro una buona giornata.
Ciao...CARLO.
 
antares.mati
antares.mati il 30/08/18 alle 19:00 via WEB
Ho voglia di te...della tua vicinanza, dell'esserci, del sentire insieme, respirando l'una con lo sguardo dell'altro... Bellissima sensazione percepita, da vivere.... Bella... La tua interpretazione mi fa immaginare molto più di un immergersi insieme , condividendo.... un caro saluto....matilde
 
 
fosco6
fosco6 il 31/08/18 alle 10:59 via WEB
Toh, chi si rivede. Pensavo avessi abbandonato deifnitivamente questa gabbia di matti^___^. Peraltro anche io come vedi scrivo raramente e ancor più raramente passo per i blog. SOno ancora qui ogni tanto solo perché lo considero un esercizio mentale scrivere qualcosa e leggere poesie, altrimenti avrei forse già chiuso perché anche i blog si sono ormai trasformati in qualcosa d'altro rispetto alle intenzioni iniziali (in senso peggiorativo).
La poesia, come hai scritto tu, riflette una vicinanza più profonda e più nobile del solo desiderio carnale e questo era certamente nelle intenzioni della poetessa.
Ti ringraio per le tue belle parole, ma io resto sempre un dilettante, anche se mi fa piacere che la mia lettura possa arrichiere la poesia e suscitare almeno in parte le sensazioni e le emozioni che l'autrice voleva comunicare....
Ciao....CARLO.
 
   
antares.mati
antares.mati il 31/08/18 alle 23:19 via WEB
Ciao Carlo. Si, ci sono ancora, matta tra i ^_________^ matti. Lo scrivere mi aiuta, mi libera, mi fa bene. Non importa se mi leggono e chi mi legge. Il blog, credo, sia più veritiero dei social, ma meno immediato. Forse per questo per un lungo periodo ho 'abitato' fb. Consapevole del delirio di 'libertà di parola' o meglio di parole in libera uscita da tutte le 'bocche' (non da tutte le menti) che avrei certamente incontrato. Ho quindi, necessariamente, eliminato molti 'amici', compresi parenti, alunni, colleghi, conoscenti...., ed ho continuato a parlare collegando cuore e pensiero. Tnti i consensi che non mi hanno confortata. Piuttosto è avvenuto il contrario.... sento la necessità di ritornare ad essere 'parola' nel blog.... Ciao, ....Matilde
 
     
fosco6
fosco6 il 01/09/18 alle 10:47 via WEB
Frequento raramente F.B. e solo per dare un'occhiata veloce a quello che pubblicano le figlie, ma non lo uso e non l'ho mai usato perché, generalizzando magari troppo, lo ritengo una piattaforma della mediocrità e la fiera delle vanità, con pensieri che diventano dei banali bonsai, dove praticamente non si nota quasi mai un barlume di intelligenza, ma tutti i siti sembrano fotocopie, con le solitte frasette pseudo filosofico-moraleggianti, qualche invettiva e un mare di stupidi selfie. E poi la pretesa di vantare centinaia e migliaia di amicizie è ridicola, un non-senso.
Anche i blog stanno peggiorando ma qui forse ancora c'è qualche raro esemplare umano che prova a usarli per avere un minimo di dialogo o di confronto o come una pagina personale ove fare delle riflessioni, a volte come un diario pubblico non del tutto banale.
Comunque se scrivere ti aiuta a liberarti e a parlare con te stessa forse valeva la pena tornare a usare il blog.
Ciao....CARLO.
 
satanona
satanona il 05/09/18 alle 15:57 via WEB
Mi stavi attendendo eh ?? Ed eccomi qui :-))) baci stellari e buonissima serata
 
 
fosco6
fosco6 il 05/09/18 alle 17:48 via WEB
Anche se sei stata probabilmente in vacanza non è che hai perso molto, visto che credo tu abbia saltato solo il post precedente che per la verità non è che avesse molto di interessante ^___^.
Buona serata a te.
Ciao...CARLO
 
satanona
satanona il 19/09/18 alle 15:45 via WEB
Allora va più che bene :-)) Buona serata :-)
 
 
fosco6
fosco6 il 21/09/18 alle 21:03 via WEB
OK...Buona serata allora.
Ciao...CARLO.
 
pa.oletta
pa.oletta il 28/09/18 alle 08:51 via WEB
Buongiorno Carlo.... è sempre bello rileggerti. Mi porti il sorriso! Paola
 
 
fosco6
fosco6 il 29/09/18 alle 19:56 via WEB
Suscitare un sorriso anche involontariamente fa sempre piacere^__^. Bentornata su questo blog anche se anche io ci sono abbastanza raramente.
Ciao....CARLO.
 
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 30/09/18 alle 11:51 via WEB
Carlo, penso che questa "voglia" sia senza fine ahahahah Dal 20 agosto è trascorso più di un mese, adesso bisogna spolverare un po'! Magari le puoi dedicare questa anche se tu sei stonato ahahahah .. https://youtu.be/o8YMzEBJ0mo....Comunque BUONA DOMENICA
 
 
fosco6
fosco6 il 30/09/18 alle 22:57 via WEB
In vita mia credo di aver regalato solo un disco, ed era AZZURR0 di Celentano, ad una ragazzina di 15-16 anni. Non ho più fatto dichiarazioni d'amore con le canzoni, ma con altri mezzi, comprese le mail, anche se le mie dichiarazioni sono state molto ma molto rare, non si contano neanche nelle dita di una mano sola.
Che sia stonato credo lo sappiano ormai tutti visto che l'ho apertamente dichiarato nel blog, infatti mi riesce meglio leggere poesie che cantare,anche se ricorderai che mi sono prodotto, però in falsetto tanto per ridere, con "Anima mia" che ho pubblicato sia qui che su you tube ormai circa un anno fa.
Vedrò di pubblicare qualcosa visto che è vero che è tanto tempo che non faccio un post nuovo, ma sono molto impegnato in questo periodo. Dovete portare pazienza, la mia vita non è sul blog, questo è solo un momento di dialogo e di confronto (e di letture per quel che mi riguarda), ma con lentezza e leggerezza, se deve diventare un impegno costante me ne andrei, perché sarebbe poi quasi un lavoro, visto che, come scriveva Pavese, "Lavorare stanca":-))))).
Ciaoooooooo.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: fosco6
Data di creazione: 30/04/2006
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

tempestadamore_1967Desert.69simona_77rmcassetta2elisa.sannaStratocoversvita.perezprefazione09kiku0MAGNETICA_MENTE.2017brigantecalabro_2008costel93fwoodenshipMARI066wanted_2013
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom