Creato da PiccolaFrency il 19/06/2009

Fq

..Please don't take my sunshine away..

Piacere, Francesca.pt.1

Ho un modo di scrivere tutto mio, indi per cui non copio ed incollo nulla di vostro. Odio chi presuntuosamente e malamente fa proprio il mio modo di scrivere. Hai un tuo carattere? Hai una tua personalità? Bene allora non scimmiare parole che nemmeno sai mettere in sequenza. Adotta un tuo modo e ricordati che non deve essere per forza simile al mio.. Non penso che siate tutti bellissimi e non vi voglio bene. Anzi molta gente di internet mi sta enormemente antipatica, altri li ritengo semplicemente inutili. O tristi. Anche se tutto ciò va a collidere con i principi di voi, a me, semplicemente,non interessa.. Siete tutti fighissimi, sentite musica figa, uscite con gente figa, avete una ragazza/o figa/o con cui starete per sempre - sapete veramente cos'è l'amore o l'avete letto sul vocabolario?-. Dite che siete felici.. ma ciò che avete non è quello che volete. Per voi ciò che conta è l'apparenza. Ma dico, iniziare a vivere vi farebbe  così schifo?.
Non sono così stronza in realtà.. semplicemente sono realista. La mia vita non è perfetta, io non sono perfetta. Ma mi vivo tutto. Non sempre cio è un bene, perchè a volte scappare è più facile e non corri il rischio di farti male. Ma sinceramente credo che se ora posso dire di essere felice di me della mia vita e delle persone che ho intorno è perchè ho rischiato più volte.. Si, a volte è andata male,ma mi sono rialzata.. altre volte è andata bene. E ora ne godo i frutti.
Parlo troppo,non sto [quasi]mai zitta.. apparte quando mi prendo male allora sono una tomba.. che piange. Dico sempre quello che mi passa per la testa e ciò non vuol necessariamente dire che prima i pensieri siano passati per quel filtro che aiuta a non fare figure di merda o a non far incazzzare la gente.. Quindi spesso litigo con le persone. Ma tanto non mi zittisco, se ti devo dire una cosa te la dico.. se mi stai sul cazzo te lo dico, se ti voglio te lo dico anche se le circostanze sembrano impossibili.
Penso troppo. Sì, voglio sempre capire tutto,e quando non capisco mi innervosisco. Faccio mille domande. O a volte me ne frego altamente di tutto e tutti. Racchiudo in me il centro esatto di ogni opposizione.

 

Piacere, Francesca.pt.2

So cucinare e mi viene pure bene..
Non so parlare senza divagare/ferire/urtare.
Non so tenermi stretti gli affetti.
Troppo lunatica per amare o accondiscendere.. Troppo sdolcinata per odiare.
Non so vivere spensieratamente.
E se agisco senza ragionare non so non pentirmi.
Non riesco a reinterpretare il passato sulla base degli stati d'animo attuali.. ma purtroppo gli uomini lo fanno troppo spesso.
Non sono molto brava con la diplomazia.. O forse sì, ma poi non posso non odiarmi.
Non so dare risposte semplici-coerenti-esaustive.. Faccio mille discorsi per poi non arrivare mai al dunque.
Nei rapporti familiari sono una frana.. Tutti hanno la possibilità di mettermi i piedi in testa e per quanto possa dire il mio pensiero sarà sempre così.
Non mi faccio problemi a confrontarmi con i più diversi tipi di persone, mi adatto bene in ogni contesto e piaccio alla gente, e odio la falsa modestia.. Ma la gente non piace molto a me, o meglio, trovo ridicole molte persone e non mi faccio problemi a dirlo..sinceramente. Le categorie che sopporto meno sono indubbiamente gli uomini affamati che ci provano con tutte diventando patetici.. e le sedicenni che per attirare l'attenzione si atteggiano da donne vissute facendo le.. poco di buono.. sperando di esser considerate meravigliose. Penso ci sia un sacco di gente che se la tira rendendosi seriamente ridicola.
Penso che la gente prima di uscire dovrebbe guardarsi allo specchio, okey che i gusti sono gusti, ma almeno un minimo di senso estetico è consigliabile
I miei ragionamenti logici sono del tutto illogici.
E le mie capacità organizzative fanno acqua da tutte le parti.. Ma comunque mi ritengo quasi perfetta.
Quando faccio una promessa la mantengo.. o perlomeno ci provo.
Difficilmente soprassiedo sugli errori [altrui].
Nel capire le persone sono una star talmente abile da restarne, alla fine, delusa.
Pessima nel trarre conclusioni.. Che poi non debba rivedere nel giro di pochi istanti.
Allergica da non so più quanto tempo.
Non so aspettare. E non so rinunciare.
Ma,tuttosommato, mi vado più che bene.

 

Area personale

 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

 
 

Ultimi commenti

incredibile....esiste ancora....
Inviato da: leoncina05
il 23/04/2012 alle 08:46
 
sera francč.allora ci teniamo sto coso di fb sotto i...
Inviato da: bignothing
il 21/10/2010 alle 19:22
 
E' un post tenerissimo, colmo di sani sentimenti, di...
Inviato da: annucciamia
il 20/10/2010 alle 18:21
 
di nulla!! (:
Inviato da: PiccolaFrency
il 20/10/2010 alle 18:13
 
di null!! (:
Inviato da: PiccolaFrency
il 20/10/2010 alle 18:12
 
 

Ultime visite al Blog

lugana5leoncina05MoStriChatt0layes69meghy1965pazza205bijou_82sandrabrucacipciop0482strong_passionantoniobobby18gioh87Atena.88artemidegrumesemattia.unibg
 

 

Eccoti, sai ti stavo proprio aspettando.

