Creato da skarma64 il 05/03/2010

IlPiccoloMondoDiMery

se si fa molto silenzio si può sentire crescere l'erba...

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

FACEBOOK

 
 

 

« Tiziano Terzani - Il Sen.....Non restiamo sull’uscio.. »

..

Post n°31 pubblicato il 20 Marzo 2011 da skarma64

 

forse questo mondo potrebbe essere un paradiso se veramente sapessimo aiutarci l'uno con l'altro..

avete notato che è più facile capire le dinamiche che muovono il carattere degli altri che non le proprie?

ed avete notato che alle volte è più facile capire il senso di eventi che accadono ad altre persone che non il senso di quelli che viviamo in prima persona?

 oppure capita che comprendiamo degli eventi che ci sono accaduti quando ormai è trascorso un pò di tempo.

come se fosse una pagina di libro o di vita che bisogna tenere ad una certa distanza per poterla mettere a fuoco.. perchè se è troppo vicina le scritte appaiono confuse e illeggibili

come se fosse necessario un debito distacco fra noi e l'oggetto della ns osservazione,

 come se ci fosse da regolare uno zoom per la consapevolezza..

 

 riflettendo sui vostri commenti:

il filo comune che in sintesi conduce i vs graditissimi commenti è risultato l'intreccio di questi tre:

il tempo

l'esperienza

una manopola che regoli la giusta misura del distacco

vi abbraccio

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/gabbiana/trackback.php?msg=10022668

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
donnadaipassiperduti
donnadaipassiperduti il 20/03/11 alle 23:01 via WEB
Si,Mery,capita..per me a volte è difficile focalizzare un mio problema,perchè ne sono troppo coinvolta.Mi piacerebbe avere la lucidità che ho nell'aiutare gli altri!Un abbraccio,è sempre bello rileggerti:))
 
 
skarma64
skarma64 il 23/03/11 alle 22:53 via WEB
accorgersi è un primo passo.. perchè tutto inizia nel pensiero.. il tempo fa il resto.. ti abbraccio forte
 
Mater76
Mater76 il 21/03/11 alle 18:50 via WEB
Si, vero. Ci vuole Distacco nella vita. Forse bisogna vivere come se gli eventi accadessero agli altri, allora si diventa talvolta più coraggiosi, talvolta più sfacciati, talvolta più freddi, talvolta più impavidi... Una volta ho visto una bambina coraggiosissima, che si era fatta male al dito, un grosso taglio. L'ha scoperto, si è fatta cucire, ha guardato l'intervento con enorme flemma, e quando è tutto finito poi è svenuta. Come se si fosse ricordata dopo che il dito era il suo : ) ha fatto intanto tutto quello che andava fatto senza storie, guardando tutto bene in faccia il problema. A volte invece ci dicono una parola, e ne facciamo un dramma gigantesco, magari dopo tre anni capiamo che non era nulla di personale nè di così offensivo alla persona. Che poi quanto è enorme questa "persona" che prende su di sè tutte le parole prima di "capire" che nulla la può "distruggere". Quante lotte dobbiamo fare prima di capire le dinamiche sbagliate e prima di darci il valore a priori, sempre e comunque. Oh, se solo sapessimo sempre star bene con tutto l'oro (il respiro) che abbiamo...!!!
 
 
skarma64
skarma64 il 23/03/11 alle 22:56 via WEB
sono queste riflessioni che ci portano fuori dalle ns paure, che abbattono le inutili difese col Tutto intorno a noi: esso ci appartiene. Le lotte servono a farci fare pace. Ti abbraccio forte
 
formybz
formybz il 22/03/11 alle 14:12 via WEB
Profondamente vero. Ci provo a tirarmi fuori da me stessa per guardare i miei problemi e le mie azioni con occhi obiettivi... A volte ci riesco, a volte no. Ma talvolta, pur riuscendo a vedere dall'esterno, non sono capace di fare ciò che mi appare giusto in terza persona, perchè quando si tratta di agire, torno ad essere io.
 
 
skarma64
skarma64 il 23/03/11 alle 22:59 via WEB
alla volte si, alle volte no.. piano piano, si va per tentativi. Siamo proiettati tutti in Avanti: la magica direzione della ns evoluzione.. il tempo, l'esperienza ci aiuteranno gg per gg. un abbraccio forte e un ringraziamento per il tuo passaggio :-D
 
vanjglia
vanjglia il 23/03/11 alle 11:18 via WEB
sono le emozioni che ci fregano... si espandono, occupano ogni spazio dentro di noi. Ci vuole tempo per imparare ad osservarle con distacco.
 
 
skarma64
skarma64 il 23/03/11 alle 23:01 via WEB
se ci vuole tempo noi ce l'abbiamo.. e grazie a dio: é gratis! un bacio animabella che sei!
 
iacoz
iacoz il 23/03/11 alle 22:21 via WEB
Già carissima è proprio così, le emozioni sono una gran bella cosa ma, portano all'emotività, che poi ci frega...troveremo mai il giusto equilibrio?
 
 
skarma64
skarma64 il 23/03/11 alle 23:06 via WEB
dovremo imparare a regolare lo zoom: forse il segreto stà nella giusta misura.. Tante cose sono nocive o benefiche a seconda della misura. Il sole ad es è benefico stimola la produz di vit D che fa bene alle ossa e ha un'azione disinfettante, ma in eccesso provoca un colpo di calore..impareremo a regolare lo zoom, perchè va bene il distacco ma non si può diventare anafettivi! un abbraccio caro franco
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

misteropaganoskarma64alf.cosmoscassetta2lauraclimintiWeb_Londonbru.auguiorkiLicya55LSDtripchiarasanyDream_Hunterdaria.visintinfreselioreds
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963