Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 39
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

speedy.72marcop6526arturo1964vololowakemi_1976mi_piaci15angela.lvgiulia_770.itnessuna.direzioneviola_salaacquasalata111narconon_70cassandra_70bsanitadil_it
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

« Donne, corpo e immagine!Mi è venuta la cervicale... »

Tutto quello che non sapete del Van Gogh Museum

Post n°7029 pubblicato il 04 Febbraio 2019 da simona_780car
 

Il Van Gogh Museum di Amsterdam è uno dei musei più importanti e visitati al mondo e la caratteristica che lo rende unico è quella di contenere la quasi totalità delle opere del grande pittore olandese. Infatti da vivo Van Gogh aveva l'abitudine di inviare i suoi quadri al fratello Theo affinché questi li vendesse, ma a causa del fatto che all'epoca le sue opere non venivano apprezzate e che Theo le custodisse gelosamente, questi capolavori rimasero nelle sue mani che li lasciò in eredità dapprima alla moglie e successivamente a suo figlio (nipote di Vincent), Vincent William Van Gogh .... Il museo, che si trova nel Palazzo Rietveld , progettato dall'omonimo architetto alla fine degli anni '60 e ampliato recentemente grazie all'opera del giapponese Kurokawa , è stato inaugurato nel 1973 nella zona del Museumplein di Amsterdam, dove si trovano anche il Rijksmuseum e lo Stedelijk Museum , i due principali musei olandesi, e raccoglie circa 200 dipinti e 500 disegni dell'artista...-All'interno del museo vi sono due piani in cui sono esposte le opere del grande pittore olandese, che nacque nel 1853 a Groot Zunder , nel sud dell'Olanda, e che trascorse la sua difficile esistenza tra Parigi, Arles (dove visse una tormentata amicizia col pittore Gauguin ) e la cittadina di Auvers-Sur-L'Oise , dove morì in miseria nel 1890. Nel museo si possono visitare, oltre ad alcune delle principali opere di Van Gogh e a sale dedicate a pittori che hanno legato la loro attività a quella del pittore, anche mostre temporanee.

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!