Creato da Ganesh69 il 05/03/2008
..e trasparente

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

marilus1965pulcino04martha76.mtdanifootprintonethousandcurlyhairlutesamucciams_ariel
 

Ultimi commenti

Io mi vedo come...fammi pensare...boh! non...
Inviato da: Ganesh69
il 31/03/2008 alle 12:37
 
poco empatici, mi ci vedo bene! :)))
Inviato da: baobab72
il 31/03/2008 alle 11:36
 
:)))
Inviato da: baobab72
il 06/03/2008 alle 16:26
 
Beh, se non la sa lei! :)))
Inviato da: Ganesh69
il 06/03/2008 alle 16:18
 
pensa se ti svegli con tina turner al tuo fianco...
Inviato da: baobab72
il 06/03/2008 alle 16:18
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Post N° 3

Post n°3 pubblicato il 31 Marzo 2008 da Ganesh69

Meglio essere..

retrogradi...

poco empatici

...o figli d'androcchia?...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Il buon risveglio

Post n°2 pubblicato il 06 Marzo 2008 da Ganesh69

Stamattina mi sono svegliato ascoltando della musica e tra me e me ho pensato che è un modo fantastico per svegliarsi.
Poi la mia mente è andata oltre ed ha cercato di immaginare cosa si proverebbe la mattina di un sabato primaverile soleggiato con una gnocca pazzesca al tuo fianco che ti sveglia cantandoti Your're simply the best di Tina Turner ...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Lei ed io

Post n°1 pubblicato il 05 Marzo 2008 da Ganesh69

Domenica mattina mi sono svegliato presto, ho fatto colazione con la focaccia e dopo una doccia veloce sono andato da lei.

Era già li infreddolita e un pò addormentata, ma spledida.
Mi stava aspettando da un pò, me l'ha detto con un filo di voce, di quelle voci che dentro di te diventano musica.
Mi ha confessato che l'ho un pò trascurata, che si sentiva sola.
Mi sono sentito in colpa.
Ho sollevato delicatamente la coperta che la riscaldava e lei mi si è manifestata in tutto il suo splendore.
Col fare di chi sa trattare una delicata sorpresa, l'ho accompagnata alla luce del caldo sole. Le brillavano gli occhi.
Non resisto più. L'attrazione sta diventando fatale. Prendo l'unico oggetto di contatto tra me e lei e lo infilo delicatamente.
La sua anima si accende e il mio desiderio prevale su tutto, tutto. La sua voce non è più soffiata, ma urlata.
Insieme percorriamo strade e piste immaginarie, sempre uniti, lei ed io.
Il sole bacia entrambi e tutti ci guardano, la guardano. Mi sento bene, con la mia moto

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso