Blog
Un blog creato da g1b9 il 10/01/2009

Sentimentalmente

Tutto ció che mi dá emozioni....

 
 

***

   Nel mio blog utilizzo  immagini trovate sul Web. Alcune siuramente hanno il copyright;  qui sono usate con scopo culturale , divulgativo  e critico, tuttavia toglierò immediatamente l'immagine, qualora questo uso dispiacesse agli autori.

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

 

 

 

Cantami...

Post n°4607 pubblicato il 22 Maggio 2020 da g1b9
 

 

Cantami la nostra vita, tutta la gioia,
l'amore nostro e i tuoi baci,
cantami di te, del luogo dove stai
cantami di te.. se esiste oppure no
cantami di te stringedoti al  mio cuore
...ed io ti ascolterò... mi cullerò nelle note.
Di te sazierò l'anima inquieta..

 
 
 

Una banana e I Velvet Underground ...

Post n°4606 pubblicato il 21 Maggio 2020 da g1b9
 

 

 

 Spolverando stamattina mi è capitato tra le mani questo long Play dei  I Velvet Underground, che esordirono nel 1967 con questo disco di musica rock sperimentale, come era chiamata allora, al mio orecchio un rock gradevole, non aggressivo. Ricordo che c'era stata la corsa ad acquistare il long-play, certamente per la musica, ma forse  più per la copertina dell'album, questa banana firmata Andy Warhol, il pittore newyorkese famoso per le sue feste strampalate  e per i famosissimi ritratti di celebrità. Con pochi soldi  bella musica e l'illusione di possedere un' opera di una celebrità dell'epoca. Che meraviglia i dischi in vinile di una volta, riproduzioni perfette.. è vero,  anche se bastava un graffietto, provocato dallo strisciare accidentale del pickup sul disco ,per bloccare la riproduzione sulla stessa nota, eppure , anche strisciati mi piace ancora risentirli a distanza di tanto tempo...  persino la musica di allora pare suonare diversa ... Per un momento mi ha riportato indietro nel tempo,quando le ragazze  avevano i capelli cotonati,  noi giovani ci strizzavamo  in abiti attillati, pantaloni a zampa d'elefante, le zeppe altissime con tante cadute dalle scarpe.  Fine anni sessanta , come è stata  bella la mia gioventù!!!

 

 
 
 

Alzati, apri la finestra, guarda com' è bella la natura...

Post n°4605 pubblicato il 20 Maggio 2020 da g1b9
 

 

 

Il mondo è cambiato maggiormente negli ultimi cinquant'anni di quanto sia mai successo nella storia dell'umanità .Già il secolo scorso pareva galoppare nel futuro, ma mai come negli ultimi tempi si è visto un domani sempre più avanti di ieri in tanti campi, e l'uomo pare non voler più porsi limiti  nella costruzione di un mondo che dovrebbe essere autosufficiente. Poi  capita che un esserino invisibile riesca a fermare il mondo,  portando morte e collasso economico in un battito di ciglio,se teniamo conto dell'età della terra. Riuscirà questa pandemia, di cui sappiamo solo che è iniziata,ma non sappiamo niente  su quando e se si fermerà, nè come sarà il mondo dopo, dal punto di vista umano ed economico, a farci aprire gli occhi su una realtà che ci è sfuggita di mano?  Per ora rimane una domanda...ma come risponderà l'uomo a quello che è un grande avvertimento della natura, la quale ci dice:-A me non serve l'uomo, ma voi dipendete da me,smettete di adorare falsi dei, che non vi porteranno da nessuna parte,tornate a vivere quel tempo che vi regalo, rispettando quello che vi dono  in uso, perchè di questo vi chiederò conto.- Allora svegliamoci e  non facciamo come il protagonista di questo corto che vi mostro.

 

 

 
 
 

E se, oltre il danno, ci sarà anche la beffa ?'

Post n°4604 pubblicato il 19 Maggio 2020 da g1b9
 

 

Non esco di casa dai primi giorni di marzo, e , a dire il vero, non ne sento neanche tanto la necessità, se non per piccole cose personali. Ma e anche vero che ho una certa età,e se  fossi più giovane tutto sarebbe diverso ed anch'io avrei la smania di una vita normale. In questa fase dell'epidemia sono state emanate  delle linee guida, che, sinceramente non ho capito se siano dei consigli oppure degli obblighi, per cui violandoli si possa incorrere in ammende o sanzioni. Queste regole valgono per i negozi, ristoranti, parrucchieri, centri estetici,  piscine e palestre , ed anche per la vita in casa e all'aperto. Ora mi chiedo quale valore possono avere le regole per i locali pubblici chiusi,  se chi usufruisce di questi ha una vita all'aperto, dove ognuno fa  quello che gli pare, quindi passeggiate in gruppo, persone abbracciate, runners in gruppi, ragazzini che usano attrezzi semplici  da palestra senza alcuna precauzione negli spazi verdi pubblici? Secondo me non ci sarà nessun contenimento di contagio, se non spontaneo, secondo le leggi di madre natura con questi dettami forniti dal governo, perchè si annullano a vicenda, a meno che gli italiani fossero  quei cittadini, che  mettono davanti a tutto la responsabilità di non dannegiare il prossimo;infatti questo, per me è il limite della libertà. Queste misure hanno l'unico scopo di mettere in difficoltà  coloro che intendono riaprire, perchè moltissimi non lo faranno o richiuderanno per mancanza di fondi, visto che  pare  arrivino solo a chi chiede milioni , se non miliardi. Tornando alla regola del buon senso, che per fortuna è pure gratis, se non si è degli sporcaccioni oppure degli emeriti imbecilli, credo che ognuno sappia come proteggersi, senza aggravare di costi aggiuntivi i fornitori di servizi.Io credo che mascherina, liquido idroalcolico per le mani, distanza,  mantella  e asciugamano proprio  quando si va dal parrucchiere, tappetino personale, disinfettante per attrezzi da usare prima di intraprendere la propria attività in palestra,costerebbro pochissino al fruitore e libererebbero da tanti obblighi i fornitori di servizi. A meno che si pensi che, fino all'ingresso del coronavirus abbiamo frequentato locali lerci, puzzolenti,  poco igienici. Io da parte mia, che ho viaggiato molto per almeno settant'anni della mia vita non sono mai partita senza ogni tipo di disinfettante( m'è capitato che l'igiene non mi soddisfacesse neanche in grandi alberghi, specialmente in oriente); nella mia valigia non manca mai il sacco a pelo di lenzuola ,copricuscini e quant'altro potrebbe servirmi per la mia igiene. Nessuna fatica, nessun costo in più.  Ma in Italia non si bada a spese, se a farle devono essere i cittadini, magari multati, se tutto non sarà a regola. I lavoratori  obbligati a non lavorare avranno cosi , oltre il danno anche la beffa. Ma questa è l'Italia, purtroppo, la peggior Italia che si sia mai vista dal '48  in avanti.

 

 
 
 

Grazie per la bella sorpresa, chiunque tu sia..

Post n°4603 pubblicato il 18 Maggio 2020 da g1b9
 

 

 Ieri, uno sconosciuto mi ha regalato un link. E' stata una sorpresa bellissima di qualcuno che mi conosce bene, che sa quanto ami intrattenermi su certi siti. Grazie, chiunque tu sia, mi hai regalato momenti di gioia e grandi emozioni. Perchè questo dono non vada perduto,lo condivido con  chiunque  avrà interesse di guardarlo qui, sul mio blog.

CLICCATE L'IMMAGINE

 

 

 
 
 
 

 

 
 

RELATHIONSHIP

Don't let someone become a priority in your life , when you are an  optional in their life... Relationships work best when they are balanced.

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lorySavpaperino61tocolucitanmiknuvolabianca_1968prolocoserdianag1b9Lalla3672divinacreatura59licsi35pegabbiano642014praticanti.mandroneGrafica_Maryvirgola_dfcassetta2
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

motori ricerca

 


contatori internet

popoli e comunità