LORY

IL MIO MONDO

 
VIVI Lory VIVI... Non navigare il gorgo dei pensieri che portano la nave a naufragare ma nuota sul fondale della mente dove il vento non può agitare il mare.... Devi star tranquilla e rilassata e a volte (haimè)chiudere il cassetto di ogni tua emozione, solo così riuscirai a fare della tua mente un bravo servo e non il tuo padrone!!!
(enullapiù)
 

ULTIME VISITE AL BLOG

chiedididario66ilgralLo680lulalop44mignondgl6FuroreNero.Xfriedastrattoriacostanzatorrelli46sandyyy0UnRuttoNelSilenziomy2ndLifeRATTLED.SKELETONfotovivalorenaRavvedutiIn2
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao, buona giornata anche a te :-)
Inviato da: pf2008
il 07/04/2017 alle 13:42
 
Ciao, complimenti per il blog, molto interessante, noi...
Inviato da: GothMakeUp
il 23/03/2017 alle 14:45
 
Grazie carissima. Altrettanto a te! 😙
Inviato da: fotovivalorena
il 05/01/2017 alle 22:40
 
Ti auguro uno splendido 2017 ciao da kepago
Inviato da: amandaclark82
il 30/12/2016 alle 16:30
 
GRAZIE MILLE !!!
Inviato da: fotovivalorena
il 24/12/2016 alle 19:33
 
 

AREA PERSONALE

 
TU CHE AMORE HAI......

VENERA sempre l'AMORE.....!!!!

INNALZALO..... con fierezza come una bandiera!!!!!

NUTRILO....... con passione e ardore....come accadde allora, al primo bacio !!!

VIVILO..... istante per istante.....come un Miracolo.....perchè tale è !!!

GUSTALO .... come un buon vino, con tutti i sensi.... perchè Unico e Irripetibile !

AMA .... senza forzature, con naturalezza.... come respirare, mangiare, dormire .....
perchè Naturale Amare è !

Ma non renderlo mai invisibile,scontato,certo....non sminuirlo.... Mai !
Non trattarlo solo come una sana e bella abitudine !!!!

Sono molti, quelli che attendono con trepidazione tutta la Vita , questo Dono,

senza venirne mai sfiorati,
Tu, che accanto a te
HAI A M O R E ...

Sii degno di Lui .....
Onorandolo ogni nuovo giorno...!

Lory
 
Gli Angeli cercano ogni giorno di entrare in contatto con noi, utilizzano i segnali grandi e piccoli che trovano a disposizione; quasi sempre falliscono, perché noi siamo distratti e non ci accorgiamo di Loro.....
 
La Vita è uno scrigno colmo di esperienze, che nutrono la tua saggezza e fanno gioire la tua Anima. Lory
 

La felicità compensa in grandezza ciò che gli manca in lunghezza...

immagine

 
Affronta con serenità e coraggio i momenti difficili, non lasciarti abbattere da problemi che sembrano senza soluzione... anche nel tunnel più buio c'è la via d'uscita!
 

 

Cambiamento

Post n°557 pubblicato il 24 Ottobre 2017 da fotovivalorena

Wow... sei mesi che non scrivo sul mio affezionato blog... 

E allora forse è appropriato dedicare questo nuovo post ad una riflessione...

Il cambiamento.

La maggior parte delle persone si spaventano di fronte ai cambiamenti, vorrebbero che le cose rimanessero sempre come sono, altri invece sperano in un cambiamento, un miglioramento nella loro Vita, ma nel contempo, a livello più profondo, l'idea di lasciare quella condizione; disagiata, scomoda, insoddisfacente o pesante li impaurisce. Per quanto possa essere "brutta" quella condizione la conoscono e da loro sicurezza. Per questo viene chiamata "zona comfort".

In verità il cambiamento avviene in ogni istante, dolente o volente avviene.... puoi accoglierlo con fiducia e fede in te stesso, oppure puoi continuare a fare resistenza, sprecando un sacco di energia inutile che immancabilmente porta alla malattia.  Hai mai visto un fiore che nell'atto dello sbocciare, per paura, resiste con tutta la sua forza affinchè ciò non avvenga?  Il fiore accoglie il suo cambiamento, godendo di ciò che esso gli porterà... La Libertà e La Luce. Il suo nuovo stato lo condurrà a nutrire se stesso,attraverso la Luce,  cambiare aspetto,  condividere la sua bellezza, nutrire un insetto, a conoscersi e ad ESSERE nella sua Totalità. 

Come una foglia nel fiume, lasciati fluire fiducioso. Lasciati condurre dalla Vita e dai suoi mutamenti. Accogli ciò che ti offre la Vita, sii grato ad essa e a Te Stesso, perchè hai scelto di sperimentare tutto questo... e allora fallo con Gioia... Giocosamente...

Accogli e ringrazia il Nuovo che l'alta marea ti porterà perchè sarà un altro piccolo elemento del puzzle che compone il tuo Vero Sé...

Lascia la zona comfort.... non trattenerti.... VIVI !!!!!!!

Un abbraccio carico di entusiasmo !!!

Lory

 

 
 
 

BUONGIORNO !!!!

Post n°554 pubblicato il 04 Aprile 2017 da fotovivalorena

 

Un Nuovo, Unico e Irripetibile giorno è cominciato!!!

spesso lo dimentichiamo per via di attività, luoghi e persone che si ripetono,

beh ... oggi ci sono io a ricordarti che Ogni tuo respiro è Unico

ed è esalato in questo altrettanto

Unico e Singolare giorno di tutta la tua Vita!!!!

Goditi ogni istante di questo presente.

                                         Lory

 
 
 

...

Post n°553 pubblicato il 22 Marzo 2017 da fotovivalorena


 

 


RENDI L'ORDINARIO STRAORDINARIO

E

LO STRAORDINARIO ORDINARIO

                                                               

 

 

 

 
 
 

...

Post n°552 pubblicato il 10 Marzo 2017 da fotovivalorena

 
 
 

La tua canzone

Post n°551 pubblicato il 02 Marzo 2017 da fotovivalorena

Quella canzone che da Sempre definisci la "Tua canzone"

che hai scelto come unica compagna

nei momenti di rabbia le volte che sbattendo la porta

sei andata a farti un giro in auto...

e nei momenti di profonda tristezza e delusione

quando non riuscivi a comprendere il perché

permettervi agli altri di ferirti

o in quei momenti di cambiamento, di crescita,

dove senti di aver colto quella risposta

e di iniziare a volerti davvero bene....

In quei momenti di carica perché senti

che la Vita ha ancora tanto da offrire

e che tu hai tanto da offrire alla Vita ....

quei momenti.... La Tua Canzone ...

che ha accompagnato la tua Vita

accarezzando la Tua Anima

e che Sempre ti emozionera' sin dalla prima nota !!!

 

 
 
 

Sei Normale?

Post n°550 pubblicato il 21 Febbraio 2017 da fotovivalorena

 

...'normale' non è qualcosa a cui aspirare, 

è qualcosa da cui fuggire.

Non assestarti mai sul normale. 

Mai.

Il normale non è naturale.

Lo straordinario è naturale. 

Chi pensi di essere, in ogni caso..?

 

Cosa farai di straordinario oggi? 

Pianificalo. 

Pensaci bene. 

E fallo. 

Tutti gli angeli in cielo stanno aspettando. 

E anche se 'fallisci', sarà stato un tentativo 

straordinario. 

Che si qualifica come straordinario.

 

Con amore,

Neale Donald Walsch

www.conversazionicondio.com

 

 

 
 
 

...

Post n°549 pubblicato il 11 Gennaio 2017 da fotovivalorena

 

Incoraggia gli altri nei loro punti di forza

e non sminuirli mai per le loro debolezze.

Nel dare forza agli altri,

anche tu diventerai più forte. 

Al contrario mortificando gli altri,

mortificherai solo te stesso.

Il colore con cui dipingi una ringhiera

è lo stesso colore che ti resta sulle mani.


Swami Kriyananda

 
 
 

Ascoltati

Post n°548 pubblicato il 10 Dicembre 2016 da fotovivalorena

 

Si è talmente assorbiti dalle informazioni che si ricevono

da ogni direzione, ogni giorno,

all'infuori di se stessi, che non ci si rende nemmeno conto

di essersi persi

perchè ci si dimentica di ascoltarsi !!!

Non permetterlo...

se vuoi riuscire in ogni azione/situazione della Vita,

ricorda che Tu Sei il motore !!!

Lascia fuori tutto, spegni ogni contatto con l'esterno

anche con la tua stessa "mente" che per proteggerti non smette mai

di darti suggerimenti molto spesso condizionati da

paure e blocchi energetici...spegni anche lei e ...

                           ASCOLTATI !!!

Non devi sforzarti di fare nulla...

solo di stare in silenzio e concentrarti sul tuo respiro,

senza modificarlo in alcun modo...

Ricorda che le intuizioni, le idee, le soluzioni ai problemi,

nascono proprio così !

Ponendo l'attenzione verso colei che ha già tutte le risposte...

                            La Tua Anima !!!

                                                   Buon..."riposo"

                                                                    Lory

 

 

 
 
 

DONNA SACERDOTESSA

Post n°547 pubblicato il 18 Novembre 2016 da fotovivalorena

 

- DONNA SACERDOTESSA -

Uomo, non avvicinarti ad una Sacerdotessa per amarla se non sai a cosa ti avvicini,

corri il rischio di non riuscire a dimenticarla, di non capirla e non comprendere il suo mondo.

Preparati ad un amore di un altro mondo, a carezze mortali, a sorrisi che sono incantesimi magici e ad una musica che non potrai non far entrare nel tuo cuore.

Preparati alla Luna Piena, le stelle, la Luna Nera, Solstizi, Equinozi e incensi fumanti.

Uomo, tieni a mente che ti stai avvicinando ad un'anima selvaggia, lontana da tutto ciò che fin'ora hai conosciuto, è possibile che tu ti senta stordito, è possibile che tu debba correre al suo fianco per non perdere per sempre il suo abbraccio, vivi sempre come se percorressi un bosco magico.

Sappi che lei non è di questo mondo, che se ti lascia entrare è un dono, è una porta che non apre a nessuno e che si fida di te.

Lei è difficilmente compresa, spesso è stata fraintesa e quasi nessuno conosce la grandezza della sua anima.

Non tradire la sua fiducia, saresti un assassino di Unicorni, perchè tale è la magia e la bellezza che nasconde l'anima di una Sacerdotessa.

Uomo, non avvicinarti ad una Sacerdotessa se non vivi di curiosità, se non hai mai inseguito farfalle e libellule, se non ti sei mai inchinato alla Terra, se non hai mai soffiato su un dente di leone.

Stai lontano da lei se non sei disposto a volare, a lasciare il quotidiano, ad abbandonare la paura.

Non avvicinarti ad una Sacerdotessa se non sei disposto a vivere la tua vita come un'avventura, leggi le mie parole perchè non sono teorie, sono un vero e proprio avvertimento.

Se incontri una Sacerdotessa nella tua vita e non sei disposto ad arrenderti ad essa, voltati e a testa alta vai via, non entrare nel suo mondo per danneggiarlo. Lei è un Essere in via d'estinzione.

- N. Bosh -

 

 

 
 
 

GIALLA O VERDE?

Post n°546 pubblicato il 16 Novembre 2016 da fotovivalorena

 

 

                         Sia che tu la veda verde e lei la veda gialla 

                             o che tu la veda gialla e lei verde...

                                  ...  entrambi avrete ragione:

                          perchè ciò che importa non è la Verità Assoluta,

                        conta la prospettiva che ognuno di noi da alle cose.

                                                                                         

                                                                                   Lory

 

 

 
 
 

Percorso

Post n°545 pubblicato il 10 Novembre 2016 da fotovivalorena

"Com'è imbarazzante aver voluto imporre a qualcuno i miei desideri, pur sapendo che i tempi non erano maturi e la persona non era pronta, anche se quella persona ero io.
Oggi so che questo si chiama "rispetto".

Quando ho cominciato ad amarmi davvero, ho smesso di desiderare un'altra vita e mi sono accorto che tutto ciò che mi circonda è un invito a crescere.
Oggi so che questo si chiama "maturità"...

Quando ho cominciato ad amarmi davvero, ho capito di trovarmi sempre ed in ogni occasione al posto giusto nel momento giusto e che tutto quello che succede va bene.
Da allora ho potuto stare tranquillo.
Oggi so che questo si chiama "stare in pace con se stessi".

Quando ho cominciato ad amarmi davvero, ho smesso di privarmi del mio tempo libero e di concepire progetti grandiosi per il futuro.
Oggi faccio solo ciò che mi procura gioia e divertimento, ciò che amo e che mi fa ridere, a modo mio e con i miei ritmi.
Oggi so che questo si chiama "sincerità".

Quando ho cominciato ad amarmi davvero, mi sono liberato di tutto ciò che non mi faceva del bene: persone, cose, situazioni e tutto ciò che mi tirava verso il basso allontanandomi da me stesso... all'inizio lo chiamavo "sano egoismo"... ma oggi so che questo è "amore di sé".

Quando ho cominciato ad amarmi davvero, ho smesso di voler avere sempre ragione.
E così ho commesso meno errori.
Oggi mi sono reso conto che questo si chiama "semplicità".

Quando ho cominciato ad amarmi davvero, mi sono rifiutato di vivere nel passato e di preoccuparmi del mio futuro.

Ora vivo di più nel momento presente, in cui tutto ha un luogo.
È la mia condizione di vita quotidiana e la chiamo "perfezione".

Quando ho cominciato ad amarmi davvero, mi sono reso conto che il mio pensiero può rendermi miserabile e malato.
Ma quando ho chiamato a raccolta le energie del mio cuore, l'intelletto è diventato un compagno importante.
Oggi a questa unione do il nome di "saggezza interiore".

Non dobbiamo continuare a temere i contrasti, i conflitti e i blocchi dentro noi stessi e con gli altri perché perfino le stelle, a volte, si scontrano fra loro dando origine a nuovi mondi.
Oggi so che tutto questo è "la vita".

~Charlie Chaplin

Amiamola questa vita, con i suoi alti e i suoi bassi.
Amiamoci e onoriamoci con la consapevolezza che l'interiore crea l'esteriore, sempre.
Lasciamo che tutto ci conduca alla nostra massima realizzazione.

 

 
 
 

Una scelta

Post n°544 pubblicato il 05 Novembre 2016 da fotovivalorena

Essere responsabili totalmente di ciò che ci accade nelle vita è una scelta, faticosa, coraggiosa, che richiede grande impegno. Ma, quando comprendiamo che tutto dipende da noi sia ciò che facciamo, sia come reagiamo di fronte a ciò che ci accade raggiungiamo la vera libertà!

 

Un uomo si sentiva perennemente oppresso dalle difficoltà della vita e se ne lamentò con un famoso maestro di spirito: "Non ce la faccio più! Questa vita mi è insopportabile".
Il maestro prese una manciata di cenere e la lasciò cadere in un bicchiere pieno di limpida acqua da bere che aveva sul tavolo, dicendo: "Queste sono le tue sofferenze".
Tutta l'acqua del bicchiere s'intorbidì e s'insudiciò. Il maestro la buttò via.
Il maestro prese un'altra manciata di cenere, identica alla precedente, la fece vedere all'uomo, poi si affacciò alla finestra e la buttò nel mare.
La cenere si disperse in un attimo e il mare rimase esattamente com'era prima.
"Vedi?" spiegò il maestro. "Ogni giorno devi decidere se essere un bicchiere d'acqua o il mare".

Troppi cuori piccoli, troppi animi esitanti, troppe menti ristrette e braccia rattrappite.
Una delle mancanze più serie del nostro tempo è il coraggio.

Non la stupida spavalderia, la temerarietà incosciente, ma il vero coraggio che di fronte ad ogni problema fa dire tranquillamente: "Da qualche parte certamente c'è una soluzione ed io la troverò

 

 
 
 

Iceberg

Post n°542 pubblicato il 03 Novembre 2016 da fotovivalorena

iceberg

 

Tutto ciò che non è consapevole, si manifesta nella Vita come "Destino"...

Crea in profondità il tuo "Destino"

 

 
 
 

PROSPETTIVA

Post n°541 pubblicato il 20 Ottobre 2016 da fotovivalorena

 

                  TUTTO  dipende dal TUO punto di vista...

 

 

 
 
 

...

Post n°540 pubblicato il 12 Ottobre 2016 da fotovivalorena

 

Quante volte distrattamente capita di camminarci sopra

senza pensarci.

Senza dedicarle una piccolissima e minima attenzione;

Quella singola foglia

con Sè porta la sua storia, la sua stagione, la sua Vita.

Per germogliare si è data la spinta

 si è lasciata immergere dalla pioggia per poter crescere,

 ha goduto del calore dei raggi del Sole. 

Quante volte il forte Vento l'avrà investita con la sua violenza 

resistendo, si sarà stretta forte al suo ramo, rischiando la morte

  Ed ora ...

eccola a terra  

a donare la sua Vita

per onorare con la sua bellezza,

la stagione dell'Autunno.

Partecipa ad un quadro incantevole e surreale.

Lei appare una foglia tra le tante....

ma è Unica e Speciale.

 

                    Grazie Foglia Rossa... 

                                                              Grazie Natura Tutta !!!!                            

                                                     Lory

 

 
 
 

Non dovete "volere" qualcosa.

Post n°539 pubblicato il 03 Ottobre 2016 da fotovivalorena

                            Non dovete "volere" qualcosa.

Mie cari amici...

"Volere" qualcosa non è una buona cosa da fare,

perché produce l'esperienza di "non avere"ciò che scegliete.

Lasciate che vi spieghi.

Ogni vostro pensiero, parola, atto, è creativo.

Ora, se avete il pensiero di "volere" qualcosa,

produrrete quel pensiero nella vostra esperienza.

Cioè vedrete esattamente quel pensiero manifestarsinella vostra realtà.

Quindi, se pensate "voglio" qualcosa, questa è l'esperienza che avrete:

l'esperienza di volerla!

Per contro, se pensate "ho" qualcosa, allora questa è l'esperienza

che porterete a voi stessi: l'esperienza di averla. Capite?

Le parole sono molto importanti. I pensieri sono creativi.

Ecco perché dico sempre "scelgo", anziché "voglio".

Scegliere qualcosa è un'affermazione molto più potente.

E' un comando. E' un richiamo.

Alcune persone fanno fatica con questa cosa,

perché sembra che stiano dando ordini a Dio.

Ma questo è esattamente ciò che Dio ci invita a fare.

State di fronte al buffet della vita e scegliete.

Fate il vostro ordine. Dite all'Universo cosa scegliete esattamente.

Annunciate le vostre preferenze. Ordinate a Dio quello che volete.

Suona come una bestemmia, lo so. "Dovremmo chiedere a Dio?"

Ma non ho usato la parola "chiedere". Ho detto "ordinare".

Lo capireste solo se foste Dio stesso.

Perché Dio comanda, e gli esseri minori chiedono.

Non avete richieste, avete solo comandi.

Comandate all'Universo. Avanti. E' previsto che lo facciate.

Vi è stato dato come strumento  

-l'intero Universo - perché possiate ricreare voi stessi

come nuovi, nella più grande versione della più grandiosa

visione che abbiate mai avuto

di Chi Siete Davvero.

Quindi, no, non "vogliate". Perché se dite che "volete"

qualcosa, potreste ritrovarvi a "volere" davvero.

Piuttosto, scegliete. Comandate. Richiamate.

E qual è il modo migliore per "richiamare" la vostra prossima realtà scelta?

Dite una preghiera di ringraziamento perché vi è già stata data.

Ciò afferma la verità dell'affermazione "anche prima che chiediate,

io vi avrò risposto".

C'è molto di più sull'uso della gratitudine - non arroganza, ma gratitudine -

come strumento di creazione nei libri Conversazioni con Dio.

con amore,
Neale Donald Walsh

 
 
 

Il Tuo Bambino Interiore

Post n°538 pubblicato il 27 Settembre 2016 da fotovivalorena

 

quando sei confuso,

quando senti sofferenza, quando ti senti perso...

chiudi gli occhi 

e vai ad incontrare il tuo bambino interiore....

...prenditi cura di lui/lei 

dagli tutto l'Amore di cui sei capace

e ricordagli che tu sarai sempre al suo fianco.

Abbraccialo e fagli sentire quanto lo ami...

Prendendoti cura li lui,

aprendo gli occhi ti sentirai 

più Forte, più Amato e sono certa....

...sorriderai.  :-)

                                          Lory

 
 
 

Il cambiamento

Post n°537 pubblicato il 18 Settembre 2016 da fotovivalorena

 
 
 

....Risveglio

Post n°536 pubblicato il 18 Settembre 2016 da fotovivalorena

 
 
 

CADUTA IN VOLO

Post n°535 pubblicato il 08 Settembre 2016 da fotovivalorena

Scrivo a tutte quelle persone che sentono di aver trovato l'equibrio giusto, di aver finalmente trovato il centro di se stessi... poi all'improvviso una mattina si svegliano e sembra che tutto il percorso personale, tutto il lavoro fatto ...pufff.... svanisca e ci si sente smarriti! Come quando sei intento a leggere un libro, poi per una minima distrazione perdi il segno e non riesci più a ritrovarlo... e sfogli, cerchi, consapevole che eri arrivato alle ultime pagine di un tomo.... 

A coloro che è accaduto, beh non disperate, sappiate che anche questo smarrimento è utile se lo sapete sfruttare.

Se nel bel mezzo di un volo, ti ritrovi all'improvviso col sedere per terra... potrai comprendere e comunicare con più semplicità con chi a terra ci sta da tempo.

Solo nelle medesime condizioni puoi comprendere e aiutare il prossimo. Pur avendolo già vissuto in passato... è "passato" e non ricordavi più come si sta veramente....per questo ogni tanto è sano re-immergersi nelle condizioni altrui.

Personalmente sto studiando questo mio momento, per cercare di "sentire" e memorizzare come ci si sente e capire quale sia la spinta che può aiutare a ritornare lassù... in volo, così potrò usarla per aiutare altre persone.

Fino adesso ho potuto coglierne questo insegnamento.

Poi ho anche compreso che non si deve mai smettere di tenere d'occhio se stessi. Per nessuna persona, evento, periodo. Non smettere mai di ascoltarti, di sentirti presente, in ogni situazione, perchè basta un soffio di vento e senza accorgetene ti ha già portato via come una piuma. 

Allora, ferma tutto. Cerca la solitudine, il silenzio, la natura e riconnettiti con ciò che SEI !

Il recupero può avvennire in un processo lento, un pezzo per volta, come invece potrebbe capitare immediatamente; dipende da quanto ti sei allontanato,

ma ricostruirai il puzzle di TE !!!

In futuro capiterà ancora, ma diverrà sempre più difficile, perchè starai sempre più attento ... 

Mi auguro che queste mie parole possano servire, almeno un pochino,  a risvegliare la fiducia nella grandezza che è la tua persona. 

 

Lory

 

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: fotovivalorena
Data di creazione: 12/11/2006
 

 

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Nessuno fa caso all'acqua che evapora dopo le piogge, quando torna il sole, poco importa se in quell'acqua ci sono anche le lacrime spese a piangere per amore, per dolore. L'acqua evapora torna nell'aria e torna nei nostri polmoni, respirando il vento che ci investe il viso, e le lacrime tornano dentro di noi, come le cose che abbiamo perso; ma nulla si perde davvero. Ogni secondo che passa ogni luna che sorge non fanno altro che dirti "vivi, vivi e ama quello che sei comunque tu sia,ovunque tu sia. Guarda in alto verso il sole, chiudi gli occhi e non stancarti mai di sognare"
la vita è troppo breve per non essere felici... insieme.