Post n°159 pubblicato il 05 Ottobre 2010 da PiccolaFrency

Finalmente sei tornata, ed eri bella elegante e profumata come sempre ti ricordo. Un sogno, solo un banalissimo sogno.. ma ormai aspettavo ritornassi perchè il tempo si faceva offuscato senza di te. Un vestito grigio ed un cardigan nero, perle al collo e capelli perfettamente ordinati.. e come in ogni sogno ti vedo da lontano e pondero che finalmente sei venuta a farmi visita un'altra notte. Questa volta arrivi con una macchina fotografica e scatti ogni nostro momento felice.. un abbraccio sempre dosato, perchè tu l'amore me l'hai costantemente dimostrato con le parole e la mia paura di farti del male, come se fossi una foglia di cristallo.. come se questa volta credevo rimanessi per sempre. Immagino sempre tu possa ritornare, per rimanere e non andartene via.. Ma come ogni volta mi saluti, non parli ma percepisco la tristezza in viso.. come se per te fosse un obbligo, non una volontà. Grazie nonna per questa notte - sai ti stavo proprio aspettando - , torna quando vuoi.. ho davvero bisogno di te.

"..eccoti come un uragano di vita
e sei qui non so come tu sia riuscita
prendermi dal mio sogno, scuotermi..
e riattivarmi il cuore."

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Sotto una pioggia di parole.

Post n°158 pubblicato il 08 Settembre 2010 da PiccolaFrency

Questa mattina il mio risveglio viene dato da un rumore inconfondibile, un suono a me piacevole.. la pioggia che batte alla finestra. E ormai, forse, chi mi legge sa quanto amo questa condizione atmosferica.. è così, c'è chi adora il sole e odia la pioggia. Io no.. io sorrido con perchè è melodia, è amore.. la pioggia culla i sentimenti e regala attimi romantici agli amanti che sotto le coperte si scambiano i sorrisi più belli che si possano regalare. Aspetto così il venerdì, per ritornare insieme quegli amanti che tanto sogno.. ancora un'altra volta per essere accarezzati da questo suono che tanto mi fa innamorare, la pioggia. E questa sera mi aspettano i genitori che hanno deciso di accudirmi come se fossi loro figlia, un padre che mi vizia e una madre che mi ascolta. Ho tutto quello che posso chiedere, adesso manchi solo tu.

"..E' una pioggia di sorrisi
e c'è una pioggia di sorprese
che ti aspettano domani e ancora
Tra un milione di pensieri
e tra un milione di scoperte ci sei tu
."

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Meravigliosamente mio.

Post n°157 pubblicato il 07 Settembre 2010 da PiccolaFrency

E' passato quasi un mese dall'ultima volta che sono entrata qui.. a dir la verità non è cambiato nulla, solo tante delusioni sparse di qua e di la.. ma il mio cuore continua a battere per colui che l'ha saputo far rinascere.. ed ora vive, vive per me.. vive per lui. Ho tanti sogni nel cassetto, un desiderio che ho espresso guardando le stelle cadenti e che lui ogni giorno fa di tutto per poterlo rendere realtà.. perchè infondo ciò che sognamo è univoco. Eccomi, forse un po' più forte di ieri.. Mi aggiro per una casa che forse è sempre stata mia nel cuore, ed è strabiliante come il mio corpo e la mia mente ne risenta positivamente. Sento il bisogno irrefrenabile di percepire le tue mani disegnare il mio corpo, le tue labbra scatenarmi brividi incontrollabili.. E morire nei tuoi occhi che ormai conoscono ogni mia cellula.

..Non sperare niente altro al mondo che lasciare che il tempo ci cerchi
e non ci trovi più.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Puoi prendere per la coda una cometa..

Post n°156 pubblicato il 09 Agosto 2010 da PiccolaFrency

Occhi al cielo e tanti di quei desideri da soddisfare ogni stella che cade.. domani sarà la notte di S.Lorenzo, non so per quale meccanismo scentifico è sempre stata e sempre sarà il dieci di Agosto ma io ho sempre portato questa notte nel cuore. Niente di particolare.. forse una sera come tante, ma la trovo magica. Pensare che qualcosa di infinitamente grande possa sgretolarsi e lasciare una scia luminosa.. mi affascina. Ho dei desideri, li ho e sempre li avrò.. Come quando spegni le candeline al tuo compleanno, come quando assaggi per la prima volta nell'anno un frutto di stagione.. bè, a queste cose non smetterò mai di crederci. Infondo un essere umano per svegliarsi la mattina e chiudere con il mondo la sera deve credere a qualcosa.. che sia bella o brutta, c'è sempre qualcosa. E domani notte il mio primo desiderio e pensiero andrà a mia nonna, perchè so che la prima stella cadente che vedo sarà determinata da lei.. lassù. E così, avrò la certezza che ascolterà ogni altro mio desiderio.. saprà di me, di lui.. di noi e del nostro sogno.

E’ per te
questo bacio nel vento,
te lo manderò lì
con almeno altri cento.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Ti amo pił di quanto il mio cuore abbia mai amato.

Post n°155 pubblicato il 28 Luglio 2010 da PiccolaFrency

 

"..Ho disegnato una porta e mi sono seduta dietro di lei,
pronta ad aprirla non appena arrivi.

So che devo aspettare.Non posso fare nient'altro,adesso.
So che verrai,so che tornerai;so che entrerai da quella porta,
quella porta che ho disegnato nella Mia Vita;
alzerai lo sguardo e Io ci sarò,e Tu ci sarai.
Devo solo imparare,imparare ad aspettare.
"

cit.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso