Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 39
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ferten1987giusto1962curcio.joristafalfonsodipalmalilla_1940angela.lvmarcoste_itagnese_740stefano_75scmi_piaci15acolombalevi0lamatvin
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

« Picasso scultore in mostra...Ai genitori di MARCO dic... »

Trasgressione che si sublima in perfezione.

Post n°7024 pubblicato il 01 Febbraio 2019 da simona_780car

Roma celebra la genialità di Robert Mapplethorpe

Ora la raffinata irriverenza di uno dei più grandi maestri della fotografia del XX secolo sbarcherà anche a Roma per la mostra che la Galleria Corsini gli dedicherà dal 15 marzo al 30 giugno 2019.Se la rassegna di New York mette in luce la grande collezione del Guggnheim proveniente dalla donazione fatta al museo dalla Robert Mapplethorpe Foundation nel 1993 e il Museo Madre di Napoli sperimenta un interessante dialogo performativo tra antichità e contemporaneità, la mostra che le raffinate sale della Galleria Corsini ospiteranno a marzo, prendendo spunto dalla pratica collezionista dell’artista – appassionato di foto storiche così come il suo compagno Sam Wagstaff, – enfatizzerà gli aspetti del lavoro di Mapplethorpe che risuonano in modo particolare con la sede museale intesa come spazio fisico e concettuale al tempo stesso.

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!