 
 
Ho compreso che l'uomo è l'essere più abile nel sacrificare, in amore, la gioia profonda di un'istante per soddisfare il proprio, spietato, bisogno, di certezze. Ma ha dimenticato di fare i conti con il tempo e l'esperienza.
 
A volte, la vita ci da... A volte la vita ci toglie A volte ci dona un momento indimenticabile o una persona incancellabile A volte non ci sarà un proseguo ... un lieto fine, ma rimarrà la gioia d'aver potuto amare ed essere stati amati, rimarrà, accanto all'inevitabile malinconia, la consapevolezza che se non si possiede nulla... nulla ci viene tolto se ci è stato tolto... C'è stato un momento in cui abbiamo avuto! Allora... gioisco per questo!Lory
 
Si dice che quando un Amore è grande, la natura tutta è in sintonia. Succede nel momento in cui si riunisce un Grande Amore, in un abbraccio, un bacio o con l'unione dei due corpi La natura tutta è in sintonia e vi partecipa, con un improvviso temporale estivo, o con una grande Luna piena, con una luce particolarmente suggestiva, o con il passaggio di un grande stormo di uccelli, Si sono visti Grandi Amori attorniati da centinaia di lucciole... La natura tutta è in sintonia, un unico, meraviglioso quadro dipinto dall'amore. Lory
 

...........LOVE OF MY LIFE

 

DA "IL POSTINO"

 
 
E' una Meraviglia sentirsi tanto leggeri da lasciarsi trasportare dal Fiume

A volte ancora l'istinto mi induce a proteggermi da qualche scoglio

A volte corro ancora a rifugiarmi nel mio guscio....

.... spaventata da questo percorso a me tanto ignoto

A volte sento la nostalgia di quelle illusorie certezze...

Ma ho smesso di sostare a lungo sul fondo, per paura di lasciarmi andare.

Ora vado incontro alla corrente accogliendola,

e se mai domani, paradossalmente mi riportasse nel mio guscio...

.....allora sarò Felice di aver Navigato.............!

Lory

 

" DOLCE CANTO "

C'è una cosa che continua ad emozionarmi da quando ero ragazzina.... Allora...... quando le ascoltavo, avevo 17 anni e credevo che tutto fosse possibile.... Ero innamorata.... della Vita, di quel ragazzo che mi faceva sognare, e quel "Dolce Canto" faceva da colonna sonora alle nostre parole, alle nostre promesse, ai nostri Sogni.... Poi, insieme, ci siamo trovati davanti un muro, che sempre insieme e con tanta forza, abbiamo affrontato e abbattuto, trovandoci però inaspettatamente un nuovo muro, e poi ancora un altro e un altro ancora.... Sino a sentirci .. completamente esausti e disillusi da tutte quelle belle aspettative che avevamo per noi, per la nostra Vita...! ...Ma quel Dolce Canto seppur in sottofondo non ha mai cessato di tenerci compagnia. ricordandoci che il mondo non si ferma... che nemmeno cento, mille, diecimila ostacoli, possono impedire il processo della Vita... che anche quando sei priva di forze, di speranze e di sogni ... quando senti la morte dentro te.... tutto va avanti ... e che già solo per questo, devi insistere ricominciando a credere, con nuovi sogni, nuove speranze: "non mollare" ti dicono "perchè sino a quando noi continueremo con la nostra vocina a cantare, vorrà dire che c'è qualcosa per cui gioire, scoprilo, e poi unisciti alla nostra Felicità ! " In questi anni ho perso molto..... ma ho conquistato altrettanti valori....! Ora ho capito dove risiede la Felicità......dentro me! Grazie....... per non avermi mai privata del Vostro "Dolce Canto" ...... Piccole...
Dolci.... Rondini!

Locations of visitors to this page